Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Pierfrancesco Prosperi

Il 9 maggio. Cosa sarebbe successo se Hitler fosse morto a Firenze nel 1938?

Pierfrancesco Prosperi

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2019

pagine: 208

19 settembre 1969, anno XLVII dell'Era Fascista: muore a 86 anni, dopo lunga malattia, il Presidente della Repubblica Italiana e Presidente Emerito del Partito Nazionale Fascista Benito Mussolini. Benché attesa, la notizia colpisce il mondo civile, commosso per la dipartita dell'uomo che ha guidato per quasi mezzo secolo l'Italia facendone una potenza mondiale temuta e rispettata. Cosa è successo? Semplicemente, 31 anni prima, nel giorno della visita congiunta di Mussolini e Hitler a Firenze, la Storia ha avuto uno dei suoi turning points distaccandosi dal corso che conosciamo. Alcuni antifascisti insospettabili, che temono il fatale avvicinamento tra Mussolini e Hitler, organizzano un complotto che cambierà le sorti del Paese.
15,00

Onde elettromagnetiche. L'elettrosmog, invisibile e pericoloso: impariamo conoscerlo e, se possibile, a evitarlo

Pierfrancesco Prosperi

Libro: Copertina morbida

editore: L'Airone Editrice Roma

anno edizione: 2017

pagine: 93

Il volume propone una carrellata sulle fonti, i rischi e gli effetti delle onde, sugli studi e gli interventi delle massime autorità europee e internazionali al riguardo e sui possibili rimedi per ridurre al minimo l'esposizione.
7,00

Mussolinia

Pierfrancesco Prosperi

Libro: Copertina morbida

editore: TABULA FATI

anno edizione: 2016

pagine: 160

Mussolinia è un paesino della Sardegna diverso da tutti gli altri: moderno, geometrico, un po' veneto-emiliano, un po' americaneggiante. Una "città nuova" fondata negli anni Venti e poi completamente trasformata dal fascismo, un paese che nel 1928 venne battezzato Mussolinia di Sardegna. Da allora sono passati cinquant'anni. Durante la primavera del 1978, mentre l'Italia segue con ansia crescente gli sviluppi del sequestro di Aldo Moro da parte delle Brigate Rosse, un paio di delitti scuotono la sonnolenta immobilità della cittadina. Il primo delitto risulta poi affondare le proprie radici nel passato della giovane località, e in particolare nella poderosa opera di bonifica svolta nell'immediato dopoguerra per debellare la zanzara anofele. Piano piano il dottor Riccardo Fontana, farmacista veneto paracadutatosi nel Medio Campidano per dimenticare un dramma familiare, si rende conto che in paese le cose non stanno come sembrano, che le persone sono diverse da quanto appare a prima vista...
13,00

Venezia nella bolla

Pierfrancesco Prosperi

Libro: Copertina morbida

editore: Robin

anno edizione: 2020

pagine: 273

Venezia non c'è più. Protetta da una immensa cupola emisferica trasparente, è stata "rapita" da una razza di alieni illuminati, amanti dell'arte, che intendono proteggerla dal suo nemico principale: l'uomo. Mentre la città viaggia nello spazio con tutti i suoi abitanti che tentano di abituarsi a quella nuova e incredibile esistenza, nel liquido vuoto immenso rimasto in laguna va prendendo forma una nuova città, identica alla prima, sin nei minimi particolari. Il mondo non può a fare a meno di Venezia. Ma, l'originale, magnificente Venezia riuscirà a fare a meno del mondo?
14,00

