Il tuo browser non supporta JavaScript!

GIULIANO LADOLFI EDITORE

Cappuccetto Rosso (storia del Lupo, di Cappuccetto Rosso e di come vissero)

Sabrina Bellini

Libro

editore: GIULIANO LADOLFI EDITORE

anno edizione: 2018

pagine: 94

"Seguire l'ululato, pettinarsi i peli, svolgere la coda a lungo nascosta: lasciare la strada apparentemente sicura del villaggio per un sentiero che ti dicono pericoloso ma che ha la forma della tua spina dorsale, netto come l'unghia del tuo indice. Nel bosco non c'è solitudine, ma ti sono compagne la paura, la te passata, quella che diventerai. Sempre che tu apra il mantello e le lasci entrare." (Elisa Biagini)
10,00

F. Scott Fitzgerald e l'Italia

A. Merola

Libro: Copertina morbida

editore: GIULIANO LADOLFI EDITORE

anno edizione: 2018

pagine: 96

"Se esiste in Fitzgerald una doppiezza è proprio verso Zelda Sayre: il lavoro continuo contro la pazzia, ma anche il dialogo con essa; la sublime coincidenza tra uno spirito di conservazione e uno di distruzione. Era impossibile per lui proseguire la vita senza la compiutezza dell'amore: o meglio, Fitzgerald lavora, e lavora sodo (anche fino all'infarto), ma si muove nella società da allora in poi come il fantasma di se stesso; lavora per pagare la cura ormai senza speranza di Zelda. E se tornerà a scrivere con "Gli ultimi fuochi", è per cercare lei in un mondo altro: lontano dalla clinica e ancora più lontano dalla realtà". "F. Scott Fitzgerald e l'Italia" ripercorre la storia della ricezione editoriale e critica che il nostro paese ebbe nei confronti dell'opera dello scrittore americano: dalle prime traduzioni di "Tenera è la notte" e "Il Grande Gatsby", che vennero ignorate dal pubblico, fino alla riscoperta autoriale nel secondo dopoguerra e alle nuove edizioni italiane che ne seguirono, per arrivare alla conclusione che "dal dialogo con se stesso e con Zelda nasce cioè tutta l'opera di Fitzgerald".
10,00

Tutte le luci accese. Poesie 2011-2017

Michele De Virgilio

Libro: Copertina morbida

editore: GIULIANO LADOLFI EDITORE

anno edizione: 2018

pagine: 98

Questa nuova raccolta inedita di poesie, che fa seguito alla silloge "Ho visto uomini cadere" offre uno sguardo di insieme sull'avventura poetica di questo giovane autore e si articola in 4 sezioni intitolate rispettivamente: "Poesie low cost"; "Cronache dai giardini insondabili"; "L'urgente e l'importante" e "Poesie dello scontento". Prefazione di Paolo di Paolo.
10,00

Composte provvisorietà

Pietro Celo

Libro: Copertina morbida

editore: GIULIANO LADOLFI EDITORE

anno edizione: 2017

pagine: 92

La cifra della raccolta di Pietro Celo va trovata in?una simbiosi, per non dire, una identificazione tra la realtà interna e quella naturale sulla quale si fonda la grazia del poetare. I testi respirano un'atmosfera rarefatta, non per scelta stilistica, ma per disposizione di humanitas che rende 'piccola' anche la disperazione, come impreziositi sono tutti i sentimenti.
10,00

Il mistero dell'ombra furtiva. Il giallo investigativo che frantuma della mortalità

Giuliano Dego

Libro: Libro in brossura

editore: GIULIANO LADOLFI EDITORE

anno edizione: 2016

pagine: 198

Un killer appicca lembi di pelle umana ad alberi e frigoriferi. Coordinano le indagini il commissario Luca Bonsanto e la criminologa Gaia Degli Occhi. Ma nell'ambulatorio di una delle presunte vittime, Gaia scopre indizi contradditori. Vola allora con Luca all'Arthur Finlay College, un castello inglese dove si riuniscono i più celebri medium del pianeta. Ma a risolvere questo e altri misteri sarà la registrazione su nastro, scientificamente documentata, di dialoghi con l'aldilà. Nel corso di sconvolgenti vicende, sarà così indagato anche il nostro rapporto coi semprevivi. Tra Gaia a Luca, intanto, nasce e si sviluppa un difficile amore.
18,00

La memoria

Libro: Libro in brossura

editore: GIULIANO LADOLFI EDITORE

anno edizione: 2016

pagine: 204

Sulla memoria si costituisce la storia degli individui e delle società; eppure, non la si può considerare a fondo se non prendendo parallelamente in esame anche l'oblio: teniamo a mente molte vestigia e civiltà del passato, ma altrettante ne abbiamo dimenticate. Non si può ricordare tutto, né ogni cosa è degna di essere ricordata. Partendo da tali presupposti, grazie alla collaborazione di alcuni autori alla base della cui poetica sta un discorso dialettico sulla memoria, abbiamo voluto creare un volume che sia un fiume del ricordare e che finisca per essere, inevitabilmente, pure un fiume dell'oblio.
20,00

