Il tuo browser non supporta JavaScript!

EFFATA

Comunicare è un'arte. Come trovare la strada giusta nel labirinto dei rapporti umani

Alberto D'Auria

Libro: Copertina morbida

editore: EFFATA

anno edizione: 2020

pagine: 160

Molte volte pensiamo di sapere cosa significhi amare, ascoltare, comprendere noi stessi e l'altro e che il difetto stia semplicemente nella poca volontà di porre in atto quello che si conosce e si sa essere giusto. Invece, in molti casi, pur partendo con le migliori intenzioni, confezioniamo interventi, parole e atteggiamenti poco comunicativi se intendiamo la comunicazione come quell'arte fondamentale di saper tessere buone relazioni quotidiane. Questo testo vuole essere una guida lungo l'affascinante sentiero della comunicazione autentica. Come tutte le arti, infatti, la comunicazione richiede di imparare le "tecniche del mestiere", almeno per rendersi conto di quanto il proprio stile comunicativo sia effettivamente capace di generare relazioni autentiche. Prendendo avvio dalla presentazione delle regole generali che presiedono alla comunicazione umana e dei modi migliori perché questa possa avvenire, il percorso qui tracciato si inoltra poi, attraverso l'Analisi Transazionale, in noi stessi per sapere cosa succede nel momento in cui siamo impegnati a dialogare e a relazionarci con gli altri; si conclude, infine, trattando dell'autostima e dell'assertività, condizioni imprescindibili per la riuscita della comunicazione stessa. A tutti l'augurio di un entusiasmante viaggio per i sentieri meravigliosi, seppur a volte impervi, delle relazioni umane.
15,00

Bioetica tra passato e futuro. Da Van Potter alla società 5.0

Libro: Copertina morbida

editore: EFFATA

anno edizione: 2020

pagine: 342

Le tecno-scienze dominano il mondo globale; tuttavia la scienza non è un'etica e non basta che una scoperta sia in apparenza rivoluzionaria per renderla moralmente accettabile; è indispensabile una profonda riflessione, che non può non affondare le radici anche nel nostro passato. Nel tempo la scienza e la tecnica, a supporto dell'arte medica, hanno aperto nuove prospettive di cura mutando radicalmente e talvolta irreversibilmente i concetti di salute e di malattia, di vita e di morte. Da tali presupposti è nata la bioetica, disciplina che dagli anni Settanta si è rapidamente diffusa e affermata nel mondo. Cinque decenni sono pochi, ma possono essere un tempo sufficiente per mettere in evidenza le potenzialità, le attese disattese, gli errori e soprattutto cogliere dall'esperienza quale possa essere la nuova mission. Da allora, di strada scienza e tecnica ne hanno fatta molta. E la bioetica? Nata per scuotere le coscienze proprio agli esordi di quelle attività che oggi fanno discutere filosofi e scienziati sulle reali possibilità schiuse dall'uomo all'uomo - non ultimo il potenziamento dell'umano - ci è sembrato opportuno chiederci se la bioetica abbia saputo, o potuto, svolgere il compito per cui era nata. Con contributi di: Sergio Belardinelli, Giulia Bovassi, Carlo Casalone, Carla Corbella,Francesco D'Agostino, Giovanni Fornero, Alberto Garda Gómez, Salvino Leone,Gonzalo Miranda, Luca Lo Sapio, Renzo Pegoraro, Vittorio Possenti, Roberto F. Scalon, Giuseppe Zeppegno.
22,00

Il prezzo di una perla

Zdzis?aw Józef Kijas

Libro: Copertina morbida

editore: EFFATA

anno edizione: 2020

pagine: 352

In una cittadina di provincia in Slesia numerosi, importanti eventi si dipanano lungo tre giorni, dal 15 al 17 novembre 1872, incorniciati tra una morte e una nascita. Oltre ai personaggi già incontrati nei precedenti volumi Là dove nasce la vita e Anche il grigio risplende, compaiono nuovi volti e nuove storie, intrecciate alla vicenda che colpisce le Suore Grigie: la morte di Maria Luisa Merkert, fondatrice della congregazione, e l'elaborazione del lutto che esse sono chiamate a fare, immergendolo nella grande fede che le guida. Man mano che la storia si dipana, alcuni personaggi vengono smascherati nella loro povertà interiore. Altri invece, apparentemente insignificanti, iniziano a risplendere come perle preziose: nel corso di tre dure giornate, vivranno una profonda trasformazione spirituale, matureranno, si libereranno delle proprie angosce e nasceranno a una vita piena e autentica. Le vicende descritte sono magistralmente incastonate nei fatti storici dell'Europa della seconda metà del secolo XIX, epoca di grandi contrasti politici, economici, sociali e spirituali.
13,00

Casa di curia. Manuale pratico (e non troppo serioso) per capire le curie diocesane