Vlad 3.0. I vampiri di Roma

Pierfrancesco Prosperi

Libro: Copertina morbida

editore: PSEditore

anno edizione: 2019

pagine: 282

Quando le riprese di un film dell'orrore a Cinecittà vengono funestate dall'irrompere di uno sconosciuto che attacca e massacra una quantità di comparse, le autorità evitano accuratamente di usare la parola vampiri. Ma quando troppi cittadini vengono contagiati ed è chiaro che vogliono fare di Roma la città dei vampiri, si scatena il dibattito: i vampiri sono di destra o di sinistra? Umani, sovrumani o antiumani? È giusto sterminarli come blatte od occorre trovare qualche mezzo alternativo? Può essere sintetizzato un plasma sintetico con tutte le qualità del sangue umano per nutrire i contagiati? Il sindaco di Roma e il cugino Cesare Sermonti esperto in vampirismo, si armeranno di pallottole d'argento e sarcasmo per affrontare gli immorti che hanno giurato guerra agli umani. Ma rimane un quesito: perché la Chiesa si rifiuta di assumere una qualunque posizione a riguardo?
14,90

La quarta verità. Il futuro della Terra

Pierfrancesco Prosperi

Libro: Copertina morbida

editore: BOOKSPRINT

anno edizione: 2019

pagine: 92

In un futuro non troppo vicino, una terra semidistrutta dall'inquinamento e dal clima impazzito attende con ansia il preannunciato arrivo di un'astronave proveniente da un pianeta lontanissimo. L'imminente incontro con gli alieni accende in tutto il mondo un'ondata di speranza. I terrestri confidano che una civiltà superiore possa indicare loro la strada per uscire dal circolo vizioso d'inquinamento e sovrappopolazione in cui il pianeta si è infilato. Ma quando il rappresentante degli alieni inizia a parlare e a descrivere il suo pianeta, le autorità terrestri si rendono conto che il loro incubo non è affatto terminato. Sotto certi aspetti, sta iniziando soltanto adesso.
15,90

Bandiera bianca su San Pietro

Pierfrancesco Prosperi

Libro: Copertina morbida

editore: Watson

anno edizione: 2018

pagine: 196

Firenze, ai nostri giorni. Ma una Firenze diversa dalla nostra: è una città molto più grande e importante, ed è la capitale d'Italia, di quasi tutta l'Italia. In questa realtà alternativa, infatti, la presa di Porta Pia non c'è stata, lo Stato pontificio sopravvive e Roma non è mai diventata capitale. In questo scenario impossibile ma realistico si muove la storia del protagonista, Francesco, impiegato al Ministero fiorentino della Marina che, in mancanza di mare, si affaccia sull'Arno. Una storia che diventa rapidamente incubo quando, attraverso un libro in cui l'amico Guido, studioso di storia, immagina quella che è la nostra realtà, Francesco ha modo di gettare uno sguardo sul mondo, per lui sconosciuto e affascinante, di Roma capitale e di Firenze tornata città di provincia. E ha modo di rendersi conto che, per qualche oscura ragione, quel libro ha la capacità di influenzare gli avvenimenti. Francesco diverrà così il fulcro di un sommovimento epocale, al termine del quale nulla sarà più come prima.
14,00

Bandiera nera! Cronache dall'ISIR. Anno 2025

Pierfrancesco Prosperi

Libro: Copertina morbida

editore: TABULA FATI

anno edizione: 2018

pagine: 304

Settembre 2025. Il centro storico dell'Urbe si avvia a diventare un gigantesco luna park, un terreno di caccia per i puri e duri della guerra santa. Succede un pomeriggio. La mattina ha piovuto forte e adesso l'aria è talmente pulita e trasparente che Sergio si è imbambolato a fissare giù in direzione dell'Adriatico, cercando di distinguere il mare. D'un tratto si rende conto che è quasi passata l'ora del giornale radio. Di scatto si gira e corre verso il casolare. Quando è a pochi metri gli sembra di sentire un suono strano dall'interno. Qualcosa a metà fra un grido, un gemito, un lamento soffocato. Spalanca la porta. I suoi quattro compagni siedono attorno all'unico tavolo sbilenco, su cui troneggia una grossa radio. Michele gli rivolge uno sguardo allucinato. "Sergio, sono entrati nella Sistina."
19,00

