Il tuo browser non supporta JavaScript!

IPSOA

Management e performance nella sanità pubblica 2018

Francesco Manca, Emiliano David Angius

Libro

editore: IPSOA

anno edizione: 2019

pagine: 249

Il libro spiega il contenuto del processo di pianificazione strategica e valutazione delle performance nel contesto delle aziende sanitarie pubbliche. I primi capitoli sono dedicati agli aspetti definitori, all'evoluzione normativa nel settore della sanità pubblica in generale e alla disciplina inerente alla misurazione e valutazione delle performance, vista però nei suoi risvolti pratici, quindi più nel significato sostanziale (e gestionale) che nel mero aspetto giuridico. Il quarto capitolo è dedicato all'aspetto organizzativo dell'azienda sanitaria e dunque alla conduzione delle risorse umane e alle loro relazioni all'interno dell'organizzazione e verso l'esterno. Nel capitolo quinto viene affrontato il tema della programmazione e della formazione del budget nell'azienda sanitaria, sulla scorta della constatazione che in molti casi questa procedura si sovrappone alle fasi principali del ciclo della performance. Il capitolo sesto chiarisce agli operatori del settore cosa sia meglio fare e cosa evitare se si vuole costruire un sistema di analisi delle prestazioni di coloro che occupano posti di responsabilità; in questo senso si illustrano due strumenti pratici, uno di derivazione dottrinale (la Balanced Scorecard) e l'altro di origine governativa (il Common Assessment Framework, CAF), che ben si adattano alle aziende esaminate e che possono risultare particolarmente efficaci. Il capitolo settimo, infine, prova a delineare gli scenari futuri che si prospettano per le aziende sanitarie pubbliche, in modo da tracciare una sorta di percorso da seguire sulla strada delta formazione di una cultura manageriale adeguata.
33,00 28,05

Principi contabili OIC

Libro

editore: IPSOA

anno edizione: 2019

pagine: 1449

La guida operativa contiene la versione integrale di tutti i 28 principi emanati dall'Organismo Italiano di Contabilità aggiornati con gli emendamenti emanati a fine 2017 e nel corso del 2018. Si tratta delle regole contabili da applicare per la redazione dei bilanci secondo le disposizioni del Codice civile. La guida contiene inoltre un commento d'autore ai principi emanati nel 2016 e agli emendamenti pubblicati nel 2017 e nel 2018, utile per meglio comprendere e interpretare le tecniche di redazione anche grazie agli esempi riportati. Come noto, il recepimento della direttiva 2013/34/UE con il D.Lgs. n. 139/2015 ha introdotto maggiori elementi di complessità nella redazione del bilancio, a partire dall'esercizio 2016. La necessità di garantire un continuo miglioramento nelle regole contabili spiega gli emendamenti adottati dall'Organismo Italiano di Contabilità che dovranno essere applicati ai bilanci dell'esercizio 2018.
95,00 80,75

Licenziamento

Pierluigi Rausei, Alessandro Ripa, Andrea Colombo, Alessandro Varesi

Libro: Copertina morbida

editore: IPSOA

anno edizione: 2019

pagine: 680

La guida operativa "Licenziamento" presenta gli aspetti formali e sostanziali connessi a licenziamenti individuali e collettivi e cessazione dei rapporti di lavoro con riferimento a recessi per: ragioni oggettive e soggettive; peculiarità dettate dai rapporti di lavoro "speciali" (dirigenti, soci lavoratori di cooperative, domestici, sportivi, lavoratori dello spettacolo, etc); i più ricorrenti aspetti fisiologici dei rapporti di lavoro (quali il periodo di prova, la malattia, la gravidanza, il matrimonio, etc). Il volume è suddiviso per percorsi tematici: tipologie e caratteristiche (capitoli 1-6); procedure e adempimenti (capitoli 7-10); tutele e sanzioni (capitoli 11-19). Si sviluppa attraverso un'analisi dei singoli istituti articolata anche attraverso l'individuazione e l'illustrazione delle aree di maggior criticità operativa, dei casi pratici più ricorrenti e dei contrasti giurisprudenziali più attuali. Il volume si completa con due appendici: la prima contenente un formulario essenziale contenete i fac simili utilizzati per la varie forme di recesso del datore di lavoro, la seconda contiene una selezione della più recente giurisprudenza di merito e legittimità. "Licenziamento" è realizzato con il metodo how to: una modalità espositiva che raccoglie, in una tabella di sintesi anteposta a ogni capitolo, le informazioni chiave per offrire, al lettore, una visione di insieme dei contenuti che saranno poi approfonditi all'interno dello stesso capitolo.
50,00 42,50

