Il tuo browser non supporta JavaScript!

GLIFO

Ghiaccio. Amici agli antipodi

Lorenzo Naia, Roberta Rossetti

Libro

editore: GLIFO

anno edizione: 2018

pagine: 24

"Ghiaccio. Amici agli antipodi" è una tenera storia di amicizia. I due protagonisti, Rond e Dus, vivono ai poli opposti della terra e si sentono molto soli. Rond è un orso polare; ha la pelliccia bianca e morbida come la neve, ama fare i tuffi e vive sul suo pezzetto di ghiaccio al Polo Nord, che, purtroppo, sta diventando sempre più piccolo. Dus è un pinguino antartico; ha la pancia come il ghiaccio e il dorso come la notte, cammina in modo buffo e vive al Polo Sud. Vorrebbe tanto un amico da abbracciare stretto, ma intorno a lui non c'è più nessuno con cui giocare. Entrambi decidono quindi di partire alla ricerca di un compagno di giochi, iniziando un viaggio circolare intorno al mondo. Età di lettura: da 3 anni.
10,00 8,50

Il Cuquedo

Clara Cunha, Paulo Galindro

Libro

editore: GLIFO

anno edizione: 2019

pagine: 36

Un libro divertente, con un finale a sorpresa che farà ridere anche i più piccoli. Racconta la storia di un gruppo di animali a cui, pagina dopo pagina, se ne aggiungono sempre altri: tutti corrono a destra, a sinistra, avanti e indietro per scappare dal Cuquedo, una creatura che spaventa gli animali che stanno fermi nello stesso luogo. Nessuno ha mai visto il Cuquedo ma ogni volta che lo descrivono il suo verso sembra sempre più spaventoso. Un libro sulla paura e sul modo di costruirla, una storia coinvolgente che mostra come a volte basta conoscere qualcuno per non averne paura. Adatto ai bambini dai 2 anni in su. Età di lettura: da 2 anni.
15,00

Greta e il pianeta da salvare

Christiana Ruggeri

Libro: Copertina morbida

editore: GLIFO

anno edizione: 2019

pagine: 96

Una conversazione immaginaria e colorata con Greta, la ragazza che ci ispira a diventare supereroi per la Terra: #EarthBookTeam. Noi la pensiamo come un'alunna della scuola primaria scesa in campo per il Pianeta. La nostra è una squadra di bambini lettori che amano la natura. Diventare eco-eroi significa aiutare la Terra, che ha un bel febbrone a causa dell'inquinamento. Come? Con le nostre azioni quotidiane: da casa, da scuola, con gli amici. La nostra sfida verde, #GreenHeroes, ha il suo gran finale nel progetto #UnAlberoUnaScuola, perché avere un amico "con le radici piantate a terra" significa combattere lo smog dell'aria che respiriamo. Salta su, entra anche tu nella "squadra dei ragazzi del libro per la Terra". Età di lettura: da 6 anni.
13,00

Il piccolo vampiro di nome Clementino

Nicola Lisci

Libro: Copertina morbida

editore: GLIFO

anno edizione: 2019

pagine: 32

Alice e Giulia festeggiano Halloween mangiando caramelle e cioccolatini quando a un tratto sentono qualcuno che piange in giardino, chi sarà? Un piccolo vampiro, di nome Clementino, è in lacrime perché il suo aguzzo dentino è caduto; ora non è più un vampiro vero! Clementino tornerà a mostrare un sorriso degno di un vampiro? Una fiaba in rime semplici e divertenti, un racconto simpatico e leggero capace di divertire anche i più piccoli. Età di lettura: dai 3 anni.
12,00

Agata dal velo rosso

Giuseppe Carli

Libro: Copertina morbida

editore: GLIFO

anno edizione: 2019

pagine: 32

Agata, una bellissima fanciulla dagli occhi scuri e capelli mossi, proviene da una nobile e ricca famiglia. La sua bontà la porta ad abbracciare la vita spirituale che non abbandonerà mai più, neanche per le ricchezze e le lusinghe di un prepotente proconsole dell'Impero romano. Ispirata alla storia di Sant'Agata, questa fiaba, intima e coinvolgente, grazie a un testo semplice e a colorate illustrazioni a piena pagina, interesserà anche i più piccoli. Età di lettura: dai 3 anni.
12,00

