Il tuo browser non supporta JavaScript!

CEA

Farmaci biotecnologici e terapia personalizzata. Aspetti farmacologici e clinici

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2019

pagine: 496

"Farmaci biotecnologici" è un testo universitario specificamente dedicato a questi farmaci innovativi, dei quali descrive tutti gli aspetti, dai meccanismi di funzionamento ai processi di produzione, dall'applicazione clinica a considerazioni di natura economica e legislativa. È un'opera che raccoglie in modo sistematico le scoperte scientifiche e tecnologiche di oltre trent'anni di ricerca le quali, insieme all'ideazione di nuove modalità di sperimentazione e di tecniche di produzione, hanno portato a sviluppare farmaci di precisione quali macromolecole, proteine, DNA o addirittura cellule, che per la prima volta possono essere diretti contro i difetti molecolari alla base di una patologia e personalizzati in base alle variabili biologiche e patologiche del paziente. Questa nuova frontiera della farmacologia è stata raggiunta grazie all'innovazione tecnologica e all'affermazione di tematiche di importanza crescente, dalla farmacologia di genere e sesso all'interazione fra genetica e ambiente, discutendo le principali applicazioni cliniche dei farmaci biotecnologici, consolidate e in via di sperimentazione, insieme alla loro farmacocinetica e tossicità. Il testo affronta inoltre elementi economico-legislativi specifici dei farmaci biotecnologici e in rapida espansione, come la nascita di nuovi modelli di business, l'evoluzione di una normativa specifica e della sua applicazione e la valutazione delle politiche di accesso ai farmaci. Sul sito sono disponibili strumenti didattici digitali di grande utilità, quali l'ebook e i test interattivi di autovalutazione (ZTE).
49,00

Fisica applicata alle scienze mediche

Gian Marco Contessa, Giuseppe Augusto Marzo

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2019

pagine: 224

Questo libro è un testo di fisica pensato per gli studenti dei corsi universitari delle professioni sanitarie, della prevenzione e, più in generale, dell'area bio-medica; un testo valido anche per quegli studenti che provengano da un percorso formativo che non includa la fisica come materia di studio. Per questa ragione, l'esperienza didattica degli autori, che hanno a lungo insegnato fisica sia in aule universitarie sia in scuole secondarie superiori, è un ingrediente fondamentale di questo manuale, ed è utile a evitare le difficoltà più comuni riscontrate dagli studenti. "Fisica applicata alle scienze mediche" è un testo graduale, rigoroso e accessibile, in dialogo costante con la realtà di studio e di tirocinio degli studenti, quindi con ciò che è già parte, o presto lo sarà, del loro bagaglio culturale e professionale. Il libro è caratterizzato da precise scelte didattiche: ogni capitolo si apre con Il quesito su una situazione concreta, che offre lo spunto per affrontare i concetti teorici e al quale viene data risposta al termine del capitolo stesso; la fisica viene spiegata attraverso esempi e applicazioni in ambito medico, sanitario e della prevenzione, che emergono anche graficamente attraverso etichette, presenti lungo il testo e nell'Indice: corpo umano, agenti di rischio, tecnologie; l'approccio è graduale, evitando comunque di utilizzare strumenti matematici avanzati; al termine di ogni capitolo sono presenti alcuni esercizi, le cui soluzioni sono riportate alla fine del volume; le relazioni matematiche esposte discendono dalla realtà sperimentale e da essa sono giustificate; è inoltre disponibile un Compendio delle formule presenti nel testo. Sul sito del libro sono disponibili test interattivi per l'autovalutazione (ZTE).
25,00