Due diligence

Marco Fazzini

Libro: Copertina morbida

editore: IPSOA

anno edizione: 2019

pagine: 415

In un contesto economico caratterizzato da dinamiche sempre più complesse e articolate, la capacità di assumere decisioni consapevoli è strettamente legata alla possibilità di disporre di informazioni attendibili. La due diligence costituisce un processo di indagine attraverso il quale sono raccolte informazioni su un'impresa, nell'ottica di accertarne lo "stato di salute" e, in particolare, per valutare le opportunità e le criticità. Nel testo è presente una guideline che si pone l'obiettivo di condurre l'analista attraverso i principali ambiti di approfondimento, che spaziano da quello contabile, a quello legale, fiscale, giuslavoristico, penale e ambientale. Uno specifico focus è dedicato alle due diligence delle banche e degli studi professionali. La nuova edizione è aggiornata con riferimento alla normativa più recente ed è arricchito con un capitolo sulla due diligence operativa e con uno sulla due diligence nell'ambito delle imprese in crisi. Il volume è rivolto a professionisti, consulenti e dirigenti che intendono approfondire in chiave operativa e fruibile il tema della due diligence aziendale, nelle varie prospettive che le pertengono.
35,00 29,75

Iva nell'e-commerce

Marco Peirolo

Libro: Copertina morbida

editore: IPSOA

anno edizione: 2019

pagine: 355

La Guida, destinata a professionisti e ad operatori del settore, costituisce uno strumento essenziale per l'approfondimento e l'applicazione concreta delle regole in materia IVA per le operazioni di commercio elettronico, diretto e indiretto. I diversi profili del commercio elettronico vengono esaminati in modo completo e con taglio operativo alla luce, innanzi tutto, delle novità che hanno interessato il Reg. UE n. 282/2011, in vigore dal 1° gennaio 2015, riguardanti, in particolare: i criteri di territorialità delle prestazioni di servizi di telecomunicazione, teleradiodiffusione ed elettronici rese nei confronti di committenti non soggetti passivi d'imposta; il regime IVA speciale del MOSS (Mini One Stop Shop), che consente agli operatori di accentrare in un unico Paese membro i relativi obblighi di dichiarazione e versamento dell'IVA. Ampio spazio è dedicato alle più recenti modifiche normative, dettate dalla Direttiva n. 2017/2455/UE, volte a semplificare il regime IVA, da un lato, delle prestazioni di servizi di telecomunicazione, teleradiodiffusione ed elettronici e, dall'altro, delle vendite a distanza di beni, con decorrenza differita, rispettivamente, al 1° gennaio 2019 e al 1° gennaio 2021. Oggetto di analisi sono anche gli specifici obblighi di natura informativa, introdotti dal D.L. n. 34/2019 (Decreto Crescita), che fino al 31 dicembre 2020 sono posti a carico delle interfacce elettroniche per le transazioni relative ai beni che siano venduti a distanza all'interno della UE o a seguito di importazione.
35,00 29,75

Expatriates all'estero e esteri in Italia. Profili fiscali, giuslavoristici e previdenziali

Piergiorgio Valente, Salvatore Mattia, Guglielmo Burragato

Libro: Copertina rigida

editore: IPSOA

anno edizione: 2019

"Expatriates all'estero e esteri in Italia" tratta le questioni di natura fiscale, previdenziale e giuslavoristica relative al trasferimento dei lavoratori in Paesi esteri e che richiedono un'applicazione coordinata della normativa internazionale, europea e nazionale. Vengono analizzati in dettaglio gli istituti della trasferta, del trasferimento e del distacco che assumono notevole importanza sotto il profilo contrattuale ai fini dell'attività svolta all'estero da parte del personale dipendente delle imprese. Di particolare rilevanza è l'istituto del distacco internazionale il quale soddisfa le esigenze organizzative relative alle missioni all'estero in considerazione dello specifico interesse di natura produttiva, commerciale e amministrativa del distaccante all'invio all'estero del lavoratore distaccato.
70,00 59,50
15,49 13,17
45,00 38,25

Il professionista nella consulenza internazionale. Metodi e rischi nella gestione dei clienti

