Il tuo browser non supporta JavaScript!

PACINI EDITORE

A San Rossore (e dintorni). Storie, personaggi e quarti di nobiltà

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2018

pagine: 118

Una ricostruzione della storia del più grande Parco Naturale della Toscana che si estende da Livorno fino a Viareggio, includendo le vaste pinete della costa pisana. Un territorio ricco di eventi e di personaggi illustri: dai Granduchi di Toscana ai Re d'Italia, da geniali inventori come Marconi a presenze romantiche come quelle di D'Annunzio e della Duse; luogo d'ispirazione delle melodie immortali di Giacomo Puccini e residenza dei Presidenti della Repubblica. Un vasto apparato iconografico restituisce immagini vivide e intense che accompagnano piacevolmente la lettura dalle origini all'oggi, quando il Parco rappresenta una risorsa ambientale e turistica di altissimo valore per l'intera regione Toscana.
14,00

Storia illustrata di Milano

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2018

pagine: 219

"Milan l'è un gran Milan", secondo un vecchio modo di dire. Ma è ancora attuale? Due millenni di storia, tra periodi di splendore e momenti bui, per arrivare all'attualità di una città che ha visto recentemente trasformazioni profonde nello scenario urbano, nell'economia e nella società. Alla grigia città industriale e finanziaria si è sostituito un centro internazionale del design, della moda e della cultura. Una "nuova" Milano tutta da scoprire, insieme alle molte pagine di una storia antica e sempre viva.
19,50

La casa delle donne

Zofia Nalkowska

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2018

pagine: 104

15,00

L'elegia giudeo-italiana

Sara Natale

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2018

pagine: 224

I testi allografi rappresentano un incontro di lingue e culture: una lingua dà il suo alfabeto usuale, l'altra dà sé stessa, ma spogliata della veste grafica e pronta a indossarne un'altra, per certi versi più povera e per altri più ricca. L'elegia giudeo-italiana, caratterizzata da espliciti riferimenti alla tradizione midrascica e talmudica e da significativi contatti con la poesia religiosa di area mediana; testimonia della profonda compenetrazione delle due culture nell'Italia centro-meridionale irradiata da Montecassino e non ancora investita dalle politiche di espulsione e di segregazione della minoranza ebraica. Tra le novità di questo lavoro rispetto all'edizione critica e commentata di Umberto Cassuto (1929) - da cui poco si discosta Contini nei "Poeti del Duecento" - si segnala un cambiamento metodologico rispetto alla questione della restituzione formale, improntata alla massima fedeltà possibile alla forme del testimone puntato, corrette solo se palesemente erronee.
15,00

La guerra a Milano. Estate 1943

Franco Fortini

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2018

pagine: 319

Ne "La guerra a Milano" l'allora sottufficiale Fortini, esule in Svizzera, narrò gli eventi bellici di cui era stato spettatore nell'estate del 1943. Con non poche modifiche, il testo de "La guerra a Milano" fu pubblicato vent'anni dopo, assieme a Sere in Valdossola, in un volume che testimoniava la partecipazione dello scrittore alla Resistenza. Grazie alla scoperta del dattiloscritto originale presso la Biblioteca Centrale di Zurigo, quest'edizione critica offre per la prima volta il testo nella sua veste originaria e pubblica in appendice i frammenti manoscritti conservati presso l'Archivio Franco Fortini di Siena. Prefazione di Stefano Carrai.
15,00

Emigrazione e lingua italiana. Studi linguistici

Eugenio Salvatore

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2018

pagine: 350

Il volume ricostruisce le dinamiche del contatto tra le varietà che compongono il repertorio linguistico degli emigrati italiani in epoca postunitaria. Per perseguire questo obiettivo si sottopone a esame linguistico un corpus di 227 documenti epistolari, in gran parte inediti, scritti da mittenti semicolti. Le lettere coprono un arco cronologico ampio (1880-19901, e sono inviate dalle maggiori mete dell'emigrazione italiana verso varie zone della Penisola: Lombardia, Veneto, Toscana, Abruzzo e Calabria. Il volume si basa innovativamente su un'analisi diretta dei testi, da cui si evince nella scrittura di emigrati una discreta influenza di dialetti e lingue d'arrivo in ambito fono morfologico, e una forte componente comune "italiana" nell'articolazione sintattica e testuale delle missive.
20,00

