Il tuo browser non supporta JavaScript!

PACINI EDITORE

Siamo nati da soli. Punk, rock e politica in Italia e in Gran Bretagna (1977-1984)

Alessia Masini

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 275

Negli anni Ottanta il punk era una forma d'arte, un simbolo globale di ribellione, una cultura musicale e giovanile: un fenomeno culturale complesso, che ha avuto importanti implicazioni politiche, tanto da diventare un nuovo circuito dell'attivismo giovanile e dell'impegno dopo il declino della "stagione dei movimenti". Fondato su un ampio ventaglio di fonti, il libro analizza origini e sviluppi del punk e lo colloca nelle sue reti transnazionali di produzione e mobilitazione: quell'esperienza diventa un osservatorio capace di restituire in modo originale le più ampie trasformazioni culturali e politiche del tempo, con particolare attenzione al caso dell'Italia e della Gran Bretagna. Siamo nati da soli vuole in questo modo contribuire al rinnovamento delle cornici interpretative degli anni Ottanta, mettendo in discussione il senso comune sul decennio come "tempo del riflusso", di "fine" della politica, di "trionfo" del privato e di "scomparsa" dei giovani.
18,00

Tesori del monte Pisano (I). Vol. 2: Le piante e i funghi

Silvia Sorbi, Patrizia Scaglia

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 144

11,50

Pisa noir. Delitti. Dalla bella Elvira a Roberta Ragusa

Giuseppe Meucci

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 232

1947-2012, 9 delitti, 16 vittime. Chi uccise la Bella Elvira? Un mistero mai chiarito. La morte di Vittorio Ferri e gli spari "dimenticati". Quando per Carnevale fu ucciso il prete di Cevoli. Il "caso Lavorini" fra depistaggi e fantapolitica. I due fidanzati uccisi nella pineta di Tombolo. Una bomba, il veleno degli Indios e il cacciatore di farfalle. È un infame e deve morire. La vendetta venuta da lontano. Il serial killer delle prostitute che confessò i delitti ai giornali. Un delitto senza cadavere. Il caso di Roberta Ragusa.
12,00

Toscana preistorica. Un viaggio nel passato con la macchina del tempo: dal Miocene all'Età del Ferro

Gianfranco Barsotti

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 150

Con l'ausilio di una fantomatica "Macchina del Tempo", l'Autore, in compagnia di un amico geologo, fa soste in una scala temporale di milioni di anni, 8,5 Ma per l'esattezza e, a ogni sosta, descrive inconsueti paesaggi naturali, scene di vita di animali, molti dei quali, come il grande elefante antico, estinti, e vicissitudini di uomini, da quando questi sono comparsi sul nostro territorio. S'immergerà, virtualmente, anche per farci conoscere i fondali marini e gli abitanti delle calde acque del nostro antico Mare Ligure. I fossili contenuti nelle rocce che affiorano sui Monti Livornesi e in altre parti della Toscana, i manufatti di pietra e di metallo, lasciati dai nostri progenitori, sono tutte testimonianze del "paese" del passato, un regno irrimediabilmente trascorso, ma non perduto, che l'autore ci aiuterà a conoscere e a "vivere" con un pizzico di fantasia ... una parte della Storia Naturale della Toscana mai scritta.
12,90

Esercizi di fantalinguistica. Ediz. italiana e tedesca

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 166

La miscellanea «Esercizi di fantalinguistica» è dedicata a Bruno Moretti per il suo sessantesimo compleanno. Raccoglie (pre)visioni semiserie circa lo scenario linguistico del lontano 2059 di colleghe e colleghi linguisti che, per amicizia per il festeggiato, hanno stimolato la loro fantasia, creando 25 contributi fantasiosi, riflessivi e umoristici. Il volume è suddiviso in quattro parti: nella prima parte sono assemblati contributi che trattano diversi scenari circa il futuro linguistico della Svizzera. Nella seconda parte, le previsioni linguistiche si spostano dal territorio elvetico a quello italiano. Nella terza parte gli autori affrontano l'impatto delle nuove tecnologie sulla comunicazione faccia a faccia e sulla lingua in generale. Il volume si conclude con una serie di contributi di vario carattere.
16,00

Il segreto di Mulligan

Armida Fogli

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

Max e Patricia, dopo un'infanzia tormentata divisa tra l'Italia dove risiede il padre e il Venezuela dove si è stabilita la madre con il secondo marito, sono ora a Caracas. Ma la convivenza con il patrigno è piena di conflitti che fanno sì che Max interrompa gli studi, si trovi un lavoro e vada a vivere con un amico. Patricia invece frequenta una scuola a tempo pieno e fa amicizia con una compagna, Diosel, scoprendo che ha un passato e un presente ancora più complicati dei suoi. L'amicizia fra le due ragazze diventa più stretta quando Diosel e Jasmine, sua madre, accompagnano Patricia da una "curandera" india che vive con Mulligan, un allegro tredicenne nero come il carbone, che la vecchia guaritrice ha adottato a Haiti. Un po' alla volta si capirà perché Diosel e la sua famiglia possano muoversi solo scortati da una guardia del corpo e che rapporto ci sia tra loro e Mulligan. Il ragazzino è dotato di strani poteri che usa solo per gioco, ma l'affetto che lo lega alla famiglia di Diosel lo spingerà a usare le sue capacità haitiane a fin di bene.
10,90

Nascita e morte di un quartiere medievale. Siena e il Borgo Nuovo di Santa Maria a cavallo della peste del 1348

