Il tuo browser non supporta JavaScript!

Oligo

Vita di Giulio Romano

Alexandre Dumas

Libro: Copertina morbida

editore: Oligo

anno edizione: 2020

Nel 1862, tra le "Oeuvres complètes d'Alexandre Dumas", pubblicate da Michel Lévy, compaiono due volumi dal titolo "Italiens et flamands". Si tratta di una serie di brevi biografie, più o meno romanzate, di grandi artisti del glorioso passato italiano e nordico. Nel secondo volume di questa raccolta di grandi figure dell'arte, alle pagine 225-246, si trova anche questa vita di Giulio Romano. Il breve testo, debitore evidente della Vita del Vasari, presenta l'artista, secondo la tradizione più diffusa, come brillante allievo del grande urbinate Raffaello. Dumas non gli riconosce il supremo talento del Maestro, ma ne apprezza la perizia esecutiva nel dipingere e nella progettazione architettonica, così come evidenzia i gradevoli aspetti del suo carattere gioviale. Dalle commissioni dei pontefici del suo esordio romano fino alla sua sfolgorante fioritura alla corte mantovana, questa presentazione della carriera artistica di Giulio Romano è arricchita, secondo il gusto di Dumas, dalla narrazione di episodi salienti della sua ricca, seppur non lunghissima, avventura esistenziale.
12,00

Monky & the Garbage Island. Colouring book. Ediz. italiana e inglese

Renzo Nucara

Libro: Copertina morbida

editore: Oligo

anno edizione: 2020

pagine: 40

Da Renzo Nucara, tra i fondatori del gruppo Cracking Art, le avventure ci Monky, ovvero la scimmietta che salverà il mondo! Un racconto per immagini che parla di un vero ecologista, magico alter ego dell'autore. In questa prima avventura, Monky scoprirà in mezzo all'oceano un'isola... di plastica da cui salverà tanti amici animali.
12,00

Sognando la vita

Mario Biondi

Libro: Copertina morbida

editore: Oligo

anno edizione: 2020

pagine: 114

Scrive Mario Biondi nella Premessa ai racconti: «Che la vita possa essere una sorta di sogno non l'ho certamente scoperto io, ma quanto più mi inoltro nella mia, tanto più fatico a distinguerla dai sogni. Mi scopro sempre più spesso a chiedermi: quella vicenda l'ho davvero vissuta o l'ho soltanto sognata? E quel luogo? Quando mai ci sono stato? Eppure è lì davanti alla mia mente, in tutti i minimi particolari. "Nel nostro cervello ci sono ricordi di fatti che in realtà non abbiamo mai vissuto". È una frase che ho visto scritta su un muro tanti anni fa: sembrava fatta apposta per le storie che andavo via via raccontando. Se non li abbiamo vissuti nella realtà, quei fatti, come possiamo ricordarceli? Oppure il sogno è un'altra faccia della realtà? O forse il sogno è una realtà che viviamo in parallelo alla realtà concreta della vita?» Ecco il filo conduttore e il senso dei racconti qui raccolti.
16,90

Racconti fuggiaschi

Piero Della Porta

Libro: Copertina morbida

editore: Oligo

anno edizione: 2019

pagine: 187

"Davanti a una raccolta di racconti di Piero della Porta si sta come di fronte a un Calendario dell'Avvento: presi dalla curiosità di andare a scoprire un poco alla volta cosa c'è dietro quelle tante finestrelle che nascondono storie, luoghi e figure (umane manon sempre) così diversi tra loro ma ogni volta e ognuno a suo modo intriganti, coinvolgenti, stupefacenti. Ogni racconto è un piccolo microcosmo descritto con una raffinatezza di dettagli che ci fa sentire totalmente immersi nella pagina, calati nella stessa scena in cui si muovono i suoi personaggi. Non importa se siamo in uno spazio esterno, sprofondati nella natura, oppure all'interno di un locale talvolta persino un po' troppo affollato: come uno scenografo sapiente Piero ci introduce ai luoghi dell'azione e come un elegante anfitrione ci accoglie con grazia per poi stupirci con l'arguzia e la densità delle sue storie, in cui niente è dato per scontato. E il lettore, che si era già adagiato comodamente tra le pagine, si ritrova all'improvviso a ridere, talvolta a commuoversi, sempre a pensare." (Francesca Lorenzoni)
15,90