Santa Samantha Vs. Sciagura in tre mosse

Rosario Palazzolo

Libro: Copertina morbida

editore: GLIFO

anno edizione: 2019

pagine: 208

Samantha, una bambina a cui si attribuiscono poteri magico-religiosi, e che diventa Maria nel delirio misticheggiante della comunità di appartenenza, è «una Madonna fatta apposta», un pretesto per smascherare le ipocrisie, le frustrazioni e le miserie morali di un mondo piccolo piccolo, nel quale le dicerie e il bisogno di soddisfare gli istinti primordiali prevalgono sul buonsenso e sulla pietà. Samantha fa miracoli, basta «maniare» ("toccare") il suo corpo e la guarigione è assicurata. Una trilogia teatrale tragicomica, una "Sciagura in tre mosse (Lo zompo, Mari/age, La veglia)" attraverso cui Rosario Palazzolo, con una spericolata sperimentazione linguistica capace di far implodere la classica struttura grammaticale, mette in scena un mondo senza metafisica, davvero sciagurato, afflitto da un'implacabile cattiva sorte connaturata al mistero della vita.
15,00

La giustizia è Cosa Nostra

Attilio Bolzoni, Giuseppe D'Avanzo

Libro: Copertina morbida

editore: GLIFO

anno edizione: 2019

pagine: 240

Dopo un quarto di secolo dalla sua prima pubblicazione (Mondadori, 1995), torna su carta, in una nuova edizione aggiornata e corredata di illustrazioni, un classico della letteratura di mafia, con storie di ieri che parlano di oggi. Scomparso dalle librerie di tutta Italia dopo aver venduto migliaia di copie (un libro troppo scomodo?), e scritto a quattro mani da Attilio Bolzoni e Giuseppe D'Avanzo, La giustizia è Cosa Nostra racconta di giudici e di boss, di avvocati e di politici, di processi di mafia pilotati e di inchieste insabbiate, di Palazzi di Giustizia condizionati dal volere degli uomini d'onore. Bolzoni e D'Avanzo ricostruiscono alcune vicende di giustizia «aggiustata» a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta, come quella dell'uccisione del capitano dei carabinieri Emanuele Basile, forse la più tormentata della storia giudiziaria dei processi di mafia. La seconda parte del volume approfondisce la figura di Corrado Carnevale e le centinaia di processi di mafia, camorra e 'ndrangheta cancellati dalla I sezione penale della Cassazione. Un viaggio dentro la Suprema Corte, alla vigilia della decisione finale sul maxiprocesso di Palermo. Il volume è arricchito con i commenti di autorevoli rappresentanti della magistratura italiana: Sebastiano Ardita, Antonio Balsamo, Piercamillo Davigo, Giuseppe Di Lello, Pietro Grasso, Leonardo Guarnotta, Alfonso Sabella, Luca Tescaroli, Giuliano Turone.
18,00

Multipla a raddoppio crescente. Una scommessa d'amore

Paola Corradino

Libro: Copertina morbida

editore: GLIFO

anno edizione: 2018

pagine: 104

"Pensa alla tua spiaggia preferita. Pensa al mare. Alle onde. A tutto ciò che ami, perché conta solo quello. Qui, su una costa rocciosa, ininterrottamente dall'alba al tramonto, è ambientata la storia che stai per leggere. Forse eccessiva, barocca e confusa, ma di certo frutto della fantasia equilibrista di ognuno di noi."
10,00

