Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Gaetano Basile

Frugando tra i mercati di Palermo. Una foto, una storia

Gaetano Basile

Libro

editore: Edizioni d'arte Kalós

anno edizione: 2019

pagine: 144

Gaetano Basile, commentando le fotografie dell'amico Andrea Ardizzone, pagina dopo pagina riesce a trasmettere la storia di Palermo attraverso i mercati per giungere sulle tavole in piatti e bicchieri. E ci racconta come, in questa città, ciò che per molte culture è strano diventa quotidiano. Basti pensare all'agrodolce, all'amaro, al salato, al dolce, al piccante, messi tutti insieme. Le dominazioni si leggono, come pagine di storia, riflesse nei piatti. Nei mercati, grazie al cibo di strada, si ritrovano piatti antichi di oltre duemila anni come le stigghiole, la quarume, le verdure bollite, le cipolle infornate... Una foto, una storia... perché a Palermo frugando tra i mercati si possono assaporare tutti i colori dell'umanità, tutte le sfumature dell'anima, tutte le tonalità del sorriso.
18,00

La vita in Sicilia al tempo dei Borbone

Gaetano Basile

Libro: Copertina morbida

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2018

pagine: 223

Come si viveva in Sicilia al tempo dei Borbone? Gaetano Basile, con grande ricchezza di dettagli poco noti del tutto originali, si spinge ben al di là della storia tramandata. Narrando i fatti come in presa diretta, ci guida infatti alla scoperta di vizi e virtù, verità e fake news di questi monarchi che, nel bene e nel male, hanno lasciato il segno su tanti aspetti della vita quotidiana e hanno profondamente inciso sull'architettura, la cucina, le consuetudini giornaliere e la storia stessa della Sicilia.
20,00

Piaceri e misteri dello street food palermitano

Gaetano Basile

Libro: Copertina morbida

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2015

pagine: 132

Il cibo di strada palermitano è un universo popolato da mille sapori, profumi e colori che perpetuano la memoria della nostra gastronomia, dall'antichità ai giorni nostri. Gaetano Basile ci conduce per le vie dei quartieri popolari, dove lo street food tradizionale continua a essere indiscusso e invincibile baluardo della nostra identità gastronomica. Sia che parli di panelle o cazzilli, arancine o guastedde ca meusa, frittola, rascature o biancomangiare, l'autore ci fa vivere l'affascinante storia della cucina locale, ce ne affida i segreti e le preziose ricette, alcune delle quali con tanto di tabelle nutrizionali, completando il tutto con suggerimenti per il buon bere. Viva lo street food palermitano! Viva queste pietanze democratiche, adatte a tutti e a portata di qualsiasi tasca che, mentre deliziano il nostro palato, riaffermano in maniera continua e intramontabile i valori culturali ed etnici della nostra cucina tradizionale.
15,00

Dizionario sentimentale della parlata siciliana

Gaetano Basile

Libro: Copertina morbida

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2015

pagine: 243

Questo dizionario sentimentale esibisce la destrezza da giocoliere del suo autore che lancia parole, le fa volteggiare e le riacchiappa come fossero cerchi o clave, passando dall'una all'altra senza attendere che gli si facciano domande. Per Gaetano Basile l'ironia è spontanea come uno starnuto.
16,00

Tonnare indietro nel tempo. Storia, folclore e costume si intrecciano in un ordito sacro e selvaggio festoso e sanguinario

Gaetano Basile

Libro: Copertina rigida

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2012

pagine: 143

Diffuse in tutta la Sicilia ma particolarmente importanti nella zona del trapanese, le tonnare sono uno dei più antichi e caratteristici lasciti della storia locale, a testimoniare un pezzo di cultura del Mare Mediterraneo fatto di duro lavoro, racconti, cronache e canti dei pescatori. Gaetano Basile li ripercorre col suo consueto tono affabulatore ed esperto, consegnando al lettore un pezzetto di reliquia al profumo di acqua salata, radici profondissime di un tempo che non c'è più.
14,50

Il convitto nazionale di Palermo dai Gesuiti a Giovanni Falcone

Gaetano Basile, Giuseppe Cadili

Libro: Copertina morbida

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2013

pagine: 120

11,00

Palermo felicissima... atto secondo

Gaetano Basile

Libro

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2007

pagine: 223

Tra i ricordi e le memorie, Palermo fuori dal mito, attraverso devozioni, luoghi fuori porta o pezzi del cuore antico. Gli avvenimenti della Storia Patria in compagnia di personaggi affascinanti, eroici o patetici, conosciuti o anonimi. Piccoli fatti della vita d'ogni giorno, di ieri e di oggi, per descrivere una società con tutti i suoi splendori, orrori, incubi e sogni. E questa città, dove niente è quello che pare o finge di essere e dove le parole non rivelano le cose. Con stile lieve e disincantato, Gaetano Basile riesce ancora una volta a intrigaer come solo i "cuntastorie" d'un tempo sapevano fare. Il lettore finisce per ritrovarsi immerso nel presente credendolo passato. O viceversa. Senza alcuna pretesa che la lettura diventi pensiero, anche se da ogni capitolo esplode con forza l'amore viscerale e profondo per questa irredimibile, struggente città. Ora che gli occhi dei suoi abitanti sono divenuti ciechi, e sordi gli orecchi.
18,00

