Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Fausto Izzo

Compendio di diritto processuale penale

Fausto Izzo

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2021

pagine: 608

Questa nuova edizione del compendio di Diritto Processuale Penale offre un quadro sintetico, ma completo del diritto processuale penale consentendo un rapido, ma non superficiale studio della materia sia a studenti universitari sia a coloro che devono affrontare concorsi pubblici e abilitazioni professionali (esame di avvocato). Questo Compendio di diritto processuale penale è stato aggiornato anche ai numerosi interventi normativi che sono stati adottati per assicurare il rispetto delle misure di contenimento della pandemia da COVID-19 e, al contempo, consentire lo svolgimento dell'attività giudiziaria. Accanto alla disamina delle modifiche normative intervenute sul rito penale, il lavoro di revisione e aggiornamento si è basato anche sulle più significative pronunce giurisprudenziali e sulle più recenti sentenze della Corte Costituzionale. Come di consueto, l'esposizione di tutti gli istituti processuali, illustrati in uno stile semplice e schematico è avvenuta ponendo in rilievo i profili normativi più importanti, in modo da offrire una sintesi efficace ed esauriente degli stessi. Un utile questionario alla fine dei capitoli permette di testare il grado di preparazione raggiunto. Gli originali prospetti esplicativi «Spiegare le norme», infine, forniscono all'utente uno strumento per andare al di là del semplice significato letterale dei termini utilizzati dal legislatore, indicando l'accezione interpretativa più aderente al contesto applicativo della norma.
25,00

Compendio di diritto processuale penale

Fausto Izzo

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2020

pagine: 608

Questa edizione del "Compendio di procedura penale" viene data alle stampe dopo l'emanazione di numerosi provvedimenti legislativi che hanno inciso sul tessuto del codice di rito. Il volume in particolare risulta aggiornato alla L. 19-7-2019, n. 69 (c.d. codice Rosso) che ha introdotto modifiche ed integrazioni al codice penale e a quello di rito, in una prospettiva di maggiore tutela contro le violenze domestiche e di genere; alla L. 4-10-2019, n. 117, che ha modificato alcune norme in tema di mandato di arresto europeo; al D.L. 14-6-2019, n. 53 conv. in. L. 8-8-2019, n. 77 in materia di ordine e sicurezza pubblica ed al D.L. 30-12-2019, n. 161, conv. in L 28-2-2020, n.7 che ha introdotto significative modifiche nel codice di rito con particolare riguardo alla disciplina delle intercettazioni. Accanto alla disamina delle modifiche normative intervenute sul codice di rito, il lavoro di revisione e aggiornamento si è basato anche sulle più significative pronunce giurisprudenziali e sui più recenti interventi della Corte Costituzionale. Anche questa edizione continua a caratterizzarsi per la rubrica «Spiegare le norme», con la quale si è inteso fornire all'utente uno strumento per andare al di là del semplice significato letterale dei termini usati dal legislatore e fornire l'accezione interpretativa più aderente al contesto applicativo della norma. Infine, per permettere di verificare la propria preparazione sono inseriti degli utili questionari riepilogativi alla fine dei capitoli e/o argomenti più problematici e/o interessanti. Come consuetudine, il lavoro si completa con un dettagliato indice analitico-alfabetico per un immediato reperimento dell'argomento ricercato. Con l'occasione si ringrazia la redazione per la sua fattiva collaborazione.
25,00

Manuale di diritto processuale penale

Fausto Izzo, Guido Picciotto

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2020

pagine: 880

Questa nuova edizione del Manuale di Diritto Processuale Penale è stata scritta in piena emergenza sanitaria mondiale, per la ormai tristemente nota pandemia da COVID-19. Nel libro si è dato conto delle misure legislative emergenziali, adottate in materia di processo penale e di organizzazione degli Uffici Giudiziari negli ultimi mesi, nonché delle norme che sono state emanate in tema di esecuzione ed ordinamento penitenziario. Nel Manuale sono state inserite anche le recenti novità in materia di intercettazioni e si è dato anche atto della proroga, l'ennesima, della efficacia della riforma stessa. Infine, si è dato conto delle più rilevanti novità legislative, successive alla Riforma Orlando ed alla Legge «spazzacorrotti», come l'entrata in vigore delle norme del cd. «Codice rosso». Nell'aggiornamento, inoltre, si è dato conto dei più significati interventi giurisprudenziali intervenuti sui più diversi ambiti interpretativi. Punto di forza del Manuale resta sempre il dettagliato indice analitico alfabetico, che permette di individuare e reperire con immediatezza l'argomento di interesse.
36,00

