Il tuo browser non supporta JavaScript!

Codice

Storia naturale della birra

Ian Tattersall, Rob Desalle

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2020

pagine: 292

Dalle prime rudimentali pratiche di fermentazione dei sumeri fino al rinnovato amore per la produzione artigianale nell'America di oggi, DeSalle e Tattersall ci accompagnano in un viaggio nel tempo e nello spazio alla ricerca di storie intriganti e sorprendenti sulla bevanda più sociale conosciuta dall'uomo. Ecologia, storia, chimica, archeologia, sociologia, fisiologia, neurobiologia: un'indagine a tutto campo che fa di questo il libro definitivo sulla birra. Impareremo come e perché abbiamo iniziato a berla, qual è la combinazione di ingredienti che ci regala il suo particolare gusto, la chimica che ne sta alla base e come il nostro corpo la metabolizza, ma anche interessanti aneddoti da tutto il mondo sui rituali legati alla sua produzione e al suo consumo.
27,00

Semi ritrovati. Viaggio alla scoperta della biodiversità agricola

Marco Boscolo, Elisabetta Tola

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2020

pagine: 226

All'inizio del Novecento, il genetista russo Nikolaj Vavilov girò mezzo mondo e studiò metodi per produrre nuove varietà di piante che rendessero di più e fossero adatte ai diversi climi dell'Unione Sovietica, che in quegli anni stava conoscendo un notevole aumento della popolazione. In un vero e proprio racconto on the road che ripercorre alcune tappe dei viaggi di Vavilov, Marco Boscolo ed Elisabetta Tola sono andati a conoscere i "guardiani" della biodiversità agricola che hanno imparato la sua lezione: ricercatori, contadini e nuovi artigiani che oggi stanno innovando l'agricoltura recuperando le varietà e i semi locali che rischiano di scomparire, sostituiti da prodotti industriali uguali in tutto il mondo ma poco adatti a far fronte agli effetti del cambiamento climatico. Non c'è traccia di nostalgia in questo viaggio, bensì una nuova idea di innovazione alimentata da una rete globale - che include anche tutti i Paesi visitati: Senegal, Etiopia, Iran, Indonesia, Francia, Stati Uniti e Italia - che sta proponendo modelli di produzione e filiere diverse per garantire, nel segno di Vavilov, che nonostante gli stravolgimenti climatici che dovremo affrontare nessuno debba soffrire la fame.
16,00

Fratello di ghiaccio

Alicia Kopf

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2020

pagine: 254

Alicia Kopf firma con "Fratello di ghiaccio" un libro sperimentale e audace, una storia di fratellanza biografica e letteraria. La protagonista Alicia, alter ego dell'autrice, nel ripercorrere la propria infanzia segnata dalla presenza del fratello M, affetto da autismo, si rifà alle imprese dei grandi esploratori dei ghiacci: Shackleton, Cook, Amundsen e Scott. E proprio la metafora polare è il perno di tutta la struttura narrativa: un'architettura solida che da un lato unisce un lessico raffinato a una scrittura più intima e privata, mentre dall'altro accomuna le esperienze di M, della madre che se ne prende cura e di Alicia, la cui vita è costellata di relazioni affettive tutte sbagliate e da ripensare. Ma l'isolamento nel ghiaccio è anche il luogo di partenza per individuare una propria voce; mentre per la prima volta si racconta, Alicia -che è anche un'artista visiva - non può fare a meno di interrogarsi sulla forma e sugli obiettivi dell'espressione artistica.
16,00

La fine dell'amore. Sociologia delle relazioni negative

Eva Illouz

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2020

pagine: 361

Sul magico e misterioso momento in cui sboccia l'amore e capiamo che una persona è destinata a noi sono stati versati fiumi di inchiostro e consumati chilometri di pellicola. «Eppure, una cultura che ha così tanto da dire sull'amore parla molto meno degli altrettanto misteriosi momenti in cui evitiamo di innamorarci, in cui ci disamoriamo, momenti in cui la persona che ci ha tenuto svegli la notte ora ci lascia indifferenti». Oggi infatti, sostiene Eva Illouz, è più urgente indagare le condizioni culturali e sociali che spiegano quella che sembra essere la caratteristica tipica delle relazioni affettive e sentimentali ai giorni nostri: la loro precarietà e il loro abbandono. Tema, quello che Illouz definisce «disamore», profondamente legato alla tentacolare macchina capitalistica, alla tecnologia e all'aumento delle reti sociali e virtuali, oltre che a una ricchissima industria che da decenni lucra sui nostri sentimenti.
29,00

