Il tuo browser non supporta JavaScript!

Edizioni Efesto

127 gradini a Parigi

Roberto Candidi

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 280

"Centoventisette gradini a Parigi "è il racconto della metamorfosi di Bob - che decide di abbandonare il proprio paese per tentare di fare il musicista a Parigi. Si immerge nella città, esplorandola a fondo, guidato dalle pagine dei grandi romanzieri dei "ruggenti anni Venti". Dopo il primo periodo di ambientamento, con un frettoloso viaggio in Brasile Bob assume padronanza della città; trova un lavoro stabile in un ristorante, inizia la frequentazione di alcuni locali notturni, e arrivano le prime esperienze di sesso con le ragazze francesi. Una festa in una grande casa frequentata da molti artisti segna in maniera netta il cambio di vita di Bob a Parigi. In poco tempo la sua vita si riempie di tutto quello che Bob solo pochi anni prima neanche avrebbe immaginato. Inizia un vero e proprio periodo bohémien. Inizia a suonare nei locali di Parigi, con la sua amica e cantante Ljuba: Bob diventa per tutti "il suonatore di blues col cappello". "Se la vita che fai non ti piace, cambiala", è questo motto a rappresentare il fil rouge del racconto. Il libro si conclude con un ennesimo dilemma di fronte a un ennesimo incrocio.
15,00

Analitica e dialettica in Nietzsche

Nicola Massimo De Feo

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 200

«La perplessità, i malintesi, le ambiguità che ancora oggi il pensiero di Nietzsche, come la sua stessa esistenza, suscitano in noi, oltre che rispecchiare la reale contraddittorietà di Nietzsche, mostrano anche come le contraddizioni profonde della società europea dell'Ottocento permangono ancora nella società e nell'uomo di oggi, sia pure a un livello diverso d'intensità e di consapevolezza». Così de Feo nell'Introduzione di questo libro che, uscito per la prima volta nel 1965, è stato riconosciuto da molti come testo inaugurale di una nuova stagione italiana di interpretazioni del pensiero dell'autore della Nascita della tragedia. Qui un giovanissimo de Feo si misura con estrema padronanza con questo pensiero riuscendo a liberare dalle incomprensioni le concezioni nietzscheane del tragico, del sapere e del mondo, facendole interagire creativamente con le visioni problematiche dell'esistenza e della modernità proposte dalla filosofia fenomenologica e ontologica del Novecento.
18,00

Leggere ciò che non è mai stato scritto. Saggio sull'archeologia filosofica

Alessandro Settimo

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 168

Se ci proponessimo di cercare una araldica impresa in cui involgere il significato, l'essenza dell'archeologia filosofica, non potremmo che rivolgerci al noto verso di Hofmannsthal: «Leggere ciò che non è mai stato scritto». Lettura paradossale, questa hofmannsthaliana ? ma ineludibile. Tesa archeologicamente a regredire nel futuro, avanzare nel passato. Tra questi due movimenti, incomponibili benché complementari, ciò che si schiude, sorgivamente, è il presente. Inabitabile luogo, ancorché sempre abitato. Luogo infernale, chioserebbe Manganelli; luogo turisticamente poco frequentato, dispersivo e inattendibile, in cui si incrociano, d'altro canto, almeno in questo libro, indagini epistemologiche su Foucault, Melandri, Agamben, e divagazioni intorno a Janá?ek, la querelle tra antichi e moderni, la Naturgeschichte di Kant. Certo, a loro modo, bizzarrie così fatte fanno turismo, come indorati lidi, languidi banani, fumanti vulcani. «Ma, onestamente, di qual sorta di turismo stiamo parlando?».
15,00

Giovanni Messe. Un maresciallo d'Italia nel parlamento della Repubblica

Junio Valerio Tirone

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 284

Il volume ricostruisce la vita e la carriera, militare prima e politica dopo, di Giovanni Messe, tentando di offrire uno sguardo complessivo su tutti gli ambiti in cui è stato impegnato il Maresciallo d'Italia, dagli anni della guerra di Libia, agli impegni nel Parlamento della Repubblica. Alla luce di una inedita documentazione archivistica, sarà tratteggiato il ruolo importante che Messe ebbe nella vita politica italiana nel secondo dopoguerra: fondatore dell'Armata italiana di Liberazione della potente Unione dei Combattenti d'Italia, che si sarebbe trasformata nell'originale Movimento per la Rinascita italiana. nel 1955. Messe era un esponente politico di rilievo, eletto nel 1953 al Senato come indipendente nelle liste della Dc, e successivamente riconfermato alla Camera dei Deputati, nelle elezioni del 1958 e del 1963, prima con i monarchici popolari di Achille Lauro e infine con il Partito Liberale italiano.
15,00