Manuale di diritto processuale penale

Fausto Izzo, Guido Picciotto

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 864

Questa nuova edizione del Manuale contiene le più importanti novità successive alla Riforma Orlando ed ai primi decreti delegati emanati in attuazione della L. 103/2017. Le citate novelle legislative hanno significativamente innovato il codice di procedura penale e ne abbiamo dato atto nelle precedenti edizioni del libro. Ma la stagione delle riforme non sembra essere ancora finita ed infatti, dapprima è intervenuto il decreto sicurezza del 2018 a modificare anche alcuni importanti istituti del codice di rito; poi è stata la volta della cd. legge Anticorruzione, nota anche come «Spazzacorrotti», fino ad arrivare alla recente L. 12 aprile 2019, n. 33, con la quale è stata sancita l'inapplicabilità del giudizio abbreviato per i delitti puniti con la pena dell'ergastolo. In mezzo a queste novità legislative ci sono stati interventi normativi «minori», non certo per importanza ed anche alcuni decisivi interventi giurisprudenziali, anche a livello sovranazionale. Per molti esperti giuristi e commentatori, le citate novità legislative oltre ad aver letteralmente stravolto l'impianto del codice di rito hanno portato ad un ulteriore arretramento del processo penale, sul piano dei diritti e delle prerogative delle parti in contesa. Questa regressione sembra essere ancor più marcata e preoccupante se si pensa anche alle modifiche ed alle novità che hanno caratterizzato in questi ultimi mesi il nostro codice penale. Su tutte, la duplice riforma della prescrizione - quella intervenuta dapprima con la Riforma Orlando e quella, più recente, della Spazzacorrotti non ancora entrata in vigore - che potrebbe ancor più gravare sul sistema Giustizia nel suo complesso, pregiudicandone irrimediabilmente l'efficacia e la credibilità. Ed ancora, l'ingresso nel codice di rito di strumenti tecnologici come il captatore informatico o trojan horse, che incidono nel cuore vivo delle garanzie dei cittadini senza che vi sia una adeguata tutela e controllo. E le riforme del processo penale non sono ancora finite, almeno a detta degli esponenti politici, dei rappresentanti e dei sostenitori del Governo pro tempore. Punto di forza del Manuale resta sempre il dettagliato indice analitico alfabetico, che permette di individuare e reperire con immediatezza l'argomento di interesse.
36,00

Manuale di diritto del lavoro

Federico Del Giudice, Fausto Izzo

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2020

pagine: 592

Il Manuale di Diritto del Lavoro 2020 offre un quadro organico e completo della disciplina lavoristica, agevolando lo studio di una normativa complessa e instabile a causa delle continue modifiche. Il testo è aggiornato al cd. Decreto Tutela Lavoro (D.L. 101/2019 conv. in L. 128/2019), che ha introdotto rilevanti novità, tra le quali la tutela del lavoro tramite piattaforme digitali; al cd. Decreto Crescita (D.L. 34/2019 conv. in L. 58/2019), che ha introdotto, in via sperimentale per gli anni 2019-2020, il contratto di espansione; alla legge di bilancio 2020 (L. 160/2019), intervenuta, con specifiche disposizioni, su alcuni istituti (es. congedo di paternità). La presente edizione viene data alle stampe in piena emergenza sanitaria da COVID-19, in funzione della quale sono stati emanati molti provvedimenti d'urgenza e molti altri ancora sono in via di approvazione. Trattandosi di una normativa soggetta a costante cambiamento, si è scelto di fornire gli opportuni aggiornamenti solo quando sarà definitiva mediante espansioni on-line (accessibili tramite QR Code all'interno del libro). Si raccomanda, quindi, in prossimità dell'esame, di consultare l'area riservata associata al volume, per prendere visione della normativa in evoluzione. L'opera, arricchita di tabelle e riquadri di approfondimento, permette una visione rigorosa ed attuale della materia, facendo costante riferimento alla dottrina più accreditata e autorevole e agli indirizzi interpretativi della giurisprudenza e della prassi amministrativa. Il volume costituisce, dunque, un sussidio di ampia fruibilità, indirizzato sia ai corsi universitari che allo studio specialistico del Diritto del Lavoro, risultando al contempo un rapido ed efficace strumento di consultazione e aggiornamento per tutti i professionisti del settore.
30,00