La chimica e gli alimenti. Nutrienti e aspetti nutraceutici

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2019

pagine: 544

La parola «nutraceutica» è la crasi, non solo semantica, tra i termini nutrienti e farmaceutica, e la disciplina corrispondente richiede la conoscenza di aspetti chimici e biologici, oltre a mostrare che tipo di declinazione ha impresso alla chimica degli alimenti. A partire dal 1990 infatti, anno in cui si è tenuto in Italia il primo Congresso nazionale di Chimica degli alimenti, l'attenzione in questo campo ha cominciato a orientarsi verso la presenza di contaminanti organici e inorganici nei cibi, di metaboliti secondari e di microcostituenti di interesse nutraceutico e salutistico. Da allora sono stati fatti molti passi avanti e questo settore si è rivelato strategico dal punto di vista economico, della salute della popolazione e dell'ampliamento delle conoscenze riguardanti il nostro metabolismo. Oggi abbiamo a disposizione la possibilità di svolgere indagini approfondite sugli aspetti compositivi degli alimenti e sulla loro tracciabilità, grazie a sistemi innovativi quali le tecniche multidimensionali, per esempio quelle heart-cutting e comprehensive, o le nuove tecniche di spettrometria di massa, per citarne alcune. Gli alimenti sono così descrivibili per la loro composizione, o per le loro proprietà tecnologiche, reologiche o per le caratteristiche commerciali e sensoriali, ma anche per il contributo che possono dare alla salute e al benessere, cosa che intende fare questo libro. "La chimica e gli alimenti. Nutrienti e aspetti nutraceutici" è un testo che unisce la descrizione della composizione chimica degli alimenti in termini di micro e macronutrienti e di metaboliti secondari, e dei loro effetti salutistici, all'aspetto legislativo, passando in rassegna le tappe più significative che ha attraversato la legislazione in materia negli ultimi anni; dà anche conto degli aspetti analitici più avanzati, oltre a non trascurare il tema della sicurezza e l'importanza della componente sensoriale degli alimenti.
50,00

Principi fondamentali dell'assistenza infermieristica

Ruth F. Craven, Constance J. Hirnle, Christine M. Henshaw

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2019

pagine: 1376

La sesta edizione italiana del noto testo di Craven, Hirnle e Henshaw dedicato ai principi fondamentali dell'assistenza infermieristica viene presentata con una nuova veste grafica: un unico volume stampato a colori. L'opera mantiene però inalterata la struttura delle precedenti edizioni, basata sui capisaldi del processo di assistenza infermieristica e dei modelli funzionali della salute di M. Gordon. Come sempre, la prima parte del testo è dedicata ai concetti generali, al processo infermieristico e alle competenze cliniche trasversali, mentre la seconda parte presenta l'assistenza infermieristica clinica nell'ambito dei vari modelli della salute e delle relative funzioni del corpo umano. Quest'opera si caratterizza per: una trattazione completa e accurata di tutti gli aspetti dell'assistenza infermieristica di base, con riferimenti specifici a tutti i contesti in cui questa viene erogata; lo sviluppo dell'assistenza attraverso le diverse fasi del processo infermieristico con l'utilizzo delle tassonomie NANDA-I, NOC e NIC; schemi, inserti e tabelle che organizzano e riassumono le informazioni per facilitarne la comprensione e l'apprendimento; 82 procedure cliniche che, anche grazie alle immagini a colori, permettono di acquisire le abilità pratiche fondamentali per la professione infermieristica in modo ancora più semplice e preciso; scenari clinici che aprono ogni capitolo e consentono di applicare gli argomenti trattati alla realtà dell'assistenza olistica e personalizzata; nuove mappe concettuali che schematizzano il processo infermieristico riassumendo il ragionamento clinico che sta alla base dello sviluppo dei piani di assistenza infermieristica; un nuovo capitolo dedicato al ruolo dell'infermiere nel migliorare sempre più la qualità dell'assistenza e la sicurezza della persona assistita; esercizi di applicazione del pensiero critico e quiz a risposta multipla con tutte le risposte riportate in appendice; un importante adattamento alla realtà italiana che consente di vedere gli argomenti trattati nell'ottica del nostro contesto normativo e culturale.
124,50

