Il tuo browser non supporta JavaScript!

PACINI EDITORE

Esercizi di fantalinguistica. Ediz. italiana e tedesca

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 166

La miscellanea «Esercizi di fantalinguistica» è dedicata a Bruno Moretti per il suo sessantesimo compleanno. Raccoglie (pre)visioni semiserie circa lo scenario linguistico del lontano 2059 di colleghe e colleghi linguisti che, per amicizia per il festeggiato, hanno stimolato la loro fantasia, creando 25 contributi fantasiosi, riflessivi e umoristici. Il volume è suddiviso in quattro parti: nella prima parte sono assemblati contributi che trattano diversi scenari circa il futuro linguistico della Svizzera. Nella seconda parte, le previsioni linguistiche si spostano dal territorio elvetico a quello italiano. Nella terza parte gli autori affrontano l'impatto delle nuove tecnologie sulla comunicazione faccia a faccia e sulla lingua in generale. Il volume si conclude con una serie di contributi di vario carattere.
16,00

Il segreto di Mulligan

Armida Fogli

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

Max e Patricia, dopo un'infanzia tormentata divisa tra l'Italia dove risiede il padre e il Venezuela dove si è stabilita la madre con il secondo marito, sono ora a Caracas. Ma la convivenza con il patrigno è piena di conflitti che fanno sì che Max interrompa gli studi, si trovi un lavoro e vada a vivere con un amico. Patricia invece frequenta una scuola a tempo pieno e fa amicizia con una compagna, Diosel, scoprendo che ha un passato e un presente ancora più complicati dei suoi. L'amicizia fra le due ragazze diventa più stretta quando Diosel e Jasmine, sua madre, accompagnano Patricia da una "curandera" india che vive con Mulligan, un allegro tredicenne nero come il carbone, che la vecchia guaritrice ha adottato a Haiti. Un po' alla volta si capirà perché Diosel e la sua famiglia possano muoversi solo scortati da una guardia del corpo e che rapporto ci sia tra loro e Mulligan. Il ragazzino è dotato di strani poteri che usa solo per gioco, ma l'affetto che lo lega alla famiglia di Diosel lo spingerà a usare le sue capacità haitiane a fin di bene.
10,90

Nascita e morte di un quartiere medievale. Siena e il Borgo Nuovo di Santa Maria a cavallo della peste del 1348

Gabriella Piccinni

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 222

Negli anni Venti e Trenta del Trecento più di novanta nuove abitazioni, una chiesa e alcune strutture per la produzione dei tessuti di lana invasero la valle retrostante il palazzo del Comune di Siena con una lottizzazione che accolse flussi di nuovi cittadini, soprattutto notai e qualche giudice. Il Borgo Nuovo di Santa Maria avrebbe dovuto dare nuova centralità del Campo, riequilibrando lo sbilanciamento dei pesi demografici della città e creando nuovi collegamenti stradali, interni ed esterni alle mura. L'area fu però abbandonata dopo pochi decenni, a cavallo delle grandi epidemie del Trecento, quando molti documenti segnalano il restringersi della città verso il suo centro, con il verde che prende il sopravvento negli spazi più vicini alle mura cancellando i segni delle abitazioni. Quella che ricostruiamo è dunque una storia esemplare che trasformò la valle da sede di un progetto generale di riorganizzazione e espansione urbana a luogo "separato dal transito de le genti". Il fatto che al progetto del nuovo borgo non abbia corrisposto una centralità sullo spazio realmente edificato ne ha cambiato profondamente il senso, alterando l'equilibrio tra pieni e vuoti e mantenendo al Campo e al palazzo del Comune una centralità 'identitaria' che non corrisponde a una reale centralità rispetto al volume di costruito.
17,00

