Il tuo browser non supporta JavaScript!

Springer Verlag

Homo immortalis. Una vita (quasi) infinita

Nunzia Bonifati, Giuseppe O. Longo

Libro: Libro in brossura

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 283

Non potendo conseguire l'immortalità, gli umani cercano ostinatamente di prolungare la vita e di potenziare le proprie capacità fisiche e mentali, ricorrendo sempre più alla scienza e alla tecnologia. Il libro illustra questi tentativi, che preludono all'avvento di un nuovo stadio dell'umanità, di un "post-umano" che, grazie alle pratiche della bioingegneria e alle tecnologie della mente, potrebbe presentarsi in forme inedite: individui migliorati nell'aspetto fisico, nella salute e nella longevità, oppure simbionti di uomo e di macchina, robot e cyborg, oppure componenti di una smisurata "creatura planetaria" dotata di capacità mentali senza precedenti, sede di una vasta intelligenza connettiva e deposito sterminato di conoscenze. Si tratta di un potente atto di delega tecnologica dalle conseguenze non tutte positive e in parte imprevedibili. I possibili scenari del post-umano sono analizzati sotto il profilo teorico, sociale ed etico, e se ne mettono in luce i possibili rischi. I cinque capitoli del libro sono corredati da alcuni racconti, da frequenti citazioni di autori classici e contemporanei e da illustrazioni di opere originali di Luigi Battisti e Fabrizio Bosco.
24,00

La chirurgia estetica. Come, quando e perché. Intervista con il chirurgo

Giuseppe Sito, Anna P. Merone

Libro: Libro in brossura

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 80

La chirurgia estetica è un tema ormai entrato saldamente nell'immaginario collettivo ed è spesso oggetto di dibattiti e controversie. È un argomento che mescola medicina e costume, scienza e "civiltà dell'immagine", cura di sé e narcisismo. Questo volume, scritto a quattro mani da un accademico e da una giornalista di costume, è una sorta di guida pratica ma autorevole per coloro che intendono avvicinarsi all'universo della chirurgia estetica. Ogni età della vita viene considerata dal punto di vista degli interventi possibili e delle problematiche che si affacciano a ogni nuova fase: l'acne, le cicatrici, la cellulite, il seno post-parto. Che cosa accade fra i venti e i trent'anni? E quando iniziano gli "anta"? Domanda e risposta su quando e come intervenire, perché prediligere un intervento a un altro, e quando invece la chirurgia risulta inutile. E ancora: che panorama si presenta agli uomini che intendono servirsi di ritocchi e lifting? Passando in rassegna le principali tecniche e i metodi non invasivi, il volume indica al lettore come affrontare e sfruttare le opportunità offerte da questo campo chirurgico senza correre rischi.
15,00

Sistemi motori. Nuovi paradigmi di apprendimento e comunicazione

M. Vittoria Meraviglia

Libro: Copertina morbida

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 170

Il concetto di movimento si è evoluto, nel corso dei secoli, dall'iniziale concezione biomeccanica a una visione più complessa e articolata dal punto di vista neurologico, psicologico e sociale. Il movimento e la percezione, gli aspetti motori e quelli sensoriali non sono più pensati come separati fra loro: prevale attualmente un approccio interdisciplinare fra scienze esatte, scienze naturali e scienze umane. Considerando i modelli di funzionamento cerebrale e le patologie neurologiche che comportano disturbi e alterazioni del movimento, il volume analizza le principali teorie del controllo e dell'apprendimento motorio e affronta alcuni aspetti riabilitativi legati alla plasticità del sistema nervoso. Secondo il moderno concetto di "salute" definito dall'OMS, tali aspetti sono essenziali non solo per la cura ma anche per la prevenzione e la "partecipazione" di ciascun essere umano agli ambiti della vita quotidiana. Il libro è rivolto a studenti, in particolare delle facoltà di scienze motorie e di psicologia, ma anche di medicina, scienze e tecniche della riabilitazione, scienze infermieristiche, scienze dell'educazione e a tutti coloro che vogliano conoscere le potenzialità del movimento per promuovere, mantenere e riacquistare la propria salute.
30,00

Ingegneria degli acquiferi

Antonio Di Molfetta, Rajandrea Sethi

Libro: Libro in brossura

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 415

Il testo fornisce le conoscenze necessarie per affrontare, con un approccio quantitativo, i molteplici aspetti connessi al flusso delle risorse idriche sotterranee (acque di falda) e alla propagazione e bonifica di contaminanti nei sistemi acquiferi. Vengono illustrate le proprietà fondamentali che definiscono la capacità di immagazzinamento, trasporto e rilascio dell'acqua negli acquiferi, e successivamente, descritte le metodiche per la determinazione di tali parametri tramite l'esecuzione e l'interpretazione di prove di falda, di pozzo e di laboratorio. A partire dalla classificazione chimico fisica-tossicologica dei contaminanti vengono, quindi, analizzati i meccanismi di propagazione e illustrate le soluzioni analitiche dell'equazione del trasporto di massa nei mezzi porosi. L'ultima parte del testo è dedicata alla caratterizzazione e bonifica degli acquiferi contaminati. Il testo è rivolto sia agli studenti universitari, sia ai professionisti che debbano affrontare con un approccio quantitativo tali problematiche.
32,95