Gabriella Piccinni

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 222

Negli anni Venti e Trenta del Trecento più di novanta nuove abitazioni, una chiesa e alcune strutture per la produzione dei tessuti di lana invasero la valle retrostante il palazzo del Comune di Siena con una lottizzazione che accolse flussi di nuovi cittadini, soprattutto notai e qualche giudice. Il Borgo Nuovo di Santa Maria avrebbe dovuto dare nuova centralità del Campo, riequilibrando lo sbilanciamento dei pesi demografici della città e creando nuovi collegamenti stradali, interni ed esterni alle mura. L'area fu però abbandonata dopo pochi decenni, a cavallo delle grandi epidemie del Trecento, quando molti documenti segnalano il restringersi della città verso il suo centro, con il verde che prende il sopravvento negli spazi più vicini alle mura cancellando i segni delle abitazioni. Quella che ricostruiamo è dunque una storia esemplare che trasformò la valle da sede di un progetto generale di riorganizzazione e espansione urbana a luogo "separato dal transito de le genti". Il fatto che al progetto del nuovo borgo non abbia corrisposto una centralità sullo spazio realmente edificato ne ha cambiato profondamente il senso, alterando l'equilibrio tra pieni e vuoti e mantenendo al Campo e al palazzo del Comune una centralità 'identitaria' che non corrisponde a una reale centralità rispetto al volume di costruito.
17,00

La valutazione linguistica in contesto migratorio: il test A2

Paola Masillo

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 216

La ricerca ha come oggetto il test di competenza di livello A2 per i cittadini stranieri extracomunitari residenti in Italia che richiedono il permesso di lungo soggiorno CE, secondo quanto previsto dalla normativa vigente (D. Lgs. 286/1998, art. 9; D.M. 4 giugno 2010). L'obiettivo principale della ricerca è stato elaborare, secondo un approccio quali-quantitativo, un quadro descrittivo e interpretativo delle procedure di valutazione messe in pratica in Italia, al fine di verificarne la validità di costrutto, l'affidabilità e l'equità. Il contesto entro cui s'inserisce la ricerca comprende, da un lato, i processi d'integrazione linguistica e, dall'altro, il ruolo dei test come possibili "strumenti di potere". I risultati della ricerca hanno consentito di confermare e dimostrare con dati empirici quanto sostenuto nelle ipotesi di partenza, in cui è messa in discussione la validità di costrutto delle prove, nonché la loro equivalenza e, di conseguenza, affidabilità ed equità.
18,00

Tanto per cambiare. Paolo Fresu, Berchidda e altre storie di economia civile

Enrico Parsi

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 102

Tanto per cambiare, girando l'Italia, si trovano progetti bellissimi. E dietro questi progetti ci sono persone che costruiscono mondi migliori attraverso un modo diverso di fare economia. C'è tanto per cambiare nella storia di Paolo Fresu e del "suo" Festival Time in Jazz, che mostra come per immaginare un futuro ci sia bisogno di rendere possibile il cambiamento nel presente. Quel tanto che si ritrova nello splendido collage di economia civile costituito dai numerosi e coloriti aspetti del ben vivere: legami sociali, cultura, innovazione, sperimentazione, condivisione, conflitto, creatività e rispetto, presenti da Nord a Sud, da Milano a Palermo, dai paesi dell'Appennino a Riace o a Monticchiello in provincia di Siena. Dove è la cultura a colonizzare l'economia e non viceversa. Ed è la generosità a innescare il cambiamento, mentre il profitto non è considerato obiettivo plausibile, ma solo un vincolo per fare bene le cose. Prefazione di Paolo Fresu.
10,00

Dolores Prato, il libro «impossibile». «Giù la piazza non c'è nessuno» attraverso le carte dell'archivio contemporaneo Bonsanti

Fiammetta Cirilli

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 192

La lettura dei materiali provenienti dagli stratificati e pluridecennali laboratori di scrittura di Dolores Prato, oggi conservati presso l'Archivio Contemporaneo Bonsanti di Firenze, consentono di indagare alcuni nuclei narrativi importanti di "Giù la piazza non c'è nessuno", permettendo di risalire all'indietro nel tempo, dai primi progetti e abbozzi di romanzi dedicati all'infanzia, alle opere, ancora in parte inedite, della maturità dell'autrice. Al contempo, gettano luce sulle peculiarità e sulle costanti di un progetto di scrittura autobiografica ponderosissimo, benché letteralmente 'impossibile' da portare a compimento, di cui il libro su Treia doveva costituire appunto il tassello iniziale.
17,00

I paesaggi del vino. Immagini e rappresentazioni

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 275

È ormai assodato che l'alimentazione è uno degli elementi fondamentali di una civiltà. Oltre che fonte di nutrimento e di godimento sensibile, l'uva e il vino forniscono stimoli intellettuali che ne fanno complessivamente una forma di esperienza euristica, come sanno bene gli scrittori, registi e artisti menzionati e indagati in questo volume, che raccoglie interventi di archeologi, storici dell'arte e dell'architettura, antropologi, oltre a studiosi delle letterature classiche, medioevali e moderne, in un viaggio antico quanto l'uomo. Scopo di questa miscellanea, che si muove fra ricerca di prima mano e divulgazione di alto livello, e che trova il suo zoccolo duro nella cultura europea antica e contemporanea, con approfondimenti notevoli in altri ambiti geografici, è contribuire all'emersione e alla diffusione dei saperi, antichi e nuovi, collegati al vino e alla sua coltura. I paesaggi del vino appartengono infatti a una dimensione agro-alimentare portatrice, oltre che di valori nutrizionali e dei noti e immediati piaceri finali, di un senso identitario in lenta, ma continua evoluzione, che cambia unitamente alle tecnologie e alle strutture produttive e di distribuzione, ai consumi, alle politiche e alle norme che li condizionano.
18,00

L'etica del giornalismo negli attuali scenari comunicativi

Adriano Fabris

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 56

12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.