Il tuo browser non supporta JavaScript!

Bibliotheka Edizioni

Nella terra della morte bianca. Una storia epica di sopravvivenza nella Siberia artica

Valerian Ivanovic Albanov

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 198

Uno dei viaggi più incredibili nella storia dell'esplorazione artica: l'odissea di un uomo alla ricerca della salvezza. Il Sant'Anna, un veliero russo diretto a Valdivostok, dopo aver percorso circa 11.000 km attraverso le acque più pericolose della terra, resta intrappolato nel ghiaccio, andando alla deriva. Con scarsi rifornimenti e senza speranza di soccorso, l'ufficiale di navigazione della nave, Valerian Albanov, decide di abbandonare l'imbarcazione alla ricerca di una improbabile salvezza, attuando una terribile marcia nelle ostili terre di Francesco Giuseppe. Nella terra della morte bianca è la cronistoria sofferta, dolente e avventurosa della lotta di un uomo contro gli elementi ostili di una natura selvaggia e incontaminata, bellissima e feroce.
13,00 11,05

Sud. L'ultima spedizione di Shackleton 1914-1917

Ernest Shackleton

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 485

Dopo la conquista del Polo Sud da parte di Amundsen nel 1911, rimaneva un unico, grandioso primato da cogliere in terra polare: l'attraversamento dell'Antartide a piedi da un mare all'altro. Sarebbe dovuto essere questo lo scopo della spedizione, intrapresa nel 1914, che Sir Ernest Shackleton coltivava da anni. Ma il 20 maggio 1916 tre figure emaciate comparvero sulla banchina della stazione di Stromness, nella Georgia del Sud, da dove due anni prima erano partiti a bordo della Endurance. Di loro si era persa ogni traccia. La nave, ritrovandosi incagliata nel pack, aveva costretto l'equipaggio a rimanere in balia dei movimenti del ghiaccio per dieci lunghi mesi e poi era andata distrutta. Da lì l'incredibile epopea della sopravvivenza: un'epopea che viene narrata in un diario di viaggio, capace di conquistare intere generazioni di lettori.
17,00 14,45

La giungla

Upton Sinclair

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 542

A seguito di disordini scoppiati nel quartiere dei macelli di Chicago, l'autore ricevette da un settimanale socialista l'incarico di documentare le condizioni di vita degli operai impiegati nel trust della carne. Le testimonianze raccolte, l'osservazione antropologica e l'acuta analisi ambientale deflagrarono ne "La giungla", in cui la storia dell'emigrante lituano Jurgis Rudkus e la discesa agli inferi della sua famiglia, l'infrangersi del sogno americano e il crudo realismo della narrazione incentrato sulle pratiche insalubri di lavorazione e confezionamento della carne messe in atto dalle industrie conserviere si abbatterono sui lettori, andando a stravolgere il mondo della narrativa stelle e strisce.
15,00 12,75

Siamo tutti compagni di scuola. Intervista a Carlo Verdone

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 94

Una villa sull'Appia Antica, una rimpatriata organizzata dalla bella di classe, un gruppo di quarantenni che si ritrova nello spazio di una serata a rivivere sentimenti, emozioni e rancori nati lontano, persi in un passato che rimanda ai banchi liceali. "Compagni di scuola" è l'emblema della summa poetica di Carlo Verdone, il film che rispecchia al meglio la malinconia velata di rimpianto, l'umorismo crepuscolare, la risata liberatoria bagnata dalle lacrime di un autore che con quest'opera abbandonò il fregolismo degli esordi, per approdare verso i lidi della maturità artistica. Attraverso le parole del regista e di chi calcò il set di questo formidabile grande freddo all'italiana, il lettore potrà entrare nel cuore di tutti quei personaggi che, nello spazio della durata filmica, sono diventati anche i suoi compagni di scuola. Prefazione di Fabio Traversa. Introduzione di Andrea Scanzi.
10,00 8,50