Manuale di diritto del lavoro

Federico Del Giudice, Fausto Izzo, Mariarosaria Solombrino

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 592

Il libro di Diritto del Lavoro 2019 offre un quadro organico e completo della disciplina lavoristica, agevolando lo studio di una normativa complessa e instabile a causa delle continue modifiche. Il libro è aggiornato al cd. Decreto Dignità (D.L. 87/2018 conv. in L. 96/2018), che ha introdotto rilevanti novità in materia di contratto di lavoro a termine, somministrazione e indennità in caso di licenziamento illegittimo, e alla legge di bilancio 2019 (L. 145/2018) intervenuta, con specifiche disposizioni, su svariati istituti (es. sanzioni in materia di lavoro e legislazione sociale, congedo di maternità). Si è tenuto anche conto del D.L. 4/2019, conv. in L. 26/2019, che ha istituito il Reddito di cittadinanza, nonché della Legge cd. concretezza (L. 56/2019), che ha previsto i controlli biometrici per i pubblici dipendenti. L'opera, arricchita di tabelle e riquadri di approfondimento, permette una visione rigorosa ed attuale della materia, facendo costante riferimento alla dottrina più accreditata e autorevole e agli indirizzi interpretativi della giurisprudenza e della prassi amministrativa. Il testo costituisce, dunque, un sussidio di ampia fruibilità, indirizzato sia ai corsi universitari che allo studio specialistico del Diritto del Lavoro, risultando al contempo un rapido ed efficace strumento di consultazione e aggiornamento per tutti i professionisti del settore.
30,00

Manuale di diritto del lavoro

Federico Del Giudice, Fausto Izzo, Mariarosaria Solombrino

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2018

pagine: 592

Il Manuale di Diritto del Lavoro 2018 offre un quadro organico e completo della disciplina lavoristica, agevolando lo studio di una normativa complessa e instabile a causa delle continue modifiche. Il testo è aggiornato alla L. 27-12-2017, n. 205 (cd. legge di bilancio 2018) intervenuta, tra l'altro, in materia di retribuzione, accordo di ricollocazione, ticket di licenziamento e reddito di inclusione (ReI). Si è tenuto conto, inoltre, del cd. Jobs Act del lavoro autonomo (L. 81/2017), che ha stabilizzato ed esteso l'indennità di disoccupazione per i lavoratori con rapporto di collaborazione coordinata e continuativa (DIS-COLL) e ha introdotto il lavoro agile (o smart working) e nuove tutele per il lavoro autonomo, nonché del D.Lgs. 18-5-2018, n. 72, che ha previsto misure a sostegno del reddito in favore dei lavoratori delle imprese sequestrate e confiscate, e della L. 11-1-2018, n. 4 che, nell'ambito del collocamento mirato, riconosce il diritto alla quota di riserva agli orfani per crimini domestici. L'opera, arricchita di tabelle e riquadri di approfondimento, permette una visione rigorosa ed attuale della materia, facendo costante riferimento alla dottrina più accreditata e autorevole e agli indirizzi interpretativi della giurisprudenza e della prassi amministrativa. Il volume costituisce, dunque, un sussidio di ampia fruibilità, indirizzato sia ai corsi universitari che allo studio specialistico del Diritto del Lavoro, risultando al contempo un rapido ed efficace strumento di consultazione e aggiornamento per tutti i professionisti del settore. Mentre andiamo in stampa è in corso il dibattito sul D.L. Dignità, la cui bozza è ancora in corso di elaborazione definitiva. Daremo conto delle modifiche normative introdotte dal D.L., ma soprattutto dalla sucessiva legge di conversione, in un'apposita espansione online, accessibile tramite il QR-Code posto in quarta di copertina.
30,00