Donne, cavalli e re

Gaetano Basile

Libro

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2003

pagine: 173

L'opera è indirizzata agli appassionati di cavalli o a chi vuole avvicinarsi per la prima volta a questo nobile rappresentante della specie animale, che proprio per la sua nobiltà d'animo e per la perfezione estetica - è accostato, anche nel titolo del libro, ai re. Ronzini o destrieri, umili o trionfatori, ma ovunque e in ogni epoca protagonisti assoluti, cavalli d'ogni razza attraversano le pagine di Gaetano Basile, fra aneddoti e curiosità, vicende storiche e affreschi di costume, leggenda e mito.
15,00

Palermo felicissima (o quasi...)

Gaetano Basile

Libro: Copertina morbida

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2017

pagine: 246

Ritornano i racconti di questa misteriosa, affascinante città. Felicissima, ma non tropo, con i suoi riti, i suoi odori, i suoi mille modi di lasciare che il tempo passi. Che qui, sulle sponde del Mare Nostrum (sicuro Nostrum?...) diventa l'arte di "ammazzare il tempo". Fatalmente. Gaetano Basile ripercorre la memoria della sua Palermoo con gli accenti di un osservatore appassionato e curioso, disincantato, ma irribediabilmente innamorato. E frugando tra miti e ricordi, tra verità e immaginazione, ci svela un mondo in cui follia e normalità s'incrociano ad ogni racconto, ad ogni angolo di strada, ad ogni personaggio. Nella Storia attraverso le storie, resiste ancora oggi un'umanità intrigante e vociante, talvolta sommessa ed invisibile, ma sempre intrigante e vero substrato di una palermitanità che resiste a dispetto degli anni che passano e delle mode. Perché, forse, il tempo è solo una finzione, qui a Palermo.
18,00

Palermo è

Gaetano Basile

Libro

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2013

pagine: 224

Un collage divertente, colto, dissacrante, irriverente per conoscere Palermo e i suoi abitanti. Palermo, città multietnica da sempre; da sempre affollata da fenici, bizantini, ebrei, e poi da arabi, normanni, svevi, e ancora da angioini, aragonesi, catalani, genovesi, pisani... tenuti assieme da nobiltà e miserie, magnificenze e degrado, sogni e fantasia. Per molti non solo una città, ma un destino. Per convinzione dell'autore, "è il Padreterno a decidere chi deve nascere a Palermo, scegliendo i suoi abitanti, oggi come ieri, in ogni angolo del mondo": per questo, per Gaetano Basile, questo libro è una sorta di ex voto, per grazia ricevuta.
13,50

Il cibo è festa. Tradizioni e ricette della cucina siciliana

Gaetano Basile, Anna M. Musco Dominici

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni d'arte Kalós

anno edizione: 2014

pagine: 176

È risaputo che la cucina è cultura. Per i siciliani è anche un piacere. Questo volume è più che un libro di cucina, è un divertente scritto sulla cucina siciliana con tante gustose ricette. Per confezionarlo Gaetano Basile e Anna Maria Dominici, che per primi hanno portato la cucina in televisione, hanno unito l'indagine attenta e scrupolosa dello storico all'amore, alla genialità e alla fantasia di chi è stata per anni tra pentole e fornelli. In queste pagine Basile ricorda le grandi tradizioni di quest'Isola, in cui da sempre il cibo ha scandito il tempo dei suoi abitanti. La cucina allieta infatti le feste siciliane con la gioiosità dei suoi colori, l'intensità dei suoi profumi, l'allegria dei suoi conviti. Per i siciliani un piacere antico di oltre duemila anni che si rinnova intatto e che questo libro vuole appunto rievocare.
18,00

Dizionario sentimentale della parlata siciliana

Gaetano Basile

Libro: Copertina rigida

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2009

pagine: 243

Il libro è una selezione di voci dialettali siciliane selezionate sia tra quelle contenute nei dizionari storici sia tra i neologismi che chiunque di noi può ascoltare alle poste, in un ufficio pubblico o su un autobus. Il volumetto non ha un taglio scientifico, ma è un passatempo che, come scrive Gaetano Basile, è simile allo "scacciu per i nostri nonni" e quindi è dedicato a chiunque sia curioso di sapere che origine hanno certe espressioni e cosa significano esattamente.
22,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.