Il tuo browser non supporta JavaScript!

TABULA FATI

Codice rosso. La divisa più bella del mondo

Donatella Galante

Libro: Copertina morbida

editore: TABULA FATI

anno edizione: 2020

pagine: 152

Cassandra Caruso ha venticinque anni e un sogno: fare l'infermiera. Un giorno d'autunno come tanti, un telegramma dalla ASL della lontanissima Villavecchia cambierà la sua vita per sempre. Laura Gentile, invece, di anni ne ha quasi cinquanta e ha da molto smesso di sognare: per tutta la vita si è dedicata alla professione di medico di emergenza nella Centrale Operativa del 118 di Villavecchia e, se le soddisfazioni sono state tante, altrettante sono state le delusioni amare e i rospi da ingoiare. Due donne agli antipodi, accomunate dal desiderio di aiutare gli altri, s'incontreranno per la prima volta in una Centrale in cui vigono assurde regole non scritte, la tensione è alle stelle e un certo Responsabile di nome Virgilio Rospetti regna incontrastato... Questo romanzo è un'ode, a tratti irriverente, al testo più bello mai scritto: il Giuramento di Ippocrate. È anche uno scatto impietoso che immortala, nella stessa cornice, le luci più brillanti e le ombre più cupe della professione sanitaria d'emergenza. È una storia di vita, che dona al lettore un'infusione di coraggio e che ci ricorda, con ogni riga, che siamo noi a scegliere quali battaglie vale la pena combattere.
10,00

Nati per combattere dalla «Sapienza» a «Regina Coeli»

Duilio Marchesini, Giancarlo Scafidi

Libro: Copertina morbida

editore: TABULA FATI

anno edizione: 2020

pagine: 208

Il libro "Nati per combattere, dalla 'Sapienza' a 'Regina Coeli'" è una nuova edizione del volume "Regina Coeli. Ritratti dal carcere", di Duilio Marchesini (L'Aquila 1999), arricchito dai racconti di Giancarlo Scafidi che narrano delle esperienze del '68. Questa edizione ha lo scopo di aggiungere i motivi che portarono i due protagonisti alle esperienze raccontate nel testo, così da dare una visione completa di cause ed effetti, un'aggiunta funzionale che ha il fine di precisare il contesto storico dell'intera vicenda. La parte letteraria resta quella originaria, tanto per il numero delle pagine che per le riflessioni a carattere religioso ed esistenziale, ma viene abbinata alle vicende del '68, racconti dedicati all'Università della Sapienza e al Post Concilio a Roma, avventure che in determinati casi portarono anche alla detenzione. Marchesini, umanista, è attento alla descrizione degli ambienti e alla psicologia delle persone; Scafidi è un ingegnere, più interessato alla narrazione degli avvenimenti e all'essenzialità dei fatti, ma la loro collaborazione consente di presentare il testo come un'unica esperienza, narrata in modo completo anche grazie ai diversi punti di vista. Il volume così strutturato diventa una sorta di romanzo-verità sul '68, vissuto fra rivoluzioni e contestazioni, con una conclusione centrata sull'attualità, la vita ordinaria, il lavoro, la cultura e la politica. Non solo ricordo e storia del passato, ma anche un insegnamento per il presente, rivolto ai giovani animati da ideali e spirito di avventura.
15,00

I cimeli ancestrali. Le anime di Leggendra

Melania Fusconi

Libro: Copertina morbida

editore: TABULA FATI

anno edizione: 2019

pagine: 256

Protetto da una barriera magica all'interno della foresta di Evergreen, il Villaggio Celato di fatto separa i suoi abitanti dal resto del regno, tenendoli all'oscuro tanto delle brutture, che l'impero non risparmia, che delle bellezze di Leggendra e delle sue caleidoscopiche città. Il desiderio di attraversare quelle terre e di conoscere chi ci vive diventa la massima aspirazione dei giovani villici, in particolare di qualcuno, animato da sentimenti di amor patrio e di vendetta e da una smisurata sete di giustizia. Alhena, la diciassettenne pupilla di mastro Haber Krono, una delle massime autorità del villaggio, insegue e persegue l'ideale di lotta che fu di sua madre, in aperto contrasto con un futuro che sembrerebbe già deciso, se non fosse per quella smania che sente dentro e che a volte si manifesta con delle strane crisi nelle quali rivive situazioni che non le appartengono. Muovendosi fra Nog e Gifter e sempre difendendo a spada tratta i più deboli dalle grinfie dell'impero, ben presto scoprirà che la magia è un dono che cresce, un potere che riempie o svuota, a seconda dell'uso che ne farà chi ne è dotato.
18,00