Legno verde. Educazione sentimentale di un adolescente

Cosimo Argentina

Libro: Copertina morbida

editore: Oligo

anno edizione: 2019

pagine: 354

Umberto Babilonia è un disincantato dodicenne cresciuto in un quartiere popolare di Taranto negli anni '70. Parla lo slang del rione e ha poche idee, ma ben chiare. Ama le donne mature, adora il calcio, gli piace suonare le tastiere per finta e organizzare tornei con le figurine Panini, sta volentieri con gli amici e non sopporta di essere chiamato per nome dai compagni di classe. Ha una sua poetica spicciola, il giovane Umberto, che gli fa superare le delusioni sentimentali, le botte rimediate da un padre violento e la rigida e vendicativa educazione impartita all'istituto salesiano. In casa è fin troppo remissivo, in campo è uno che entra duro sulle caviglie degli avversari, a scuola è una vittima sacrificale e con le ragazze sfodera un prematuro e involontario sex appeal. Se con "Cuore di cuoio" Cosimo Argentina aveva messo in scena le vicende di un quindicenne che sognava di diventare un calciatore professionista, con "Legno verde" abbassa ulteriormente la telecamera narrativa e ci mostra un adolescente, che di anni ne ha dodici, impegnato a cercare il suo ruolo nel variopinto mondo in cui vive e disperatamente proteso verso la scoperta dell'amore e del sesso attraverso l'attrazione fatale di donne molto più grandi di lui. E, come spesso accade, arriverà il momento in cui una ragazza buffa e sincera farà saltare in aria le lapidarie convinzioni da duro in erba del protagonista e riuscirà a far battere forte il cuore anche al finto cinico Babilonia.
18,00

Colora la tua Milano. Colouring book

Federica Aiello Pini

Libro: Copertina morbida

editore: Oligo

anno edizione: 2019

pagine: 36

"Colora la tua Milano" è il libro nel quale ci sono tutti i luoghi più famosi di Milano. Un libro per artisti in erba, stracolmo di idee per realizzare disegni, dipinti, stampe e collage utilizzando una varietà di materiali e di tecniche artistiche. Si possono eseguire i progetti proposti seguendo fedelmente le sagome riportate sulle pagine oppure i bambini si possono lasciare guidare dalla fantasia. Età di lettura: da 5 anni.
12,00

Solitudine a Natale

Jack London

Libro: Copertina morbida

editore: Oligo

anno edizione: 2019

pagine: 21

È il 1898. È la mattina di Natale. Siamo a Oakland, California. John ha poco più di vent'anni. La sua giovinezza non è stata assolutamente semplice. È probabilmente figlio illegittimo di un astrologo irlandese. Ha frequentato vari centri di educazione. Ha fatto innumerevoli lavori. È socialista. Ora sta scrivendo una lettera. A Mabel Applegarth, uno dei suoi primi amori. Le racconta la sua giornata. Le racconta le sue aspirazioni. Le sue sono considerazioni malinconiche. Le sue sono considerazioni disincantate. Prefigurano un futuro che non sarà mai. John diventerà uno scrittore molto famoso. Passerà alla storia come Jack London.
10,00

Il granchio nella buca

Fabrizio Altieri

Libro: Copertina morbida

editore: Oligo

anno edizione: 2019

pagine: 181

Nella Toscana degli anni Sessanta, il destino del giovane Muccio pare segnato. Suo padre ha una fabbrica di mobili e, per convincerlo a seguire le sue orme, lo manda in un paesino sulla costa a trovare una cliente, una vecchia signora che ha fatto un ordine eccezionale. Ma quando Muccio arriva la donna è scomparsa senza lasciare tracce. Il ragazzo, con un colpo di testa che mai avrebbe immaginato di saper fare, decide di mentire al padre e trattenersi in paese con una scusa per indagare sulla scomparsa. Fa così la conoscenza degli strani abitanti del borgo, e del loro curioso modo di vivere che sembra nascondere mille segreti. Tra tutti c'è Vera, la cameriera della locanda, che somiglia molto a Liz Taylor e di cui lui immediatamente si innamora, ricambiato. Muccio passa le sue giornate in una specie di limbo, tra passeggiate sulla spiaggia e il proprio sogno da novello Maigret che indaga sulla scomparsa della donna. Il clima si fa sempre più onirico e inquietante fino a quando a Muccio sembra di vedere da lontano l'auto del padre, che però non riesce a raggiungere. Mentre in un centralino, tra due telefoniste, si consuma una tragedia che chiarirà l'epilogo della storia.
15,00

