Il tuo browser non supporta JavaScript!

Città Nuova

Il bellissimo niente che l'uomo può fare

Giovanni Salmeri

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2018

pagine: 120

Il valore e il sapore di uno dei paradossi fondamentali del cristianesimo. L'etica cristiana si trova in una posizione paradossale. Da una parte l'insegnamento di Gesù appare costituito da indicazioni di natura morale («ma io vi dico...») e il cristianesimo viene riconosciuto, nella storia e nel mondo, per la sua capacità di trasformare atteggiamenti, rapporti personali, valori umani. Dall'altra parte la grazia, ugualmente al centro del messaggio cristiano, pare respingere sullo sfondo tutte le pretese della moralità. Qualsiasi cosa si debba e possa fare, non è questo che alla fine salverà, anzi «Pubblicani e prostitute vi precedono nel regno dei Cieli». Dare troppa importanza all'etica sarebbe un moralismo che tradisce le intenzioni di Gesù mentre portare l'attenzione su quel niente che è tutto ciò che l'uomo può fare, può aiutare a riscoprire il valore e il sapore di uno dei paradossi fondamentali del cristianesimo.
15,00

Padre mio mi abbandono a te

Carlo Carretto

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2018

pagine: 176

"Questo libro è stato scritto con il cuore, nessuno ne può dubitare. E stato scritto non solo da uno spirito in ricerca, ma da qualcuno che, in un certo senso, ha trovato. Carlo Carretto scrive in modo colloquiale, come un amico che dice all'altro ciò che pensa. Non c'è nella sua prosa alcuna ricercatezza letteraria, bensì la mera intenzione di trasmettere, il più direttamente e semplicemente possibile, un'eredità e un'esperienza. Si tratta di [...] una lunga poesia scritta partendo dal profondo del cuore di un credente e diretta al cuore della Chiesa [...]. Un libro carico di verità, semplicità, passione e ricerca. Un libro in cui si scorge, quasi in carne propria, l'anima del suo autore: un trovatore di Cristo." (dalla Prefazione di Pablo d'Ors)
13,00

Disarmo

Maurizio Simoncelli, Vincenzo Camporini, Andrea Gaiani, Carlo Cefaloni

Libro: Libro in brossura

editore: Città Nuova

anno edizione: 2018

pagine: 112

A cento anni dalla frattura epocale della Grande Guerra (1914-1918), primo eccidio industriale di massa, l'umanità assiste a una crescita costante delle spese in armamenti. L'instabilità mondiale, determinata da fenomeni come la scarsità delle risorse e le migrazioni, sposta le frontiere oltre i confini tradizionali degli Stati alimentando la "terza guerra mondiale a pezzi" evocata da papa Francesco. Chi ricerca ancora la pace secondo giustizia non può ignorare il decisivo ruolo esercitato, in questo contesto, dalle industrie delle armi.
12,00

Perché un Dio uomo?

Anselmo d'Aosta (sant')

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2017

pagine: 216

In edizione economica, la traduzione italiana dell'opera più importante di sant'Anselmo d'Aosta. Cur Deus homo ("Perché Dio [si è fatto] uomo", o "Perché un Dio uomo") è il titolo di un saggio di teologia che il monaco e filosofo Anselmo scrisse nel 1098. Il testo è considerato da alcuni addirittura il più importante e impegnativo sul piano dottrinale della produzione di Anselmo. Redatto in forma dialogica (tra Anselmo e Bosone) e articolato in due libri di diversa lunghezza, il Cur Deus homo è storicamente legato alla dottrina della sostituzione o soddisfazione vicaria: la salvezza dell'umanità è resa possibile dall'offerta libera che il Cristo, Dio-uomo, fa di se stesso al Padre per pagare il debito contratto dall'uomo con il peccato d'origine.
11,00

L'anno liturgico della misericordia. Anno della misericordia del Signore

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2017

pagine: 340

«La santa Chiesa celebra, con sacro ricordo, in giorni determinati, nel corso dell'anno, l'opera di salvezza di Cristo. Ogni settimana, nel giorno a cui ha dato il nome di domenica, fa la memoria della risurrezione del Signore, che ogni anno, insieme alla sua beata passione, celebra a Pasqua, la più grande delle solennità. Nel corso dell'anno, poi, distribuisce tutto il mistero di Cristo e commemora il giorno natalizio dei Santi. La Chiesa, infine, nei vari tempi dell'anno, secondo una tradizionale disciplina, completa la formazione dei fedeli per mezzo di pie pratiche, spirituali e corporali, per mezzo dell'istruzione, della preghiera, delle opere di penitenza e di misericordia." (Ordinamento Generale dell'anno liturgico, 1)
28,00

Ad amare ci si educa. Viaggio nell'affettività e nella sessualità. Per bambine e bambini dagli 8 agli 11 anni

Ezio Aceti, Stefania Cagliani

Libro: Prodotto in più parti di diverso formato

editore: Città Nuova

anno edizione: 2017

pagine: 53

Un viaggio alla scoperta dell'affettività e della sessualità per le bambine e i bambini dagli 8 agli 11 anni. Un itinerario pensato per raccontare come l'educazione sessuale non sia un fatto intimo, privato e nascosto, ma una possibilità di far esprimere la persona negli affetti, nei legami, nelle relazioni. Educare alla sessualità significa educare alla bellezza: la bellezza di vivere, di amare, di sentirsi amati. Contiene una guida per educatori e genitori, progettata per affrontare il tema dell'educazione affettivo-sessuale tenendo conto delle specifiche esigenze, educative e cognitive, dei bambini. Età di lettura: da 8 anni.
14,00