Diego Goso

Libro: Copertina morbida

editore: EFFATA

anno edizione: 2019

pagine: 160

La Curia: in ogni diocesi del mondo, è al servizio del vescovo per aiutarlo a governare la Chiesa locale. Una simpatica «visita guidata» che cominciando dalla portineria, attraversando i vari uffici e arrivando a sbirciare nella stanza del vescovo, aiuta ad abbandonare i pregiudizi e a vedere una realtà ecclesiale colorata e viva come poche altre.
10,00

Sale della Comunità, la magia continua. Undici storie spettacolari

Raffaele Chiarulli

Libro

editore: EFFATA

anno edizione: 2019

pagine: 96

Un viaggio evocativo e appassionato nei cinema resilienti dell'ACEC: undici storie odierne di Sale della Comunità svelano le competenze delle proprie risorse umane e i segreti di gestione per condurre una brillante attività culturale poliedrica di cinema e spettacolo dal vivo. Un'espressione creativa, dinamica e giovane del mondo cattolico che grazie alla sua connotata laicità oggi può dirsi pienamente integrata nel palinsesto cinematografico e teatrale della società italiana. Nelle oltre 800 sale diffuse su tutto il territorio, presidi culturali e sociali nelle periferie urbane e nei piccoli e piccolissimi centri d'Italia, l'incantesimo prosegue grazie a migliaia di volontari e professionisti.
10,00

Il gusto della vita. La bellezza, il desiderio, il tempo, la festa, i sensi

Derio Olivero

Libro: Copertina morbida

editore: EFFATA

anno edizione: 2019

pagine: 176

Che cosa ci serve per vivere? Non per sopravvivere (per questo basta un po' d'aria e un po' di cibo), ma per desiderare la vita, per crederci, per volerla davvero. Alcuni dicono che per vivere sia necessario saper soffrire; altri ritengono che basti avere una buona forza di volontà; altri ancora osannano la rassegnazione, consigliando di non farsi troppe domande, di accettare passivamente e di accontentarsi; altri sottolineano il dovere, l'obbedienza alle leggi, ai supremi princìpi. Io credo che per vivere occorra trovare qualcosa di bello. Sì, la cosa fondamentale è trovare qualcosa di bello nel lavoro, nelle relazioni, nella casa in cui abiti, nel paese dove risiedi. Trovare qualcosa di bello, che ti attragga, ti appassioni, ti metta in moto. Trovare qualcosa di bello che ti faccia toccare con mano il gusto della vita. Senza gusto, senza sapore, senza senso la vita diventa un'inutile condanna. Ci vuole qualcosa di bello che tocchi i tuoi sensi e ti riaccenda il desiderio. Affinché la quotidianità non diventi banale e asfissiante. Spesso la vita sembra insipida. E ci stanca. Come mangiare una minestra senza sale. Per questo dobbiamo lavorare per trovare le «cose belle». Che sono stelle che illuminano le nostre notti. E riaccendono la vita.
13,00

Hagar, il nostro capitano. La schiava di Abramo

Igiaba Scego

Libro: Copertina morbida

editore: EFFATA

anno edizione: 2019

pagine: 80

«Scrittori di Scrittura» è un progetto che presenta al pubblico le opere di alcuni autori che si sono cimentati nella riscrittura di un brano biblico secondo la propria sensibilità. Ogni volume è corredato della breve introduzione esegetica di un biblista e della traduzione del testo originale dall'ebraico o dal greco. «Hagar è una schiava», dice la donna che ha delle ciocche castane che le fuoriescono dal foulard verde. «Non mi importa cosa dice la Bibbia, la mia di Hagar, il mio capitano, non è la schiava di nessuno».
6,00

Perché sei nato, mio Dio? Meditazioni sui Vangeli di Avvento e Natale

Charles de Foucauld

Libro: Copertina morbida

editore: EFFATA

anno edizione: 2019

pagine: 48

«Leggiamo sempre il Vangelo amorevolmente, come seduti ai piedi del Beneamato e ascoltandolo; Lui ci parla di se stesso, si fa conoscere a noi». Con questo atteggiamento spirituale Charles de Foucauld ha accostato il testo evangelico, cercando in tutti i modi di porsi in ascolto della voce di Gesù, per conoscerlo, amarlo, imitarlo e farlo conoscere, amare e imitare. La lettura delle sue meditazioni evangeliche può essere ancora oggi un aiuto per sostare in preghiera ai piedi di Gesù, per conoscerlo e vivere secondo la sua volontà. Ci auguriamo che questo piccolo strumento possa essere un aiuto per entrare, accompagnati dall'esperienza di frère Charles, nel mistero di un Dio che ci parla nella Scrittura e nella Liturgia.
8,00

