Il tuo browser non supporta JavaScript!

Hever

Valle del manubrio. Uomini e strade del ciclismo in Valchiusella

Paolo Ghiggio

Libro: Copertina morbida

editore: Hever

anno edizione: 2021

pagine: 176

La biforcazione a "V" della Valchiusella, nella sua parte terminale, le ha conferito il nomignolo di "Valle del manubrio". Questa è l'interpretazione geografica, ma esistono altre supposizioni, che si rifanno alla gentilezza e disponibilità delle ragazze valligiane. Noi, però, da amanti del ciclismo, anche praticato, vogliamo pensare che questo appellativo sia dovuto oltre che alla conformazione geografica anche ai numerosi percorsi per le due ruote, sia su strada che sui numerosi sentieri: le salite e discese del territorio indubbiamente sono un ottimo terreno di allenamento. Come non pensare dunque che un ragazzo nato in questa valle, che pratichi e ami il ciclismo, ancor più se dotato delle caratteristiche fisiche del corridore, non sia un predestinato? Si avrà modo di effettuare una autentica cavalcata su due ruote lungo i saliscendi della valle canavesana, in compagnia di molti personaggi della zona: dal grande Riccardo Filippi di Alice, all'antico Glaudo di Rueglio, ai due Arizio, al "legionario" Bove, ai più giovani Paolo Rossi, Steno Cimbri, Paolo Carozzi e Bruno Filippi, figlio d'arte, non dimenticando "Pinza d'oro", Enzo Ottin Pecchio, grande meccanico e cicloamatore.
18,00

Dritto al cuore. Per unirsi senza legarsi mai

Letizia Lo Cicero

Libro: Copertina morbida

editore: Hever

anno edizione: 2021

Il desiderio dell'autrice è quello di poter comunicare alle persone come si possa sempre iniziare a vivere, e a innamorarsi di se stessi, soprattutto alle ragazzine come lei. Con un linguaggio semplice e schietto racconta la verità di come ci si sente a perdere qualcuno. I sentimenti più profondi, le lacrime che tagliano il viso, ma anche gli abbracci delle persone che non ti lasciano sola. Elena, la protagonista, ha diciassette anni, ha tutta una vita davanti. Frequenta il quarto anno di Liceo, vive con la mamma a Milano, dove tutto corre, le persone come i pensieri. Una velocità sfuggente, imprevedibile. Cresce con le sue migliori amiche, Alice e Bea, conosciute tra i banchi di scuola. Affrontano la vita adolescenziale, tra scuola, feste e amori finiti male. Tre caratteri diversi, alla ricerca di qualcosa che le faccia sentire forti. L'amicizia non è solo volersi bene, ma condividere, vivere e crescere insieme nell'epoca dei social in cui tutto è fluido. La ragazza scopre la vita grazie a un amore molto infantile, ma che nella sua inconsapevolezza porta un grandissimo mondo dentro.
15,00

Mauro Salizzoni. Un chirurgo tra bisturi e cronometro

Marina Rota

Libro: Copertina morbida

editore: Hever

anno edizione: 2021

pagine: 248

Il volume si propone di sottolineare non soltanto l'eccezionalità professionale del prof. Mauro Salizzoni, ma anche il suo spessore umano: la dedizione quasi calvinista alla sua attività, la temperanza nell'affrontare ogni tipo di difficoltà, l'orgoglio del lavoro ben fatto, il senso del dovere. "Il mago dei trapianti di fegato" ha voluto dedicare questa sua biografia agli ultimi, ai dimenticati: ai donatori, che concedono ad altri l'opportunità di una nuova vita. La voglia di sfidare se stesso, di proseguire nonostante tutto, non lo ha mai abbandonato. La sensazione di compiutezza, di felicità, che prova arrivando in cima al Mombarone, non lo ha indotto soltanto a partecipare sempre alla gara, ma lo ha anche stimolato a mettere in gioco tutto se stesso nella sua vita professionale, per vincere sfide sempre nuove, sul percorso altrettanto impervio della Chirurgia; quella che avrebbe condotto alle soluzioni migliori per i suoi pazienti. I ricordi del Mombarone sono strettamente intrecciati alla sua vita professionale. Senza il Mombarone, forse, - come dice lui stesso, - non avrebbe fatto più di tremila trapianti. Prefazione di Piero Bianucci.
20,00

