Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Giuseppe Frangi

Marco Fantini. Sono 2. Ediz. italiana e inglese

Giuseppe Frangi

Libro: Copertina morbida

editore: Cambi

anno edizione: 2019

pagine: 80

Quello di Fantini è un disegno dal tratto arcaico, surreale ed essenziale, che sembra dialogare con le opere di Osvaldo Licini conservate presso l'omonima galleria location della mostra attraverso la lente distorta di una pittura per molti aspetti assimilabile a quella del cinema sperimentale di David Lynch. Senza cadere in citazioni esplicite, l'artista sembra interrogarsi sul rapporto dialettico tra astrazione e figurazione tipiche del mondo e della sensibilità di Licini; lo fa utilizzando sfondi geometrici che dividono la superficie in due parti e con l'utilizzo di parole o lettere che si stagliano come quinte teatrali su figure dal segno morbido e sinuoso. "Sono 2", come i colori presenti nelle opere, come i mezzi e le tecniche utilizzate, tutto con l'intento di favorire la costruzione di uno spazio che sembri creato dalle stesse figure che forgiano l'immagine. È una ricerca di superficie la sua, come quella di molti artisti contemporanei che non cercano la retorica della profondità oramai sbiadita da tecniche sempre più invasive di controllo, ma puntano sull'intensità del presente, dell'evidente senza prospettive.
27,00

Ascolta il mio cuore

Giuseppe Frangi

Libro: Libro in brossura

editore: ILMIOLIBRO SELF PUBLISHING

anno edizione: 2018

pagine: 36

Questa è una raccolta scritta nel corso degli anni. Poesie di vita, l'amore che verrà, lo specchio del mio cuore.
12,00

Ricchezza. Parole per capire ascoltare capirsi

Giuseppe Frangi

Libro: Copertina morbida

editore: In Dialogo

anno edizione: 2015

pagine: 56

Agape+ offre una riflessione su parole che intendono provocare, far riflettere, avviare un dialogo tra persone con storie e culture diverse, per promuovere un confronto sulla società di domani. Frangi, direttore di una nota rivista dedicata al mondo del volontariato e del sociale, si interroga sul senso della "ricchezza" e dell'accumulo dei "beni", a partire dall'icona biblica della moltiplicazione dei pani. Un insieme di provocazioni sul rapporto tra la povertà raccomandata da Gesù e la possibilità che si produca una "ricchezza buona", da condividere con tutti.
7,00

Robe da chiodi

Giuseppe Frangi

Libro

editore: Casa Testori

anno edizione: 2015

10,00

Ritratti miei di me. I Testori a «Teatro i». Scena, sguardi, memorie

Renzo Martinelli, Federica Fracassi, Francesco Garolla, Giuseppe Frangi

Libro: Libro rilegato

editore: Casa Testori

anno edizione: 2018

pagine: 120

"Teatro i" mette in scena con Testori non solo un grande del '900, ma anche la dialettica mai passata di moda tra vero e finto, tra vita e teatro, il meta teatro che da Pirandello in poi è sempre stato il vero, ultimo appuntamento residuo. "Tre Lai", "Erodias" e "Angeli dello Sterminio". Contributi di Renzo Martinelli, Federica Fracassi, Francesco Garolla e Giuseppe Frangi.
12,00

L'Hotel-Dieu di Beaune. Impresa, carità e bellezza

Giovanni Maddalena, Claudine Hugonnet-Berger, Giorgio Bruno, Giuseppe Frangi

Libro

editore: Marietti

anno edizione: 2016

pagine: 128

"Il significato profondo del messaggio che da questo testo si trae è un messaggio oggi ancora più rilevante che non nel passato. La vicenda umana di Nicolas Rolin, fondatore nel 1443 del suo ospedale e cancelliere per diversi decenni al servizio dei duchi di Valois Borgogna, è qui descritta come meglio non si potrebbe. Senza tema di smentita, si può dire che quello di Rolin è stato un esempio notevole e ante litteram di imprenditore civile ovvero della realizzazione di una concezione di attività economica di per sé votata alla generazione di bene comune". Prefazione di Stefano Zamagni. Con i contributi di Giorgio Bruno, Giuseppe Frangi, Claudine Hugonnet-Berger, Giovanni Maddalena.
45,00

Foppa. Lo stendardo di Orzinuovi

Giuseppe Frangi

Libro

editore: GRAFO

anno edizione: 1977

pagine: 56

10,33

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.