Il tuo browser non supporta JavaScript!

GIAPPICHELLI

La creazione giuridica del Regno d'Italia

Mario Riberi

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2021

pagine: 288

36,00

Contratti dell'impresa (I). Vol. 1

Salvatore Monticelli, Giacomo Porcelli

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2021

pagine: 304

Circolazione; Intermediazione; Utilizzazione; Esecuzione opere e servizi; Pubblicità; Settore informatico ed agroalimentare; Composizione crisi d'impresa.
26,00

Il Public Engagement Universitario. Dimensioni, approcci manageriali e best practices

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2021

pagine: 187

Il ruolo delle Università è sempre più proiettato verso la condivisione della conoscenza oltre i confini accademici. Tale processo che vede le Università sempre più coinvolte ha manifestato segnali di forte accelerazione negli ultimi dieci anni grazie alla diffusa esigenza di ampliare il ruolo delle Università. Una Terza Missione universitaria impone infatti alle Università di assumere un ruolo responsabile che va al di là della sua Prima e Seconda Missione, la ricerca e la didattica. Il Public engagement e cioè l'insieme delle attività e dei modi attraverso le quali è possibile permettere la divulgazione scientifica e la condivisione dei benefici delle attività universitarie ad un pubblico non accademico, può essere uno strumento manageriale di grande efficacia soprattutto per le opportunità che la sua applicazione offre. Mentre sul piano internazionale, il Public engagement ha assunto sempre più le dimensioni di un costrutto complesso ma anche un valido strumento per costruire un'università responsabile, in Italia il tema del coinvolgimento universitario sta solo recentemente assumendo connotati sempre più definiti anche se molto ancora si deve fare. Il libro offre una prospettiva manageriale alla gestione del Public Engagement a partire dallo studio delle esperienze delle Università internazionali e italiane che recentemente hanno avviato meccanismi di monitoraggio della Terza Missione. L'indagine parte dall'analisi della comunicazione istituzionale per individuare le best practices grazie alla proposta di un indicatore di Public Engagement. Il libro infine propone un modello concettuale di riferimento che mette insieme stakeholder coinvolti, strategie, approcci e tattiche al fine di dare un indirizzo di natura manageriale a un tema che offre opportunità di crescita e di sviluppo delle relazioni con gli stakeholder del territorio.
21,00

Autonomia privata e accordi sulla giurisdizione. Un'analisi comparata

Giacomo Pailli

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2021

pagine: 392

L'esistenza di ordinamenti che muovono da premesse culturali e giuridiche assai differenti può rendere difficile navigare le "acque aperte" della international litiga-tion. Fenomeno diffuso nella prassi commerciale internazionale, gli accordi sul foro sfruttano gli spazi dell'autonomia privata per dare certezza alla fase patologica del rapporto, in concorrenza ideale con le soluzioni offerte dall'arbitrato, e pongono in termini nuovi il tradizionale rapporto tra giurisdizione, sovranità e territorio. Il lavoro analizza la disciplina degli accordi sulla giurisdizione, osservandola attraverso il prisma di quattro ordinamenti: Unione Europea, esempio di integrazione regionale avanzata, Italia, Inghilterra e Stati Uniti. Dopo un necessario inquadramento storico, che contribuisce a spiegare il permanere di profonde differenze all'interno dei sistemi esaminati in punto di delocalizzazione e privatizzazione della risoluzione delle controversie, lo studio affronta le principali aree tematiche dell'istituto: qualificazione, separability e legge applicabile; validità, enforceability ed interpretazione; effetti processuali e sostanziali inter partes ed opponibilità ai terzi; meccanismi processuali e sostanziali di attuazione dell'accordo, tra litispendenza, anti-suit injunction e risarcimento del danno; e, infine, il rapporto tra scelta del foro e riconoscimento delle decisioni. L'uso della comparazione permette di mettere in risalto i punti di contatto e le differenze che avvicinano ed allontano le quattro esperienze giuridiche, con una geometria non statica, ma variabile a seconda del tema trattato e che, a tratti, sorprende negli accostamenti. Paradigmatico in tal senso è il tema dell'efficacia ultra partes del patto, ove la fedeltà inglese al principio del privity of contract appare assai più vicina all'approccio continentale che alla generosità con la quale il diritto statunitense estende gli effetti ai terzi "non signatories". Il lavoro vuole offrire agli studiosi un contributo al dibattito sul rapporto tra autonomia privata e giurisdizione e agli operatori pratici degli strumenti concettuali per pianificare in modo efficace la scelta del foro: una pattuizione tanto delicata quanto cruciale, assieme alla scelta di legge, per garantire che il programma negoziale delle parti non venga stravolto nella fase del contenzioso. Presentazione di Fernando Gascón Inchausti.
62,00

