Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di POLIMENI

52 attività yoga per grandi e piccini

Poliméni Emmanuelle

Libro

editore: MAGAZZINI SALANI

anno edizione: 2019

pagine: 104

Con queste carte, i bambini impareranno a controllare il loro corpo e ad alleviare le loro menti. Scopriranno anche movimenti che li renderanno più forti, li aiuteranno a focalizzarsi e a conoscersi meglio. Sulla parte anteriore, troverai l'illustrazione della posizione da eseguire e la parte posteriore, i benefici di quest'ultima. Età di lettura: da 7 anni.
7,90

52 cose mindfulness per bambini

Poliméni Emmanuelle

Libro

editore: MAGAZZINI SALANI

anno edizione: 2019

pagine: 104

Non c'è bisogno di essere un maestro Zen per incanalare le tue energie! Il tuo bambino imparerà a rilassarsi con le carte: esercizi di respirazione, posture yoga, giochi o scrittura, il tuo bambino vedrà quanto può essere divertente anche il relax! Età di lettura: da 7 anni.
7,90

Dipingo con la natura

Emmanuelle Poliméni

Libro: Copertina morbida

editore: IDEEALI

anno edizione: 2017

pagine: 48

La natura ti ispira? Sei un artista che ama l'ecologia? O un sognatore che raccoglie tutto quello che trova sul suo cammino? Questo libro fa per te! Scoprirai tantissime tecniche e idee per inventare, creare, disegnare e dipingere bellissime scene partendo da elementi presi in prestito dalla natura. Da solo o con gli amici, dai sfogo alla tua immaginazione da piccolo artista in erba! Età di lettura: da 5 anni.
8,00

Il «Sermone» di Pietro da Barsegapè. Indagini sul Codice AD XIII 48 della Biblioteca Nazionale Braidense

Attilio Bartoli Langeli, Chiara Frugoni, Marta mangini, Giuseppe Polimeni

Libro: Copertina morbida

editore: Artemide

anno edizione: 2018

pagine: 338

"Dopo le segnalazioni degli eruditi del Settecento e la pubblicazione integrale a opera di Bernardino Biondelli (I 856), tra Ottocento e Novecento intorno al codice braidense si sono avvicendati studiosi che hanno lavorato a un'indagine sistematica, sia nella direzione del dibattito orientato all'edizione critica, sia in quella della descrizione della lingua. Rimasto ai margini delle antologie e dei canoni, in tempi recenti il Sermone è stato oggetto di una più approfondita analisi, volta a mettere in evidenza fonti, richiami, interferenze, offrendosi a un prezioso studio "di ritorno" che ha potuto portare in luce anche la persistenza di tasselli e di moduli nelle pieghe della letteratura religiosa a venire. Acquisiti i risultati messi a punto nel corso della storia della ricerca e i rilievi più recenti, la generosità di tre studiosi del Medioevo (Attilio Bartoli Langeli, Chiara Frugoni, Marta Mangini) rimette oggi al centro del dibattito il Sermone di Pietro, per un momento strappandolo alla piega di luce in cui si era, forse non del tutto involontariamente, adagiato. [...] Se il testo del Sermone è stato nella tradizione oggetto privilegiato della ricerca di chi si è occupato del manoscritto braidense, il volume che oggi si presenta vuole porsi, si crede per la prima volta nell'indagine su Pietro da Barsegapè, come studio complessivo di un codice: in questa prospettiva l'opera in versi, fulcro di tutta la discussione, dialoga con le miniature, con la materialità del manoscritto e, in filigrana, con il contesto storico e documentario". Il volume, curato da Giuseppe Polimeni, riproduce integralmente, in facsimile a colori, il Sermone di Pietro da Barsegapè (codice AD XIII 48) e riporta la classica "edizione" del 1891 di Carlo Salvioni.
40,00

Il canto dell'angelo

Davide Polimeni

Libro: Copertina morbida

editore: UNI SERVICE

anno edizione: 2011

pagine: 267

Un sabato mattina di un'estate come tante. Gabriel e Julia con i loro amici si avventurano fuori città alla ricerca di misteri. Sogni e incubi iniziano a danzare vorticosamente fra le mura antiche di una cascina dispersa nel tempo. Gli orologi diventano futili oggetti. Ciondoli racchiudono informazioni su un passato non troppo lontano. I segreti si susseguono e gli eventi travolgono i nove ragazzi come le tessere di un domino. Amicizie e amori si intrecciano, mentre come il vaso di Pandora...
16,50

RESPIRO DI TROPPO (UN)

POLIMENI MASSIMO

Libro

editore: Di Virgilio Editore

anno edizione: 2019

18,00

La viva parola. Saggi sulla lingua scritta tra Ottocento e Novecento

Giuseppe Polimeni

Libro: Copertina morbida

editore: Biblion

anno edizione: 2020

pagine: 308

L'8 ottobre 1872, a Brusuglio, Alessandro Manzoni incontra un gruppo di giovani, guidati da Giulio Tarra, dell'Istituto dei Sordomuti di Milano: «i più miserabili tra i disgraziati [...] raccolti ed istruiti a parlare ed a leggere dal labbro e, con questo mezzo, a pensare, a conoscere e ad esprimersi». L'idea di una moderna formazione alla lingua è in quel gruppo di giovani pienamente attuata, traguardo esemplare per una società che si sente invitata a cercare la «vera parola, parola sentita, intesa, viva». In questo percorso si attua una delle direttrici di diffusione della lingua italiana, che tra Ottocento e Novecento si rivela bene desiderato e atteso da classi sociali finalmente chiamate a prendere parte alle vicende di una realtà più complessa. Con forme e con modalità differenti, donne e uomini rimasti fino a quel momento "ai margini" chiedono di partecipare, attraverso una parola che sia appunto «viva», a un progetto davvero condiviso.
24,00

