Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Roberto Parisi

(S)offerta speciale. Le 7 vite della pubblicità

Roberto Parisi

Libro: Copertina morbida

editore: SEI

anno edizione: 2014

pagine: 194

"A lungo, si è coricato di buonora, dopo Carosello. Chiusi gli occhi, il Pubblico della pubblicità sognava in bianco e nero." La pubblicità è invadente: no, è divertente. La pubblicità è un'arte: no, è una truffa. La pubblicità è volgare: no, è elegante. Tutta colpa dei padroni. No, tutta colpa del pubblico. E così via. Con la sua "(S)Offerta speciale" l'autore, uno dei protagonisti della contemporanea scena pubblicitaria italiana, li mette in fila tutti: da "la pancia non c'è più" a "fate l'amore con il sapore", da "chi mi ama mi segua" a "la Coop sei tu" (non io, sia chiaro...), tenuti insieme dagli eterni mulini bianchi che più bianchi non si può. Mette in fila gli spot degli ultimi cinquant'anni (insieme ai loro protagonisti) seguendo il filo di sette verbi basic istinct che vanno a costruire la vita di ognuno di noi: amare, giocare, mangiare, lavorare, invecchiare, morire e, soprattutto, rinascere. Le 7 vite della pubblicità. Al dibattito, insieme all'autore, partecipano i grandi e i piccoli artisti del Grande Circo: Ian Fleming, Marshall McLuhan, Bill Bernbach, Milton Glaser, Charles e Maurice Saatchi, Sir Frank Lowe; e poi Armando Testa, Oliviero Toscani, Emanuele Pirella, Michael Goettsche, Luca Lindner, Roberto Gariboldi, Nicoletta Verga. Udite udite, ci sono anche le voci di san Paolo e di papa Benedetto XVI... Se non sapete chi sono, nessun problema: al fondo del libro, un sagace "Chi è chi" della pubblicità. Utile anche per scoprire perché la pubblicità non muore mai.
14,00

Introduzione all'analisi dei dati con R

Roberto Albano, Tania Parisi

Libro

editore: CELID

anno edizione: 2020

pagine: 208

Questo libro si rivolge agli studenti, soprattutto di corsi di laurea magistrali e dei dottorati, ma anche a studiosi e professionisti del campo delle scienze sociali che fanno ricorso alla data analysis sia nella ricerca di base sia in quella applicata. Le tecniche trattate, modelli di regressione (lineare e logistica) e modelli di analisi fattoriale (esplorativa e confermativa), sono presentate da un punto di vista teorico, semplificando al massimo ma senza rinunciare al rigore, facendo riferimento a problemi tipici in cui si imbatte chi fa ricerca sociale, soprattutto con dati di tipo survey. Completano la trattazione teorica diversi esempi applicativi e istruzioni per R, un importante software libero per l'analisi statistica dei dati oggi diffuso a livello internazionale nelle diverse comunità scientifiche.
16,00

Rodolfo Valentino

Roberto Parisi

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Anordest

anno edizione: 2013

pagine: 141

Vogliamo dirlo? E diciamolo: Valentino, il latin lover per antonomasia, il primo grande divo del cinema, l'attore che conquistò milioni di donne, non era così bello. Certo non come Jonny Depp e Brad Pitt, o Gabriel Garko, per rimanere in Italia. Valentino incantava le donne con l'intensità dello sguardo, le stregava con ogni suo gesto. Soprattutto con le sue movenze, i suoi passi di danza. Forse proprio nel limite di quel silenzio cui era costretto il cinema muto degli anni Venti, è custodito il segreto del mito di Valentino. Non potendo dare voce ai propri personaggi, gli attori allora cercavano di infondere se stessi nella gestualità. Valentino fece di più, portando questo movimento a poesia grazie al ballo. E fu quel ballo il primo contatto di Valentino con gli spettatori dell'epoca. Li conquistò: donne e uomini. Non è un caso che in questo libro venga dato ampio spazio alla supposta omosessualità di Valentino. Tutti comunque ne ammirarono la passione pulsante in ogni passo, in ogni piroetta, l'erotismo insito nel casqué. "La danza è poesia", era solito dire, e Rodolfo Valentino visse danzando. Seppe inseguire oltre l'Oceano quel sogno che lo infiammava sin da bambino: con movimenti eleganti, sguardi intensi, passi di danza indimenticabili, aveva conquistato il mondo del cinema, ammaliato milioni di donne. Visse come un giovane dio dell'amore e morendo consegnò il suo mito alla storia.
11,90

Stato e opere pubbliche. Fonti documentarie e iconografiche per la storia del Molise

Roberto Parisi, Ilaria Zilli

Libro: Libro in brossura

editore: Palladino Editore

anno edizione: 2015

pagine: 388

Le Opere Pubbliche costituiscono un comparto significativo della storia dell'Italia moderna e contemporanea che consente di comprendere il rapporto instauratosi nel lungo periodo tra Stato e comunità locali. Una sede statale, un'infrastruttura d'interesse pubblico o un quartiere di edilizia sociale, e forse ancora più la messa in opera dei loro rispettivi cantieri, sono luoghi dove si praticano forme di mediazione tra innovazione e tradizione, tra istanze locali di sviluppo economico e politiche nazionali di integrazione infrastrutturale e di coesione sociale. Nel volume si affronta in questa prospettiva storica il tema delle Opere Pubbliche in Molise. Esito di un lavoro di ricerca in parte confluito nell'omonima mostra documentaria inaugurata in occasione del 1500 anniversario dell'Unità italiana, il volume raccoglie una selezione critica delle fonti documentarie e iconografi che conservate presso le biblioteche pubbliche e gli archivi statali e comunali presenti nella regione, offrendo uno sguardo d'insieme sulla storia delle opere d'interesse e di utilità pubblica progettate e realizzate in Molise tra la metà dell'Ottocento e il secondo Novecento.
20,00

