Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sillabe

40,00 34,00

Dianora Marandino. Artigiana del tessuto

Gabriella Nocentini

Libro: Copertina morbida

editore: Sillabe

anno edizione: 2019

pagine: 143

La narrazione di Gabriella Nocentini ci restituisce la vita di una donna la cui storia e la cui personalità inquieta e creativa non potrà che lasciare il lettore affascinato: Dianora Marandino non fu né una vera stilista né una vera artista né una vera imprenditrice, ma tutte queste cose insieme. Più di ogni altra cosa, come lei stessa amava definirsi, fu un'ARTIGIANA DEL TESSUTO, che inventò gli strumenti e le tecniche per la realizzazione dei suoi stessi abiti, passando attraverso tentativi e esperimenti, fino a diventare una delle stiliste più originali e moderne del dopoguerra i cui abiti erano indossati dalle star dell'epoca. I suoi abiti rientrano in quello che è stato chiamato il prêt-à-porter. Attraverso questa biografia, emerge un quadro singolare della Firenze del Novecento dove si incontrano pittori, scrittori, poeti, architetti, fotografi, personalità di spicco della vita culturale nazionale e internazionale a cui è dedicata un'interessante galleria di profili.
15,00 12,75

Oggi cacciucco io!

Giovanni Raimondi

Libro

editore: Sillabe

anno edizione: 2019

pagine: 25

Cosa bolle in pentola? Il Cacciucco! Il tipico piatto livornese amato da tutti oggi può essere ancora più sostenibile. Scopri i segreti di questa ricetta e cosa fare per preparare un Cacciucco amico del mare!
6,90 5,87

Alexander Calder. La scoperta della felicità.

A. Zaccuri

Libro

editore: Sillabe

anno edizione: 2019

pagine: 80

In un secolo drammatico e tormentato come il Novecento, l'opera di Alexander Calder (1898-1976) occupa una posizione del tutto particolare: americano di nascita ma ugualmente a suo agio in Francia, l'artista si presenta a noi come il testimone di una felicità possibile, incontrata nella leggerezza dei famosi mobile e ribadita dalla consistenza dei non meno celebri stabile. Sono gli estremi di una ricerca nella quale la dimensione artigianale o addirittura ingegneristica viene sempre messa al servizio di una visione libera e giocosa della realtà, in un intreccio di relazioni che tocca maestri come Marcel Duchamp, Jan Arp e Joan Miró, che di Calder fu amico inseparabile. Un'avventura sempre sorprendente, che ha il suo emblema nell'irresistibile Cirque in miniatura nel quale la fantasia di Calder si dispiega in tutta la sua ironica saggezza.
10,00 8,50

Una città ideale. Dürer, Altdorfer e i maestri nordici dalla Collezione Spannocchi di Siena. Catalogo della mostra (Siena, 14 dicembre 2018-5 maggio 2019)

Libro: Copertina morbida

editore: Sillabe

anno edizione: 2019

pagine: 63

Con la presentazione in mostra delle opere dei maestri nordici della Collezione Piccolomini-Spannocchi si compie un affascinante viaggio che, a partire dalla fine del XVI secolo, attraversa oltre un secolo di pittura fiamminga, tedesca e olandese. Si tratta di opere di artisti noti (tra essi Albrecht Dürer, Albrecht Altdorfer, Paul Vredeman de Vries) e meno noti, attraenti temi iconografici (ritratti, nature morte, paesaggi, scene d'interni) e copie di soggetti di successo. Come è noto, la Collezione Spannocchi rappresenta un unicum nell'ambiente artistico senese per la significativa compresenza di scuole pittoriche diverse, da quella d'Oltralpe, a quelle veneta e lombarda, con una più limitata presenza di opere senesi. A questi vanno ad aggiungersi, grazie alla disponibilità delle Gallerie degli Uffizi, i due straordinari pannelli di Albrecht Altdorfer raffiguranti Storie di san Floriano, già facenti parte della Collezione Spannocchi e confluiti sin dal 1913 agli Uffizi a seguito di uno scambio di opere con l'Istituto di Belle Arti di Siena. Presentazioni di Luigi De Mossi, Stefano Casciu, Cristina Gnoni Mavarelli, Anna Di Bene, Daniele Pitteri.
10,00 8,50

