Il tuo browser non supporta JavaScript!

PACINI EDITORE

La preghiera e la Grande Guerra. Benedetto XV e la nazionalizzazione del culto in Italia

Maria Paiano

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2018

pagine: 311

Negli ultimi decenni gli studi sulla Grande guerra hanno investito anche le sue letture in chiave religiosa, dimostrandone l'ampiezza e la consistenza. Sulla base di una ricca documentazione, a stampa e manoscritta, il volume ricostruisce un particolare aspetto di questo vasto campo di indagine: la dialettica creatasi tra il pontefice romano e i cattolici italiani sulle forme e i contenuti della preghiera riferita alla guerra. Alla promozione da parte di Benedetto XV di testi oratori e di celebrazioni dirette a creare le condizioni per una pace «universale», corrispondeva la tendenza dei secondi (condivisa con i correligionari degli altri paesi) ad invocare la vittoria della propria parte, conferendo al culto connotati nazionalistici. Lo sguardo analitico sulla preghiera solleva nuovi problemi interpretativi, rivelandosi un osservatorio cruciale per esplorare da angolazioni inusuali il rapporto del pontefice con il tema della nazione e della guerra e le sue molteplici implicazioni nella sfera del culto.
21,00

Cultura, scuola, educazione: la prospettiva antropologica

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2018

pagine: 227

Nel quadro delle moderne scienze dell'educazione l'antropologia gioca un ruolo cruciale. È infatti la disciplina che più da vicino studia i processi di inculturazione e gli aspetti socio-culturali che influiscono (accanto a quelli psicopedagogici) sulla formazione della soggettività dei discenti. Di più, offre strumenti teorici e metodi etnografici per affrontare la questione della diversità e dei processi interculturali, così centrali nella scuola di oggi. Questo volume rappresenta uno strumento di formazione e aggiornamento per i docenti, con preciso riferimento alle tematiche previste dalla recente normativa ministeriale per tutte le classi di insegnamento. Sono fra l'altro trattati i temi dell'etnografia della scuola, l'educazione multi- e interculturale, i rapporti fra oralità e scrittura, le culture bambine. Saggi di Lorenzo D'Orsi, Fabio Dei, Luisa Lo Duca, Luigigiovanni Quarta, Lorenzo Urbano.
18,00

Quadrerie e committenza nobiliare a Firenze nel Seicento e nel Settecento. Vol. 2

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2018

pagine: 216

15,50

Teatro popolare: arte, tradizione, patrimonio

Maria Elena Giusti

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2018

pagine: 181

Il teatro popolare è una pratica ancora viva in alcune aree della Toscana, in particolare per il genere del Maggio epico e drammatico. Il volume fornisce un quadro delle vicende di tali forme espressive negli ultimi cent'anni, studiandone le permanenze, le trasformazioni, i significati sociali e la valorizzazione in termini di patrimonio culturale. Si tratta di una complessa forma di spettacolo altamente codificata, che articola molteplici dimensioni e soggetti. Da un lato i testi scritti, gli spazi scenici e gli apparati scenografici, i costumi, i ritmi temporali; dall'altro gli attori, riuniti in compagnie locali, e il pubblico, che nel corso degli spettacoli svolge una funzione attiva e intensa. Lontano dal rappresentare un relitto folklorico, il teatro popolare appare un elemento vitate nelle culture locali, radicato nella tradizione ma capace al tempo stesso di innovazioni creative in risposta ai mutamenti dei contesto sociale.
15,00

Italia immaginata. Sentimenti, memorie e politica fra Otto e Novecento

Fulvio Conti

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2018

pagine: 235

La storia politica d'Italia fra XIX e XX secolo ha conosciuto negli ultimi anni una rilettura profonda, frutto degli stimoli che sono venuti dalle nuove ricerche di storia culturale e dalla feconda contaminazione con altre discipline. Gli storici dell'età contemporanea sono rivolti con interesse a tematiche riguardanti la sfera emozionale della politica, dimensione simbolica e rituale, la costruzione delle identità e dei sentimenti appartenenza, le memorie pubbliche e private, le rappresentazioni collettive. Questo volume s'inserisce in questo filone di studi e cerca di gettare luce su importanti fenomeni politici che hanno caratterizzato l'Ottocento e il primo Novecento: la partecipazione femminile al Risorgimento, l'influenza esercitata dalle relazioni affettive nell'evoluzione del sentimento patriottico e della fede politica, il culto dei martiri caduti nelle lotte per l'indipendenza e per la libertà, l'uso pubblico di Dante Alighieri quale simbolo d'italianità, il ruolo della tradizione scientifica nella costruzione dell'identità nazionale, il contributo peculiare che la massoneria ha dato a questo processo, l'eredità del Risorgimento e le divisioni che esso ha lasciato nell'immaginario collettivo.
16,00
25,00