La formazione giovanile di Pietro Piffetti, Regio Ebanista alla corte dei Savoia

Claudio Cagliero

Libro: Copertina morbida

editore: Hever

anno edizione: 2020

pagine: 216

Pietro Piffetti (Torino, 1701-ivi, 1777) è annoverato tra i più grandi ebanisti di tutti i tempi. Un vero mistero circonda i primi trent'anni della sua vita: autentico fuoriclasse dell'intarsio, sembra infatti riemergere dal nulla nel 1730, a Roma, quando viene richiamato in patria da Carlo Emanuele III per ricoprire la carica di Ebanista di Sua Maestà. Questo volume indaga sul suo apprendistato e sui suoi esordi professionali, ponendo particolare attenzione al soggiorno di perfezionamento che il piemontese ha svolto nella città capitolina, polo di attrazione per gli artisti europei. Partendo dalla riscoperta di un documento finora ignorato, è stato finalmente possibile identificare il maestro che nella Città Eterna ha accompagnato il giovane talento nel suo percorso di crescita artistica. Si tratta di un personaggio di cui ad oggi erano state reperite ben poche notizie: questo studio ha invece permesso di tracciarne una prima biografia e di riunire un corpus di arredi riconducibili alla mano di un intarsiatore che deve ottenere il riconoscimento che merita nel panorama ebanistico internazionale. Non mancano le riflessioni anche sul ruolo di Juvarra e Prinotto.
35,00

Mauro e Luisa. L'amore al tempo bipolare

Luisa Ottin Pecchio Crotto

Libro: Copertina morbida

editore: Hever

anno edizione: 2020

pagine: 120

Iniziare una vita con Mauro è stata la cosa più bella e sconvolgente che potesse accadere a Luisa. Mauro, affetto da un disturbo bipolare, ha riempito la sua esistenza con le sue qualità, i suoi eccessi di vitalità, la sua stessa malattia. Ma due anni fa è mancato e Luisa sente profondamente la fatica di vivere privata della presenza amata. Questo libro è il tentativo di riempire un'assenza. La scrittura è una buona terapia per mettere la propria storia davanti a sé, guardarla "da fuori", dare un senso a quello che, talvolta, pare insensato e troppo difficile da sopportare. Luisa possiede la capacità di scrivere con arte di se stessa e del suo mondo interiore. Anche la malattia bipolare viene descritta in modo preciso, puntuale, arricchito dall'esperienza vissuta che rende ogni riga densa di significato. Nelle pagine dedicate alla vita dopo Mauro la scrittura cambia passo: da descrittiva di situazioni, eventi e sintomi, diventa poesia. Luisa ha molti punti di forza: la sua creatività, la sua pittura, la sua abilità di scrivere, la sua generosità e bontà, i suoi cari, i suoi amici. Sono tutte leve per ricominciare a vivere con serenità.
15,00

Dana, la moldava. Storie di donne coraggiose

Dana Petcu

Libro: Copertina morbida

editore: Hever

anno edizione: 2020

È la storia di una ragazza moldava che lascia il suo paese per cercare fortuna in Italia. Le sue vicissitudini, le sue sofferenze e le sue vittorie sulle tragedie che ha vissuto sin da bambina, non sono ipotesi e teorie: lei stessa, in prima persona, racconta fatti e situazioni che entreranno, quando già non siano entrati, nella Storia. La sua è una storia esemplare in cui tante giovani donne forse si riconosceranno; tante altre, invece, hanno visto frantumarsi i loro sogni di benessere contro il muro dell'indifferenza e dello sfruttamento. Dana ha trovato il suo angolo di Paradiso in terra, dove ha trovato l'accoglienza, l'aiuto e l'amore con tanta convinzione cercati. La sua vicenda personale è risolta, ma la sua storia emblematica può e deve essere motivo di qualche riflessione su un problema di drammatica attualità. Nell'ultimo capitolo, intitolato "...E le altre?", Margherita Barsimi, curatrice dell'opera, nell'intento di porre la questione delle "donne badanti", divenuta negli ultimi tempi di grande interesse per la valenza culturale e sociale, ha raccolto alcune testimonianze di donne coraggiose, spesso invisibili pur vivendo in mezzo a noi, che si occupano degli anziani.
15,00