Palazzo Pitti e giardino di Boboli. Capolavori e dintorni

Libro: Copertina morbida

editore: Sillabe

anno edizione: 2019

pagine: 255

Un ampio repertorio fotografico di grande pregio orienta il pubblico nella vastissima offerta di Palazzo Pitti, mentre lo scritto di Alessandro Cecchi introduce alla visita di uno dei complessi monumentali più affascinanti al mondo.
15,00 12,75

Forme di acqua. Il tema dell'acqua nelle fontane e strutture del Giardino di Boboli

Donatella Chiari

Libro: Copertina morbida

editore: Sillabe

anno edizione: 2019

pagine: 48

Con questa guida l'autrice accompagna i più giovani alla scoperta dello splendido Giardino di Boboli attraverso il filo conduttore dell''elemento' Acqua. L'acqua raccolta nell'acquedotto e distribuita attraverso una complessa rete di gallerie sotterranee per innaffiare orti e dissetare animali; acqua che conserva e rinfresca le bevande estive dei Signori fiorentini; acqua che crea energia. Ma, soprattutto, acqua che sgorga in superficie creando spettacolari 'giochi d'acqua' nelle innumerevoli fontane che decorano e abbelliscono il giardino. Scultori e architetti hanno progettato le forme delle fontane, le più svariate e originali, tenendo presente il loro uso e aggiungendo a queste figure. Queste parlano di diluvi mitologici, mostri marini, divinità; ma anche racconti di attività più banali e quotidiane, come bere, nuotare e lavare. Bambini e ragazzi saranno immersi in queste storie che li guideranno alla scoperta di uno dei giardini formali più antichi, più grandi e meglio conservati. Età di lettura: da 7 anni.
5,00 4,25

Trucco e bellezza nell'antichità

Rossano De Cesaris

Libro: Copertina morbida

editore: Sillabe

anno edizione: 2019

pagine: 111

Molte sono oramai le scoperte archeologiche, sovente con riferimenti e conferme nella letteratura, che ci permettono di tracciare un profilo piuttosto preciso delle pratiche riguardanti la cosmesi presso Le varie civiltà del passato. Questo volume indaga a fondo tali pratiche in uso nelle antiche popolazioni mediterranee (Egizi, Cretesi, Micenei, Etruschi, Romani e Bizantini), focalizzandosi sull'analisi dettagliata dei tratti distintivi e caratteristici di ogni singola civiltà. È un'indagine che ci conduce a formulare sorprendenti parallelismi con l'attualità e ad annullare talvolta le distanze con il mondo antico.
14,00 11,90

Il tesoro delle Cappelle medicee

Monica Bietti, Elisabetta Nardinocchi

Libro: Copertina morbida

editore: Sillabe

anno edizione: 2019

pagine: 159

Questo nuovo volume fotografico del Museo delle Cappelle Medicee di Firenze si propone di presentare e descrivere minuziosamente al pubblico un'importante selezione di preziosi e raffinati reliquiari conservati nel Museo, testimonianza viva di come il 'culto delle reliquie' abbia accompagnato la famiglia Medici dalle origini del suo splendore fino al Settecento. Come i saggi introduttivi, così anche il catalogo delle opere presentate accompagnano il lettore/visitatore alla scoperta di oggetti di inestimabile valore e di eccelsa qualità, prodotti all'interno delle botteghe dei più abili orafi, argentieri e intagliatori fiorentini a cui via via nel corso dei secoli la corte medicea ha commissionato la realizzazione di reliquiari, custodie e pregiati medaglioni. Il volume si chiude e si arricchisce con un regesto completo dei reliquiari conservati presso le Cappelle Medicee.
24,00 20,40

