Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Alan W. Watts

Lo zen e l'arte di imbrogliare la mente

Alan W. Watts

Libro: Copertina morbida

editore: MACRO EDIZIONI

anno edizione: 2019

pagine: 224

Per stare bene talvolta devi allontanarti dalla tua mente. Stai scorrendo sei tra i più avvincenti insegnamenti di un leggendario pensatore, incentrati su come eludere i limiti della mente razionale al fine di espandere la consapevolezza e l'entusiasmo per il grande gioco della vita. Forse più di qualunque altro insegnante occidentale, Alan Watts, ha acceso in innumerevoli ricercatori di conoscenza la passione per le delizie spirituali e filosofiche dell'India, della Cina e del Giappone. "Lo zen e l'arte di imbrogliare la mente" rappresenta un invito ad approfondire i temi preferiti da Alan Watts per sottrarsi alla trappola della consapevolezza ordinaria: l'arte del cosiddetto "incidente controllato" che illustra cosa accade quando smettiamo di prendere la vita così seriamente e cominciamo a godercela in completa sincerità; come si arriva a credere nel "mito di noi stessi", che ci illude di essere degli ego racchiusi in un involucro di pelle e separati dalla realtà circostante, e come si può trascendere tale illusione; perché dobbiamo accogliere pienamente il caos e il vuoto per trovare il nostro scopo di vita più profondo; rivelazioni non convenzionali e innovative sui più elevati principi del buddhismo, dell'induismo, della filosofia occidentale, del cristianesimo e molto altro. In questo concentrato degli interventi più interessanti di Alan Watts, troverai spiegati in modo affascinante e ironico i principi della filosofia buddhista e la sua applicazione nella vita quotidiana.
16,50 14,03

Il significato della felicità. La ricerca della libertà dello spirito nella psicologia moderna e nella saggezza dell'Oriente

Alan W. Watts

Libro: Copertina morbida

editore: Astrolabio Ubaldini

anno edizione: 2019

pagine: 200

"I libri che parlano della felicità sono generalmente di due tipi. Ci sono quelli che ci dicono come diventare felici cambiando le nostre condizioni e quelli che ci dicono come diventare felici cambiando noi stessi. Dopo di che, se tali libri non sono pura filosofia, passano, gli uni e gli altri, a dare consigli pratici quanto ai modi e ai mezzi con cui si può raggiungere la felicità, descrivendo una tecnica spirituale, psicologica o materiale per ottenere il risultato desiderato. Questo libro non rientra in nessuna di queste due categorie, poiché il suo autore crede che la felicità, la felicità più profonda, trascenda la sfera di qualunque tecnica esistente sotto il sole. Sebbene affermi che questo libro è strettamente pratico, non vi si nomina una sola cosa che si possa fare per diventare felici". A suo agio sia nel pensiero cristiano ed ebraico, sia nelle dottrine induiste, buddhiste, taoiste e zen, Alan Watts esplora in questo libro il significato della felicità intesa nel senso aristotelico o tomistico del vero fine o destino dell'uomo. Che la si intenda come unione con Dio, armonia con il Tao, liberazione o nirvana, non è frutto dell'azione o di un atto di volontà, quanto di un'esperienza interiore dello spirito. Mentre l'infelicità dell'uomo è radicata nel senso di angoscia che si accompagna alla sensazione di essere un individuo isolato, un io separato dalla 'vita' o 'realtà' totale, la felicità nasce con la percezione che il senso di isolamento è solo un'illusione. Quella che sentiamo come una coscienza separata e individuale di fatto è identica alla Realtà universale e indivisa di cui tutte le cose sono manifestazioni.
17,00 14,45