Manuale di diagnosi e terapia pediatrica

Andrea Pession

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2019

pagine: 1216

Il manuale è organizzato in quattro parti; nella prima sono presentate le patologie in ordine alfabetico con il profilo, i meccanismi eziopatogenetici, il quadro clinico e i criteri diagnostici di ciascuna. Segue una guida prescrittiva, con indicazioni per la profilassi o la prevenzione, redatta sotto forma di prontuario farmaceutico, in ordine alfabetico e gerarchico, per classe terapeutica e principio attivo. Per ogni farmaco sono riportate le indicazioni e i principali effetti indesiderati, mentre per ogni singolo nome commerciale sono elencate le preparazioni, eventuali osservazioni e suggerimenti pratici. La parte dedicata ai prodotti dietetici per l'infanzia riporta i latti, i prodotti per il divezzo, le acque minerali, i prodotti dietetici per alcune patologie croniche di particolare interesse pediatrico. Completano l'opera: appendici con i valori antropometrici e di riferimento di più frequente utilizzo nella pratica clinica; indice analitico comprensivo di principi attivi e nomi commerciali.
63,50

Fisiologia di Berne e Levy

Bruce M. Koeppen, Bruce A. Stanton

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2019

pagine: 960

99,00

Fondamenti di chimica

Andrea Munari, Francesco Michelin

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2019

pagine: 528

"Fondamenti di chimica" è un libro di chimica di base rivolto prevalentemente agli studenti dei Corsi di Studio in Ingegneria, che affronta argomenti non solo di chimica generale, ma anche di chimica organica e di chimica inorganica. È un testo consolidato, che nasce dalla lunga esperienza di insegnamento degli autori e che fornisce allo studente i fondamenti necessari per comprendere il mondo della chimica. È anche un testo molto aggiornato, che recepisce i grandi progressi che questa disciplina ha compiuto negli ultimi decenni anche attraverso la descrizione di materiali di estremo interesse applicativo, come per esempio il grafene, per la cui preparazione i fisici Andrej Gejm e Konstantin Novosëlov dell'Università di Manchester hanno ricevuto il premio Nobel nel 2010; trovano anche spazio alcune applicazioni oggi estremamente diffuse a livello industriale, come le batterie agli ioni litio e le lampadine LED, che stanno sostituendo rispettivamente i tradizionali accumulatori e le sorgenti luminose per uso domestico e non. La chimica (o meglio alcune sue applicazioni industriali) può avere anche un impatto importante sull'ambiente, si pensi per esempio all'inquinamento dell'aria e alle piogge acide, argomenti affrontati nel testo, ma fornisce anche gli strumenti per abbattere i prodotti nocivi (come nel caso della marmitta catalitica TWC) ed eliminare gli inquinanti dall'ambiente. Il manuale è diviso in 14 capitoli, che trattano gli argomenti di chimica generale e forniscono un'introduzione alla chimica del carbonio e alla chimica inorganica. Chiude il libro un'appendice su unità di misura e principali costanti fisiche universali. Ciascun capitolo è organizzato in modo completo e lineare, con approfondimenti alla fine, illustrazioni a colori, box dedicati ad argomenti particolari e una serie di note numerate e puntuali, richiamate nel testo. Sul sito del libro è inoltre disponibile l'ebook.
49,00

Piani di assistenza infermieristica. Assistenza infermieristica centrata sulla persona assistita e sulla famiglia: trasferimento dall'ambito ospedaliero a quello domiciliare