In concerto

Giulio Greco

Libro: Libro in brossura

editore: GIULIANO LADOLFI EDITORE

anno edizione: 2016

pagine: 128

Che cosa si nasconde dietro l'attrazione di Andrea per le ragazze? Quali i rapporti con gli adulti, con i social network, con il mondo del lavoro e con gli amici? La multiformità, l'assurdità, la casualità, in cui sono immerse le vicende della vita, riusciranno a trovare la giusta armonia per risuonare in uno splendido e meraviglioso concerto? L'autore, pertanto, ci invita ad addentrarci in un mondo misterioso e ribelle a qualsiasi inquadramento interpretativo, che a ogni sguardo riserva sorprese e scoperte.
10,00

Ghiaccio nero

Giulio Marchetti

Libro: Libro in brossura

editore: GIULIANO LADOLFI EDITORE

anno edizione: 2015

pagine: 56

"Il tessuto intellettuale di un contesto poetico, il cui impatto emotivo risulta prima di tutto trappola per il lettore attento e agguerrito, privilegia senza alcun dubbio il linguaggio, alludendo ad un intermediario specifico che tenta di incrociare progetto e figura. Il mito non riesce a sopravvivere, nascoste le trasfigurazioni nelle quali bisogna confidare e perdersi. In questa raccolta di Giulio Marchetti l'arte si colloca di nuovo nel rapporto fra la tradizione e l'universo postmoderno nell'accorato scenario di forme vuote, magari ripensate con distacco utopico, e il positivo impatto della memoria involontaria nel riuso della parola. Una parola ripetutamente incisiva, che cerca con insistenza e capacità personale di creare l'atmosfera giusta per le vibrazioni del pensiero costretto a levitare tra le coincidenze delle mutazioni e gli incidenti dell'imprevisto" (dalla prefazione di Antonio Spagnuolo).
10,00

Jochanaan

Marisa Papa Ruggiero

Libro: Copertina morbida

editore: GIULIANO LADOLFI EDITORE

anno edizione: 2015

pagine: 54

"Vi sono libri, come in questo di Marisa Papa Ruggiero, in cui la parola poetica mette in scena un teatro di figure della mente gravide di attesa, di tensione, di pathos che contagiano chi legge. Una scena che è una densa contrapposizione di molecole cromatiche sulla retina transitanti nel campo sensoriale secondo flussi allusivi, eccentrici, mai narrativi, dietro cui si intravede una necessità estetica di fondo, una precisa condizione dell'essere. Parola poetica come dialettica metamorfica dell'accadere chiamata a segnare un passo problematico all'interno di dinamiche visive molto accentuate; parola come dramma in atto che sperimenta se stesso, come sguardo rivolto all'interno del corpo scenico in azione per coglierne tanto la fugace essenza, che la sua alterità." (Giulio Greco)
10,00

Un bicchiere d'amore, grazie

Pasquale Quaglia

Libro: Libro in brossura

editore: GIULIANO LADOLFI EDITORE

anno edizione: 2015

pagine: 58

"La raccolta di Pasquale Quaglia è tutta improntata sul tema dell'amore. La storia della letteratura ne è impregnata: nessuno dimentica Virgilio, Catullo, Dante, Petrarca, Ariosto, Tasso, Shakespeare, Donne, Novalis, Baudelaire, per citare solo alcuni nomi. Indicarli tutti sarebbe impossibile perché non ricordo poeta che non abbia parlato d'amore. Cimentarsi con una così massiccia produzione farebbe gelare a qualsiasi autore, "le vene e i polsi" direbbe Dante, ma questo sentimento si pone alla radice della continuità dell'esistenza della specie e, come tale, viene vissuto da ogni essere umano in modo originale. Pasquale Quaglia non si sottrae a tale impulso e avverte dentro di sé l'incontenibile desiderio di manifestarlo e nel riproporre il bagaglio culturale, cui non sono estranee i testi di canzoni o i luoghi della vulgata massmediatica, affronta la situazione con un piglio decisamente originale, fondendo poesia, donna e mondo interiore." (Giulio Greco)
10,00

La strada più bella

Dario Affronti

Libro: Copertina morbida

editore: GIULIANO LADOLFI EDITORE

anno edizione: 2015

pagine: 58

L'assurdo e il fantastico s'intrecciano nella realtà di un giovane studente universitario palermitano. Trascinato dentro una storia che sembra avere egli stesso inventato, lottando contro un futuro di cui, in effetti, sembra essere il solo artefice. Una giornata fredda e un diluvio in agosto; quindi l'incontro con la strega, la via di uscita nella narrativa che, però, più che salvarlo dall'inverno che irrompe nel cuore dell'estate, lo porta dritto nei luoghi più gelidi che avesse mai conosciuto. Davanti a sé una guerra di resistenza per tenere uniti i pezzi di un mondo che, veloce, si scompone e si frantuma.
10,00

Oxana

Marco Boietti

Libro: Copertina morbida

editore: GIULIANO LADOLFI EDITORE

anno edizione: 2015

pagine: 154

"Con 'Oxana' Marco Boietti getta una luce sul ruolo della donna nella storia e, indirettamente, ammonisce gli storici affinché producano un gesto di umiltà e riscrivano la storia senza dimenticare le donne, poeticamente, l'altra metà del cielo. La storia di un paese è anche storia delle donne. Estremizzando, si può affermare che la storia di un paese è la storia delle donne di quel paese. Sono loro a donare figli, mariti, padri, compagni, e non ultime, se stesse" (Annitta di Mineo).
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.