Il tuo browser non supporta JavaScript!

Springer Verlag

L'enigma dei raggi cosmici. Le più grandi energie dell'universo

Alessandro De Angelis

Libro: Copertina morbida

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2011

pagine: 146

Grazie ad avventurosi studi un secolo fa fu possibile dimostrare che parte della radiazione naturale che si osserva sulla Terra è di natura extraterrestre: era la scoperta dei cosiddetti "raggi cosmici", particelle che arrivano da misteriosi acceleratori nell'universo, probabilmente buchi neri supermassicci e resti di supernova, a energie anche centinaia di milioni di volte maggiori di quelle a cui riusciamo a produrle con i più potenti acceleratori della Terra. A cent'anni dalle prime scoperte questo libro si propone, con l'aiuto di documenti rinvenuti recentemente, di raccontare la vera storia di questa appassionante avventura scientifica e le frontiere dell'esplorazione dei raggi cosmici.
24,00

Il fuoco dentro. Le malattie infiammatorie croniche dell'intestino. Colloquio con Silvio Danese e Marco Greco

Daniela Minerva

Libro: Copertina morbida

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2011

pagine: 97

Colpiscono circa 170 mila italiani, con un trend in ascesa: negli ultimi anni il numero dei casi è aumentato di 20 volte. Si chiamano Malattia di Crohn e colite ulcerosa, e sono malattie autoimmuni, ovvero causate da un errore del sistema immunitario che si scatena contro se stesso. Perché? E come fermare questa furia distruttiva? Gli scienziati sono al lavoro da anni per capirlo, e grazie alle ricerche d'avanguardia effettuate, sono stati fatti importanti passi avanti. Ma molto resta ancora da scoprire e, soprattutto, molte sono le questioni controverse: dalle cause della malattia ai metodi di diagnosi più tempestiva, alle terapie. Le malattie autoimmuni dell'intestino colpiscono in giovane età, tra i 15 e i 45 anni, hanno un impatto notevolmente negativo sulla qualità della vita di chi si ammala, e soprattutto pongono questioni di primissimo piano: come si convive con una diagnosi di questo tipo, qual è il migliore accesso alle cure, quali le disposizioni di legge che facilitano la vita dei malati. Questo libro vuole raccontare la vita e la battaglia quotidiana delle persone colpite da queste malattie, le scelte che devono fare e gli ostacoli che si trovano ad affrontare, presentando i punti di vista, a volte sorprendentemente disomogenei, di uno dei massimi esperti mondiali della materia, Silvio Danese, e di un giovane paziente, Marco Greco, che ha trasformato la sua personale battaglia quotidiana in una battaglia condotta a nome di tutti i malati.
14,95

L'universo in 25 cm

Daniele Gasparri

Libro: Libro in brossura

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2011

pagine: 186

Da quando è iniziata la rivoluzione della fotografia digitale, con i sensori CCD che hanno soppiantato la pellicola, qualsiasi appassionato del cielo, dotandosi di una strumentazione non particolarmente costosa, può diventare esploratore attivo dell'immensità della volta celeste, potenzialmente un vero e proprio astronomo. In questo libro si mostra quanto è possibile ottenere nello studio del cielo con un telescopio amatoriale di soli 25 cm di diametro, anche attraverso tecniche di ripresa innovative, come la fotografia dei pianeti fatta in pieno giorno, o la ripresa di dettagli della superficie di Venere, nonostante il fatto che il pianeta sia perennemente avvolto da una coltre impenetrabile di nubi.
24,95

Cassandra non era un'idiota. Il destino è prevedibile

Renato Di Lorenzo

Libro: Libro in brossura

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2011

pagine: 120

Si fa sempre un po' fatica - ovvio - a pensare che il mito (nella fattispecie quello di Cassandra) racconti fatti realmente accaduti. Infatti non sono realmente accaduti. Ma è difficile che il mito racconti fatti totalmente impossibili. Nessuno sa perché, ma il mito verte sempre intorno ad accadimenti che un giorno magari si riveleranno un po' veri. Non del tutto veri: solo un po'. Ma veri. È così del resto anche per molte verità scientifiche, presagite nel passato, e verificate in seguito usando la fisica e le altre scienze che, sviluppate, sono poi state capaci di affrontarle. Ma esiste allora una matematica del destino, qualcosa come il principio di minima azione di Hamilton, che date le condizioni iniziali di un mondo macroscopico determina in maniera univoca lo stato futuro del mondo stesso? Per quanto increduli, la risposta deve essere: sì. Nello scrivere questo libro, l'autore si è sforzato di spiegare anche le parti più complicate con un linguaggio comprensibile a tutti.
18,00