La valutazione linguistica in contesto migratorio: il test A2

Paola Masillo

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 216

La ricerca ha come oggetto il test di competenza di livello A2 per i cittadini stranieri extracomunitari residenti in Italia che richiedono il permesso di lungo soggiorno CE, secondo quanto previsto dalla normativa vigente (D. Lgs. 286/1998, art. 9; D.M. 4 giugno 2010). L'obiettivo principale della ricerca è stato elaborare, secondo un approccio quali-quantitativo, un quadro descrittivo e interpretativo delle procedure di valutazione messe in pratica in Italia, al fine di verificarne la validità di costrutto, l'affidabilità e l'equità. Il contesto entro cui s'inserisce la ricerca comprende, da un lato, i processi d'integrazione linguistica e, dall'altro, il ruolo dei test come possibili "strumenti di potere". I risultati della ricerca hanno consentito di confermare e dimostrare con dati empirici quanto sostenuto nelle ipotesi di partenza, in cui è messa in discussione la validità di costrutto delle prove, nonché la loro equivalenza e, di conseguenza, affidabilità ed equità.
18,00

Dolores Prato, il libro «impossibile». «Giù la piazza non c'è nessuno» attraverso le carte dell'archivio contemporaneo Bonsanti

Fiammetta Cirilli

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 192

La lettura dei materiali provenienti dagli stratificati e pluridecennali laboratori di scrittura di Dolores Prato, oggi conservati presso l'Archivio Contemporaneo Bonsanti di Firenze, consentono di indagare alcuni nuclei narrativi importanti di "Giù la piazza non c'è nessuno", permettendo di risalire all'indietro nel tempo, dai primi progetti e abbozzi di romanzi dedicati all'infanzia, alle opere, ancora in parte inedite, della maturità dell'autrice. Al contempo, gettano luce sulle peculiarità e sulle costanti di un progetto di scrittura autobiografica ponderosissimo, benché letteralmente 'impossibile' da portare a compimento, di cui il libro su Treia doveva costituire appunto il tassello iniziale.
17,00

I paesaggi del vino. Immagini e rappresentazioni

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 275

È ormai assodato che l'alimentazione è uno degli elementi fondamentali di una civiltà. Oltre che fonte di nutrimento e di godimento sensibile, l'uva e il vino forniscono stimoli intellettuali che ne fanno complessivamente una forma di esperienza euristica, come sanno bene gli scrittori, registi e artisti menzionati e indagati in questo volume, che raccoglie interventi di archeologi, storici dell'arte e dell'architettura, antropologi, oltre a studiosi delle letterature classiche, medioevali e moderne, in un viaggio antico quanto l'uomo. Scopo di questa miscellanea, che si muove fra ricerca di prima mano e divulgazione di alto livello, e che trova il suo zoccolo duro nella cultura europea antica e contemporanea, con approfondimenti notevoli in altri ambiti geografici, è contribuire all'emersione e alla diffusione dei saperi, antichi e nuovi, collegati al vino e alla sua coltura. I paesaggi del vino appartengono infatti a una dimensione agro-alimentare portatrice, oltre che di valori nutrizionali e dei noti e immediati piaceri finali, di un senso identitario in lenta, ma continua evoluzione, che cambia unitamente alle tecnologie e alle strutture produttive e di distribuzione, ai consumi, alle politiche e alle norme che li condizionano.
18,00

L'etica del giornalismo negli attuali scenari comunicativi

Adriano Fabris

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 56

12,00

Toscana all'ombra degli Etruschi. Ediz. italiana e inglese

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 32

Gli Etruschi, con la loro cultura e le loro grandi capacità artistiche e architettoniche, hanno avuto una grandissima influenza sulla civiltà di Roma, proiettando la loro ombra fino a noi. Agricoltori, urbanisti, metallurghi, guerrieri, artisti, mercanti, navigatori, pirati e colonizzatori... che cosa avevano di tanto speciale e, soprattutto, sono davvero un popolo morto e sepolto secoli e secoli fa? Proprio da questa "semplice" domanda, parte il viaggio proposto nel colouring book Toscana. All'ombra degli Etruschi; pensato per i più piccoli, è senz'altro utile spunto anche per adulti, genitori e insegnanti. Nel testo, scritto in maniera fruibile ma nel pieno rispetto della verità storica, sono le opere stesse a parlare in prima persona, invitando a una lettura interattiva e alla ricerca, attraverso il confronto con la modernità. Molte delle illustrazioni, realizzate con grande attenzione verso le opere originali, sono da colorare. La traduzione in inglese dei testi, infine, rende questo album uno strumento multidisciplinare e trasversale, suggerendo un lavoro didattico che spazia dalla storia alla geografia, da arte e immagine a inglese, passando naturalmente per l'irrinunciabile piacere della lettura narrativa. Età di lettura: da 8 anni.
8,50

