Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Mario Giaccio

La mensa del cavaliere. Le abitudini alimentari dei Templari

Mario Giaccio

Libro: Libro in brossura

editore: Tipheret

anno edizione: 2018

pagine: 109

La vita dei monaci soldati non era paragonabile né a quella dei nobili, né a quella dei chierici, né a quella dei ricchi borghesi dell'epoca. Anche la dieta era diversa, ma anche essi seguivano una Regola che, in alcuni articoli, descriveva le norme riguardanti l'alimentazione. I digiuni, a causa degli impegni militari, erano meno drastici, ed erano compensati da pasti più abbondanti negli altri giorni.
10,00 8,50

Il Parsifal di Wagner. Motivi esoterici

Mario Giaccio

Libro: Copertina morbida

editore: Tipheret

anno edizione: 2017

pagine: 76

Il Parsifal, l'ultima creazione di Richard Wagner, è un dramma sacro scritto e composto fra il 1877 e il 1882. È un'azione scenica sacrale come Wagner stesso la definisce. Il caposaldo spirituale dell'opera è "per compassione sapiente". Questo messaggio universale poteva essere trasmesso soltanto da un uomo che univa la purezza o l'innocenza del proprio essere, con una semplicità disarmante dello spirito, una semplicità tanto assoluta da essere scambiata per follia agli occhi di chi era "impuro". Parsifal è colui che incarna questi due doni divini: l'innocenza del cuore e la semplicità dello spirito, egli è dunque l'elemento capace di redimere l'uomo e di riportarlo sulla via della salvezza. L'opera contiene simboli che fanno parte della memoria archetipica, che raccontano la fratellanza di tutti gli uomini e la radice unica del sentimento religioso, il principio morale sul quale si fonda l'intera civiltà dell'Occidente, il principio di uguaglianza di tutti gli uomini. Sottolineava per questo l'importanza di conoscere l'origine e la storia delle cose per farle rivivere e dominarle, con implicita l'idea della "perfezione degli inizi", alimentata dal ricordo immaginario del "Paradiso perduto", di una beatitudine che precedeva l'attuale condizione umana. Wagner ha voluto riproporre, a coloro che sono pronti per riceverle, le radici della filosofia dell'essere contro l'avere, della saggezza contro l'incoscienza del sonno collettivo, di un mondo di uomini contrapposto ad un mondo di mercanti.
10,00

Il climatismo: una nuova ideologia

Mario Giaccio

Libro: Copertina morbida

editore: 21/mo Secolo

anno edizione: 2017

pagine: 282

Non vi sono dati che provino una correlazione statisticamente significativa fra l'aumento della produzione di anidride carbonica di origine antropica (meno del 5% di quella naturalmente presente nell'atmosfera) e il riscaldamento globale. L'aumento di temperatura, stimato in 0,8 °C negli ultimi 170 anni, è probabilmente legato all'attuale fase geologica di deglaciazione e quindi è di origine naturale. Se si esaminano le procedure con le quali vengono prodotti i report dell'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), si comprende facilmente che tali report non sono documenti scientifici ma "istruzioni politiche". Una delle conseguenze dell'applicazione del protocollo di Kyoto, basato su una non provata responsabilità umana, è stata la creazione di un mercato finanziario (quello legato ai certificati dei crediti di carbonio) che ha assunto tutte le forme tipiche di detto mercato ed ha fornito agli speculatori ed ai truffatori un aggiuntivo strumento di speculazione e di truffa. Le analogie fra l'attuale sistema dell'IPCC e quello che fu il Club di Roma del 1971 sono impressionanti. Hanno in comune, fra l'altro, l'attribuzione all'uomo di una catastrofe incombente ma non ineluttabile, in quanto l'uomo è ancora in tempo per riprendere il controllo del suo destino modificando i suoi comportamenti. Hanno in comune l'idea che tutta la Terra sia un organismo stazionario e soltanto l'uomo sia in grado di far mutare questo stato idilliaco del pianeta. Probabilmente il climatismo è uno strumento per effettuare prove generali per un governo globale, ovviamente monocratico e non sussidiario.
20,00
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.