Una lunga storia mediterranea: Tabarca. La complessità del moderno nella nascita di Carloforte e Calasetta

Fabio Pomata

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 210

Questo studio si propone di indagare, agli inizi del XVI secolo, la complessità dei rapporti ancora esistenti tra Stati e popolazioni nel Mar Mediterraneo, nonostante la rivoluzione che le scoperte geografiche e l'interesse verso i Nuovi Mondi stavano determinando, in un'epoca che molti hanno individuato come l'inizio del mondo globalizzato. Rapporti che vedono, oltre la consueta dinamica delle relazioni internazionali fra regni ed imperi, anche quelli quotidiani tra la gente comune in termini di commerci, scambi e contatti, pure intesi fra religioni diverse. La presenza genovese a Tabarca, in Tunisia, fa parte di un'ampia e consolidata relazione in ambito economico, imprenditoriale e finanziario tra la monarchia spagnola e il mondo affaristico finanziario della Repubblica di Genova. I due secoli di permanenza ligure in terra tunisina hanno, tra l'altro, prodotto una contaminazione linguistica tuttora fortemente radicata, specialmente nelle comunità tabarchine di Carloforte e Calasetta, dove non si è mai perso l'uso della lingua originaria che è divenuta carattere distintivo delle comunità.
15,00

Go deo. Per sempre

Massimo Simonini

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 172

E se una pecora riuscisse a salvare un uomo in preda alla perdizione del tempo, della vita, dell'amore, dell'eterno? E se la pecora riuscisse ad amare, a sentire dentro sé anima e cuore? Irlanda. Su una panchina rossa, ai margini della strada di una imprecisata e dimenticata isola del Gaeltacht, un uomo dalle scarpe bianche e una pecora si incontrano per la prima volta e scoprono di poter comunicare. Pittori e pastori, vedove e marinai, folletti e conigli, suonatori di armonica e capelli rossi al vento. Una scatola del silenzio in cui mettere tutto il mare del mondo e duecentotrentamilacinquecentoventuno scogli da contare. L'uomo dalle scarpe bianche scappa da una vita in cui la terra c'è ma non la senti sotto i piedi, la percorri ma non lo sai, dal per sempre, da quel linciaggio delle ore che non lascia il tempo per vivere comodamente. Tra onde, torri, cimiteri e whisky per rispondere alla domanda più difficile che un uomo e una donna possano farsi: io sono una persona libera? E soprattutto, io sono felice?
13,50

A tavola con gli etruschi

Giorgio Franchetti

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 300

Questo libro si propone di far conoscere meglio la cultura etrusca seguendo un filo particolare: quello del cibo. Le fonti romane fanno menzione di cibi e prodotti dell'agricoltura quanto dell'allevamento etrusco, così come dei cereali e dei formaggi, ma certamente questi autori vissero e scrissero quando praticamente gli Etruschi erano un popolo ormai da tempo assimilato nel tessuto sociale romano. Il cibo etrusco è giunto a noi in due versioni: quella dipinta, presente nell'iconografia funeraria, e i resti concreti rinvenuti in contesti di vario genere e studiati in archeobotanica. Quanto si è voluto rappresentare il vero e quanto invece va interpretato come un'immagine carica di simbolismo "altro", lontano dal reale e posta nell'immaginario dell'oltremondo? L'autore propone una rilettura dell'evoluzione dell'immagine del banchetto, partendo dalle tombe più antiche e arrivando fino alla dominazione romana. Nel libro vengono anche proposte delle ricette per mangiare "all'etrusca".
30,00

Nel bunker del diavolo

Andrea Ferrara

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 140

La squadra del Vice Questore Aggiunto Prati fa partire le indagini dopo una rapina cruenta finita male. Gli sviluppi portano i poliziotti a cercare nell'hinterland romano i malviventi che intanto continuano con le loro attività criminose partendo da una base solida: un bunker. Un intreccio tra vita personale e lavoro, dà una scossa importante al protagonista. Riuscirà emotivamente a gestire il tutto? Un libro liberamente ispirato all'omicidio del sindacalista Paolo Buongiorno.
13,50

La simbologia medioevale nella Grecia del XII e XIII sec.