Per un pugno di cioccolata e altri specchi rotti

Helga Schneider

Libro: Copertina morbida

editore: Oligo

anno edizione: 2019

pagine: 176

Questi dieci racconti narrano vicende di fame, sofferenza, speranza, miseria, memoria, guerra e solidarietà. Raccontano vicende degli anni '30 e '40 del Nazismo e del Terzo Reich, ma lo fanno nel modo sublime dei grandi scrittori: partendo da personaggi della quotidianità. Aguzzini che si intrecciano a fanciulle indifese, spie e anziani nascosti per sfuggire alla morte, donne eroiche e soldati fragili. La grande letteratura dell'autrice de "Il rogo di Berlino" e "Lasciami andare madre" (Adelphi) è qui rappresentata in pagine di lucida disamina dell'animo umano.
15,00

Draghi, dirigibili e mongolfiere. C'era una volta a Milano

Luca Crovi

Libro: Copertina morbida

editore: Oligo

anno edizione: 2019

pagine: 33

Milano 15 aprile 1928, ore 1.55. Il generale Umberto Nobile decolla da Baggio con il dirigibile Italia diretto con il suo equipaggio al Polo Nord. Prima di lasciare la città, effettua un giro di ricognizione che gli permette di ammirare un paesaggio da favola: l'idroscalo con i suoi idrovolanti, la basilica di Sant'Ambrogio con accanto la Colonna del Diavolo, l'Arena Civica dove navigavano le gondole e ascendevano le mongolfiere e i navigli con i loro barconi carichi di merci e densi di nebbia, quella stessa nebbia che secondo antiche leggende era creata dal fiato dei Draghi... Uno sguardo incantato su Milano che permette a Nobile di scoprirne l'anima insieme al suo cane Titina che gli fa compagnia durante il viaggio. Il senso di meraviglia del racconto di Luca Crovi è accompagnato dalle illustrazioni di Paolo Barbieri che dipingono una Milano fantastica e misteriosa, magica e persino steampunk. E il duomo di notte appare a Umberto Nobile come a Mark Twain «un incantevole e fiabesco cristallo di ghiaccio che potrebbe svanire in un istante».
16,00

Il lato oscuro della mafia nigeriana in Italia

Fabio Federici

Libro: Copertina morbida

editore: Oligo

anno edizione: 2019

pagine: 164

Oggi la presenza della mafia nigeriana in Italia è una pericolosa realtà, posta sotto l'attenzione dalle istituzioni competenti (Ministero Interno, magistratura, DIA, forze di polizia); ma in essa convivono ancora molti lati oscuri che devono essere esplorati con un approccio sistemico di natura criminologica-olistica. La mafia nigeriana, che possiamo già chiamare "Cosa Nera", è un network criminale di caratura internazionale formato da un insieme di individui coalizzati attorno a una serie di progetti criminali che vengono perseguiti in un contesto di alleanze variabili, per mezzo di sottogruppi indipendenti, ciascuno con attività delinquenziali proprie, che fondono la loro forza intimidatrice nel particolare background culturale d'origine. In particolare, l'asservimento fisico e psichico delle vittime dei "secret cult" - i "culti segreti" - avviene attraverso rituali magico-esoterici e forme di estrema violenza. Grazie all'ormai trentennale esperienza sul campo dell'autore - crime analyst e colonnello dei carabinieri - questo saggio, in modo documentale e scientifico, prova a navigare tra le pieghe del fenomeno per fare chiarezza, mettendo ordine alle conoscenze sul tema.
20,00

Leonardo in «chiaroscuro». Politica, profezia, allegoria c. 1494-1504

Marco Versiero

Libro: Copertina morbida

editore: Oligo

anno edizione: 2019

pagine: 180

Il libro ripercorre la trama di rapporti che legano Leonardo ad alcuni fra i principali protagonisti delle guerre d'Italia. Giunto nella Milano di Ludovico il Moro nel 1482, forse accompagnando l'umanista Bernardo Rucellai in una manovra diplomatica diretta da Lorenzo il Magnifico, alla fine del 1494 Leonardo ipotizza di porsi al seguito dell'armata francese in avanzata verso Napoli. La contemporanea ascesa di Savonarola, la cui riforma mistica ispira il nuovo ordinamento repubblicano sino al 1498, prelude alla notizia della convocazione di Leonardo a Firenze nell'estate del 1495, per pronunciarsi in merito all'edificazione della Sala del Maggior Consiglio: è l'occasione per tentare un raffronto intellettuale tra le due personalità, esplorando l'interesse di Leonardo per il genere profetico. Testimone dei tragici eventi politici di questi anni anche al tempo della seconda repubblica di Pier Soderini, dal quale riceve importanti commesse ufficiali attorno al 1504, Leonardo intreccia il proprio destino con quello di Machiavelli ma anche di altri meno noti personaggi (come Agostino Vespucci), rivelando in scritti e disegni, spesso a carattere allegorico, la sua sensibilità politica.
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.