Lou porteur

Marco Rolando

Libro: Copertina morbida

editore: Hever

anno edizione: 2020

pagine: 188

Lou porteur parla della vita di un ceresolino doc: Franco Giovanni Rolando. Nel volume vengono evidenziate le storie e le vicissitudini del protagonista, che fin da bambino sognava di scalare tutte le montagne della sua valle. La sua esistenza lo porterà a riuscire a realizzare il suo sogno, diventando "portatore" prima e poi guida alpina. La storia inizia dal desiderio della nipote Gaia di conoscere la vita del nonno, incuriosita da una vecchia foto, trovata nella bottega del padre Elio, nella quale egli è ritratto sulla vetta di una montagna, intento a recuperare la corda di "sicura" per un cliente. Durante il racconto la ragazza verrà a conoscenza di parecchi aneddoti, fortunati e sfortunati, del nonno, che non conosceva affatto sotto quelle vesti. I personaggi come Flip, Tommaso, Lina, il prof. Tempo, sono realmente esistiti, ma sono stati rielaborati in chiave romanzesca dall'Autore: saranno loro a fondare le mura della vita della guida, dandogli la possibilità di esprimere e vivere appieno il suo amore per la montagna.
15,00

Mimiao. Autobiografia di un gatto migrante

Vittoria Carola Vignola

Libro: Copertina morbida

editore: Hever

anno edizione: 2020

L'autrice, nel tardo autunno della sua vita, ha cominciato, quasi per gioco a dedicarsi alla letteratura. Nel giro di sei anni è giunta così alla sua quarta opera. Ma cosa c'entra un gatto con la vita di una signora dai mille ricordi e dagli altrettanti interessi? Attraverso le parole di Mimiao, presenza indispensabile e discreta, ma affettuosa e tenera in quest'ultimo arco della sua vita, possiamo scoprire proprio le sue passioni: l'arte, la scrittura, la poesia, la lettura, i viaggi, l'amore per la Vita, cui è grata per gli infiniti doni ricevuti. La bellezza della natura, che nella bella stagione l'avvolge nel suo verde smeraldino e nei tanti fiori, spontanei o coltivati, sembra attenuare gli affanni e suggerire la speranza, anche nel periodo della quarantena dovuta al Covid-19. Attraverso Mimiao, impariamo anche a conoscere i suoi amici e il valore che dà ai rapporti umani che riscaldano il cuore. La lingua con la quale la donna e il gatto comunicano è una lingua di segni, di gesti, di suoni dolci, atta a esprimere emozioni o bisogni primari, non dati, informazioni, eventi: bello è anche poter esprimere i propri sentimenti solo con un sorriso!
15,00

Le streghe di Levone tra realtà e mito

Pier Luigi Boggetto

Libro: Copertina morbida

editore: Hever

anno edizione: 2019

Nell'agosto del 1474 il Tribunale dell'Inquisizione faceva il suo ingresso nelle carceri del castello dei Conti Valperga, in Rivara, per istruire un procedimento a carico di quattro donne di Levone accusate di stregoneria: Antonia de Alberto, Francesca e Bonaveria Viglone, Margarota Braya. Nel volume, l'autore propone un dettagliato resoconto di quel processo, durato tre mesi, aprendo una finestra sul Canavese nei secoli XIV e XV per meglio fare comprendere in quale contesto storico, politico ed economico esso si fosse svolto. Il tragico epilogo del processo condizionò a tal punto la memoria e le coscienze dei levonesi da contribuire a fare nascere in paese il mito delle streghe, che è giunto ai giorni nostri e sopravvive a Levone nella simbologia ancora visibile su alcuni edifici; nei luoghi che, secondo tradizione, furono teatro dei sabba; nel ricordo di alcune donne, vissute in tempi più recenti, considerate come reincarnazioni delle streghe. Nella seconda parte vengono riportate le testimonianze della popolazione levones e raccolte negli anni, per concludere poi con una carrellata degli eventi organizzati nel nome delle masche, come sono chiamate nel dialetto locale.
15,00