Contributo allo studio della sospensione nel processo esecutivo. Vol. 1

Daniela Longo

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2018

pagine: 655

«Il presente studio è rivolto all'esame della sospensione all'interno del processo esecutivo. Essa condivide con l'analoga vicenda operante nel processo di cognizione la generale configurazione quale situazione incompatibile con il compimento di atti ulteriori, sicché non produce cessazione dell'attività ma è essa stessa uno stato di inattività. L'immobilizzazione del processo rappresenta un momento di crisi ovvero una pausa nello svolgimento dello stesso, in quanto allontana il conseguimento del fine tipico cui esso tende. La sospensione del processo in generale costituisce un fenomeno prettamente processuale. Sua caratteristica propria è la precarietà, ossia la provvisorietà e temporaneità della paralisi processuale, in quanto destinata sin dall'origine a cessare con il venir meno dell'evento che l'ha determinata o con il decorso del termine che sia stato alla stessa imposto, e a risolversi alternativamente nella prosecuzione o nel definitivo impedimento e abbandono dell'attività previamente sospesa. Il termine «sospensione» si collega, pertanto, più che ad una causa o ad una funzione, ad un effetto avente le cause e le funzioni più disparate. E tale constatazione è destinata ad assumere un rilievo sempre maggiore nel corso del presente studio. [...] La dottrina più risalente ha proceduto a volte a elaborazioni della sospensione quale fenomeno unitario con riguardo a processo esecutivo e cognitivo. Tale tipo di approccio è stato, però, progressivamente abbandonato, sul presupposto dell'impossibilità di condurre un'analisi organica della sospensione, persino nell'ambito del solo processo di cognizione...» (Daniela Longo)
68,00

La responsabilità civile per difetto di organizzazione delle strutture sanitarie

Mirko Faccioli

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2018

pagine: 232

A partire dalla metà degli anni Novanta del secolo scorso la responsabilità civile per danni conseguenti a 'difetto di organizzazione' delle strutture sanitarie ha progressivamente assunto dimensioni sempre maggiori rispetto agli altri settori in cui si riscontra tale fenomeno e ormai rappresenta, non soltanto nel nostro Paese, uno dei profili più rilevanti dal punto di vista pratico e interessanti dal punto di vista teorico dell'intero panorama della responsabilità medica. Per queste ragioni appare allora ineludibile un'opera di razionalizzazione sistematica della materia che definisca l'inquadramento dogmatico, il contenuto e i limiti degli obblighi organizzativi degli ospedali, il criterio d'imputazione della responsabilità in parola, la ricostruzione del nesso causale tra il danno subito dal paziente e le disfunzioni organizzative della struttura sanitaria, l'incidenza di queste ultime sulle responsabilità individuali del personale medico e degli organi di vertice dell'ente. All'approfondimento di questi ed altri aspetti loro collegati è dedicata la ricerca svolta in questo volume, che nella sua parte conclusiva viene altresì allargata all'esame della disciplina italiana del clinical rìsk management e ai profili di applicabilità agli enti nosocomiali del d.lgs. n. 231/2001.
22,00

Storia illustrata di Palermo

Roberta Minnella

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2018

pagine: 170

Adagiata su una pianura affacciata sul Mar Tirreno e protetta dai monti, Palermo non rifulge più per il colore che assumeva la sua rigogliosa Conca in un tempo aureo, ma serba ancora come una grande miniera i suoi tesori: svelati e celebrati, bramosi di essere protetti e valorizzati, ignorati e nascosti, in attesa di venire alla luce per essere indagati e studiati. A pochi anni dalla sua prima edizione, questo volume vuole ripercorrere l'evoluzione storico-artistica della città di Palermo, che per la sua essenza costantemente mutevole ha richiesto una riedizione aggiornata che narra la sua caleidoscopica storia dalle origini fino ad una contemporaneità, che ha riconosciuto il valore del suo patrimonio culturale a livello mondiale. Il testo è stato arricchito da nitidi racconti che ne documentano la storia delle tradizioni popolari, culturali e sociali, e da un corredo fotografico che comprende alcune foto scattate ad hoc per questa pubblicazione dall'autrice stessa.
20,00

Voci in campo. Joanatan, Beppe e i testimoni muti del Palio di Siena

Enrico Querci

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2018

pagine: 95

Raccontare il Palio di Siena è impresa difficile: tanti l'hanno tentata, con testi che ne ripercorrono la storia millenaria o ne riportano le infinite sfumature. Il Palio è un mondo, in cui immergersi diventa un'esperienza sensoriale ed emozionale che certamente lascia il segno. Ecco lo spirito con cui questo libro si propone di trasportare il lettore nel mondo del Palio, unico, così diverso da qualsiasi altra realtà. L'autore affida con delicatezza e sensibilità il difficile compito alle parole di chi lo vive dall'interno: il fantino Jonatan Bartoletti, detto "Scompiglio" che da "forestiero" ha conquistato la Piazza del Campo con le sue vittorie e Beppe Virdis, il primo fantino di Laghat (il cavallo cieco che ha vinto 26 corse in carriera), che ha abbandonato le piste degli ippodromi per cercare gloria a Siena. Ma non sono soltanto gli uomini a parlare in questo libro. Oltre a Jonatan e Beppe, infatti, ci sono altri personaggi che da tempo immemore assistono al Palio e che sopravvivranno a tutti noi: sono i "testimoni muti", che prendono voce e ce lo fanno vivere in modo differente. Il loro. A corredo del testo, le foto che l'autore ha scattato negli ultimi 11 anni, quasi tutte inedite, e alcune sono pensate e fatte appositamente per questo volume.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.