Finis Terrae

Pierfrancesco Prosperi

Libro: Copertina morbida

editore: Meridiano Zero

anno edizione: 2017

pagine: 141

In Spagna, a Santiago de Compostela, capolinea del più famoso pellegrinaggio religioso al mondo, l'ispettore di polizia Jorge Machado riunisce un gruppo di colleghi stranieri per indagare su alcuni misteriosi "incidenti" che sono costati la vita ad altrettanti pellegrini lungo l'itinerario di 800 chilometri che collega Roncisvalle a Santiago attraverso la Spagna del Nord. Ben presto emerge una realtà inquietante: gli incidenti coprono in realtà omicidi accuratamente pianificati. È il caso di un pellegrino falciato sulle strisce pedonali nel centro di Burgos da un pirata della strada che lo ha atteso per investirlo deliberatamente; oppure di un industriale caduto in un burrone con la sua bicicletta, che si rivela opportunamente sabotata; o ancora di un famoso chirurgo che si è rotto il collo nel guado di un torrente, disarcionato dal suo cavallo imbizzarrito. Le vittime sono tutte persone ricche e in vista, la cui scomparsa avrebbe fatto felice qualcuno rimasto a casa. I poliziotti si convincono dell'esistenza di un'organizzazione che elimina a pagamento alcuni pellegrini, mascherando il delitto come un incidente.
10,00

Majorana ha vinto il Nobel

Pierfrancesco Prosperi

Libro: Copertina morbida

editore: Meridiano Zero

anno edizione: 2016

pagine: 182

In un 1945 molto diverso dal nostro, la Seconda guerra I mondiale non c'è stata, se non per quanto riguarda il Pacifico dove II Giappone ha attaccato l'America. Ma in Europa Hitler è stato tenuto a bada da Mussolini, che con II deterrente della bomba atomica realizzata grazie alle intuizioni dei "ragazzi di Via Panisperna" gli ha impedito di lanciarsi nell'aggressione di Polonia e Francia. A Stoccolma si sta per assegnare il Premio Nobel 1945. Per la fisica lo ha vinto l'italiano Ettore Majorana (nella realtà storica scomparso nel 1938 durante un viaggio in nave da Napoli a Palermo). Majorana è andato molto avanti nelle ricerche sull'antimateria, arma vagheggiata da tutte le potenze perché "pulita", senza emissione di radiazioni. Logico che le sue scoperte facciano gola a tutti, e quando lo scienziato scompare sulla nave che sta per attraccare a Stoccolma è naturale affiancare all'ipotesi del suicidio quella del rapimento: chi può averlo fatto sparire?
12,00

Khimaira ad Arezzo tra qualche anno

Pierfrancesco Prosperi

Libro: Libro in brossura

editore: HELICON

anno edizione: 2016

pagine: 232

Una oscura maledizione grava sulle origini della Chimera di Arezzo. La Chimera, simbolo di Arezzo, quintessenza della identità cittadina, al centro di una storia sospesa tra passato e futuro tra cronaca e horror.
12,00

Curcuma e zenzero. Un concentrato di virtù per la cucina, la salute, la bellezza e la casa

Pierfrancesco Prosperi

Libro: Copertina morbida

editore: L'Airone Editrice Roma

anno edizione: 2015

pagine: 127

Tra le tante spezie che, pur provenendo da paesi lontani, sempre più spesso trovano impiego anche nelle nostre cucine, la curcuma e lo zenzero spiccano per le loro straordinarie qualità. Non solo, infatti, apportano a moltissimi piatti il loro inconfondibile aroma, rendendo speciale anche un normale pesce cucinato al vapore o delle semplici frittelle, ma vantano innumerevoli altre proprietà che ne fanno - al di là del loro gusto esotico - alleati preziosissimi del nostro benessere e della nostra salute. Questo volume illustra entrambe le spezie nel dettaglio, descrivendone le caratteristiche, le forme nelle quali si possono reperire e i tanti modi di utilizzo. Questi ultimi spaziano dalla gastronomia - con numerose ricette di facile realizzazione raccolte in un apposito capitolo - alla bellezza, dalla prevenzione e la cura di moltissimi disturbi fino alle piccole faccende domestiche, nelle quali le due portentose spezie rivelano ancora una volta tutta la loro versatilità.
7,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.