Imparò dal dolore. La sofferenza come opportunità

Valentino Salvoldi

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2017

pagine: 168

Contro i mali del mondo Dio crea l'essere umano. Lo educa attraverso la bellezza. Non gli risparmia la sofferenza, perché «nulla di fronte agli uomini sfigura il corpo più della sofferenza, ma nulla davanti a Dio abbellisce l'anima più dell'aver sofferto» (Meister Eckhart). Cristo "apprende dal dolore che cosa significhi essere uomo". Non viene sulla terra a dare una spiegazione alla sofferenza, ma a prenderla su di sé, a darle un senso, a trasformarla in grandezza, in opportunità, in un tentativo di squarciare il Cielo con un urlo. E il Cielo non rimane muto. Risponde. Fa comprendere al credente che l'ultima parola non è mai la morte. L'ultima parola è sempre: Amore. Questi i messaggi del teologo Valentino Salvoldi che - alternando, con parole semplici e profonde allo stesso tempo, l'esegesi alla teologia narrativa - ci aiuta ad amare quel Dio che si nasconde e tace perché l'essere umano si manifesti, possa parlare ed entrare nel Mistero. E imparare che la croce non si spiega, si adora.
14,00

La strega (strix) di Gianfrancesco Pico. Introduzione, testo, traduzione e commento

Lucia Pappalardo

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2017

pagine: 518

Nel latino patristico e medievale la parola traditio è talvolta usata come sinonimo di traductio. L'ampia gamma di implicazioni, tanto ideologiche quanto socio-culturali, connesse all'idea di 'tradizione' nel lessico e nella coscienza culturale di età tardo-antica, medievale e rinascimentale le hanno consentito di correre parallelamente, e talvolta anche di sovrapporsi, alla nozione di versio o translatio e di indicare lo sforzo consapevole di preservare, nel corso dei secoli, un ricco patrimonio di testi e dottrine. La collana Traditiones presenta il testo originale (latino o greco) e la traduzione italiana, corredati da ampia introduzione, commenti e apparati, di alcune fra le più importanti opere della tradizione filosofica tardo-antica, medievale e umanistica, nell'intento di assicurarne una nuova traditio. Nei primi mesi del 1523, i principati di Mirandola e Concordia furono sconvolti da un'intensa campagna persecutoria anti-stregonesca, che condusse al rogo, con l'accusa di illecito commercio con il demonio, sette uomini e tre donne. A pochi mesi di distanza da questi fatti, Gianfrancesco Pico, signore di Mirandola e nipote del più celebre Giovanni Pico, pubblicò la Strix sive de ludificatione daemonum (Strega o delle illusioni del diavolo), allo scopo di giustificare le condanne comminate. Inserendosi nel genere della letteratura demonologica seguita al Malleus Maleficarum (Il martello delle malefiche), la Strix ; offre la possibilità di esplorare i nessi tra il fenomeno della caccia alle streghe e alcuni temi fondamentali del pensiero rinascimentale (la crisi della gnoseologia aristotelica, il ritorno dello scetticismo pirroniano, la riflessione sulla potenza dell'immaginazione). L'ossessione demonologica che caratterizza la prima età moderna emerge così non più come un residuo irrazionale di un'età di trionfo della ragione, ma come snodo concettuale di particolare utilità per comprendere la filosofia del Cinquecento.
35,00

Ad amare ci si educa. Viaggio nell'affettività e nella sessualità. Per bambine e bambini daI 4 ai 6 anni

Ezio Aceti, Stefania Cagliani

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2017

pagine: 48

Educare alla bellezza di vivere, di amare e di sentirsi amati. Un viaggio alla scoperta dell'affettività e della sessualità per le bambine e i bambini dai 4 ai 6 anni. Un itinerario pensato per raccontare come l'educazione sessuale non sia un fatto intimo, privato e nascosto, ma una possibilità di far esprimere la persona negli affetti, nei legami, nelle relazioni. Il libro per bambini, a colori e interamente illustrato è completato da una guida per educatori e genitori, progettata per affrontare il tema dell'educazione affettivo-sessuale tenendo conto delle specifiche esigenze, educative e cognitive, dei bambini. Età di lettura. da 4 anni.
14,00

A regola d'arte. Appunti per un cammino spirituale

Maria Ignazia Angelini

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2017

pagine: 160

Strumento dell'arte spirituale, la regola di vita ha caratteristiche che la differenziano radicalmente da ogni altra regola che si elabori in ambiti convenzionali (il gioco, le scienze matematiche, la lingua), è opera d'arte, segno che connota la singolarità di un'esistenza umana. In questo libro se ne ricerca il sorgere, la si rintraccia nella narrazione evangelica e nell'esperienza cristiana originaria, la si colloca entro polarità significative. E, infine, si propone un itinerario per scoprire, creare, la propria regola di vita.
15,00

Viviamo insieme il Vangelo. Itinerario per l'iniziazione alla fede cristiana. Schede anno 2

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2017

pagine: 64

L'educazione cristiana è parte integrante e determinante della più ampia formazione umana e spirituale della persona. Attraverso questo sguardo integrale sui bambini, possiamo aiutarli a costruire un rapporto personale con Gesù, a sperimentare e interiorizzare i valori cristiani, a essere protagonisti e promotori di rapporti di fraternità. Età di lettura. da 7 anni.
5,00

Viviamo insieme il Vangelo. Itinerario per l'iniziazione alla fede cristiana. Guida per i catechisti anno 2

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2017

pagine: 68

L'educazione cristiana è parte integrante e determinante della più ampia formazione umana e spirituale della persona. Attraverso questo sguardo integrale sui bambini, possiamo aiutarli a costruire un rapporto personale con Gesù, a sperimentare e interiorizzare i valori cristiani, a essere protagonisti e promotori di rapporti di fraternità.
5,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.