Il tuo browser non supporta JavaScript!

CEDAM

Cittadinanze trasversali

Libro: Copertina morbida

editore: CEDAM

anno edizione: 2020

32,00
37,00

Manuale dell'esecuzione forzata

Anna Maria Soldi

Libro: Copertina rigida

editore: CEDAM

anno edizione: 2019

pagine: 2700

Il "Manuale dell'esecuzione forzata" esamina la disciplina delle procedure esecutive con l'obiettivo di proporre spunti a chi si occupa della materia e di essere di ausilio nell'attività professionale in un settore tra i più complessi e rilevanti. Il manuale viene pubblicato dopo che la materia esecutiva ha subito una ulteriore significativa trasformazione a seguito della: entrata in vigore del decreto legge 14 dicembre 2018, n. 135, convertito dalla legge 11 febbraio 2019, n. 12; previsione, a partire dall'11 aprile 2018, della obbligatorietà del modello della vendita telematica per l'espletamento della liquidazione giudiziale dei beni immobili e dei beni mobili. Il decreto legge 14 dicembre 2018, n. 135, convertito dalla legge 11 febbraio 2019, n. 12: ha inciso in modo radicale sull'art. 560 c.p.c. limitando il potere del giudice dell'esecuzione di emanare l'ordine di liberazione e ponendo delicati problemi interpretativi ed applicativi quanto alla attuazione forzosa di quest'ultimo; ha operato una ulteriore modifica della disciplina della conversione del pignoramento e ha introdotto l'obbligo per il creditore procedente di effettuare una precisazione del credito in epoca addirittura antecedente alla celebrazione dell'udienza fissata per l'emissione dell'ordinanza di delega. Nell'ultimo biennio si è assistito anche ad un significativo riassestamento della giurisprudenza di legittimità che, attraverso il "progetto esecuzioni" della terza sezione civile della Corte di Cassazione, ha risolto a livello interpretativo le questioni che presentavano significativi contrasti tra i giudici di merito e di legittimità. Il Manuale affronta in maniera approfondita le "nuove" tematiche ed opera una rilettura sistematica degli istituti che sono stati interessati dai più recenti interventi operati dal legislatore e dalla giurisprudenza.
130,00

Nuovo corso di diritto amministrativo

Rocco Galli

Libro: Copertina morbida

editore: CEDAM

anno edizione: 2019

120,00

Diritto penale. Parte speciale. Vol. 1: Delitti contro la persona

Ferrando Mantovani

Libro: Copertina morbida

editore: CEDAM

anno edizione: 2019

pagine: 743

"La «parte speciale» del nostro «diritto penale» comprende, innanzitutto, la trattazione dei «delitti contro la persona», dei «delitti contro il patrimonio» e dei «delitti contro la pubblica amministrazione». Tale raggruppamento, se non è conforme a precisi criteri classificatori, risponde nondimeno a profonde esigenze didattiche, data la particolare significatività di «campione» dei suddetti delitti, sotto diversi profili (per frequenza statistica, rilevanza pratica, importanza dommatica, struttura ontologica, fattispecie generali, ecc.), e la conseguente imprescindibilità nell'insegnamento della parte speciale del diritto penale. E ciò perché i delitti contro la persona sono i «delitti naturali» per eccellenza, «costanti» del diritto penale, previsti a tutela di «beni-fine» (in funzione dei quali è predisposta la tutela degli altri «beni-mezzo») ed esposti, forse mai come nelle attuali contraddizioni della nostra contraddittoria epoca, a sempre nuove forme di aggressione; onde la loro «centralità» nel «personalismo» del nostro ordinamento penale. Perché i delitti contro il patrimonio, per la loro stretta rispondenza a sottostanti tipologie ontologiche di aggressione, si presentano tra i più formativi per l'apprendimento del metodo dell'analisi dei singoli reati, costituendo pertanto un irrinunciabile strumento didattico. Perché i delitti contro la pubblica amministrazione, oltre a presentare una progressiva espansione parallelamente ai processi di «socializzazione» e «pubblicizzazione» nell'ambito del moderno «Stato sociale», costituiscono un eloquente indice del livello di moralità del potere politico e burocratico e di un'intera società e condizionano la percezione sociale del «prestigio» del sistema giuridico, inscindibilmente legata anche al grado di fiducia dei cittadini nell'integrità morale dei pubblici poteri. Per altre categorie di reati, a cominciare dalla «nebulosa» dei delitti contro lo Stato, è auspicabile nel comune interesse che essi tornino a dormire quei più tranquilli sonni, applicativi, dommatici e didattici, propri delle epoche di più pacifica coesistenza sociale." (dalla presentazione)
52,00

Istituzioni di diritto civile

Alberto Trabucchi

Libro: Copertina rigida

editore: CEDAM

anno edizione: 2019

60,00

Ordinamento penitenziario commentato

Glauco Giostra, Franco Della Casa

Libro: Copertina rigida

editore: CEDAM

anno edizione: 2019

160,00
130,00
44,00
230,00

Lezioni di dirito tributario dell'impresa

Augusto Fantozzi, Franco Paparella

Libro: Copertina morbida

editore: CEDAM

anno edizione: 2019

40,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.