Haris Koudounas

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 170

Esiste un vasto campo sia in Occidente che in Oriente costituito da una miriade di figure simboliche che si trovano nelle chiese, nei monasteri, nelle fortezze, nelle congregazioni, negli ospizi e persino negli ospedali, che porta agli studiosi un enorme lavoro nello studio sia della simbologia sia dell'epigrafia medievale, della sigillografia, della numismatica e della storia dell'arte in genere. Questo studio, in particolare, vuole mettere in evidenza lo stretto legame che intercorre tra il simbolismo medioevale esistente nelle chiese bizantine dell'Attica, della Tessaglia e dell'Epiro, e le alleanze matrimoniali tra le famiglie nobili che non solo hanno sancito e decretato a chi appartenesse l'egemonia nel Mediterraneo, ma hanno anche permesso il recupero delle reliquie dai territori della Terrasanta. In questo ponte tra Oriente e Occidente, la Grecia ha da sempre rappresentato una "porta" strategica, la cui presenza e importanza non va certo sottovalutata.
18,00

Impianti termotecnici

Roberto De Lieto Vollaro, Luca Evangelisti, Gabriele Battista, Emanuele De Lieto Vollaro

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2022

pagine: 224

Il Quaderno di impianti termotecnici nasce dall'idea degli autori di produrre un documento consultabile ed utile allo studio dei concetti di base utili ai futuri ingegneri ed architetti che approcciano la progettazione degli impianti termotecnici. Il testo vuole proporre un giusto compromesso fra le varie esigenze formative e gli schemi logici che servono per dare al tecnico che approccia le problematiche, uno strumento di consultazione utile e concreto per poter avviare una progettazione impiantistica. Le pagine del testo hanno un approccio molto schematico e didattico il cui obiettivo è quello di dare in modo sintetico le nozioni più utili e concrete al tecnico o futuro tecnico arrivando a diventare un comodo strumento di consultazione. I capitoli sono corredati di numerose figure che possono soddisfare l'esigenza, di illustrare i concetti in modo tangibile e visuale. Sono anche disponibili numerose tabelle di calcolo che possono risultare utili nella preparazione degli elaborati di progetto.
35,00

I cento volti di Dante. La Divina Commedia in 100 (e più) personaggi

Carmine Mastroianni

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2021

pagine: 232

"Il lettore che sta per aprire questo volume sfoglierà un libro prezioso. Nel leggerlo avrà l'impressione di avere tra le mani una sorta di piccolo catalogo, erudito, didascalico ma anche poetico, tra le cui pagine si potrà muovere con assoluta libertà, lasciandosi guidare dalla curiosità. Quello che tuttavia vi potrà identificare con chiarezza è lo stile, più precisamente il metodo di ricerca del suo Autore, che non si stanca mai di inseguire percorsi inusuali per raccontare grandi personaggi, grandi opere e grandi storie attraverso una ricerca minuziosa, dal gusto talvolta antiquario, fatta di aneddoti, richiami, storie minime e personaggi piccoli, che altrove risuonano familiari solo agli studiosi, ma qui vengono trascinati fuori dal loro "anonimato". Questo libro si intitola I cento volti di Dante, ma - il lettore e avvertito - di volti ne incontrerà molti di più. Intorno ad ogni personaggio dantesco, infatti, l'Autore costruisce una rete di ritratti, spesso brevissimi, di una miriade di altri uomini e di altre donne, per lo più protagonisti di quegli anni turbolenti e affascinanti che fanno da sfondo alla Commedia." (Marinica Montanaro)
15,00

Make up. Il codice teatrale

Antonio Ciaramella

Libro: Copertina rigida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2021

Il nucleo di questo libro è l'azione metabolica della trasformazione, un argomento che per natura evolutiva sentiamo molto vicino. La trasformazione è quell'atto magico che ci permette di mutare l'aspetto in altro da sé, azione usata in tutte le specializzazioni del makeup dal teatro al cinema il cui utilizzo è necessario per la caratterizzazione. Svelando i codici segreti della comunicazione non verbale e paraverbale del makeup il professionista avrà una consapevolezza profonda nell' ideare tutto il ventaglio di beauty esistente realizzando in questo modo non solo un intervento decorativo, ma una vera e profonda azione di comunicazione. "Make-up. Il codice teatrale" segue le orme del primo volume Make up 100 anni allo specchio ponendosi tra la saggistica e la manualistica, mettendo particolare attenzione all'evoluzione della caratterizzazione nel transito degli attori dal teatro al cinema, un momento fondamentale che ha cambiato i codici visivi ed estetici. È un testo che si svela lentamente donando al lettore gli strumenti necessari per costruire l'immagine e per avere un confronto professionale con gli addetti del settore audiovisivo.
70,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.