Reiki e polarità

Paolo Sessi

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 87

Il libro "Reiki e polarità" esce dopo più di 25 anni di studio e pratica e dopo 10 anni di insegnamenti nelle varie città del Nord Italia. In questo manuale vengono riportate, sulle tavole illustrate, semplici, ma profonde ed efficaci tecniche, che si basano, in primis, sui fondamenti energetici della medicina ayurvedica. Lavorando con l'energia universale sui punti energetici esoterici dei corpi sottili e del corpo fisico dell'essere umano, si riporta l'intero sistema Uomo al suo equilibrio primordiale.
12,00 10,20

Confessione

Lev Tolstoj

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 103

Diario e al tempo stesso saggio, Confessione è il libro che segna il punto di svolta nella carriera dello scrittore russo, con cui egli chiude i conti con la sua lunga crisi intellettuale ed esistenziale, e che lo porta a mutare radicalmente la conduzione della sua vita. Dopo aver scritto Guerra e Pace e Anna Karenina, Tolstoj cominciò a credere che la sua vita non avesse senso e, in questo resoconto delle sue ossessive interrogazioni, giunse a riconoscere, con sincerità commovente, la limitata soddisfazione che gli derivava dalla sua estetica esistenziale e dai suoi stessi trionfi letterari. Confessione non solo registrò questo stimolante percorso di autoconsapevolezza, ma rese immortale l'invettiva di ogni uomo di ogni tempo nei confronti della falsa coscienza della vita, ponendosi come uno dei capolavori assoluti della letteratura mondiale.
8,00 6,80

Reparto numero 6

Anton Cechov

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 103

Scritto nel 1892, dopo il ritorno dell'autore da Sachalin (isola russa che ospitava una colonia penale, della quale scrisse un libro-inchiesta, L'isola di Sachalin, sulle disumane condizioni di vita dei forzati), Reparto numero 6 è uno dei più famosi racconti di Cechov. Aspra invettiva e critica sociale, allegoria sulla vita e la morte, ma anche della stessa Russia, è il resoconto delle condizioni manicomiali in un piccolo padiglione psichiatrico di un ospedale civile della Russia zarista, dove sono internate e rinchiuse cinque persone trattate come bestie.
8,00 6,80

Swami

Isabella Braggion

Libro

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 630

Sullo sfondo di una Milano frenetica agenti discografici, divi del cinema e manager si sfiorano, alla ricerca di un amore sfuggente. Swami è una giovane cantante ritiratasi dalle scene qualche anno fa. Ora vive a Milano e, affiancata dalla sua agente Francesca, ha avviato una linea di moda che furoreggia nel mondo dello spettacolo. Una sera incontra David e se ne innamora perdutamente, ignorando però che lui è impegnato con Jennifer Blanco, famosa attrice americana, che lo lascia e lo riprende a suo piacimento. La situazione si complica quando Jennifer arriva in Italia e, scoperta l'esistenza dell'antagonista, affila le unghie e strappa l'invito alla sfilata di moda della Swami fashion per affrontare la rivale in pubblico. Lo scontro tra le due è epocale, mentre gli eventi spingono i protagonisti ad affrontare i loro veri sentimenti, alla ricerca di una felicità effimera.
19,00 16,15

Il giovane Hitler che conobbi

August Kubizek

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 343

"Quando incontrai Adolf avevo sedici anni e lui quindici. Per i successivi quattro anni gli vissi affianco e mi confidò cose che non aveva mai detto a nessuno, nemmeno a sua madre". A parlare è August Kubizek che, attraverso il memoriale "Il giovane Hitler che conobbi", ci descrive in che modo si formarono il carattere feroce, l'impareggiabile forza di volontà e l'implacabile sistematicità mentale del più ingombrante e scomodo personaggio del secolo scorso. Durante l'adolescenza Hitler è un personaggio alla deriva: ha fallito a scuola, è disoccupato, respinto dall'Accademia d'Arte di Vienna, vive miseramente dipingendo cartoline. Ma dietro quest'apparente inettitudine, Kubizek ci mostra il carattere di un uomo che, da questi inizi, grazie ad una personalità magnetica, diverrà il conquistatore più potente e terribile della storia moderna, riuscendo a mobilitare i peggiori istinti di rivalsa del popolo tedesco.
14,00 11,90