Il manuale definitivo per la felicità di coppia

Marco Mattio, Maria Cesaro

Libro: Copertina morbida

editore: EFFATA

anno edizione: 2019

pagine: 114

Marco e Maria (colleghi designer) a inizio 2017, frugando nelle proprie valigie scoprono di essere particolarmente attrezzati: tanta passione per un tema quasi ignorato (la crescita di coppia), creatività a bizzeffe, il desiderio di lasciare il segno e creare qualcosa di valore, la voglia di essere davvero se stessi, un pizzico di talento nella comunicazione visiva e infine tanta esperienza quotidiana da mettere in gioco. Il segreto del successo di Briicks è proprio quello del "punto interrogativo", continuare a domandarsi ogni giorno: «Come possiamo ispirare delle persone nella ricerca della felicità di coppia?». È così che nasce ogni nuova esperienza Briicks: domandandosi come essere di aiuto alle coppie e come sostenerle per crescere e per migliorarsi. Ed è così che è nato anche questo libro.
15,00

Scienza e tecnica. Quale potere?

Libro: Copertina morbida

editore: EFFATA

anno edizione: 2019

pagine: 347

Questa ricerca sul potere della scienza e della tecnica, che ha visto la collaborazione di docenti, membri del Centro Cattolico di Bioetica dell'Arcidiocesi di Torino ed esperti di diverse discipline, presenta lo sviluppo del progresso tecno-scientifico, le narrazioni con cui viene proposto e le sue implicanze nella vita dell'umanità. Nella prima parte si pone in risalto non solo come la tecnica venga interpretata da molti autori contemporanei come unica fonte di salvezza e dai post-umanisti come fonte di immortalità, ma anche i rischi connessi a questo approccio che, anziché favorire lo sviluppo integrale dell'uomo, finisce per disumanizzarlo. La seconda parte considera il valore ma anche i dilemmi che alcune applicazioni che la tecnica oggi permette pongono alla riproduzione umana, alle scienze cognitive, alla comunicazione di massa, all'ecologia, alla finanza e all'educazione delle nuove generazioni. L'ultima parte propone infine una valutazione etica e teologica della questione. Ci auguriamo che questo lavoro possa favorire una serena e impegnata riflessione sul servizio che la scienza e la tecnica possono offrire all'umanità, ma possa anche mettere in guardia dall'affermarsi di un imperio tecno-scientifico senza progetto, affinché diventi ancor oggi possibile fare in modo che la libertà umana lo orienti e lo metta «al servizio di un altro tipo di progresso, più sano, più umano, più sociale e più integrale» (Francesco, Laudato si', n. 112).
24,00

Sotto l'ala di san Michele

Zdzis?aw Józef Kijas

Libro: Copertina morbida

editore: EFFATA

anno edizione: 2019

pagine: 160

San Michele Arcangelo è un personaggio di primo piano: principe degli angeli, potente e obbediente a Dio, che lotta e vince in suo nome, pieno del suo amore, della sua misericordia e della sua giustizia. È l'Arcangelo che Dio invia agli esseri umani in qualità di guida fedele e sollecita sulle vie della vita, assieme agli altri ambasciatori di Dio, suoi sottoposti. San Michele è un Arcangelo, vale a dire qualcuno di particolare, eccezionale; è vicino a Dio e, contemporaneamente, all'essere umano, intermediario tra il mondo spirituale e quello materiale, invisibile e visibile. È colui che contempla il volto dell'Altissimo e ne ammira la bellezza riflessa nella natura umana, e per questo difende la dignità dell'essere umano. Un libro che presenta in maniera completa quanto la teologia ha elaborato e il popolo di Dio ha interiorizzato circa l'esistenza degli angeli e il loro intervento nella storia umana. O Dio, che chiami gli Angeli e gli uomini a cooperare al tuo disegno di salvezza, concedi a noi pellegrini sulla terra la protezione degli spiriti beati, che in cielo stanno davanti a te per servirti e contemplano la gloria del tuo volto.
10,00

I 5 sensi dell'amore

Paola Libanoro Raineri

Libro: Copertina morbida

editore: EFFATA

anno edizione: 2019

pagine: 192

La percezione attraverso i sensi è la condizione necessaria per riconoscere la realtà. Ogni percezione è una comunicazione o comune-unione con sé, con gli altri, con ciò che ci circonda. In un mondo in cui tutto è sempre più virtuale (dalla comunicazione al lavoro, all'apprendimento, alla socializzazione, alle relazioni) questo libro afferma come non sia possibile amare senza utilizzare i cinque sensi e senza un corretto uso della corporeità. Un viaggio attraverso la medicina, la psicologia e la teologia alla scoperta di come funzionano i sensi e come attraverso essi sia possibile conoscere e soprattutto amare. Un testo utile per la preparazione degli incontri per le coppie e per chiunque voglia amare pienamente utilizzando al meglio i cinque sensi.
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.