Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Gennaro Matino

Orfani di un figlio

Gennaro Matino

Libro: Copertina morbida

editore: EDB

anno edizione: 2019

pagine: 272

«Hai parlato con Giovanna?» «No. Non riesco più a guardarla in faccia da quel giorno». La morte è una lama a doppio taglio: recide la vita di chi ti è caro e spezza la voce di chi sopravvive. Muore, con chi muore, l'intera compagnia. «Vedrai Alfredo, passerà, prima o poi arriva la rassegnazione. Capisco che è dura, ma te ne devi fare una ragione. Hai un'altra figlia e devi pensare a lei». «Sì, lo so, ma tu non puoi capire. Perdere un figlio è contro natura. Tutto è diverso, niente sarà più come prima, a condizione che...». «A condizione...?». «Che lo ritrovi. Ora sto nel mezzo. Mi basta una parola, un segno, che ne so. Mi basta sapere che...».
19,50

Il pastore della meraviglia. Il romanzo del presepe

Gennaro Matino

Libro: Copertina morbida

editore: SAN PAOLO EDIZIONI

anno edizione: 2015

pagine: 160

È l'ultima domenica di novembre e come vuole la tradizione, il vecchio zio Peppe, napoletano d'altri tempi, si appresta a fare 'O Presepio. Con l'aiuto di Gennarino, un ragazzino di undici anni, e continuamente interrotto dagli inopportuni e divertenti commenti della moglie Luisella, zio Peppe dà via al rito dello scartocciamento, spiegando al ragazzo il significato di ogni statuina e di ogni elemento del presepe. Nello stile della migliore commedia napoletana, Gennaro Matinod ambienta il racconto in un umile basso di un qualunque quartiere popolare e dà vita - attraverso il dialogo tra i tre personaggi - ai veri protagonisti: le statuine del presepe che nel corso dei secoli hanno narrato il miracolo della Santa notte, fissandola attraverso le immagini nella storia dell'umanità.
12,50

L'allegria

Gennaro Matino

Libro: Copertina morbida

editore: EDB

anno edizione: 2018

pagine: 102

Siamo fatti di parole e se le parole restano impantanate nella tristezza la vita si oscura e il tempo diventa nemico. Le parole sono ponti tra diversi per comunicare vita, per scambiarsi doni, esperienze, storie, per consegnare all'Alto gli uomini e al basso il futuro di un cielo. Questa riflessione di Gennaro Matino ricolloca l'allegria al centro dell'annuncio cristiano e contrasta il tempo in cui agli uomini, costretti dal verbo della paura, era vietato essere felici, gioire delle semplici gioie quotidiane, ridere per il solo gusto di condividere gioia.
8,00

Il frutto e il seme

Gennaro Matino

Libro: Copertina morbida

editore: EDB

anno edizione: 2017

pagine: 56

«In cosa posso servirla?», chiese l'angelo.«Davvero vendete di tutto, come è scritto sull'insegna?», chiese incuriosito il giovane.«Certamente. Tutto quello che desidera!».«Allora vorrei che i bambini non soffrissero più, che la gente non dovesse soccombere sotto il peso delle schiavitù. Vorrei un po' di pace, vorrei che gli uomini non fossero più gli uni contro gli altri. Vorrei più misericordia e meno giudizi, più dialogo e meno opposizioni. Vorrei che il mondo non fosse più diviso tra chi ha tutto e chi non ha niente, vorrei...».Ma l'angelo gli portò la mano alla bocca come per fermare le richieste e gli sussurrò all'orecchio: «Guardi, credo che lei abbia frainteso: noi non vendiamo frutti, qui si vendono solo semi!».
6,00

Profumo di Madre

Gennaro Matino

Libro: Libro in brossura

editore: EDB

anno edizione: 2017

pagine: 152

Gennaro Matino riprende, uno a uno, i cenni che il Vangelo dedica a Maria e li trasforma in momenti di meditazione e di preghiera.«Teologi, storici, esegeti, poeti, scrittori, registi, asceti hanno cercato la Madre e molti davvero l'hanno trovata; tanti con il loro genio e la loro arte hanno saputo raccontarla, raffigurarla, pregarla. Tuttavia il rischio di farla diventare ingombrante, quasi a nascondere la missione del Figlio, è stato ed è sempre presente nella vicenda cristiana. Non una colpa, ma una tentazione che certo non descrive la vertigine biblica che attraversa la sacra storia per consegnare il frutto del suo grembo. Un profumo accarezza, stordisce, ammalia, inebria e provoca felicità quando è capace di attirarti alla fonte del suo mistero. Un fiore spande il suo profumo per accogliere api, una pietanza per augurare mensa, la pelle per stringere contatti».
10,00

Vieni fuori! Tornare alla vita vera

Gennaro Matino

Libro: Copertina rigida

editore: SAN PAOLO EDIZIONI

anno edizione: 2017

pagine: 216

Perché Gesù parlava in parabole? È questa la domanda da cui muovono le riflessioni raccolte in questo volume. Il cardinale Carlo Maria Martini si interroga sulle parabole, sulla loro attualità in un'epoca come la nostra che ormai non ne fa più uso e in cui «il parlare di Dio è stentato, fiacco, oscillante». Immediato ma profondo, concreto ed evocativo, Martini si sofferma prima sullo stile comunicativo di Gesù, poi verso ciò che il dire in parabole significhi oggi per noi, per la nostra esistenza, per il nostro modo di parlare di e con Dio. Esse conferiscono alla nuda parola «la potenza di un ariete che demolisce il bersaglio attraverso il coinvolgimento e non con un colpo diretto». Nel ripercorrere le numerose parabole evangeliche, Martini invita il lettore a imparare a guardare il mondo come Cristo per imitarlo, per situarsi dal punto di vista della croce, per «guardare il mondo avendo capito qualcosa della misericordia seria del Padre».
16,00