Il filo della voce. Indagini sul pensiero linguistico di Manzoni e sui Promessi sposi

Giuseppe Polimeni

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2020

pagine: 164

«Una lingua è un tutto, o non è». Su questo fondamento, un aut aut ricavato dall'esperienza della storia, Alessandro Manzoni sintetizza un'idea della lingua, organismo in cui le parti si corrispondono nel tutto, sistema che garantisce all'individuo la comunicazione dei pensieri e, in scala, la partecipazione di un'intera società alla vita civile e culturale della nazione. Attento, tra i primi, alla profondità "politica" del problema, lo scrittore non smette, nel suo «eterno lavoro», di interrogarsi sui «mezzi» che permettono di porre in atto un modello reale di lingua: la soluzione non può che ritrovarsi nell'«uso vivente», nell'"accordo" che si fonda sulla progressiva rinuncia dei singoli al gergo, all'idioma particolare. Il percorso accompagna e riflette quello di una società che per gradi abbandona lo stato di natura e si compone nell'istanza sociale, condivisa. Solo in apparenza l'individuo si perde nella "notte" di un codice che sembra generale e non determinato: dentro la lingua, che è appunto «un tutto», è chiamato a ritagliare lo spazio dell'espressione, a definire il timbro della voce. Ne sono prova tangibile i personaggi dei Promessi sposi, quella varietà morale e psicologica che, messa alla prova dagli eventi, lungo le strade provvidenziali, prende forma nello specifico e non confondibile linguaggio di ciascuno.
27,00

Odontoiatria pediatrica

Antonella Polimeni

Libro: Copertina rigida

editore: EDRA

anno edizione: 2019

pagine: 592

Può una disciplina che si occupa del paziente in età evolutiva non cercare un continuo progresso? Assolutamente no. E lo dimostra questa seconda edizione, che approfondisce ed espande il panorama dell'odontoiatria pediatrica già ampiamente esplorato dall'edizione precedente. In 24 capitoli il trattamento del paziente in età evolutiva viene esaminato in ogni aspetto: da come approcciare il paziente, alla prevenzione, al trattamento conservativo nella patologia cariosa. Una revisione della parte relativa all'endodonzia e il tema della terapia farmacologica sono alcuni degli aggiornamenti disponibili, che completano il panorama della disciplina, insieme ai nuovi capitoli sulla terapia miofunzionale, sul trattamento odontoiatrico del russamento e della sindrome delle apnee notturne, sull'odontoiatria speciale per pazienti con disabilità. Frutto dell'esperienza clinica e didattica degli autori, un testo di utile e pratica consultazione, esaustivo della materia con l'aggiunta di: normativa sulla sicurezza dello studio odontoiatrico aggiornata; Legge Gelli sulla Responsabilità Professionale. Casi clinici, oltre 800 fotografie, video relativi agli interventi endodontici visionabili sul sito dell'editore.
169,00

Castello del vulcano. Le avventure di Carmine Belmonte e dei suoi fratelli (Il). Vol. 4

Claudia Polimeni

Libro: Copertina morbida

editore: BOOKSPRINT

anno edizione: 2019

pagine: 164

I nostri protagonisti, dopo aver terminato l'addestramento nel castello dell'Ordine degli Aironi e Ibis sacri, si dovranno scontrare con i nemici che da mesi a questa parte stanno dando loro la caccia. La battaglia non sarà affatto semplice poiché Carmine e i suoi amici dovranno mettere in salvo la popolazione di Tarta-Rani e combattere le streghe sia nell'isola degli indigeni sia negli arcipelaghi. Solo in seguito a una lunga battaglia raggiungeranno con il treno del binario 17 il castello dentro il vulcano. Qui non combatteranno subito contro la leader di tutte le streghe, ma dovranno affrontare i torturatori che troveranno dal sotterraneo fino ad arrivare al quinto piano, formiche, serpenti, ragni, draghi e il boia. Solo negli ultimi tre piani ad attenderli ci saranno i servitori fedelissimi e la Suprema. Età di lettura: da 10 anni.
16,90

Ortì. Storia e storie. Dalle origini ai nostri giorni

Antonino Polimeni

Libro: Copertina morbida

editore: Kaleidon

anno edizione: 2019

pagine: 200

«Avendo accumulato nel corso dei decenni un bel numero di fogli manoscritti con appunti di aneddoti, storie, personaggi che hanno caratterizzato, arricchendola, la vita di Ortì, un bel giorno mi sono chiesto: perché tenere queste notizie solo per me e non condividerle con quei pochi a cui ancora interessa sapere di Ortì e degli Orticiani del passato?»
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.