Arminio Nobile e la misura del cielo

Massimo Capaccioli, Silvia Galano

Libro

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 206

La scienza è un'esaltante avventura che è costume raccontare attraverso le gesta dei grandi. Esiste però un'altra storia, altrettanto avvincente ma con poca voce, scritta dai tanti gregari e potenziali campioni cui la sorte, spesso nemmeno troppo cieca, ha negato la gloria. Questo libro parla di uno di loro e del suo piccolo mondo sulla collina di Capodimonte, a Napoli. È la parabola di Arminio Nobile - personaggio notevole eppure poco noto dell'astronomia italiana - svolta sulla scena della nascente astrofisica, in una stagione di grandi transizioni per il Mezzogiorno. Arminio, che era figlio di Giuseppina Guacci, figura di spicco della cultura pre-risorgimentale, e di un valente astronomo della Specola di Capodimonte, scelse di votarsi allo studio del cielo. Osservatore instancabile, appassionato e genialoide, aveva le carte in regola e le motivazioni per "sfondare", ma la fortuna non gli arrise: più volte si beffò di lui, spingendolo su vicoli ciechi che la sua testardaggine gli impedì di abbandonare. Così, quando la grande occasione gli si parò davanti, la riconobbe ma non seppe coglierla appieno, morendo "disperato" come il pucciniano amante di Tosca.
21,00

L'ambientalista nucleare. Alternative al cambiamento climatico

Juan J. Gómez Cadenas

Libro: Libro in brossura

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 252

Che cosa emette più radioattività nell'atmosfera: una centrale nucleare o una centrale termica? Una centrale termica. Che cosa comporta maggior rischio: vivere nei pressi di una centrale nucleare o fumare una sigaretta? Fumare una sola sigaretta equivale al rischio di vivere due anni vicino a una centrale nucleare. Una centrale nucleare produce scorie altamente radioattive. Quanto occupano in volume i rifiuti radioattivi prodotti da una famiglia tipo composta da quattro persone, in Spagna, nel corso di tutta la sua vita? Quello di una pallina da golf. Che cosa si fa in un'ora di punta di richiesta energetica se non soffia il vento? Si ricorre a impianti di pompaggio o centrali a gas di riserva. L'energia elettrica non può essere immagazzinata. L'antagonismo tra l'energia nucleare e quelle rinnovabili è un'assurdità creata dal manicheismo tanto di moda nella nostra società e, senza dubbio, nelle fila degli ecoattivisti. È un errore contrapporre tra di loro le energie alternative, mentre sarebbe molto più sensato considerarle alleate nella grande battaglia contro un Signore Oscuro ogni giorno più potente, il cambiamento climatico, che potrebbe benissimo annientare, nel giro di uno o due secoli, la nostra cara e malconcia regione globalizzata.
25,00

Probabilità in fisica. Un'introduzione

Angelo Vulpiani, Guido Boffetta

Libro: Libro in brossura

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 232

Il testo, che nasce dall'esperienza didattica degli autori, si propone di introdurre gli aspetti fondamentali della teoria della probabilità e dei processi stocastici, guardando con particolare attenzione alle connessioni con la meccanica statistica, il caos, le applicazioni modellistiche e i metodi numerici. La prima parte è costituita da un'introduzione generale alla probabilità con particolare enfasi sulla probabilità condizionata, le densità marginali ed i teoremi limite. Nella seconda parte, prendendo spunto dal moto Browniano, sono presentati i concetti fondamentali dei processi stocastici (catene di Markov, equazione di Fokker-Planck). La terza parte è una selezione di argomenti avanzati che possono essere trattati in corsi della laurea specialistica.
28,95

La sfida del trasferimento tecnologico. Le università italiane si raccontano

Libro: Libro in brossura

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 194

L'opera presenta e descrive il fenomeno del trasferimento tecnologico da università a industria attraverso una prospettiva originale, da "insider", cioè la prospettiva delle università. Il volume racconta, attraverso la penna degli stessi protagonisti, la nascita, la crescita e le esperienze degli Uffici di Trasferimento Tecnologico (TTO) delle principali università italiane, facendo emergere l'eterogeneità delle loro ambizioni, dei traguardi raggiunti e delle risorse a loro disposizione per la valorizzazione della ricerca scientifica. L'idea di fondo dell'opera è che i "numeri" danno una visione importante ma solo parziale di quello che è un TTO universitario. Il nostro lavoro a stretto contatto con i professionisti del trasferimento tecnologico ci ha dimostrato che l'attività di tali uffici è ricca di storie significative e ad alto contenuto formativo, dove l'elemento umano, e le modalità con cui esso è gestito, giocano un ruolo centrale nel trasferimento di conoscenza dal mondo della ricerca a quello dell'industria.
28,95