Acufeni. Manuale di sopravvivenza

Jane L. Henry, Peter H. Wilson

Libro: Libro in brossura

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2011

Circa il 15% della popolazione mondiale riferisce di avvertire quasi costantemente una sensazione rumorosa nell'orecchio o nella testa. Sono gli acufeni, un fenomeno ben noto sin dall'antichità e spesso molto fastidioso, che tuttavia è considerato un problema serio e cronico solo per una piccola percentuale di soggetti. Pur non esistendo a tutt'oggi una cura definitiva e risolutiva di questo disturbo - spesso i medici stessi concludono le visite confermando ai pazienti che bisogna imparare a conviverci -, gli acufeni possono essere comunque ridotti a un fastidio ben sopportabile. Per ottenere un buon risultato è necessario curare lo stato di salute generale e lo stile di vita di chi ne è affetto, e il ruolo del paziente stesso è fondamentale. Il volume vuole essere un "manuale di sopravvivenza" per insegnare come convivere con gli acufeni e come gestire questo disturbo in modo semplice, efficace ed economico.
22,00

Mercury 13. La vera storia di tredici donne e del sogno di volare nello spazio

Martha Ackmann

Libro: Copertina morbida

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2011

pagine: 296

A cavallo del 1960, tredici donne pilota americane hanno sostenuto e superato brillantemente gli stessi test a cui venivano sottoposti gli astronauti (maschi) americani. Purtroppo i tempi non erano maturi, le donne erano ancora tenute essenzialmente a fare le "mogli dell'astronauta" e la Luna è rimasta un sogno per tutte loro. Eppure, i loro sforzi non sono stati vani: la loro resistenza, la loro caparbietà, il loro coraggio, l'impegno da loro profuso, la loro testardaggine hanno infatti fatto da apripista per le donne che sono venute dopo di loro. La grande abilità della Ackmann sta proprio nel saper parlare di temi scientifici e riportare fatti storici in modo coinvolgente e suggestivo; ci informa su date e procedure, su retroscena politici e risvolti diplomatici, ma in tono narrativo, chiaro e comprensibile, mai didascalico né oscuro. La sua cronaca è molto attenta alla psicologia delle persone di cui ci riferisce, ed espone dettagli che avvicinano il lettore a quelle figure eccezionali, facendogliele sentire vicine, facendogliene percepire il lato umano.
24,00

L'approccio integrato ai disturbi mentali. Linee guida e pratica clinica

Ferdinando Pellegrino

Libro: Copertina morbida

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2011

pagine: 90

Negli ultimi anni l'approccio alla mente umana non fa più riferimento al tradizionale dualismo mente-corpo, bensì pone al centro dell'interesse la persona nella sua totalità. Quando si analizza qualsiasi disturbo mentale è quindi importante considerare l'intera storia dell'individuo e integrarne i fattori organici con quelli psicologici, relazionali, lavorativi e sociali. Da un punto di vista clinico, questo significa valutare attentamente il paziente in termini di diagnosi differenziale e di pianificazione del trattamento, sia psicologico che farmacologico. Prendendo in considerazione i principali disturbi dello spettro ansioso-depressivo, ansia, fobie, ossessioni, somatizzazioni, depressione, il volume traccia i confini che distinguono la psicopatologia dal disagio psicologico nella normalità quotidiana e affronta il problema di come gestire gli eventi della vita in momenti di particolare stress.
19,95

Game start! Strumenti per comprendere i videogiochi

Francesco Alinovi

Libro: Libro in brossura

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2011

pagine: 292

Dalle origini a oggi, i videogiochi hanno dimostrato di aver acquisito una forte identità espressiva, delineando nuove forme di comunicazione e proponendo l'accesso a nuovi tipi di competenze legate alla sfera digitale dei New Media. L'evoluzione di questo prodotto dell'era dei computer è giunta al culmine: non si parla più di un tipo di gioco ma di un modo assolutamente nuovo di giocare e di interagire con gli altri attraverso la tecnologia. Tramite la creazione dei mondi virtuali in cui si svolge l'interazione, i videogiochi rappresentano la frangia più evoluta della rivoluzione, non solo tecnologica ma soprattutto culturale, portata dal computer e dalla distribuzione digitale delle informazioni: sono lo stato dell'arte a livello di ingegneria e, sempre più spesso, mostrano una creatività che non trova paragoni negli altri mezzi di intrattenimento. "Game start!" è il manuale di riferimento per chi desidera avvicinarsi al mondo dei videogiochi non solo come fruitore esperto ma come potenziale creatore di questi nuovi contenuti.
24,00