Psicorondò

Assunta Marinelli

Libro: Copertina morbida

editore: TABULA FATI

anno edizione: 2018

pagine: 104

L'amore malato di una donna si scontra con i poteri forti della finanza e della mala in un romanzo che mette a nudo sentimenti e passioni, amori e tradimenti di un gruppo di amici di provincia. Tra un rapimento, una macchina bruciata con un cadavere all'interno, un morto ammazzato, una donna scomparsa nel nulla, in questo giallo i personaggi girano come in un rondò che sfuma sulle acque di un lago, diventando il più crudele degli incubi.
10,00

Tre gesti di ordinaria follia

Daniela Di Benedetto

Libro: Copertina morbida

editore: TABULA FATI

anno edizione: 2018

pagine: 120

Si può essere lucidissimi e tuttavia compiere un gesto "folle" che risulta incomprensibile? Questa è la tematica del libro, più dramma psicologico che thriller. Comprende tre romanzi brevi. Nel primo una ragazza sordomuta, tardivamente educata, comprende il mondo solo entro certi limiti e diventa strumento inconsapevole di una nemesi divina. Nel secondo, un divo del cinema al top del successo muore in uno strano incidente, ma una giornalista frustrata in cerca di scoop vuole dimostrare la tesi del suicidio e si ritrova ad indagare sui segreti del morto, destinati ad influenzare la personalità di lei. Nel terzo c'è un bambino al quale i genitori credono di aver dato tutto ciò che gli serviva per crescere bene, ma scopriranno che non è così.
10,00

Il giglio insanguinato

Anna Maria Pierdomenico

Libro: Copertina morbida

editore: TABULA FATI

anno edizione: 2018

pagine: 168

Parigi 1601. Il corpo senza vita dell'arcivescovo Marconi viene rinvenuto dal suo segretario con un giglio bianco fra le mani e la gola squarciata. Fiamma e Giulio Ranieri, baroni italiani ed emissari della Santa Sede, giungono nella città allo scopo di investigare sull'efferato omicidio dell'alto prelato e testare la lealtà del re e della sua corte al papato romano. Dagli sfarzi del Louvre di Enrico IV allo squallore dei vicoli più poveri di Parigi, la ricerca della verità li conduce indietro di trent'anni, a un periodo sanguinoso della Storia di Francia che ripercorreranno addentrandosi nel rigore dei monasteri e dei conventi benedettini, luoghi di assistenza e cura, ma anche di segreti e di lucida espiazione, contraltari dell'ambiente frivolo e lussurioso di una corte vendicativa.
13,00

Rituali marginali e altri racconti (1985-1992)

Marco Tornar

Libro: Copertina morbida

editore: TABULA FATI

anno edizione: 2018

pagine: 128

Dopo la pubblicazione dei volumi di Poesie edite (1980-1992) e Poesie inedite (1985-2000), l'edizione ragionata delle Opere di Marco Tornar prosegue con questi racconti, scritti nell'arco temporale di sette anni a partire dalla metà degli anni Ottanta. Si tratta di un primo periodo dedicato alla prosa nell'attività letteraria dell'Autore, che al romanzo si rivolgerà poi quasi esclusivamente a partire dai primi anni Duemila. La scrittura è però qui molto differente: chiare le influenze del Nouveau roman francese - in particolare di Robbe-Grillet - e di autori tedeschi come Peter Handke e Thomas Bernhard. Tuttavia molti sono i temi che ritorneranno nel successivo periodo dedicato alla prosa: memoria e immaginazione del passato, la perdurante presenza del carisma di personaggi storici nei luoghi da loro frequentati... La cura filologica e critica del volume è di Sandro Naglia.
11,00

Karma avverso

Emiliano Mecati, Alessio Seganti

Libro: Copertina morbida

editore: TABULA FATI

anno edizione: 2018

pagine: 256

"Avrebbe dovuto essere un perfetto modello Afrodite, ma una piccola percentuale in ogni lotto non rispecchiava lo standard di qualità. Nel suo caso con molte anomalie. Lidy F0642 4L2 aveva la pelle chiara, ma i capelli castani, un occhio verde e uno azzurro, seni piccoli, ma la cosa che la rendeva invendibile era sepolta dentro di lei: l'assoluta mancanza delle implementazioni comportamentali, delle leggi imposte dai suoi progettisti, che la rendevano libera di agire come qualunque essere umano. Le sue sorelle dovevano obbedire a comandi pre-impiantati, soggette a un controllo che si estendeva perfino sulla vita e la morte. Lei era diversa. Nel suo cervello bio-elettronico i suoi creatori non erano riusciti a imprimere nulla. Era una pagina bianca che spettava a lei scrivere". A distanza di migliaia di anni da ora la popolazione umana ha trovato una nuova patria nelle colonie orbitanti che gravitano intorno a pianeti della stella Kepler 20. Lo spazio è diventato un luogo da percorrere, da abitare, da chiamare casa, ma la nostalgia di un mondo verde non abbandona i sogni, nutrito da leggende e da speranze.
18,00