Zen. L'esperienza di essere vivi

Alan W. Watts

Libro: Libro rilegato

editore: ARMENIA

anno edizione: 2018

pagine: 149

Lo zen è un metodo per riscoprire l'esperienza di essere vivi. Nato in India e in Cina, e introdotto in Occidente attraverso il Giappone, benché sia una forma di buddhismo mahayana, non è una religione nel senso comune del termine. Lo scopo dello zen consiste nel provocare una trasformazione della coscienza e risvegliarci dal mondo illusorio dei nostri interminabili pensieri affinché possiamo sperimentare la vita così com'è nel momento presente. I brani selezionati per questo libro sono stati tratti dalle ultime conferenze di Alan Watts, tenute dopo lunghi anni di studio e di pratica dello zen. Gran parte del materiale proviene dalle registrazioni dei seminari svoltisi a bordo della sua casa galleggiante.
12,50 10,63

Tao. La via della liberazione

Alan W. Watts

Libro: Copertina rigida

editore: ARMENIA

anno edizione: 2018

pagine: 121

L'antica filosofia del tao è una delle vie per conseguire la liberazione più affascinanti e innovative che siano giunte in Occidente dal lontano Oriente nell'era moderna. Tradotto in oltre cinquanta lingue, il "Tao Te Ching" (Classico della via e della virtù), l'opera basilare della letteratura taoista, oltre a offrire ai suoi lettori grande saggezza nonché consigli sulle questioni terrene, è una finestra che si apre sul mondo misterioso della Cina predinastica. La natura decisamente pratica del pensiero taoista è spesso trascurata dai lettori occidentali che esitano ad abbracciare una conoscenza apparentemente strana ed estranea; tuttavia nella filosofia del tao si può trovare una prospettiva sorprendentemente contemporanea.
12,50 10,63

Le filosofie dell'Asia

Alan W. Watts

Libro: Copertina morbida

editore: Lindau

anno edizione: 2018

pagine: 120

Attraverso un'esposizione vivace e coinvolgente, Alan Watts ci introduce alle molte e complesse espressioni del pensiero orientale. Nelle conferenze che compongono questo volume, siamo guidati alla scoperta delle principali tradizioni filosofiche e spirituali dell'Asia, e dunque di cosmologie, visioni dell'uomo e contenuti morali radicalmente differenti rispetto ai nostri. Dall'induismo allo Zen, dallo yoga alle diverse forme di buddhismo e al taoismo, Watts ci accompagna in un viaggio all'interno di un universo esotico e affascinante: un viaggio che è anche - e soprattutto - un'occasione per mettere in dubbio ciò che ci sembra ovvio e per ripensare noi stessi, il nostro posto nel mondo e la nostra relazione con gli altri. Questo è del resto il vero obiettivo di tutta l'opera di divulgazione del grande pensatore inglese: aprire la nostra mente, aiutandoci a rompere gli schemi in cui è prigioniera per farci vivere, se non da illuminati, per lo meno più liberi e consapevoli.
14,00 11,90

Diventa ciò che sei

Alan W. Watts

Libro: Copertina morbida

editore: Piano B

anno edizione: 2017

pagine: 168

Manuale di saggezza, trattato psicologico, breviario zen, "Diventa ciò che sei" racchiude al suo interno diverse chiavi di lettura, con l'intenzione di offrire al lettore una via concreta per la realizzazione e la liberazione di sé, o come dice lo stesso Watts, per cogliere la propria vita «così com'è». In questi scritti Alan Watts dimostra l'intelligenza e la brillantezza di pensiero che lo hanno reso uno degli interpreti più popolari e apprezzati del pensiero orientale, e affronta da angolazioni diverse la sfida di comprendere il significato e la dimensione della propria vita. La saggezza taoista per una vita armoniosa, i limiti del linguaggio di fronte all'ineffabilità della vita interiore, la sintesi tra simbolismo religioso occidentale e orientale sono fra i vari temi a cui Watts ricorre in questi scritti per chiarire la sua posizione, e per illustrare al lettore la ricchezza di un'autentica vita spirituale.
14,50 12,33