Presepiando. Quando il Natale inventò il presepe

Gennaro Matino

Libro: Copertina rigida

editore: SAN PAOLO EDIZIONI

anno edizione: 2017

pagine: 128

Uno dei modi più semplici ma allo stesso tempo più accattivanti di raccontare il Natale è il presepe: di fronte ad esso, sempre nei secoli che si sono succeduti, le genti "restajeno 'ncantate a boccapierte", a bocca aperta, come l'intera umanità di fronte alla gioia di un Dio che si fa Bambino per la nostra salvezza. Iniziando dal presepe di san Francesco a Greccio, don Gennaro Matino ci introduce nei segreti del presepe e dei suoi protagonisti, che proprio nella loro semplicità sono carichi di straordinarie ricchezze di fede, di arte, di luce, per cui - come scrisse il prete poeta Mattia Del Piano - «quanno nascette Ninno a Betlemme era notte e pareva miezo juorno».
14,00

IL governo della Chiesa locale. Analisi teologica e pastorale

Gennaro Matino

Libro: Copertina morbida

editore: EDB

anno edizione: 2016

pagine: 360

Da tempo la crisi dell'evangelizzazione e la necessità di trovare nuove modalità d'annuncio per comunicare il vangelo in un mondo che cambia hanno portato a un'attenta analisi delle strutture pastorali di governo della Chiesa. Da quando la «Lumen gentium» ne ha sottolineato la valenza sacramentale, le strutture pastorali, non più oggetto esclusivo degli studiosi di Diritto canonico, sono state viste e studiate al di là della loro pratica funzionalità organizzativa. L'apertura missionaria all'azione pastorale della Chiesa, impressa a suo tempo da Giovanni Paolo II e oggi in maniera particolare da papa Francesco, impone un'ulteriore riflessione sul processo di adeguamento delle strutture pastorali al continuo e incessante mutare dei tempi e delle situazioni storiche.Questo libro illustra nella prima parte l'inadeguatezza di un linguaggio ormai desueto e incapace di calare il vangelo nella realtà della cultura contemporanea ed esamina alcuni spazi pastorali e alcuni atteggiamenti consolidati dei ministri, delle strutture di potere e di servizio. La seconda parte del volume propone invece un Piano di struttura pastorale per una media o grande diocesi (ma anche, con i dovuti adeguamenti, per una piccola), che miri alla realizzazione, attraverso una concreta collegialità, di una Chiesa di comunione.
25,00

La tenerezza di un Dio diverso

Gennaro Matino

Libro

editore: EDB

anno edizione: 2015

Quante volte si è sentito ripetere: "La morte è una sconfitta. Se Dio c'è, è una sconfitta anche per lui". Dialogare con l'uomo di oggi partendo dal suo dolore significa confrontarsi con le contraddizioni che nascono da una vita imbellettata e non vera, della quale fa parte anche un'idea ambigua della religione. Il dolore non è solo il risultato di una malattia, di una tragedia, di una solitudine; è nostalgia di una visione diversa della vita, è domanda di una vita nuova che può essere comunicata attraverso la compagnia nella prova e la compassione nella sofferenza, più che con una lezione di teologia.
16,00

La vita. Un viaggio

Gennaro Matino

Libro

editore: Passione Educativa

anno edizione: 2015

pagine: 100

"La vita: un viaggio" è innanzitutto un percorso dell'anima che l'autore compie dentro di sé per trovare il coraggio di guardare negli occhi il senso ultimo dell'esistenza, "senza mai abbassare lo sguardo". È un lungo cammino condiviso con il lettore alla ricerca della tenerezza delle piccole cose, dei valori veri che rendono l'uomo umano. È un inno alla vita, all'Amore motore dell'universo, che colora il futuro di ottimismo e di speranza; è il risveglio della coscienza "che riesce a orientare anche quando intorno è buio!" È la ricerca della verità che si snoda nel testo in un susseguirsi di pensieri che, giorno dopo giorno, scavano nel profondo e incoraggiano il lettore a intraprendere il viaggio della vita con la libertà del pensiero per riscoprire, al di là di ogni inganno, la forza della giustizia e della carità, dell'amicizia e della lealtà, e guardare il mondo con gli occhi dell'innocenza. Perché "Il cielo dentro è per chi sa volare alto!"
12,00

Tetti di sole

Gennaro Matino

Libro: Libro in brossura

editore: Spazio Cultura Italia

anno edizione: 2014

pagine: 244

15,00

Seguimi! Il Vangelo della gioia. Domeniche e feste. Matteo. Anno A

Gennaro Matino

Libro: Libro in brossura

editore: SAN PAOLO EDIZIONI

anno edizione: 2013

pagine: 320

Il Vangelo liturgico dell'anno A commentato da Gennaro Matino. Dal primo Natale, che ha cambiato la storia del mondo, anno dopo anno, ogni domenica, "fondamento e nucleo di tutto l'anno liturgico" (SC 106), ascoltiamo il Vangelo della speranza: la Parola del Maestro di Galilea arriva a noi come un'eco lontana, eppure presente, che sussurra al nostro cuore: "Seguimi!". Da allora a oggi, da più di duemila anni, la sua Parola corre veloce e, di bocca in bocca, è arrivata a noi ad annunciare la buona novella, a donare speranza. La Parola sovrasta la terra, attraversa oceani e, con la forza di un vento gagliardo, scuote le coscienze, apre il cuore e la mente a nuovi orizzonti.
19,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.