Amare l'amore. Diario di un perfetto sconosciuto: Rodolfo Valentino

Roberto Parisi

Libro: Copertina morbida

editore: Il Castello Edizioni

anno edizione: 2012

pagine: 100

Se Rodolfo Valentino fosse catapultato nei giorni nostri come avrebbe affrontato la realtà femminile, con la donna totalmente emancipata, capace di prendere iniziativa in tutto, di affrontare tutte le sfaccettature del sesso senza parlare di amore? Il Valentino di ieri proiettato ai giorni d'oggi saprebbe conquistare una donna con gli sms, con i dialoghi delle chat, al posto degli sguardi o delle parole d'amore dette o scritte?
10,00

Fabbriche d'Italia. L'architettura industriale dall'Unità d'Italia alla fine del secolo breve

Roberto Parisi

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2011

pagine: 272

Questo libro propone l'architettura della fabbrica come una possibile chiave di lettura della storia dell'Italia industriale. Uomini e luoghi di un comparto non secondario dell'industria edilizia italiana sono indagati per frammenti, ma in una prospettiva di lungo periodo, nel tentativo di porre domande condivisibili e di misurarsi criticamente su temi troppo spesso consumati generando ambigue confusioni: la storia dell'ambiente con l'ambientalismo ideologico; la supremazia imprenditoriale legittimata dall'esistenza di una "massa critica" con l'oligopolio di un'élite di «affaristi»; il mecenatismo imprenditoriale e l'arte intesa come libera espressione creativa con le strategie di persuasione al consenso e al consumo praticate attraverso l'estetica industriale e il design del paesaggio; lo scontro dialettico e costruttivo tra professionalità tecniche e manageriali, necessario per mediare istanze di benessere sociale e modelli competitivi di sviluppo produttivo, con la sua riduzione a conflitti d'interesse tra pubblico e privato.
34,00

Codici dal passato

Roberto Parisi

Libro: Copertina morbida

editore: Il Castello Edizioni

anno edizione: 2011

pagine: 90

Un vecchio documento degli anni Trenta, un testo che contiene segnali che indicano un percorso verso la verità, la storia di un giornalista che si trova a scoprire che è in arrivo un conflitto globale dove l'uomo diventa intoccabile perché è utile al sistema e la sua presenza attiva nel sistema consente di portare economia ai potenti. Segnali lasciati nel tempo, un labirinto di informazioni da interpretare o da seguire. Nessun Nostradamus o scritti Maya, ma delle indicazioni estremamente chiare che portano ai giorni nostri. Partiti allo sbando, la monarchia dei potentati economici vestita di democrazia dai governi europei, l'occupazione della Libia del terzo millennio proposta come la sua liberazione. Si prepara il più grande conflitto del nostro pianeta, ad annunciarlo un testo scritto nel 1937 e ritrovato ai giorni nostri. Un richiamo alla pace e all'ordine, alla fede, altrimenti sarà la crisi globale. E se per la seconda guerra mondiale ci fu un conflitto bellico senza precedenti, questa volta non ci saranno bombe da far esplodere...
10,00

Luigi Giura 1795-1864. Ingegnere e architetto dell'Ottocento

Roberto Parisi

Libro: Libro in brossura

editore: Electa Napoli

anno edizione: 2003

pagine: 96

30,00

Il pugno invisibile. Essere Giovanni Parisi

Roberto Torti, Silvia Parisi

Libro: Copertina morbida

editore: ADD Editore

anno edizione: 2010

pagine: 219

Domenica 2 ottobre 1988, giornata conclusiva delle Olimpiadi di Seul. Sale sul ring un ventenne, si chiama Giovanni Parisi. Convocato all'ultimo minuto, è lì a giocarsi la medaglia d'oro dei pesi piuma. Il mondo assiste al miliardesimo ko della storia del pugilato, ma anche agli occhi più attenti sfugge il pugno che dopo 1 minuto e 41 secondi manda al tappeto Daniel Dumitrescu. Il pugno non si vede, sembra un'illusione, neanche a riguardarlo al rallentatore si capisce da dove parte. Quel pugno parte da molto lontano. Giovanni Parisi nasce a Vibo Valentia nel 1967, a tre anni si trasferisce con la famiglia a Voghera. Un'infanzia faticosa, segnata dalla povertà e da un padre assente. La madre cresce i tre figli insegnando loro la dignità e la determinazione, due doti che serviranno molto a Giovanni. La sua strada sarà il pugilato, sudore, fatica, pugni presi e dati per arrivare al traguardo: il successo sportivo e la serenità di una famiglia, con la moglie Silvia e tre figli. Caparbio, forte, coraggioso Parisi credeva di essere invincibile, ma l'avversario che lo ha sconfitto è stato un incidente d'auto, nel marzo del 2009. "Il pugno invisibile" è la storia di Giovanni Parisi, del suo mondo e delle persone che lo hanno abitato. Interviste, descrizioni, piccole follie e istanti compongono una biografia che è il romanzo di uno dei più grandi campioni italiani degli ultimi anni.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.