Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Giuseppe Bacceli

Storia dell'analisi economica

Giuseppe Bacceli

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2019

pagine: 272

La "Grande crisi" iniziata nel 2007, che ha riguardato il sistema capitalistico ma anche la teoria dominante che lo interpreta, ha riacceso l'interesse per le diverse tradizioni di ricerca che, nel corso della storia, hanno fornito strumenti di lettura del capitalismo. A tale richiesta di conoscenza cerca di fare fronte questa Storia dell'analisi economica in cui le diverse tradizioni di ricerca che hanno caratterizzato la scienza economica sono presentate per il loro apporto analitico, per gli strumenti di analisi che hanno messo a punto, e non per il loro contenuto ideologico. La particolarità del lavoro consiste nel fatto che degli strumenti analitici fondamentali viene presentata l'influenza che essi hanno nel dibattito attuale in materia di politica economica. L'intento è quello di fornire agli studenti un quadro di riferimento generale entro cui collocare i modelli studiati nei corsi di economia, al fine di cogliere, di tali modelli, la genesi e, soprattutto, le implicazioni di policy che ne derivano. Non è quindi un testo di approfondimento ma un testo di "riflessione" che vuole aiutare il lettore, non solo studente universitario, a collocare gli attuali dibattiti di politica economica in un contesto storico; tale contesto consente di cogliere la complessità delle questioni che devono essere affrontate per comprendere le ragioni profonde del dibattito economico-politico contemporaneo.
27,00

L'economia politica e le altre scienze sociali. Dall'imperialismo economico al dialogo

Giuseppe Bacceli

Libro

editore: Mondadori Università

anno edizione: 2015

pagine: 242

Dopo una accurata ricostruzione delle ragioni che sono alla base delle scelte metodologiche effettuate dalla scienza economica, il testo analizza i rapporti tra l'economia politica e le altre scienze sociali. Lo scopo del volume è quello, assai ambizioso, di abituare gli studenti che si accostano allo studio delle scienze sociali a utilizzare un approccio critico, a non accontentarsi di formule aride e prive di significato per la comprensione della realtà. Il testo, scritto in maniera piana e scorrevole, costituisce, inoltre, una specie di filo conduttore che guida lo studente nello studio di diverse discipline; si presenta perciò come un utile complemento rispetto ai tradizionali manuali di economia politica, sociologia, economia aziendale e diritto. Nei corsi di metodologia delle scienze sociali può essere utilizzato come testo di riferimento. Il volume è arricchito da materiali digitali integrativi disponibili online all'indirizzo mondadorieducation.it/Canali/Universita.
19,00

La cultura economica nei processi formativi

Giuseppe Bacceli

Libro

editore: Armando Editore

anno edizione: 2003

pagine: 240

15,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.