Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Daniele Vicari

Emanuele nella battaglia

Daniele Vicari

Libro: Copertina rigida

editore: Einaudi

anno edizione: 2019

pagine: 360

Alatri, provincia di Frosinone, nel cuore della Ciociaria. Nella notte tra il 24 e il 25 marzo del 2017 un ragazzo, Emanuele Morganti, viene picchiato a morte davanti a una discoteca. Nessun movente che possa spiegare la violenza degli assassini, arrivati a sfondare il cranio a un ventenne che stava trascorrendo una serata come tante tra amici. Difficile ricostruire il groviglio delle circostanze in cui tutto è accaduto in questa cittadina che all'improvviso si ritrova catapultata su giornali, telegiornali, social, trasmissioni d'intrattenimento tra lo sconcerto, la rabbia, la voglia di denuncia, mentre l'Italia intera, commossa, famelica, o soltanto curiosa, si stringe attorno alla famiglia e alla comunità in un cocktail di dolore vero, gogne mediatiche, aggressioni via web, speculazioni... Poi, dopo tanto clamore sul «delitto di Alatri», arriva l'oblio. Ed è in questo oblio, nel cono d'ombra in cui si affollano interrogativi e ferite, che s'inabissa il romanzo-reportage di Daniele Vicari, con il pudore di chi ha intimità con quei luoghi, i boschi di castagni tanto amati da Emanuele; quella provincia in cui convive tutto (degrado, locali trendy, riti e saperi arcaici); quella famiglia Morganti di cui l'autore prende a seguire le esistenze quando sembra non ci sia piú nulla da raccontare. Perché è lí che risuona la verità piú umana e profonda, se ci si mette in ascolto, ad esempio, di Melissa, sorella di Emanuele, che non si ferma davanti a nessuna soglia, nessuna domanda, nessun pericolo pur di accertare i fatti, ovunque si possa carpire un briciolo di senso nell'insensatezza. È lí che si ritrova Emanuele vivo, il ragazzo innamorato della natura e della vitalità, se si seguono le parole di un padre come Peppe. È lí che rivive ogni memoria se si sanno cogliere i gesti e le frasi di una madre come Lucia con la sua compostezza e determinazione nel prendersi cura di quel che le resta del figlio: una tomba. Ed è lí, infine, che si dipanano fili e frammenti segreti che collegano fatti, circostanze, amici fraterni, nemici camaleontici, opportunisti, delinquenti, sbruffoni, una comunità intera che va ben oltre i confini della provincia e, con le sue contraddizioni abissali, interroga l'Italia tutta, i mass media, la gente comune, e persino chi, come Daniele Vicari - da regista e ideatore di storie in cui la verità e l'immaginazione si mescolano - contribuisce a creare mondi che, in una distorsione folle quanto imprevedibile, potrebbero anche fare da sfondo a gesti inauditi. Perché "Emanuele nella battaglia" è uno di quei libri in cui, alla fine, non si risparmiano domande scomode e disagi nemmeno a chi prova a ricostruire, scrivere, restituire e far durare nella memoria collettiva le pieghe piú segrete di quella stessa storia.
20,00

Prima Che La Notte

Daniele Vicari

Film: DVD

anno edizione: 2018

12,99

Sole Cuore Amore

Daniele Vicari, Francesco Acquaroli

Film: DVD

produzione: VARI

anno edizione: 2016

6,25

Nave Dolce (La)

Daniele Vicari

Film: DVD

produzione: CG Entertainment

anno edizione: 2012

11,99
9,50

Diaz (2 Dvd)

Daniele Vicari

Film: DVD

produzione: VARI

anno edizione: 2012

12,75

Diaz

Daniele Vicari

Film: Blu-Ray

produzione: VARI

anno edizione: 2012

9,99

Diaz. DVD

Daniele Vicari

Libro

editore: Fandango Libri

anno edizione: 2012

Il film - Diaz Luca, Alma, Nick, Anselmo, Etienne, Marco e centinaia di altre persone incrociano i loro destini la notte del 21 luglio 2001. Poco prima della mezzanotte i poliziotti irrompono nel complesso scolastico Diaz-Pascoli, sede del Genoa Social Forum adibito per l'occasione a dormitorio. In testa c'è il VII nucleo comandato da Max, seguono gli agenti della Digos e della mobile, mentre i carabinieri cinturano l'isolato. È un massacro in piena regola. Quando Max dà ordine ai suoi di fermarsi, è tardi. 93 persone presenti nella scuola hanno subito una violenza inaudita senza aver opposto alcuna resistenza. Saranno tratti tutti in arresto. Contenuti speciali: il backstage, il trailer, la scenografia e i Visual Effects del film, la deposizione di Andreassi, le interviste a Ettore Scola, Ugo Gregoretti e Carlo Bonini, alcune testimonianze tratte dal documentario di Carlo A. Bach-schmidt "Black Block" e un documentario di 45 minuti, "La provvista", che ricostruisce il blitz alle due scuole Diaz e le fasi più rilevanti del processo, attraverso il racconto degli avvocati di parte civile. Il libro - "Una storia italiana. Troppo italiana" a cura di Boris Sollazzo: Boris Sollazzo, giornalista e critico cinematografico, fa il punto sullo stato della cinematografia italiana partendo da Diaz, riflette sulla sentenza della Cassazione che ha condannato i vertici della polizia e ripercorre le tappe fondamentali dei processi sul G8 2001.
20,00

Passato E' Una Terra Straniera (Il)

Daniele Vicari

Film: DVD

produzione: VARI

anno edizione: 2008

8,99

Il mio paese

Daniele Vicari

Libro

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2006

pagine: 147

Tra il 1959 e il 1960 uno dei più grandi documentaristi della storia del cinema, Joris Ivens, raccontava in bianco e nero lo sforzo di industrializzazione di un paese alla vigilia del boom economico. Un lavoro commissionato da Enrico Mattei che confluì nel documentario "L'Italia non è un paese povero". Cosa è rimasto oggi di quel sogno? Tra il 2005 e il 2006 Daniele Vicari ha ripercorso l'Italia per raccontare un presente segnato da crisi economica e perdita di competitività: dai complessi industriali di Gela e Termini Imerese al petrolchimico di Porto Marghera, passando per gli stabilimenti tessili di Prato e l'Enea di Roma. Un costante raffronto tra passato e presente, tra paralizzanti incertezze, stanchezza morale, ma anche risolutivo disincanto e voglia di reagire.
21,50

Orizzonte Degli Eventi (L')

Daniele Vicari

Film: DVD

produzione: VARI

anno edizione: 2005

4,25

L'alfabeto dello sguardo. Capire il linguaggio audiovisivo

Antonio Medici, Daniele Vicari

Libro: Libro in brossura

editore: Carocci

anno edizione: 2004

pagine: 160

La comunicazione audiovisiva, pur essendo ormai un fatto quotidiano e familiare, conserva, tuttavia, un'aura magica. Il mondo rappresentato sul piccolo e sul grande schermo esercita un fascino straordinario, ma pochi ne conoscono il linguaggio e la tecnologia. Capire tali elementi, soprattutto in età formativa, significa far crescere la consapevolezza nei confronti di cinema e televisione, indispensabile in una società come la nostra, così permeata da tali mezzi di comunicazione. Il volume offre un'introduzione agli elementi costitutivi del linguaggio audiovisivo chiarendoli con esempi tratti da film e programmi televisivi e con esaustivi e originali percorsi didattici.
11,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.