Mercurio al bivio. Le ricchezze di Asia offerte a Britannia

Jakob Fortunat Stagl

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2017

pagine: 94

In adesione al metodo panofskyiano dell'iconografia giuridica, Jakob Fortunat Stagi nel saggio Mercurio al bivio prende le mosse da un'opera pittorica di Spiridione Roma intitolata L'Est offre le sue ricchezze a Britannici per intraprendere un'analisi eziologica dei due dieta, tutt'altro che banali se adeguatamente considerati, secondo cui «gentlemen prefer blondes» e blondes have more fun». Questo intrigante punto di partenza permette all'autore di addentrarsi in problemi etici e giuridici di estremo interesse, quali il colorismo e le diverse declinazioni del razzismo, il paternalismo nazionalista dei ed. paesi degli insegnanti e la supposta inferiorità e sfruttabilità dei ed. paesi degli studenti. Il colonialismo britannico in India, il caso dell'Impeachment' di Warren Hastings e il pensiero di Edmund Burke fanno da sfondo alle considerazioni in tema di rapacità pubblica, stato di diritto e ius naturale.
15,00

L'esecuzione e il diritto penitenziario

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2017

pagine: 288

22,00

La formica Gelsomina. Un viaggio fantastico nel mondo degli insetti

Gianfranco Barsotti

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2017

pagine: 71

Un fantastico viaggio nello sconosciuto e affascinante mondo degli insetti, che porterà i giovani lettori a scoprire, facendosi piccoli piccoli, una suggestiva realtà poco visibile a occhio nudo, attraverso le mirabolanti avventure della coraggiosa formica Gelsomina. Arricchiscono il testo grandi illustrazioni che, con semplici linee e colori sgargianti, colgono l'essenzialità del personaggio e il suo stato d'animo. Età di lettura: da 6 anni.
12,00

La particolare tenuità del fatto

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2017

pagine: 87

Il testo intende approfondire, in estrema sintesi, alcune delle questioni e dei casi in cui ha trovato applicazione il nuovo meccanismo della non punibilità per particolare tenuità del fatto introdotto nel nostro ordinamento con il d.lgs. n. 28 del 2015. Il volume prende in esame l'applicazione pratica dell'innovativo meccanismo tanto sul versante sostanziale quanto sul piano processuale, onde verificare se la nuova causa di non punibilità concorre, effettivamente, a delimitare l'area dei fatti penalmente rilevanti secondo i principi del diritto penale minimo, nel rispetto del quali il legislatore ricorre al diritto penale solo quando non sussiste altra norma, diversa dalla pena, in grado di assicurare un'efficace tutela al bene giuridico protetto. Il testo, esaminando alcune delle sue applicazioni pratiche, intende fornire delle minime linee guida per l'operatore, considerato che l'istituto mira a evitare l'applicazione delle sanzioni penale quando il fatto-reato è di lieve entità tale che qualsiasi sanzione penale possa apparire come sproporzionata e l'agente possa avvertirla come ingiusta, contravvenendo alle esigenze di rieducazione della pena (art. 27, comma 3 Cost.).
14,00

Quando tutto cambia. La salute psichica in adolescenza

Claudio Mencacci, Giovanni Migliarese

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2017

pagine: 247

L'adolescenza scolpisce il nostro cervello, ne potenzia alcune competenze a discapito di altre. Non si tratta solo di competenze cognitive ma anche di competenze relazionali e affettive, che rimarranno sostanzialmente stabili nel resto della vita rappresentando un lascito per l'età adulta. Proprio per questo effetto "organizzatore" l'adolescenza rappresenta un periodo di straordinaria ricchezza e potenzialità, ma allo stesso tempo altamente sensibile, da tutelare. Molti fattori possono intervenire nel percorso di sviluppo e alterare la traiettoria evolutiva; le cose possono "andare male" visto che è nel periodo adolescenziale che danno i primi segni gran parte delle patologie psichiche. Su queste condizioni sarebbe necessario intervenire per tempo, visto che i trattamenti precoci sono associati spesso a ottime risposte cliniche. Eppure riconoscere i segnali di psicopatologia per cui è necessario un intervento tempestivo e discriminarli da manifestazioni che fanno parte del fisiologico, a volte turbolento, percorso di sviluppo individuale, non è sempre semplice. Obiettivo di questo libro, che nasce dall'esperienza maturata in questi anni di lavoro presso l'ospedale pubblico e i servizi territoriali, è di fornire quelle informazioni che possono permettere di porsi di fronte alle manifestazioni cliniche dell'adolescente con maggiori competenze, in modo da avere una bussola per navigare in acque che appaiono spesso molto tempestose.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.