Il tao della filosofia

Alan W. Watts

Libro: Copertina morbida

editore: Lindau

anno edizione: 2017

pagine: 116

Chi sono? Cos'è l'universo? Che posto occupo in esso? Questi sono gli interrogativi a cui Alan Watts cerca di rispondere, prendendo le mosse dal taoismo e da altre tradizioni filosofico-religiose dell'Asia (come il buddhismo e il vedanta) e mettendo in dialogo Oriente e Occidente. Negli otto testi che compongono questo volume - e in cui vengono affrontati, di volta in volta, argomenti differenti, quali l'io e la coscienza, il cosmo, Dio, il pensiero, il linguaggio ecc. - si delinea la profonda differenza che esiste tra il modo di sentire occidentale, incentrato sul dominio sulla natura e sulla separazione tra uomo e ambiente, e quello orientale, maturato all'interno di culture che non intendono esercitare un controllo assoluto sul mondo e per le quali la separazione dell'individuo da ciò che lo circonda è solo un'illusione. In questo libro, Watts ci esorta a ripensare la nostra vita e, soprattutto, il nostro rapporto con l'universo, invitandoci a non sentirci stranieri in esso, ma parte integrante e armonica del Tutto.
14,50 12,33

La via dello zen

Alan W. Watts

Libro: Libro in brossura

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2013

pagine: 250

Il buddismo zen è una pratica e una visione della vita che non appartengono a nessuna categoria formale del moderno pensiero occidentale. Non è una religione o una filosofia, non è una psicologia o un tipo di scienza. È un esempio di ciò che è noto in India e in Cina come una "via di liberazione", ed è analogo sotto questo riguardo al taoismo, al vedanta e allo yoga. Alan Watts, che ha dedicato gran parte della sua vita al tentativo di spiegare l'Oriente all'Occidente, in questo libro che si rivolge tanto al lettore comune come allo studioso, dapprima tratta lo sfondo e la storia dello zen, quindi ne espone i principi e la pratica.
9,50 8,08

Previsione immediata del tempo

Alan W. Watts

Libro

editore: Ugo Mursia Editore

anno edizione: 2011

pagine: 62

Osservare il cielo per prevedere il tempo, con la presente guida fotografica è possibile imparare e interpretare i segnali delle nuvole, del vento, della temperatura che annunciano variazioni meteo.
11,90 10,12

Il tao. La via dell'acqua che scorre

Alan W. Watts

Libro: Libro in brossura

editore: Astrolabio Ubaldini

anno edizione: 1978

pagine: 128

11,00 9,35

Buddhismo. Religione senza religione

Alan W. Watts

Libro: Libro in brossura

editore: Lindau

anno edizione: 2017

pagine: 112

Quasi tutti, prima o dopo, hanno incrociato una delle grandi tradizioni religiose e filosofiche dell'Oriente, anche se spesso non hanno di esse che qualche vaga nozione, neppure esente da errori o inesattezze. Uno dei mediatori più seri e accreditati di questo immenso patrimonio dello spirito umano è stato Alan Watts, l'autore di questo volume. Nella serie di conferenze qui raccolte, i cosiddetti seminari giapponesi, illustra in modo semplice, ma non semplicistico, le basi e i principi del buddhismo, la «religione senza religione» che ha tanto profondamente influenzato la sensibilità e l'identità della cultura asiatica e che in anni recenti ha molto interessato l'Occidente. Sul filo di una narrazione piacevole e vivace il lettore ne comprende gli elementi essenziali - dalla visione cosmologica alla dottrina della Via di Mezzo, dal rapporto con lo zen e le tradizioni tibetane al confronto con le religioni occidentali -, e si avvicina a un modo di vedere sé stessi e il mondo, e quindi di vivere, radicalmente diverso dal nostro. Un modo che appare straordinariamente utile e fecondo in questi anni confusi ed inquieti.
13,00

Il manuale del meteorologo

Alan W. Watts

Libro

editore: Ugo Mursia Editore

anno edizione: 2016

pagine: 168

18,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.