Piergiorgio Valente, Ivo Caraccioli, Raffaele Rizzardi

Libro: Copertina morbida

editore: IPSOA

anno edizione: 2019

pagine: 400

La complessità delle attività di pianificazione fiscale, raggiunta nel corso del tempo, ha portato gli organismi nazionali e sovranazionali a porre maggiore attenzione al crescente utilizzo da parte di imprese multinazionali di pratiche di cd. "aggressive tax planning" volte a sfruttare, a proprio beneficio, la presenza di asimmetrie tra i diversi ordinamenti giuridici nazionali per il conseguimento di situazioni di vantaggio fiscale indebito. Si comprende, dunque, l'importanza che assume il cd. "tax adviser" all'interno di tale contesto la cui consulenza può essere volta sia alla promozione di schemi di pianificazione fiscale legittimamente riconosciuta, a livello sia nazionale che internazionale, che alla progettazione, spesso in concorso con il cliente/contribuente, di pratiche di cd. "aggressive tax planning". In questo contesto assume notevole rilevanza il tema della responsabilità dei consulenti fiscali sotto il profilo penal-tributario e delle possibili conseguenze sull'attività professionale da questi svolta. Numerose sono, infatti, le iniziative adottate in ambito internazionale e europeo volte a regolamentare tali comportamenti e conseguentemente a contrastare i fenomeni di evasione ed elusione fiscale.
45,00 38,25

Compliance. Responsabilità da reato degli enti collettivi

Libro

editore: IPSOA

anno edizione: 2019

pagine: 281

200,00 170,00

Excel per prevenire la crisi

Loris Giacomazzo

Libro

editore: IPSOA

anno edizione: 2019

pagine: 165

Il libro fornisce un modello predittivo per prevenire le crisi aziendali. Si tratta di un sistema di controllo in Excel per prevenire crisi dovute a errate valutazioni strategiche e di gestione e per evitare che decisioni o azioni vengano adottate troppo tardivamente conducendo così al default. Il modello si allinea ai dettami del D.Lgs. n. 14/2019 (Codice della crisi di impresa e dell'insolvenza). È destinato a PMI e professionisti che vogliono guidare l'azienda basando le proprie decisioni su solide basi numeriche e su un'attenta pianificazione strategica. Il volume offre sperimentate tecniche di analisi e modelli da utilizzare sia nel caso di start-up che nel caso di avvio di nuovi prodotti o di mantenimento dei volumi. In particolare: si analizzano i limiti del bilancio riclassificato di una PMI, indicando quali voci controllare e come interpretarne i valori; si indica come individuare nel bilancio le attività estranee alla gestione caratteristica dell'impresa; si spiega come suddividere l'azienda in business unit predisponendo, per ciascuna di esse, i relativi rendiconti economici e ponendo l'attenzione su alcune voci specifiche; si fornisce una guida alla costruzione di un modello per il piano delle vendite e di un modello per il piano degli investimenti, anch'essi organizzati per business unit aziendali; si espone un sistema di indicatori patrimoniali e finanziari decisivi per l'analisi aziendale, evidenziando i livelli da mantenere per evitare situazioni di pericolo per la continuità aziendale. Nella nuova edizione è stato introdotto un capitolo che spiega le tecniche di valutazione per la Business Diligence, da applicare a start up o a core business già avviati. Il cd-rom, di facile utilizzo, realizzato in Excel, raccoglie diversi modelli di analisi utili tanto al professionista quanto all'analista d'azienda. Inserendo i dati di bilancio e poche altre informazioni, il sistema crea in automatico il piano delle vendite e degli investimenti, il piano strategico, il business plan, i rendiconti economici, patrimoniali e finanziari e una serie di indicatori, tra i quali quelli previsti dal Codice della crisi di impresa. I report, esportabili dall'utente, sono tra di loro collegati e consentono l'esatta lettura della situazione dell'azienda. Il sistema è orientato alle PMI commerciali e produttive, start-up comprese, e permette di sorvegliare l'andamento aziendale mettendo in luce le aree di criticità. In particolare, fornisce precise indicazioni sulla capacità dell'azienda di sopportare finanziamenti mediante il calcolo del DSCR, analizza il flusso di cassa operativo FCFO ed il flusso di cassa di Equity FCFE, il rapporto tra mezzi propri e mezzi di terzi, l'incidenza degli oneri finanziari sui flussi di cassa, inoltre permette una valutazione quantitativa di rating aziendale sul modello di analisi di rischio del sistema bancario italiano.
35,00 29,75
65,00 55,25

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.