Funzioni punitive e funzioni ripristinatorie. Combinazioni e contaminazioni tra sistemi

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2021

pagine: 144

20,00

Lezioni di matematica finanziaria

Paolo De Angelis, Roberto De Marchis, Mario Marino, Antonio Luciano Martire

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2021

pagine: 288

29,00

Diritto penale tributario

Ezio D. Basso, Alessandro Viglione

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2021

pagine: 311

I recenti interventi legislativi - caratterizzati dal marcato inasprimento sanzionatorio e dall'introduzione di nuove forme di ablazione patrimoniale, cui fa da singolare contraltare la previsione di nuove ipotesi di non punibilità - hanno inciso profondamente sulla materia del diritto penale tributario, ridisegnando la struttura del d.lgs. n. 74/2000 che, progressivamente, si va allontanando dall'archetipo originario. Ancora, l'auspicato superamento del limite all'imputazione dell'ente per gli illeciti penali tributari commessi nell'interesse e vantaggio della persona giuridica, attuato con l'introduzione dell'art. 25 quinquiesdecies, d.lgs. n. 231/2001, restituisce l'immagine di un legislatore intenzionato a perseguire a tutto tondo e (apparentemente) senza sconti l'offesa agli interessi erariali, attraverso il ricorso a pervasive misure di carattere patrimoniale che si affiancano a pene edittali in costante incremento. Nel delineato contesto, il volume vuole offrire una rinnovata lettura del quadro normativo di riferimento, attraverso il richiamo ai più recenti arresti giurisprudenziali ed all'opinione della migliore dottrina, serbando quel taglio pratico impresso fin dalla prima edizione dell'opera, destinata agli operatori del diritto ed agli studiosi della materia.
39,00

Manuale professionale di diritto penale tributario

Libro: Copertina rigida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2021

pagine: 1043

Le sanzioni penali per i reati fiscali in materia di imposte sui redditi, IVA e accise sono oggetto di questo volume di carattere multidisciplinare, in cui le singole tematiche sono affrontate in modo sinergico sotto il duplice punto di vista penale e tributario da specialisti delle due discipline. Tutte le fattispecie di reato sono analiticamente esaminate affrontando tanto gli aspetti sostanziali quanto quelli procedurali, nell'ottica dell'utilizzatore professionale (professionista, magistrato, altro operatore del settore) che ricerca l'inquadramento sistematico ma anche soluzioni concrete e un ricco apparato di riferimento dottrinario e giurisprudenziale. In particolare sono oggetto di commento tutte le norme del d.lgs. n. 74/2000, le nuove disposizioni del d.lgs. n. 231/2001 che hanno inserito i reati fiscali tra quelli presupposto per la responsabilità amministrativa degli enti, i riflessi penali della cooperative compliance, i reati in materia di accise, le norme in materia di autoriciclaggio applicate ai reati fiscali.
98,00

Il valore del precedente e il carattere vincolante delle pronunce delle Sezioni Unite

Eliana Reccia

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2021

pagine: 143

Il presente lavoro si prefigge lo scopo di analizzare le difficoltà che oggi, più che mai, la giurisprudenza di legittimità incontra nell'esercizio interpretativo, in presenza di una legislazione ormai assente, quanto a chiarezza e precisione, e alla necessità di fare fronte alle quotidiane esigenze ermeneutiche, con precipuo riferimento all'utilizzo di "fonti normative alternative" di "natura giurisprudenziale". L'approfondimento avrà, in particolare, a oggetto lo specifico ambito delle sentenze emesse dalla Corte di Cassazione a Sezioni Unite e il relativo carattere vincolante nei confronti delle sezioni semplici e delle sezioni di merito, anche con riferimento all'utilizzo, ormai nella prassi sedimentato, del c.d. "precedente giudiziario". In un'ottica de lege ferenda, poi, si cercherà di prospettare soluzioni tese a sintetizzare le esigenze di garanzia con la necessità di una interpretazione dinamica e pragmaticamente orientata.
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.