Lynda Juall Carpenito-Moyet

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2019

pagine: 816

La terza edizione italiana di questo testo di Lynda Juall Carpenito si concentra sulle situazioni più ricorrenti nella pratica clinica per spiegare come organizzare piani di assistenza infermieristica che documentino e sostengano in modo efficace l'assistenza infermieristica fornita e siano supportati da un valido ragionamento clinico. Per raggiungere efficaci risultati di salute e prevenire possibili eventi avversi, i piani di assistenza infermieristica comprendono le attività di identificazione delle persone assistite maggiormente a rischio di cadute, lesioni da pressione e infezioni, in modo che sia possibile preparare queste persone e le loro famiglie per un trasferimento sicuro all'ambito domiciliare, o di assistenza territoriale, al momento della dimissione dalle strutture di assistenza per problemi acuti. Una chiara organizzazione del testo mette sempre in evidenza quali dati clinici, obiettivi e interventi sono riferiti a specifiche diagnosi infermieristiche e quali invece a problemi collaborativi da gestire in integrazione con altri professionisti della salute. I piani di assistenza infermieristica sono raggruppati in tre sezioni specifiche: piani relativi a condizioni cliniche mediche, piani relativi a interventi chirurgici e piani relativi a procedure diagnostiche e terapeutiche. Inoltre il testo si caratterizza per: diagnosi infermieristiche aggiornate che riflettono le più recenti evidenze cliniche; aggiornamento dei contenuti di tutto il testo, con particolare riferimento alle nuove tecniche per aumentare la motivazione delle persone assistite e delle loro famiglie a partecipare in modo attivo alla cura e all'assistenza; razionali e linee guida basati sulle evidenze scientifiche che mettono in evidenza come la ricerca influenza e guida la pratica clinica; speciali inserti che sottolineano le criticità cliniche e i segni clinici di allarme che richiedono attenzione continua e un intervento immediato; l'uso del modello STAR (Stop, Think, Act, Review: Fermati, Rifletti, Agisci, Valuta) per evidenziare come sia necessario analizzare una situazione prima di intervenire a riguardo e come valutare l'efficacia del proprio intervento; l'uso della tecnica SBAR (Situation, Background, Assessment, Recommendation: Situazione, Contesto, Valutazione, Raccomandazioni) per un chiaro, efficace e sintetico scambio di informazioni cliniche con gli altri professionisti della salute.
93,50

Biologia dei microrganismi

Enrica Galli, Gianni Dehò

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2018

pagine: 720

80,00
32,30

Guida pratica all'esame obiettivo. Le tappe della visita al paziente

Alasdair K. B. Ruthven

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2018

pagine: 160

"Guida pratica all'esame obiettivo" nasce, confessa l'autore nella Prefazione, come una serie di appunti per preparare i suoi stessi esami universitari, quando era studente di Medicina e non trovava un testo che presentasse in modo completo e succinto, in un'unica pagina, l'intera sequenza delle tappe dell'esame obiettivo di un apparato o di un sistema corporeo. L'esperienza e la competenza dell'autore sono molto cambiate, da allora, ma l'opera ha mantenuto quel carattere di estrema praticità (quasi una tabella di marcia) e di visione d'insieme che tutti gli studenti e i tirocinanti cercano nei loro primi approcci con i pazienti. Il libro è composto di 19 capitoli, che raggruppano le patologie in sistemi/apparati (cardiovascolare, respiratorio ecc.), più alcuni dedicati a particolarità, quali il neonato, il paziente critico o l'accertamento di morte. I capitoli sono a loro volta suddivisi in schede, corrispondenti ad altrettante indagini. Ogni scheda è organizzata in due parti. A sinistra le operazioni da effettuare presentate in sequenza: innanzitutto come prepararsi, come relazionarsi al paziente e cosa dirgli, successivamente la descrizione dettagliata di test specifici, e, infine la stesura finale di un documento riassuntivo o l'invio a ulteriori analisi di tipo strumentale adatte al caso. A destra sono raccolte informazioni chiave: possibili reperti, note per casi particolari, proposte di ulteriori accertamenti, diagnosi differenziali di segni clinici e suggerimenti pratici. È una guida pratica, che dà per acquisite informazioni di base di fisiologia e fisiopatologia, per lasciare spazio a suggerimenti di immediato utilizzo, con efficaci rimandi a patologie correlate da indagare successivamente.
24,20

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.