Pippo Rizzo. Dialoghi futuristi

Libro: Copertina morbida

editore: GLIFO

anno edizione: 2018

pagine: 184

"Pippo Rizzo. Dialoghi futuristi" raccoglie saggi di illustri storici dell'arte sulla vita e l'opera di Pippo Rizzo (Corleone, 1897-Palermo, 1964), fondatore del futurismo siciliano, e sui suoi rapporti con i maggiori esponenti del futurismo italiano come Filippo Tommaso Marinetti, Giacomo Balla, Fortunato Depero. Impreziosisce il volume il contributo di Enrico Crispolti, uno dei più importanti critici d'arte italiani. Curato da Giulia Gueci e Sergio Troisi, in collaborazione con l'Archivio Pippo Rizzo e pubblicato in occasione della mostra palermitana promossa dalla Fondazione Sicilia (Villa Zito, luglio-settembre 2018), il libro è arricchito da tavole a colori, documenti autografi, opere, bozzetti decorativi e oggetti di arte applicata (di Pippo Rizzo, Giacomo Balla, Paolo Bevilacqua, Vittorio Corona, Fortunato Depero, Renato Guttuso, Filippo Tommaso Marinetti, Giovanni Varvaro) che ne rendono indispensabile la consultazione da parte di coloro che intendono approfondire l'opera di Pippo Rizzo, il futurismo siciliano e la stagione futurista in Italia. Saggi di Enrico Crispolti, Davide Lacagnina, Antonella Purpura, Eva di Stefano, Sergio Troisi, Federico Zanoner, Giulia Gueci.
18,00

Le avventure di Peppe SenzaSuola a Ballarò

Alberto Nicolino

Libro: Copertina morbida

editore: GLIFO

anno edizione: 2018

pagine: 64

Fra i vicoli di Ballarò, il quartiere che ospita uno dei mercati più famosi al mondo, si snoda uno straordinario racconto che ha come protagonista Peppe, un bambino pieno di energia che non sta fermo un attimo. Per sfuggire alle cattiverie del signor T, Peppe guizza via e si ritrova coinvolto in avventure sorprendenti, ricche di scoperte e animali parlanti che con i loro consigli lo spronano a non arrendersi mai e a usare "ingegno e cuore" per superare prove e difficoltà. Età di lettura: da 6 anni.
13,00

Via delle case dipinte

Beatrice Monroy

Libro: Copertina morbida

editore: GLIFO

anno edizione: 2018

pagine: 240

Una storia d'amore tra Adele, farmacista e maga, e Alonzo, uomo dal passato misterioso. La storia s'intreccia con le ingiunzioni delle ombre dei sette fratelli di Adele assassinati che pretendono di determinare i destini, in una famiglia del Sud, nel caldo e nella disperazione dell'isolamento, alla ricerca del libro dei libri in biblioteche dove i libri hanno un'anima e sussurrano.
14,00

La Scuola di Palermo. Bazan, De Grandi, Di Marco, Di Piazza. Ediz. italiana e inglese

Fulvio Di Piazza, Alessandro Bazan, Francesco De Grandi, Andrea Di Marco

Libro: Copertina morbida

editore: GLIFO

anno edizione: 2018

pagine: 200

La Scuola di Palermo è il libro-catalogo dell'omonima mostra tenutasi presso il Museo Riso (Palermo, 22 marzo-25 aprile 2018), e inserita nel calendario eventi di "Palermo Capitale della Cultura 2018". La produzione dei quattro artisti, Alessandro Bazan (1966), Francesco De Grandi (1968), Andrea Di Marco (1970-2012), e Fulvio Di Piazza (1969), definita "Scuola di Palermo", è divenuta importante nello scenario artistico del capoluogo siciliano tra gli anni Novanta e i Duemila e, ancora oggi, è un riferimento fondamentale per la nuova generazione di pittori siciliani e non. Lo storico dell'arte Sergio Troisi, con la collaborazione di Alessandro Pinto, analizza e rilegge in chiave critica questa stagione felice dell'arte contemporanea in Sicilia che ha visto il ritorno alla pittura come linguaggio d'elezione di una generazione di artisti. L'allestimento della mostra, trasposto su carta nella galleria immagini del volume, è un confronto continuo tra le opere dei quattro artisti, come un dialogo muto di immagini e pennellate.
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.