La terra ai forestieri

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 253

Nel tempo in cui migliaia di europei lasciavano la propria terra di origine per gettarsi alla conquista del mondo svelato dalle grandi esplorazioni geografiche, i poteri pubblici del Vecchio Continente si impegnavano a ripopolare i rispettivi territori stanziandovi coloni forestieri. Questo libro racconta la colonizzazione interna dell'Europa attraverso otto storie di cui furono protagonisti uomini e donne provenienti da alcune grandi diaspore mediterranee. Esuli, migranti, forestieri, che dalla Toscana granducale alle spagnole Sicilia e Sardegna, dalla Napoli dei viceré alla Venezia dei dogi, dalla Spagna borbonica fino all'Austria della "reconquista" anti-ottomana, contribuirono alla formazione dell'Europa contemporanea.
20,00

Sante Matteo. Il secondo occhio di Ulisse. Saggi di letteratura e cultura italiana

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 272

La presente raccolta offre al lettore italiano i saggi più significativi di Sante Matteo, una delle voci più originali dell'italianistica americana. Essi - spaziando da Marco Polo e Dante a Foscolo e Manzoni, da Machiavelli a Joyce, dal Risorgimento a Paolo Volponi, tra gli altri - compongono una riflessione coerente e nuova sul problema "Italia", attraverso la prospettiva della sua pluralità e multiculturalità (ben prima dell'uso corrente di tali termini) e del suo essere da sempre paese in bilico tra definizione di identità, creazione di modelli (anche stilistici e linguistici) e flessibilità, caos, persino rottura (quasi a riflettere le istanze della mente). Una raccolta, infine, sul viaggio fisico e letterario come opportunità di percepire e vedere se stessi più in profondità.
24,00

La sintassi di «Somiglianze». Sulla poesia di Milo De Angelis

Marco Villa

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 270

L'opera di Milo De Angelis (Milano, 1951) è uno dei pochissimi punti sicuri sulla mappa, sempre cangiante e sottoposta a continui riassestamenti, della poesia italiana contemporanea. Difficilmente incasellabile in categorie che pure ne colgono aspetti di rilievo, quali "neo-romantica" o "neo-orfica", la poesia deangelisiana si è imposta fin dagli anni '70 come un'esperienza decisiva e polarizzante, capace di porsi alla testa di un rinnovato fronte lirico in lotta contro gli sperimentalismi estenuati della neoavanguardia e contro le ipoteche politicizzanti della critica di stampo marxista. Questo lavoro è dedicato proprio all'esordio di Milo De Angelis, e mira, partendo dallo studio della particolarissima sintassi del suo primo libro, Somiglianze (Mondadori 1976), a una comprensione profonda di una poesia tanto importante quanto ancora oggi considerata oscura, inafferrabile, renitente ai tentativi di inquadramento mediante gli strumenti della critica letteraria.
18,00

Vallis Arni # Arno Valley: la Toscana dal fiume al mare. Tra eredità storica e prospettive future

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 397

L'Arno è la matrice dell'assetto territoriale di gran parte della Toscana: per secoli esso ha rappresentato un 'sistema a rete' esteso ai suoi affluenti, alle paludi e al mare, che abbracciava anche le città e i territori dell'interno. La sua rilevanza economica e sociale si estese anche all'ambito politico e culturale. Gli importanti cambiamenti sviluppatisi dall'Ottocento hanno segnato il declino del fiume, finché nel secondo Novecento la scomparsa definitiva di attività e funzioni svolte per secoli ha privato l'Arno non solo del ruolo storico di collegamento tra la Toscana interna e il mare, ma anche della funzione di catalizzatore sociale, culturale e politico. Il volume, che vede il contributo di autori di diversi settori disciplinari, intende ricomporre un quadro d'insieme sulla base delle ricerche condotte fino ad oggi, utile per valutare la possibilità di rinascita di quel sistema territoriale nei suoi diversi aspetti.
35,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.