Il corridoio vasariano. Una strada sopra la città

Francesca Funis

Libro: Copertina morbida

editore: Sillabe

anno edizione: 2019

pagine: 207

L'architettura, la forma, la costruzione, gli usi e i restauri del Corridoio Vasariano sono affrontati nel volume da varie angolature. Costruito in un tempo eccezionalmente ridotto, nei mesi tra marzo e dicembre del 1565, il Corridoio, lungo circa ottocento metri, non è solo una stupefacente infrastruttura urbana che non ha uguali, ma è anche un'opera di architettura innovativa e improntata a un'eccezionale economia di mezzi linguistici e a una straordinaria varietà di esiti, che assecondano le varie parti di città attraversate. La storia, il significato simbolico e funzionale, gli usi di questa architettura che si snoda sopra la città vengono qui indagati analiticamente e valutati complessivamente, con l'ausilio di una messe documentaria e iconografica. Essa è il risultato di una più che decennale ricerca, di cui si è dato conto parziale in convegni internazionali, in seminari, in mostre e in conferenza e che, grazie alla disponibilità degli enti preposti, si è giovata di una costante familiarità con i cantieri che negli anni hanno interessato il manufatto. Il volume, pur non rinunciando al rigore scientifico, intende rivolgersi anche a lettori non specialisti, ma appassionati e curiosi di conoscere uno degli edifici più enigmatici e rappresentativi di Firenze, capitale del Cinquecento. Presentazione di Claudia Conforti, Andrea Pessina ed Eike D. Schmidt.
20,00 17,00

Animalia fashion. Catalogo della mostra (Firenze, 8 gennaio-5 maggio 2019)

Libro: Copertina morbida

editore: Sillabe

anno edizione: 2019

pagine: 159

Abiti come sculture, stoffe e ricami come dipinti: tutto in questo volume concorre a ricreare una specie di passeggiata zoologica tra creazioni di stilisti contemporanei che evocano il mondo animale più inaspettato. Nel volume animalia fashion le più celebri Case di Moda e gli stilisti emergenti 'mettono in mostra' i loro abiti, accessori e gioielli delle sfilate più recenti, dal 2000 al 2018: l'abito nero ispirato al mondo dei ragni di John Galliano per la Maison Margiela, lo stile 'surrealista' dell'abito aragosta di Bertrand Guyon per Schiaparelli, la preziosa tela di Maria Grazia Chiuri per Dior, l'indimenticabile borsa di Karl Lagerfeld per Chanel (che sembra una teca della Specola), l'abito sirena di Roberto Cavalli e l'insuperabile giacca-marsina di Azzedine Alaïa; e ancora il soprabito di Ferragamo e la borsa che Miuccia Prada ha disegnato con Damien Hirst. Non solo, questo zoo di stoffe, piume e pellami è qui animato e interpretato dagli scatti del maestro Costantino Ruspoli le cui immagini trasformano abiti, borse, scarpe e gioielli in creature di un bestiario moderno e poetico. Presentazioni di Eike D. Schmidt, Eva Desiderio e Olivier Saillard.
30,00 25,50

Lessico femminile. Le donne tra impegno e talento 1861-1926. Catalogo della mostra (Firenze, 7 marzo-26 maggio 2019)

Libro

editore: Sillabe

anno edizione: 2019

pagine: 144

Grazie ad un variegato panorama di opere d'arte, fotografie, volumi, oggetti d'arredo, il volume intende dare una inedita varietà di percorsi lavorativi al femminile, sottolineando l'impegno ed il talento di alcune donne nel periodo post-unitario: si parte dall'iscrizione di alcune lavoratrici (trecciaiole nella maggior parte dei casi) alla Fratellanza Artigiana nel 1861, fino ad arrivare al 1926, anno in cui Grazia Deledda fu la prima donna italiana a vincere il premio Nobel per la Letteratura con il suo Canne al Vento. Il volume considera quindi un arco cronologico che ha rappresentato uno snodo fondamentale per la svolta culturale delle donne tra conservazione ed innovazione. In questo passaggio storico la questione femminile ha giocato un ruolo essenziale, in quanto ogni donna, simbolo della tradizione famigliare e "angelo del focolare", ha cercato di trovare una giusta collocazione fuori dalle mura domestiche. Interessanti i contributi di Anna Pellegrino per la donna nel lavoro, Roberto Giovannelli per la donna nell'arte, Caterina Chiarelli per la donna nella moda, Fausto Barbagli per la donna nelle scienze, Linda Falcone per la comunità delle donne straniere a Firenze e tanti altri saggi dal soggetto donna.
25,00 21,25

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.