Attraverso il microscopio. Neuroscienze e basi del ragionamento clinico

Davide Schiffer

Libro: Libro in brossura

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2011

pagine: 196

Il libro prende le mosse dai classici greco-latini degli studi liceali e dall'amore per la natura, che suscitano un fervore verso la Botanica Sistematica, Linneo, la Scuola medica salernitana e gli universali di Guglielmo d'Occam. La scelta della Facoltà di Medicina è stata la mediazione fra la filosofia, vista come via alla verità, e la biologia con il mistero dell'uomo nella sua dualità di mente/corpo. L'incontro con il microscopio consentirà l'approfondimento della biologia e la ricerca dei significati e delle interpretazioni del mondo. La percezione visiva, nelle articolazioni della Gestaltpsychologie, i suoi rapporti con il mondo interiore e la memoria saranno strumenti alla ricerca dell'obiettività scientifica. Locke e Kant, Merleau-Ponty e Husserl, Popper e Heidegger fanno da contraltare a Ramon y Cajal, Golgi, Monod, Kandel, Heisenberg, mentre la semiotica illumina e confonde allo stesso tempo sull'importanza del linguaggio per la conoscenza. Il segno e il suo riconoscimento si trasferiscono nella scienza attraverso l'intersoggettività e il linguaggio appare come l'unico modo di penetrare l'esistente.
24,95

Teletrasporto. Dalla fantascienza alla realtà

Leonardo Castellani, Giulia A. Fornaro

Libro: Libro in brossura

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2011

pagine: 234

Chi di noi non ha mai desiderato di potersi teletrasportare? Proprio come facevano i personaggi di Star Trek entrando nella sala teletrasporto dell'Enterprise e ricomparendo immediatamente in qualche altro punto dell'universo. La scienza e gli sviluppi della tecnologia permetteranno, in un futuro più meno lontano, di realizzare il teletrasporto? Gli autori propongono un viaggio nel mondo dei quanti, dove si nascondono possibilità sorprendenti: non solo il teletrasporto di particelle, ma sistemi crittografici a prova della più abile spia, e calcolatori che usano singoli atomi come registri di memoria, capaci di calcoli ritenuti fino a oggi impossibili. I fondamenti della fisica microscopica vengono descritti senza tecnicismi; se ne illustrano applicazioni che, come è successo in passato con il transistor e il laser, trasformeranno radicalmente i calcolatori, le transazioni commerciali e le carte di credito, internet e le comunicazioni, insomma una parte importante della nostra vita di lavoro e di relazione. E scopriremo che a volte la realtà, o meglio l'insieme di potenzialità offerte dalla ricerca scientifica, supera davvero la fantascienza.
24,95

Matematica e cultura 2011

Libro: Libro in brossura

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2011

pagine: 242

Picasso che dialoga con Luciano Emmer è l'immagine simbolo di "Matematica e cultura 2011". Un omaggio al grande artista spagnolo e un ricordo del regista italiano che ha partecipato diverse volte agli incontri veneziani. E quelle immagini indimenticabili di Picasso a torso nudo che affresca una grande parete, e i suoi segni cancellati per un banale errore umano e rimasti solo sulla pellicola. Di arte, di arte contemporanea, di arte antica si parla. Di Venezia, di quel grande capolavoro che è la basilica di San Marco, e dei mosaici dimenticati del suo pavimento. Ne scrivono Ettore Vio che della basilica è il Proto, e Luigi Fregonese che ne ha portato a termine, con altri, il rilievo tridimensionale. Un lavoro di 20 anni! E di teatro, di matematica e cucina, non tralasciando le tante applicazioni della matematica. Con un occhio particolare alla letteratura di Neal Stephenson e al suono delle maree. Non potevano mancare le bolle di sapone e i fantastici progetti architettonici basati su lamine di sapone computerizzate di Tobias Walliser. Né manca la geometria delle gondole e i rapporti tra spazio matematico e teologia. Matematica, Venezia, cultura, un incontro che continua a stupire, anno dopo anno, rinnovandosi sempre. Pur restando in continuità con gli eventi passati.
38,00

Metodi matematici per la teoria dell'evoluzione

Armando Bazzani, Marcello Buiatti, Paolo Freguglia

Libro: Libro in brossura

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2011

pagine: 191

Esistono ormai da tempo molti articoli, in particolar modo su riviste di biomatematica, di (bio)fisica e di biologia, che presentano proposte e risultati di modellistica matematica relativi direttamente ed indirettamente alla teoria dell'evoluzione. Sicuramente questi studi sono da considerarsi cruciali per l'istituzione della biologia teorica. I temi da prendere in esame sono dapprima le convinzioni che i biologi hanno in merito. Quindi un'analisi dei precedenti tentativi di formulare una teoria matematica dell'evoluzione, nonché i relativi sviluppi e insuccessi a cui abbiamo assistito nell'ambito della "teoria della complessità". La nostra proposta consiste dunque nel realizzare una teoria matematicamente formulata e biologicamente ben fondata dell'evoluzione con specifico e giustificato riferimento a quella fenotipica. Quindi su questa base costruiamo sia un modello geometrico sia un modello dinamico stocastico. In questo modo, pur tenendo presente l'intrinseca insufficienza dell'approccio riduzionista in biologia, si tenta di dare alcune risposte che hanno una corrispondenza biologica significativa.
28,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.