La lama nel buio

Massimo Trifirò

Libro

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2019

Siamo nel Seicento: epoca di soprusi, di signorotti prepotenti, di truci bravacci, di dominatori spagnoli e di poveracci che devono sempre subire. Dalle parti di Lecco, sul Lario e in Valsassina, ovvero proprio nei luoghi manzoniani, un nobile di giorno si mostra come uomo di giustizia e di carità, ma di notte si trasforma invece nel Lasco, un bandito e un assassino spietato. È questo l'eroe del romanzo: una sorta di Jekyll e Hyde del XVII secolo che già esiste da sempre in una leggenda popolare, ma che l'autore rievoca per costruire una storia diversa e intrigante. Il libro narra dei tentativi di smascherarlo e del modo in cui il cavaliere notturno cerca in tutti i modi di evitarlo.
20,00 17,00

Il segreto di Mary Shelley

Fabio Filippi

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 256

Florence Percy Shelley è l'unico figlio sopravvissuto a sua madre Mary. Ormai anziano riceve una cassa di diari da un amico. I diari gli rivelano la storia delle sue origini e un segreto che sua madre non ha mai confessato a nessuno. Dal flashback emergono le travagliate vicende di un sellaio, George Foster, accusato di aver ucciso la moglie e la piccola figlioletta annegandole nel canale Paddington, in una gelida giornata invernale del 1802. George Foster, prima di finire processato, ha conosciuto Víctor, l'autore dei diari, il quale gli procaccia un lavoro proibito e che segue da vicino le imprese dello scienziato bolognese Giovanni Aldini. Quest'ultimo vuole portare avanti gli studi che avevano reso famoso in tutto il mondo scientifico suo zio Luigi. Per questo, emigra prima a Parigi e poi in Inghilterra, l'unico Paese in Europa in cui possono essere eseguiti esperimenti di elettrocuzione sui corpi umani. Agli esperimenti dello scienziato, condotti con grande enfasi teatrale al cospetto di nobili, assistono anche medici chirurghi, intellettuali e, tra questi, il padre adottivo di una piccola Mary Shelley. Sullo sfondo di un'Europa che fa i conti con la fine di Napoleone, le vite di questi personaggi si intrecciano. Mary e suo marito, il poeta Percy Shelley, si ritrovano insieme a George Byron e John Polidori presso Villa Diodati a disputare un duello letterario. Ma nel tormentato cuore di Mary matura un desiderio che si porterà appresso nell'ultimo viaggio in Italia.
16,00 13,60

La meraviglia. Dodici erramenti

Daniele Caroppo

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 459

Una raccolta di saggi filosofici che indagano i grandi concetti della vita, dell'uomo, del tempo e della sua fugacità. Il tempo e le sue aporie, la relazionalità profonda che attraversa la realtà a tutti i suoi livelli, il problema della coscienza e del suo statuto nella trama dell'universo, la responsabilità dell'uomo verso se stesso e il proprio mondo, le tangenze fra l'inesausto domandare della filosofia, i rigori della scienza e i misteri della teologia: il pensare questi temi declina, ancora una volta, la meraviglia filosofica, e lascia emergere tutte le inquietudini correlati all'accezione greca del "thauma", quella meraviglia dalla quale, secondo Platone e Aristotele, origina la domanda filosofica. Gli scritti raccolti in questo volume nascono come privato esercizio di pensiero e, sviluppando un tentativo di meditazione intorno a un concetto o a un problema, cercano di illuminare lo spazio lasciato aperto da quelle domande, e mostrarne la profondità.
20,00 17,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.