Il tuo browser non supporta JavaScript!

MONTEDIT

Aldilà e salute spirituale

Joss Procino

Libro: Copertina morbida

editore: MONTEDIT

anno edizione: 2020

pagine: 104

Il presente libro argomenta ricerche e studi volti alla conoscenza dei segreti dell'aldilà e della sua organizzazione. Non vuole essere un dispensatore di verità assolute, ma una semplice guida per capire con maggior chiarezza il meccanismo di morte fisica e rinascita nel mondo parallelo a quello fisico: il mondo astrale, ossia l'aldilà. Capire che siamo soggetti ad una logica dell'universo invisibile all'occhio fisico ci permette di essere consapevoli del grande e più prezioso dono datoci dalle Entità di Luce: la Vita.
12,00

Maschere

Giuseppe Terranova

Libro: Copertina morbida

editore: MONTEDIT

anno edizione: 2015

pagine: 106

9,50

Più zie

Lino Pasqualini

Libro: Copertina morbida

editore: MONTEDIT

anno edizione: 2020

pagine: 32

7,50

Tratto dorico, trasformazione monumentale

Lino Pasqualini

Libro: Copertina morbida

editore: MONTEDIT

anno edizione: 2020

pagine: 52

8,00

Ritratti di zucchero

Damiana Maria Giacobbe

Libro: Copertina morbida

editore: MONTEDIT

anno edizione: 2020

pagine: 88

«Damiana Maria Giacobbe propone una raccolta di racconti che vedono la protagonista femminile di ogni racconto accomunata ad un famoso dolce che diventa simbolo narrativo, a volte di una rinascita, altre volte di vendetta, di libertà ritrovata e di una sospirata autodeterminazione. I racconti riescono a coinvolgere nella lettura con alcuni passaggi degni di nota: in alcuni casi, sono pervasi di profonda umanità, e capaci di cogliere il mondo interiore delle varie protagoniste, in altri casi, il tono della narrazione risulta ironico e divertente. Da segnalare i racconti dedicati ad "Aida e la Cheese cake al caramello" ed a "Patricia e il gelato alla nocciola"». (Massimo Barile)
9,50

Pierre Jacob Tal Coat: la poesia pittorica del vuoto

Simona Leone

Libro

editore: MONTEDIT

anno edizione: 2020

pagine: 36

"Il panorama artistico francese degli anni Trenta è dominato da una sequela di tendenze che giocano tra la forma, il colore, e la trascendenza delle geometrie pure. Questa è la nota dominante nel contesto parigino, ma allontanandoci dalla metropoli si possono scorgere artisti che meritano attenzione e riconoscimento per la loro individualità artistica, per la loro solitaria ma proficua ricerca di un Sé che difficilmente può essere categorizzato negli anacronistici termini della ricerca storico-artistica tradizionale..." (dall'introduzione dell'autrice)
7,50

L'ultimo canto

Carmelo Consoli

Libro: Copertina morbida

editore: MONTEDIT

anno edizione: 2020

pagine: 44

«La silloge di Carmelo Consoli, dal titolo "L'ultimo canto", comprende due tempi lirici, che creano, all'interno del processo lirico, una prima dimensione onirica che riconduce al "sogno" e alla memoria, seguita da una dimensione che riporta alla "realtà", materiale e reale, vissuta e sofferta...» Massimo Barile.
8,00
12,00

Tra le cose del giorno

Stefano Piubeni

Libro: Copertina rigida

editore: MONTEDIT

anno edizione: 2020

pagine: 104

«La poesia dell'autore, tra silenzi e parole d'amore, sogni e speranze, sussurri e magie, proietta nella "infinita armonia dell'esistenza", con la consapevolezza che la vita è anche miscela di "bellezza, dolore e mistero": e la voce del poeta alimenta tale evidenza lirica con la sua parola luminosa.» Massimo Barile.
11,00

Echi lontani

Bruno Longanesi

Libro: Copertina morbida

editore: MONTEDIT

anno edizione: 2020

pagine: 348

«Bruno Longanesi offre il suo mondo narrativo, limpido e sincero, grazie ad una raccolta di racconti che rappresentano la meravigliosa miscela di esperienze esistenziali ed alimentano l'intenso recupero memoriale, riconducendo ad alcune vicende che hanno contrassegnato, in modo positivo, le stagioni della sua vita... ...La sua narrativa, sovente accompagnata da profonde riflessioni esistenziali, diventa testimonianza vibrante d'una concezione dell'esistere capace di offrire sempre uno spiraglio salvifico, la reiterata longanesiana "speranza nel futuro", che può illuminare il cammino, anche nel momento più difficile della nostra vita. Durante il processo narrativo emergono la volontà di offrire un simbolico "scrigno" memoriale che Bruno Longanesi custodisce nel suo cuore, oltre al desiderio di scrivere come a voler fermare il "senso del tempo", e la necessità inderogabile di estrapolare dalle esperienze vissute il significato più autentico del vivere.» Massimo Barile
16,00

Luna arancione

Gigliola Magnetti, Marco Raugi

Libro: Copertina morbida

editore: MONTEDIT

anno edizione: 2020

pagine: 44

«L'amore ha sollecitato fiumi di parole, ma nella raccolta «Luna arancione» il racconto poetico si illumina di un amore che non vive dell'accelerazione giovanile ma trae forza e slancio dalla maturità anagrafica e dai sentimenti di un uomo e una donna. L'amore si insinua nelle vite di due amanti lontani esplodendo nella felicità degli incontri, tenendo accesa la fiamma quando la distanza divide. Un amore per i più inusuale e che invece, abilmente disegnato in forma poetica, si manifesta per la sua profondità e pienezza rivelandosi per la sua forza assoluta senza tempo ed età. Il linguaggio poetico è ricco di visioni e incalzante di emozioni, è esplosione di sentimenti, sensualità calda e misurata che approda ad una quotidiana e matura carnalità. Sotto una luna arancione, all'ombra naturale di un bosco, sotto il velo azzurro di un cielo splendente è semplicemente il miracolo di amore che è energia e riscoperta è lenimento per le pene e i distacchi del passato è femminilità ritrovata è consapevole sventatezza è gioia e malinconia è un domani ancora possibile è sferza vitale è... Amore.» Monica Colombini
10,00

La pioggia sul Tronto

Lucio Postacchini

Libro: Copertina morbida

editore: MONTEDIT

anno edizione: 2020

pagine: 116

«"La pioggia sul Tronto" è un libretto costituito essenzialmente da una piccola e variegata raccolta di mie lettere e poesie inviate a diversi quotidiani sia cartacei che online, e da questi nella maggior parte pubblicate. Ho dato questo titolo per delle ragioni profonde che legano i miei pensieri ispiratori alla lontana infanzia, quando il vicino fiume Tronto costituiva un'attrattiva, un desiderio di conoscenza e d'incanto...» (dalla premessa dell'autore)
11,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.