Manuale di diritto del lavoro

Federico Del Giudice, Fausto Izzo, Mariarosaria Solombrino

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2017

pagine: 576

Questa nuova edizione dei Manuale di Diritto dei Lavoro - completamente rivisitata, alla luce degli stravolgimenti apportati alla disciplina lavoristica dal Jobs Act e dai relativi decreti di attuazione - è aggiornata a tutti i più recenti provvedimenti normativi, tra cui rilevano: il D.Lgs 185/2016, c.d. correttivo Jobs Act -, la L. 199/2016, c.d. legge contro il caporalato.-, la L. 232/2016 c.d. legge di bilancio 2017; il D.L. 244/2016 conv. in L. 19/2017, c.d. milleproroghe 2017 il Di. 17-3-2017, n. 25 che abroga il lavoro accessorio (voucher) e modifica la disciplina della responsabilità solidale negli appalti. La trattazione, arricchita di tabelle e riquadri di approfondimento, permette una visione rigorosa ed attuale degli argomenti, facendo costante riferimento alla dottrina più accreditata e autorevole e dando adeguatamente conto degli indirizzi interpretativi della giurisprudenza e della prassi amministrativa. Per tali caratteristiche, il volume costituisce un sussidio collaudato e completo, indirizzato ai corsi universitari e alla formazione specialistica, nonché per la preparazione delle prove di abilitazione professionale, rappresentando, al contempo, un valido strumento di consultazione per tutti gli operatori dell'area giuslavoristica (consulenti del lavoro, avvocati, legali d'impresa, sindacati e patronati etc.).
30,00
22,00

Compendio di diritto processuale penale

Fausto Izzo

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 608

Questo nuovo Compendio di Procedura Penale giunto alla 31ª edizione viene data alle stampe dopo l'emanazione di numerosi provvedimenti legislativi che hanno inciso sul tessuto del codice di rito. Il volume in particolare risulta aggiornato al D.L. 113/2018 (conv. in L. 132/2018), in tema di sicurezza; ai D.Lgs. nn. 121, 123 e 124 del 2018 di Riforma dell'Ordinamento Penitenziario; alla L. 9-1-2019, n. 3, contenente norme di contrasto dei reati contro la P.A.; alla L. 12-4-2019, n. 33, che ha introdotto norme limitative all'accesso al rito abbreviato; nonché alla L. 26-4-2019, n. 36, che ha introdotto nel codice di rito disposizioni accessorie alla riforma della legittima difesa. Accanto alla disamina delle modifiche normative intervenute sul codice di rito, il lavoro di revisione e aggiornamento si è basato anche sulle più significative pronunce giurisprudenziali e sui più recenti interventi della Corte Costituzionale. Anche questa edizione continua a caratterizzarsi per l'originale rubrica «Spiegare le norme», con la quale si è inteso fornire all'utente uno strumento per andare al di là del semplice significato letterale dei termini usati dal legislatore e fornire l'accezione interpretativa più aderente al contesto applicativo della norma. Infine, per permettere di verificare la propria preparazione sono inseriti degli utili questionari riepilogativi alla fine dei capitoli e/o argomenti più problematici e/o interessanti. Come consuetudine, il lavoro si completa con un dettagliato indice analitico-alfabetico per un immediato reperimento dell'argomento ricercato.
24,00

Compendio di diritto processuale penale

Fausto Izzo

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2018

pagine: 576

Questo nuovo Compendio di procedura penale, giunto alla 30ª edizione, viene data alle stampe a seguito dell'emanazione dei decreti attuativi della Riforma Orlando L. 103/2017 e delle altre norme che hanno modificato a più riprese il codice di rito. In particolare, il volume risulta aggiornato al D.Lgs. 1° marzo 2018, n. 21 in materia di riserva di codice nella materia penale, al D.Lgs. 6 febbraio 2018, n. 11 in materia di giudizi di impugnazione, alla L. 11 gennaio 2018, n. 6 per la protezione dei testimoni di giustizia, alla L. 11 gennaio 2018, n. 4 in favore degli orfani per crimini domestici, nonché al D.Lgs. 29 dicembre 2017, n. 216 in materia di intercettazioni di conversazioni o comunicazioni. Accanto alla disamina delle modifiche normative intervenute sul codice di rito, il lavoro di revisione e aggiornamento si è basato anche sulle più significative pronunce giurisprudenziali e sui più recenti interventi della Corte Costituzionale. Anche questa edizione continua a caratterizzarsi per l'originale rubrica «Spiegare le norme», con la quale si è inteso fornire all'utente uno strumento per andare al di là del semplice significato letterale dei termini usati dal legislatore e fornire l'accezione interpretativa più aderente al contesto applicativo della norma.
24,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento