Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Roberto Franco

Hitler in Italia. Dal Walhalla a Pontevecchio, maggio 1938

Franco Cardini, Roberto Mancini

Libro

editore: Il Mulino

anno edizione: 2020

pagine: 256

Il 3 maggio 1938 Hitler con il suo numeroso seguito arrivava in Italia in visita di Stato. In sette giorni il Führer avrebbe visitato Roma, Napoli e Firenze. Nel dispiegare grandi apparati cerimoniali preparati con cura, il regime fascista volle accoglierlo proponendogli tre «quinte di scenario»: il glorioso passato della nazione che aveva in Roma le radici del suo destino; il mare che essa aveva solcato e dominato e che sarebbe stato ancora suo; l'arte e la cultura che avevano affascinato schiere di viaggiatori venuti da Oltralpe. La visita di Hitler, che seguiva quella fatta pochi mesi prima da Mussolini in Germania, si inseriva in un quadro di politica internazionale quanto mai complesso e il duce, nonostante i discorsi ufficiali, esitava ancora dinanzi alla prospettiva di un'alleanza col Reich. Di lì a poco però, con il «Manifesto della razza», il regime imboccò una strada irreversibile e fatale.
22,00

Mister No. I cangaceiros

Guido Nolitta, Roberto Diso, Franco Bignotti

Libro: Copertina morbida

editore: Sergio Bonelli

anno edizione: 2019

pagine: 446

Nel cuore degli impervi deserti del Nordest brasiliano, immensi allevamenti di bestiame sono nelle mani di pochi signori. Per opporsi alla loro arroganza, il giovane Raimundo Teixeira ricostituisce i Cangaceiros, ovvero i fuorilegge che, negli anni Trenta del secolo scorso, combattevano i soprusi dei latifondisti. Mister No si schiererà a fianco di Raimundo, che si fa chiamare Capitão Corisco, come uno dei ribelli del passato. Ma è nel destino di Jerry Drake incrociare ancora la leggenda dei Cangaceiros quando tempo dopo si troverà invischiato, complice la bella Miranda, con un'organizzazione secessionista che vuole fondare lo stato di Novo Sertão.
15,00

Il potere del cibo. Diete e nuove tendenze alimentari per curarsi e prevenire. DVD

Franco Berrino, Antonio Morandi, Roberto Gatto

Libro

editore: Macrovideo

anno edizione: 2014

La nascita della scienza medica, sia in Oriente che in Occidente, è legata all'utilizzo del cibo. Ippocrate, nel trattato "Antica medicina", ne fa coincidere la nascita con la capacità di distinguere l'alimentazione dell'uomo sano da quello malato. "Fa che il cibo sia la tua medicina e la medicina il tuo cibo". Come rendere un bisogno primario dell'uomo qualcosa di più che un semplice rifornimento di energia? Quali sono le scelte da fare per rendere l'alimentazione un atto consapevole e salutare? Quali sono i cibi che non devono mai mancare sulla nostra tavola e quali le nuove tendenze alimentari in grado di proteggere e curare l'organismo? A questi e ad altri interrogativi cercano di rispondere studiosi autorevoli, confortati da evidenze scientifiche, quali il Prof.Franco Berrino, il Dott. Antonio Morandi, il Dott. Roberto Gatto e molti altri esperti naturopati che, confrontandosi in un dibattito aperto, guideranno lo spettatore in un viaggio alla scoperta di nuove e antiche frontiere alimentari: dalle tradizioni di Tibet, India e Cina agli studi avanguardistici nel campo della nutrizione, non mancheranno inoltre i pratici consigli e le ricette originali di specialisti e divulgatori.
23,50

Dialoghi triestini

Roberto Costa Longeri, Franco Nuti

Libro: Copertina morbida

editore: IBISKOS EDITRICE RISOLO

anno edizione: 2013

pagine: 120

"Un dialogo, una serie di conversazioni messe sulla carta: brevi racconti, domande, commenti, questo è ciò che intendevamo fare, scrivendo "a quattro mani" in un lavoro, una intesa che è durata alcuni mesi e che è giunta, a nostro parere, a una felice conclusione".
12,00
6,00
12,00

Eppur si muovono! Storie di uomini che hanno reso grande la geologia

Roberto Franco

Libro: Copertina morbida

editore: Bonanno

anno edizione: 2019

pagine: 144

Eppur si muove! Non c'è nulla di più semplice e allo stesso tempo di più complicato della scienza che corre sempre e non arriva mai. La centralità del dubbio assiso a confutare le ipotesi di partenza per tracciare la via alla sperimentazione, all'osservazione, alla verifica e l'incanto del metodo scientifico che, pur alla presenza di unanime consenso, si spinge sempre un po' più in là alla ricerca di quella comprensione profonda mossa dall'apparire, spesso felicemente inaspettato, di un nuovo dato, di una nuova teoria, di una nuova idea. Un viaggio stupefacente, lungo cinquecento anni, in compagnia d'insigni personaggi, alcuni dei quali insospettabili studiosi delle Scienze della Terra che con le loro intuizioni hanno 'segnato delle epoche' e reso grande la geologia. Una storia così avvincente che vale la pena di essere raccontata.
14,00

La didattica attiva per l'insegnamento delle scienze nelle scuole superiori

Roberto Franco

Libro: Libro in brossura

editore: LAMPI DI STAMPA

anno edizione: 2018

pagine: 96

La scuola dovrebbe sempre essere modello di riferimento per gli studenti, offrendo efficaci percorsi educativi, sempre attenti alle esigenze d'integrazione di tutti gli alunni. Secondo le più recenti indicazioni psicopedagogiche, i percorsi formativi e di orientamento da attuarsi, fin dalle prime classi, dovrebbero promuovere un'equilibrata formazione degli studenti. Un buon progetto educativo dovrebbe oggi puntare su caratteri di innovazione metodologica. In questo libro sono raccolte alcune delle metodologie didattiche attive applicate alle Scienze e, in particolare, alle Scienze della Terra, frutto di anni di esperienza d'insegnamento nelle Scuole superiori di secondo grado, che tentano di superare quelle modalità tradizionali basate sull'ascolto, sull'osservazione e sull'imitazione.
9,40

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.