Gli eredi. Kate e il regno dimenticato

Silvia Banzola

Libro: Copertina morbida

editore: TABULA FATI

anno edizione: 2018

pagine: 152

Con l'aiuto di Anthony, Kate procede nella ricerca della verità. Un ostacolo dietro l'altro rallentano il suo percorso verso Emmeltz, il regno lontano e, per il momento, perduto. Creature fatate e demoni si alternano in uno strano gioco di equilibri, dove la magia è bianca o nera, buona o cattiva. Anche Kate, suo malgrado, ne subisce il fascino, permettendo alla Dea Oscura di prendere il sopravvento sulla sua natura gentile. Accecata dai sentimenti, spesso le sue scelte mostrano parzialità, un difetto imperdonabile a un regnante, le cui conseguenze possono essere fatali per lei stessa e per i suoi alleati. Giudizi affrettati, lungimiranza mancante, parzialità sono i nemici contro cui deve combattere, ma il destino le ha messo accanto fior fiore di amici. Così, fra alti e bassi, fra conquiste faticose, inganni e menzogne, il viaggio continua.
13,00

Esperia, la fuga

Enrico Zini

Libro: Copertina morbida

editore: TABULA FATI

anno edizione: 2018

pagine: 160

Menè, libera, appartiene di nuovo agli Afri. Hermia, vedova del governatore, cela la propria identità per salvaguardare i figli nella sua fuga attraverso terre senza più legge; Kya, comandante degli Afri di Asghar, deve dimostrarsi all'altezza del suo titolo e vendicarsi dell'Impero; l'anima guerriera di Rudiana è combattuta fra orgoglio e passione. Nel frattempo, gli abitanti dell'isola di Espera sono schiacciati tra le macerie del dominio atlantideo e la rivolta afro-hamaxhone, che spinge per costruire un futuro diverso. La rivolta si sta diffondendo nelle città vicine e le comandanti si preparano a entrare in azione: ad Asghar, Asgalan e nella piccola Ittragh. Ma gli aiuti partiti da Menè arriveranno in tempo? Riuscirà Shana, in pena per la sorte delle sue figlie, a impedire che le ferite lasciate dai morsi dell'oppressione atlantidea trasformino la lotta per la libertà in un sanguinoso regolamento di conti?
13,00

Il giardino delle farfalle

Paola Brighenti

Libro: Copertina morbida

editore: TABULA FATI

anno edizione: 2018

pagine: 96

Primi anni del dopoguerra. Nella, una bambina di sette anni, trascorre l'estate a casa delle zie, dove vive anche la nonna materna, afflitta da quello che oggi chiameremmo morbo di Alzheimer. La vacanza si prospetta noiosa. Ma, oltre il muro del cortile dove si ritira a giocare, la bambina scopre un giardino pieno di fiori e di farfalle. La proprietaria, una donna schiva e ombrosa che vive pressoché segregata, nasconde un segreto. La scoperta di quel segreto si trasformerà per Nella in una esperienza di vita che coinvolgerà anche la nonna. Lo sguardo puro della bambina saprà vedere oltre, al di là del muro e dei preconcetti e delle paure che isolano le persone.
9,00

Pescatori di orme

Carlo Maria Marchi

Libro: Copertina morbida

editore: TABULA FATI

anno edizione: 2018

pagine: 144

Vito Mango ha un dolore, una sofferenza che gli toglie il fiato, il gusto, l'olfatto. Un dolore che gli impedisce di vivere. Vito sopravvive, trattenendo dentro di sé un groviglio scuro e denso di pensieri, ricordi ed emozioni. Al suo esilio volontario a Tritone non ne sa cogliere il fascino primitivo, non è pronto a farlo, ma la magia del luogo e dei suoi abitanti lo catturano un giorno alla volta, finché i sensi e le percezioni tornano, trascinati dal mare e dal vento, da un orizzonte pieno di incognite e vuoto di certezze, in un incedere sempre più sicuro su una battigia dove le orme del passato vengono cancellate dalle onde della vita, per lasciare piccoli segni, ricordi indelebili. E fragili promesse. "Si sentivano gli odori del cibo e le voci degli ubriachi fin da fuori, e gli schiamazzi della gente che rideva. Un pesce spada di legno ormai scolorito si pavoneggiava sullo stipite dell'ingresso; dentro, alcune mensole reggevano certe anfore dipinte di rosso bordò o di terra, qualcuna più lunga e qualcuna più panciuta, un tempo colme di olio o del quarto di vino. Alle pareti collane di aglio e peperoncino e un quadro storto."
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.