Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Nevio Galeati

Fragili omicidi per un commissario

Nevio Galeati

Libro: Copertina morbida

editore: Clown Bianco Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 171

Un raccolta che si legge come un romanzo, in cui ogni racconto è un capitolo dell'amicizia e della collaborazione tra Michele D'Arcangelo, lo "sbirro", e Luca Corsini, l'investigatore privato. Dalla prefazione di A. Fassio (autrice de Il Giallo Mondadori): Cinque racconti. Cinque storie venate di malinconia come si conviene al noir classico. Il filo rosso che unisce tra loro i vari racconti è la storia di una amicizia virile. Luca Corsini, investigatore privato, e Michele D'Arcangelo, dirigente della Mobile di Ravenna, sono amici di vecchia data. L'uno con la propensione a cacciarsi nei guai, l'altro con una gastrite frutto di tutti gli anni passati a fare lo sbirro. Personaggi di chiara ispirazione noir, con illustri predecessori, da Sam Spade per Corsini a Maigret per D'Arcangelo. L'uno con il gusto raffinato per la musica, l'altro accanito fumatore di toscani. Entrambi con un gran fiuto per le indagini. I nostri due protagonisti si muovono in un universo di strade bagnate dalla luce dei lampioni e dalla nebbia che azzera le distanze e disorienta. Si parla di Ravenna ma la Ravenna di "bella presenza", quella dei mosaici e della tomba di Dante, non compare.
16,50

Delitti imperfetti

Nevio Galeati, Carlo Raggi

Libro

editore: Pa.Gi.Ne. Edizioni

anno edizione: 2015

11,00

Improvvisazioni per chitarra e batteria

Nevio Galeati

Libro: Copertina morbida

editore: Foschi

anno edizione: 2005

pagine: 234

Ravenna. Febbraio. In un'atmosfera fangosa e avvolta dal gelo non sai né come muoverti né di chi fidarti. Se poi sei un extracomunitario, le cose, anche in una terra in apparenza accogliente come la Romagna, possono diventare ancora più difficili. È in mezzo a questi episodi di razzismo che si trova ad agire l'investigatore privato Luca Corsini. A fargli da sponda rimbalzando continuamente dalla prima a una più formale e istituzionale terza persona, è il capo della Squadra mobile di Ravenna, Michele D'Arcangelo, seriamente impegnato a tenere a bada, oltre alla criminalità urbana, la propria gastrite.
11,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.