Nel magico mondo delle montagne pakistane

Odina Grosso Roviera

Libro: Copertina morbida

editore: Hever

anno edizione: 2019

pagine: 192

Odina Grosso è un'esploratrice che non conosce confini. Le occasioni di viaggio l'hanno condotta dalla selva amazzonica agli indios della Nuova Guinea; dalle popolazioni dell'Africa agli "Isolati" del Brasile, dove ha incontrato mondi sconosciuti. Ha partecipato infine a una serie incredibile di trekking impegnativi, con ardue spedizioni in Africa, in Nepal e in Cina. Questa volta siamo nel mondo incantato delle montagne pakistane. Si dice che sia la prima donna al mondo ad aver attraversato il passo Moni La. Ma questo, per lei, non è importante. Il motivo di orgoglio che ne scaturisce non è dettato da un primato, bensì dall'avercela fatta a 74 anni, superando in un'unica spedizione due passi, a vivere per molti giorni in quota, tra cieli mutevoli e condizioni estreme, dove l'aria si fa sempre più sottile e la sfianca, ma non la ferma. Non si tratta soltanto di un diario di vita, che parla di amici, sentimenti, e inusuali compagni, ma nel volume traspaiono altresì l'amore per la natura e la grande curiosità che hanno reso Odina protagonista di tante avventure: è sempre il suo cuore che ci parla.
25,00

I dolci di Anna

Anna Gianotto

Libro: Copertina morbida

editore: Hever

anno edizione: 2019

pagine: 228

La passione per l'arte culinaria "guida" Anna fin da bambina. È stata nonna Ines a farle mettere le mani in pasta fin dalla tenera età. Diventata donna, Anna ha iniziato a lavorare e ha da poco festeggiato un compleanno speciale: trent'anni di attività come hair-stylist. Appena libera dal lavoro, ha però continuato a dedicarsi alla cucina creando, rielaborando, rivisitando la preziosa eredità lasciatale dalla nonna. Nel 2016 è uscito il suo primo libro, "Le ricette di Anna", a cui fa seguito questa pubblicazione dedicata interamente ai dolci. Vi troverete centottanta ricette tra torte, crostate, biscotti, dolci al cucchiaio, semifreddi, dolcetti, muffin e biscotti, con ricette che viaggiano da nord a sud, a volte in modo tradizionale, altre in modo alternativo.
15,00

Magdaluna e l'incantesimo del bosco

Marzia Sottero

Libro: Copertina morbida

editore: Hever

anno edizione: 2019

pagine: 112

Tutto e tutti parlano nelle nuovissime fiabe di Magdaluna: dagli umani ad animali, vegetali e minerali. In questo primissimo volume siamo nella notte che precede quella di Natale, e Vento soffia impetuoso trasportando sulle sue ali un messaggio misterioso che va diffondendo in tutta la vallata. In una casupola al limitare del bosco, la strega Magdaluna, chiamata dagli intimi Magù, è affaccendata tra i fornelli a rimestare un polpettone magico, quando a un tratto la quiete all'interno della casetta viene interrotta da un forte batter d'ali e di becco sulla porta. Chi sarà mai? Un postino d'eccezione, il gufo Gugo, ha affrontato la notte tempestosa per recapitare all'amica strega il messaggio che aleggia tra le fronde assieme a una richiesta di aiuto. Che messaggio si cela sotto il soffio di Vento? Magdaluna, sempre pronta ad aiutare e a mettere a frutto la magia buona, con l'aiuto di una squadra molto speciale composta dal topino Tappo, il ranocchio Nokkio e il ragno Spillo, insieme ad altri tanti piccoli amici, si troverà a risolvere il mistero in un'unica notte. A colpi di rime e incantesimi strampalati, riuscirà Magdaluna a risolvere il mistero prima di Natale? Età di lettura: da 7 anni.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento