Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Andrea Salvatore

Il mio amico Nepal. Un lupo alpinista. Le montagne e la vera libertà

Andrea Scherini, Salvatore Vitellino

Libro: Copertina rigida

editore: HarperCollins Italia

anno edizione: 2019

pagine: 253

Andrea e Nepal sono due scalatori. Insieme hanno conquistato molte vette, spingendosi fin oltre i quattromila metri d'altitudine. Il capocordata è sempre Nepal, che avanza legato all'imbracatura del compagno di viaggio, a due o tre metri di distanza, diligente e senza paura. A una certa quota l'aria cambia, si respira la vera libertà, e ogni passo deve essere preciso, controllato... E pensare che Nepal, splendido esemplare di lupo cecoslovacco, è nato al mare, a Genova, e ha incontrato le grandi altitudini soltanto perché Andrea, che abita vicino a Sondrio e la montagna ce l'ha nel sangue, ha deciso di prenderlo con sé. Ma si è adattato subito. In soli quattro anni i due hanno conosciuto persone di ogni età, superato delusioni e infortuni, partecipato a concorsi di bellezza canini, e una volta hanno persino salvato la mamma di Andrea da una situazione difficile che sarebbe potuta diventare anche molto pericolosa. Senza mai dimenticare la loro grande passione, l'alpinismo: nella neve le loro sei impronte si confondono e raccontano l'eccezionale storia di uno speciale, piccolo branco.
17,00

Diritto privato romano

Laura Solidoro Maruotti, Andrea Lovato, Salvatore Puliatti

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2017

pagine: 784

Quest'opera riflette la sintonia di fondo tra gli autori attorno a un pensiero comune: l'idea che l'approccio allo studio del diritto debba passare attraverso una solida formazione di base e questa non possa realizzarsi se non attraverso un serio approfondimento dei fondamenti del pensiero giuridico occidentale. Di questi l'esperienza romana costituisce elemento essenziale per il sostrato che ha fornito al formarsi di quel pensiero e per gli sviluppi che ne ha consentito grazie al prezioso apporto di tecniche e concezioni. Della ricchezza di quell'esperienza la presente opera si propone di fornire allo studente un quadro adeguato, che non si risolva in una semplice riproposizione del dato istituzionale, ma consenta di percepirne la complessità di elaborazione e la perizia tecnica delle soluzioni formulate. L'intento è quello di sollecitare le capacità critiche del discente in una con l'interesse per il profilo storico e dell'evoluzione del pensiero giuridico, stimolandone la serietà dell'approfondimento. Per conseguire questi risultati la trattazione ha seguito schemi organizzativi tradizionali di esposizione della materia, non senza riservare attenzione ai profili di formazione e sviluppo storico del dato giuridico, avvalendosi anche di quegli ausili editoriali (quali glossari a margine e un dettagliato indice analitico) che potessero favorirne lo studio. In quest'ottica si è altresì pensato di affiancare alla trattazione una prima raccolta di fonti, proposta in un'Appendice on line (consultabile sul sito dell'Editore Giappichelli), per consentire un approccio più immediato ai testi del pensiero giuridico, permettendo di riscontrare, attraverso il contatto con la loro testimonianza, l'esposizione teorica proposta e di aprire ulteriori percorsi di approfondimento. Pur con i limiti che una trattazione complessiva porta con sé, la presente opera aspira dunque a porsi come tentativo meditato di fornire solide basi di conoscenza a un percorso di formazione che si snodi attraverso l'acquisizione di fondate consapevolezze.
59,00

L'agente immobiliare. Guida per l'esame e la professione

Salvatore Cataldo, Michele Pizzullo, Maria Pina De Filippo, Andrea Pini, Giampiero Russotto

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 772

Il manuale, rivolto principalmente al superamento dell'esame di abilitazione professionale, si propone tuttavia anche come strumento di consultazione e aggiornamento quotidiano per chi già esercita l'attività, in virtù dell'estrema completezza e dell'impostazione pratica della trattazione. Questa edizione è aggiornata con le numerose novità per il 2020 in tema di: processo esecutivo di espropriazione forzata dell'immobile, con le modifiche apportate dalla Legge n. 27/2020 (conversione del Decreto Cura Italia); mancata proroga della cedolare secca per le locazioni commerciali (Legge di bilancio 2020); modifiche e integrazioni al Testo unico sull'edilizia ad opera del d.l. n. 76/2020 (Decreto "Semplificazioni"); nuova IMU (Legge di bilancio 2020) detrazioni per ristrutturazione, risparmio energetico, interventi antisismici e superbonus 110%; Le valutazioni secondo gli standard internazionali I.V.S.
59,00

Il colloquio strategico in azienda. Manuale della comunicazione efficace nel mondo del lavoro

Giorgio Nardone, Salvatore D'Andrea

Libro: Copertina morbida

editore: PONTE ALLE GRAZIE

anno edizione: 2019

pagine: 153

Il colloquio di lavoro è un momento fondamentale per tutte e due le parti in causa: per chi cerca un talento, si tratta di selezionare in breve tempo la persona giusta che occuperà un ruolo, risolverà problemi, si inserirà in una struttura, produrrà ricchezza per l'azienda che lo ha ingaggiato. Per chi invece, dall'altra parte della barricata, deve essere giudicato idoneo, il problema è di mostrare tutti i propri talenti a uno sconosciuto non solo in uno spazio temporale ristretto ma anche in una situazione stressante. Questo libro analizza tutte le fasi di questo appuntamento per molti inevitabile: presentazione, atteggiamento fisico e psicologico, tono della voce, mimica, sequenza delle domande, trattativa. Un'analisi che ci permetterà di essere efficaci, sicuri, adeguati e soprattutto consapevoli dei meccanismi della comunicazione che sono alla base di ogni relazione.
14,00

L'agente immobiliare. Guida per l'esame e la professione

Salvatore Cataldo, Michele Pizzullo, Maria Pina De Filippo, Andrea Pini, Giampiero Russotto

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 760

Il manuale, rivolto principalmente al superamento dell'esame di abilitazione professionale, si propone tuttavia anche come strumento di consultazione e aggiornamento quotidiano per chi già esercita l'attività, in virtù dell'estrema completezza e dell'impostazione pratica della trattazione. Argomenti trattati: Diritto civile; Diritto amministrativo - principi; Diritto urbanistico ed edilizio; Legislazione sulla disciplina della professione del mediatore; Estimo generale, urbano, agrario, catastale e legale; Finanza aziendale e principali contratti bancari; Regime commerciale e tributario. Online sono presenti alcuni test a risposta multipla, utili per la verifica dell'apprendimento. Questa edizione è aggiornata con le numerose novità per il 2019 in tema di: processo esecutivo di espropriazione forzata dell'immobile, con le modifiche apportate dalla Legge n. 12/2019 (conversione del Decreto semplificazioni); contratto preliminare e tutele per l'acquirente in caso di vendita di immobili da costruire (D.Lgs. n. 14/2019 - Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza); locazioni brevi e cedolare secca (Legge di bilancio 2019 e Decreto crescita); incompatibilità dell'attività di mediazione con l'esercizio di altre attività (Legge europea n. 37/2019); riapertura dei termini per l'iscrizione e l'aggiornamento della posizione nel RI/REA (Legge di bilancio 2019); limiti di distanza tra fabbricati (Legge n. 55/2019 - sblocca cantieri); contribuenti in regime forfettario e ritenute alla fonte (Decreto crescita); fattura elettronica semplificata (D.M. 10 maggio 2019); detrazioni per interventi di ristrutturazione, di risparmio energetico e antisismici (Legge di bilancio 2019 e Decreto crescita).
56,00

L'applicazione del GDPR privacy nei servizi sociosanitari

Luca Degani, Andrea Lopez, Salvatore Familiari

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2018

pagine: 142

L'assistenza sanitaria e sociosanitaria e la tutela della riservatezza dei dati personali potrebbero essere considerati due mondi lontani tra loro, le cui orbite magari si intersecano ma che rimangono sistemi ben distinti. Così non è, e lo si può ben comprendere anche attraverso una rilettura della genesi delle rispettive normative di riferimento in relazione allo scenario sociale ed economico in cui si sono inserite. Il presente lavoro si propone di sintetizzare i punti fondamentali necessari a contestualizzare l'attuale situazione italiana in tema di tutela della riservatezza dei dati personali all'interno del sistema dei servizi sociosanitari, con la consapevolezza che le realtà coinvolte nel processo (il settore salute, il settore tecnologico e il settore normativo) viaggiano a velocità diverse, spesso difficilmente conciliabili tra loro. Il tema dell'assistenza sociosanitaria trova infatti la sua origine in relazione all'evoluzione ed ai cambiamenti che si sono registrati nella popolazione dei Paesi cosiddetti sviluppati nel corso degli ultimi decenni e al conseguente mutamento dei bisogni che ne è derivato sotto il profilo della tipologia dei servizi necessari a garantire il benessere delle persone. Allo stesso modo, l'evoluzione della tutela della riservatezza dei dati personali, comunemente nota come privacy, ha subìto prepotentemente i cambiamenti demografici, l'introduzione di diritti fondamentali dell'Unione Europea quali la libera circolazione di persone, beni e servizi e, soprattutto, lo sviluppo e l'innovazione tecnologica. Da un lato, quindi, abbiamo un sistema che ha la necessità di trasformarsi per rispondere alla domanda di assistenza della popolazione, dall'altro lato troviamo una serie di possibilità offerte dalle nuove tecnologie che potenzialmente potrebbero essere in grado di risolvere innumerevoli problemi legati alla presa in carico di soggetti fragili con bisogni sempre più complessi, ma che necessitano di un sistema di regole e tutele in quanto divengono sempre più pervasive e dirompenti.
20,00

Favara. Storia di una rigenerazione possibile. Ediz. italiana e inglese

Armando Sichenze, Angelo Pitrone, Salvatore Ferlita, Giuseppe Maurizio Piscopo, Andrea Bartoli

Libro: Copertina rigida

editore: Spazio Cultura

anno edizione: 2019

pagine: 152

Favara, grosso centro della Sicilia occidentale in provincia di Agrigento un tempo noto per le sue miniere di zolfo e per le concerie, da Pirandello additato quale "paese d'assassini, dove ammazzare un uomo era come ammazzare una mosca", negli ultimi anni ha cambiato pelle. Fino a qualche anno fa era soltanto una città ferita e paradossale, protetta da palazzoni orrendi e mai terminati (inquietanti mura di cinta), tirati su alla stregua di blasfeme e inconcludenti torri di Babele, con un centro storico polverizzato, privo quasi della sua memoria millenaria di pietre, malta, coppi. Ma dalla piaga ulcerosa di un tessuto urbano brutalizzato in nome dell'incuria, dell'ignoranza e del malaffare, è venuta fuori di recente, come prova a raccontare questo libro, una sorprendente escrescenza. Il suo cortile più caratteristico si è trasformato in un luogo dove, grazie ad uomini di buona volontà, la rigenerazione è possibile.
48,00

L'anarchismo. Teoria, pratica, storia

Andrea Salvatore

Libro: Copertina morbida

editore: DeriveApprodi

anno edizione: 2020

pagine: 208

L'anarchismo è stato e continua a essere molte cose. Una dottrina, certo, sebbene piuttosto controvoglia. Ma anche, e anzi soprattutto, un ideale, una speranza, un insieme di pratiche (spesso creative e nonviolente). E, prima ancora, un precipitato di principi ed esperienze, di molto varia natura, che intendono delineare e inseguire la prospettiva di una esistenza libera dal dominio, anche a costo di evidenti contraddizioni, il più delle volte consapevolmente assunte. Ma l'anarchismo è, più ancora di tutto questo, un complesso di ragioni, tanto solide quanto meditate, per la salvaguardia di un'autonomia di giudizio, strenuissimamente difesa, che è forse il lascito più prezioso in tempi di compiaciuto e irenico conformismo.
12,00

Il cantautore timido, pensa al tuo luogo e troverai le parole

Andrea Di Salvatore

Libro: Copertina morbida

editore: STREETLIB

anno edizione: 2018

"Raccolta di poesie scritte nel mio periodo di introspezione perugino che va dal 2013 al 2016. Attraverso la poesia cerco di raccontare il mondo così come lo vedo al mio esterno e al mio interno." (L'autore)
4,99

Guerra giusta? Morale e politica dei conflitti armati

Andrea Salvatore

Libro: Copertina morbida

editore: Manifestolibri

anno edizione: 2016

pagine: 288

Il testo è una presentazione sistematica e approfondita di uno dei temi più controversi con i quali si è confrontato il pensiero occidentale: la teoria della guerra giusta. Dopo aver illustrato i termini essenziali della discussione su questo tema, l'autore mette a confronto le teorie della guerra giusta con le più rilevanti alternative: il realismo politico, che considera la guerra come una normale estrinsecazione della potenza dello stato, e il pacifismo che ne nega in generale la legittimità. Ma soprattutto il volume riflette sul modo in cui, nella contemporaneità, lo stesso concetto di guerra ha mutato radicalmente le sue caratteristiche. I conflitti armati del nostro tempo, caratterizzati da fenomeni nuovi come il terrorismo diffuso, la privatizzazione delle milizie, l'uso massiccio delle tecnologie, possono ancora rientrare nel concetto tradizionale di guerra? Confrontandosi con questo complesso panorama, l'autore mostra come la riflessione sulla guerra debba oggi affrontare sfide inedite.
24,00

Egli mi ha fatto grazia

Salvatore D'Andrea

Libro: Copertina morbida

editore: Verso la Meta

anno edizione: 2015

pagine: 80

10,00

Bianca terra

Andrea Arrighetti, Salvatore Gentile, Giovanni Minutoli

Libro

editore: Armenio

anno edizione: 2017

pagine: 224

90,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.