Ereaders ed ebooks nelle università

Nicola Cavalli

Libro: Libro in brossura

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 86

Il volume presenta i risultati della prima survey quantitativa svolta in Italia sulle opinioni, le percezioni ed i comportamenti degli utenti accademici circa l'utilizzo degli ereaders (lettori a inchiostro elettronico, tablet, smartphone) e dei contenuti "accademici" fruiti su questi device e su pc. Esso raccoglie le opinioni di studenti, docenti, ricercatori e bibliotecari di numerose università italiane. Il volume, tuttavia, non si limita a questa innovativa ed originale ricerca: delinea infatti un vasto ed informato panorama dell'editoria digitale accademica, a livello italiano e internazionale; un panorama che permette al lettore di comprendere e comparare la dimensione della rapida diffusione del fenomeno degli ereaders e dei contenuti digitali per l'editoria accademica nelle differenti aree dei paesi OCSE. Si offre un'ampia panoramica delle differenti tecnologie hardware e software coinvolte nella transizione al digitale nella trasmissione dei saperi: i nuovi "oggetti digitali" per la trasmissione del sapere accademico (Ipertesti, ebook, learning object ed enhanced ebook), i nuovi formati di archiviazione e fruizione digitale (html, pdf, epub), i nuovi supporti (Ipad, tablet, smartphone, ereaders). Si offre infine uno scenario evolutivo rivolto al futuro del mercato dell'editoria digitale accademica e si sviluppa una serie di fondate ipotesi circa i futuri comportamenti d'uso degli attori universitari di questi strumenti.
21,95

Campionamento da popolazioni finite. Il disegno campionario

P. Luigi Conti, Daniela Marella

Libro: Libro in brossura

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 446

Questo volume è dedicato al campionamento da popolazioni finite. L'esposizione della materia procede per gradi, partendo dal disegno semplice e introducendo via via successive generalizzazioni. In questo modo il lettore è condotto ad apprendere i temi del campionamento in modo piano e graduale. Una particolare enfasi è data al ruolo svolto dal disegno di campionamento, di cui si curano non solo gli aspetti teorici, ma anche (soprattutto) quelli algoritmici. Questi ultimi, in generale, costituiscono una parte rilevante della trattazione, evitando che si crei un gap tra teoria e pratica e fornendo al lettore strumenti pratici per applicare le metodologie esposte.
32,95

Metodi di stima in presenza di errori non campionari

Libro: Libro in brossura

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2012

pagine: 225

L'opera si propone di illustrare in modo sintetico e sistematico le tecniche di stima dei parametri di una popolazione finita che fanno uso delle informazioni ausiliarie disponibili, al fine di affrontare i problemi che emergono nelle indagini reali. In queste infatti ci si trova a dover fronteggiare gli effetti delle imperfezioni nelle basi di campionamento, della mancata osservazione di tutte le variabili da rilevare o di una parte di esse nelle unità designate a far parte del campione, degli errori di misura. Il volume si propone di rendere il lettore conscio di tali effetti e capace di farvi fronte con le tecniche che vengono descritte sottolineandone le potenzialità e i limiti al fine di una scelta consapevole.
28,95

Lezioni di cosmologia teorica

Maurizio Gasperini

Libro

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2011

pagine: 250

Il libro è basato sulle lezioni attualmente tenute dall'autore presso l'Università di Bari, ed è progettato in modo da rappresentare un testo di riferimento il più possibile moderno, completo e autosufficiente per i corsi semestrale di Cosmologia, Astrofisica o Fisica Astroparticellare che compaiono nel piano di studi della Laurea Magistrale in Fisica e in Astronomia. Contiene gli elementi di base della cosmologia relativistica, del modello cosmologico standard e del suo completamento inflazionario. È organizzato per servire da traccia ad un corso di cosmologia di stampo teorico, ma cerca di non perdere mai di vista il confronto con i principali risultati osservativi: molta attenzione viene infatti dedicata alla fenomenologia dei fondi cosmici, e in particolare alla radiazione gravitazionale fossile perché la sua rivelazione, diretta o indiretta, potrebbe dare indicazioni cruciali sulla scelta del corretto modello per l'Universo primordiale. Non mancano infine alcuni accenni ad argomenti di interesse emergente, di tipo teorico-fenomenologico, come lo studio dell'effetto di "deriva" del redshift, la cosmologia delle membrane, e il problema delle medie cosmologiche fatte su ipersuperfici spaziali (o nulle) non omogenee.
26,95

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.