Fake people. Storie di social bot e bugiardi digitali

Viola Bachini, Maurizio Tesconi

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2020

pagine: 176

La rete è invasa dai fake. Ad essere false non sono solo le notizie (le ormai famose fake news di cui si sente tanto parlare a proposito di manipolazione dell'opinione pubblica), ma anche le persone. Su internet la probabilità di incontrare un profilo fasullo è altissima: c'è chi nasconde la propria identità o si spaccia per qualcun altro, e poi ci sono i social bot, programmi automatici in grado di imitare il comportamento degli umani senza destare sospetti. Viola Bachini e Maurizio Tesconi raccontano questo variegato universo: dal bot diventato razzista in ventiquattr'ore ai troll della campagna elettorale statunitense fino ai finti seguaci dei politici di casa nostra, passando per la truffa dell'algoritmo che fece schizzare alle stelle le azioni di un'azienda fantasma. Un racconto affascinante che accompagna le interviste ad hacker e professionisti del settore, per rivelare le sfide che affronta chi le false identità le crea e chi dà loro la caccia.
15,00

Una nuova cura. La rivoluzione dell'immunologia e il futuro della nostra salute

Daniel M. Davis

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2020

pagine: 272

Il sistema immunitario custodisce il segreto della nostra salute. Benché i primi studi ed esperimenti risalgano alla fine del XVIII secolo, soltanto negli ultimi decenni è avvenuta una svolta decisiva nella comprensione dei meccanismi che regolano la risposta immunitaria. Daniel Davis ci invita a ripercorrere la storia recente dell'immunologia, un'affascinante avventura scientifica costellata di fallimenti e successi, culminati nel 2011 con la conquista del premio Nobel per la medicina da parte di Ralph Steinman, Bruce Beutler e Jules Hoffmann. Tuttora non mancano le zone d'ombra, ma oggi sappiamo che le naturali difese del corpo sono in grado di debellare la stragrande maggioranza delle patologie che ci affliggono, alcune slegate dalla sua attività antimicrobica: dagli scompensi cardiaci ai disturbi neurologici, fino all'obesità. Capire e sfruttare questo potenziale enorme è il dono più importante che la scienza potrebbe offrire all'umanità.
24,00

Perduta e attesa

Nell Freudenberger

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2020

pagine: 384

Helen Clapp è una scienziata di successo: il suo lavoro sullo spazio-tempo le ha garantito una cattedra di fisica teorica al MIT, e i suoi libri hanno scalato le classifiche dei best seller. In un anonimo mercoledì una telefonata fa però crollare tutte le sue certezze: è Charlotte Boyce, sua ex compagna di stanza a Harvard e grande amica, morta il giorno prima. Le due donne negli anni si erano allontanate, mentre lottavano per affermarsi nelle rispettive carriere in ambienti prevalentemente maschili: Helen nel mondo della ricerca scientifica, Charlotte a Hollywood, come sceneggiatrice. Rientrata nell'orbita della sua amica, Helen è ora costretta a mettere in discussione i principi e le leggi dell'universo che avevano sempre regolato la sua visione del mondo e guidato la sua mente e il suo cuore. "Perduta e attesa" è un'esplorazione dell'amicizia femminile, dell'amore e dei legami che mostrano la loro potenza nei modi più inaspettati.
19,00

Di scienza e democrazia. Crisi della politica e speranza della ragione

Philippe Kourilsky

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2020

pagine: 224

«Le democrazie sono, a modo loro, sistemi viventi. Dobbiamo quindi identificare e analizzare, in maniera lucida e critica, i dispositivi che, in una democrazia, controllano e correggono gli inevitabili imprevisti e disfunzioni, sia interni sia esterni, che la sua stessa esistenza le pone di fronte. Sono tali meccanismi a renderla robusta, e ad assicurarne la sopravvivenza. La robustezza di una democrazia rappresenta la sua assicurazione sulla vita». Philippe Kourilsky ci parla in questo libro come cittadino e scienziato. Applicando i concetti di robustezza e complessità, centrali nella biologia, mette in luce i difetti della democrazia che ne spiegano l'attuale crisi: difetti nell'altruismo, che è la base per la solidarietà; difetti nella capacità di confronto e nello scambio di idee, che consentono la partecipazione alla vita democratica; difetti di efficienza, senza la quale non c'è alcun benessere. La riflessione di Kourilsky apre infine la strada per alcune proposte di rinnovamento del nostro sistema politico, in cui scienza e istruzione svolgono un ruolo chiave.
23,00

Il morbo dei dottori. La strana storia di Ignác Semmelweis

Sherwin B. Nuland

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2020

pagine: 176

Un medico ha l'obbligo di lavarsi le mani prima di prendere in esame un paziente. Oggi è banale, appartiene alla categoria del buon senso, più che a quella della deontologia. Eppure nella Vienna della metà del 1800 era un'idea sovversiva. A tirarla fuori era stato un uomo qualunque, un medico anonimo: il suo nome era Ignàc Semmelweis. Mentre il numero dei decessi per febbre puerperale cresceva sempre più, Semmelweis aveva scoperto dove si nascondeva la minaccia, quale era la causa. A diffondere la malattia erano i medici stessi. Pur avendo un immediato effetto positivo i suoi suggerimenti spaventarono la gerarchia medica, che confinò Semmelweis nell'ombra.
18,00

Salute senza confini. Le epidemie della globalizzazione

Paolo Vineis

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2020

pagine: 154

La drammatica cronaca dei primi mesi del 2020, legata alla pandemia di COVID-19, ce lo ha dimostrato ancora una volta: in un mondo globalizzato, più facile da percorrere ma anche più intricato e interconnesso e per questo più fragile, anche i concetti di salute e malattia stanno cambiando. Non si tratta più di processi esclusivamente biologici, bensì di fenomeni complessi che investono la sfera ambientale, sociale, economica, politica e culturale. Oggi il cambiamento climatico, i fenomeni migratori, la crisi economica e l'industrializzazione della produzione alimentare sono parametri fondamentali per valutare lo stato di benessere di un individuo o di una popolazione. Paolo Vineis traccia un quadro completo degli aspetti che compongono la salute globale, e propone una tesi forte sul piano politico: in un panorama così mobile e articolato, la salute in molte aree del mondo potrebbe andare incontro a un deterioramento simile a quanto è avvenuto in economia con la crisi del 2008.
14,00

Vaccini e minori tra disinformazione e falsi miti

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2020

pagine: 96

Ogni anno i vaccini salvano la vita a milioni di persone, e sono tra le conquiste più importanti del genere umano. Tuttavia, dopo aver debellato e quasi azzerato malattie come il vaiolo e la poliomielite, sono diventati "vittime" del loro stesso successo e oggi, in Italia e non solo, sono messi in discussione con il pretesto della "libertà di scelta", considerati da alcuni "ormai inutili" e screditati da campagne di disinformazione prive di fondamento scientifico e, purtroppo, a volte strumentalizzati nello scontro politico. Anche oggi che la reintroduzione dell'obbligo vaccinale ha riportato le coperture ai livelli di sicurezza, rimane utile il contributo di questo volume, stimolato da un seminario di studi tenutosi presso il Consiglio regionale della Puglia nel marzo 2017. L'impegno per la tutela della salute pubblica, importanti ricerche sulle vaccinazioni dei minori in termini di prevenzione delle malattie, ricadute economiche delle campagne di vaccinazione e la libertà come dovere di non arrecare danno alla comunità, e non come mera volontà personale o proprietà di se stessi e dei propri figli, sono il filo che accompagna tutti i capitoli del libro: autori diversi con estrazioni culturali diverse, per affermare il diritto alla salute così come Costituzione comanda. Contributi di: Fabiano Amati, Maria Giovanna Cappelli, Elena Cattaneo, Michele Conversano, Cinzia Germinario, Andrea Grignolio, Nicola Laforgia, Francesca Zampano.
8,00

Il corpo dell'Antropocene. Come il mondo che abbiamo creato ci sta cambiando

Vybarr Cregan-Reid

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2020

pagine: 380

Negli ultimi duecento anni l'impatto dell'uomo sull'ambiente è stato enorme, al punto che l'epoca in cui viviamo è stata ribattezzata Antropocene. Ma se tutto questo progresso ha portato degli indubbi e meravigliosi vantaggi (dalla medicina alla tecnologia), c'è un rovescio della medaglia che non può più essere ignorato. Da una parte, il nostro corpo si è evoluto e adattato in decine di migliaia di anni per cacciare, correre per chilometri, arrampicarsi e raccogliere; in una parola, per muoversi in continuazione. Dall'altra, lo stile di vita sedentario che ci siamo creati attorno non permette nulla di tutto ciò. Il risultato? Mal di schiena, miopia, obesità, diabete, ossa più sottili e muscoli più deboli sono i segnali inequivocabili di un cambiamento che sta già avvenendo, e non in meglio. Vybarr Cregan-Reid descrive i rischi di questa discrepanza tra il nostro corpo e il mondo moderno in cui viviamo, ma offre anche una serie di suggerimenti per rimetterci sulla giusta strada.
31,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.