Il tuo browser non supporta JavaScript!

Bibliotheka Edizioni

L'industria della vaccinazione. Storia e contro-storia

Pietro Ratto

Libro

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2020

Un saggio che vuole fare luce sui segreti delle grandi industrie farmaceutiche. Pietro Ratto ripercorre la storia della vaccinazione dalle sue origini ad oggi, seguendo l'esile filo che collega le prime tecniche di contrasto al vaiolo al rapido processo di diffusione e commercializzazione dei sieri. Una ricerca che si propone di svelare, parallelamente allo studio della crescita esponenziale delle grandi multinazionali del farmaco, le loro alleanze con banche, compagnie petrolifere e mondo della politica, ricucendo genealogie dimenticate di famiglie che, anche sul contrasto alle malattie, hanno edificato la loro grande fortuna.
14,00

Fake news dell'antica Roma. 2000 anni di propaganda, inganni e bugie

Néstor F. Marqués

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 456

È possibile che Nerone non abbia dato Roma alle fiamme? Che Livia non abbia pianificato gli omicidi di tutti gli eredi al trono? Che i Romani non vomitassero durante i pasti? La storia cambia costantemente prospettiva grazie a tutti coloro che, viaggiando nel tempo e cambiando il passato, modificano gli eventi in base al loro punto di vista. Così, spesso, la storia che ci è stata raccontata non corrisponde alla realtà. In questo libro, sveleremo gli inganni, le menzogne e le distorsioni del mondo romano: da quelle che ci sono state tramandate dalla storiografia ufficiale, spesso inconsapevolmente, dovute all'impenetrabile velo che accompagna i fatti del passato, a quelle narrate nei film, nelle serie TV e nei romanzi.
18,00

Il gioco dell'oca. I retroscena segreti del processo al riformatore Jan Hus

Pietro Ratto

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 144

Pietro Ratto torna a scardinare la storiografia ufficiale con questa nuova edizione de Il Gioco dell'Oca, uno dei suoi saggi più originali e urticanti, in cui vengono analizzati i retroscena più censurati del processo intentato, nel 1415, nei confronti del grande riformatore boemo Jan Hus. Pagina dopo pagina prende vita una mappa storico/politica dell'epoca in cui Jan Hus visse e morì, bruciato vivo, solo perché ebbe il coraggio di formulare quelle critiche nei confronti della Chiesa che, un secolo più tardi, sarebbero state alla base della riforma luterana. Un saggio irriverente, dai toni quasi noir, che scandaglia il periodo storico a cavallo tra XIV e XV secolo, navigando in netta controtendenza rispetto alla Storia che si impara a scuola.
12,00

Il pallido azzurro della rosa di carta

Antoni Serra

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 190

Un travestito viene ritrovato morto in un appartamento nel quartiere cinese di Palma di Maiorca, grazie ad una segnalazione anonima al giornale locale. Il detective Celso Mosqueiro, indagando sul caso, si troverà in un complotto internazionale dai molteplici segreti, il cui unico indizio di partenza è una piccola rosa di carta di colore azzurro, ritrovata sul luogo del delitto.
12,00

L'archeologa sorrise prima di morire

Antoni Serra

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 190

Il secondo romanzo delll'ispettore Mosqueiro è un viaggio nell'oscurità dell'animo umano. In una torrida mattina d'agosto, la quiete di Ferreries, cittadina nell'isola di Minorca, viene improvvisamente scossa dal ritrovamento del cadavere di un'archeologa, impegnata in uno scavo. Il caso viene dichiarato subito chiuso dalle autorità per mancanza di indizi. Spetterà all'ispettore Celso Mosqueiro, spronato da una telefonata anonima, fare luce su un omicidio che lo condurrà nei lati più oscuri dell'animo umano, in una corsa contro il tempo popolata da personaggi ambigui e dalle molteplici maschere. Il secondo romanzo della serie sull'ispettore Mosqueiro è una caleidoscopica e disillusa discesa nella psiche di un'umanità meschina e feroce, in cui niente è come sembra e la verità galleggia sul fondo di un pozzo dalle abissali profondità.
12,00

Come mi cambiano la vita... Socrate, Platone e Aristotele

Pietro Ratto

Libro

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 120

Un saggio di facile lettura e immediata comprensione che analizza il pensiero di tre dei più grandi filosofi dell'umanità. Uno strumento leggero ed economico per fornire al lettore, in modo chiaro ma appropriato, gli elementi fondamentali del pensiero di alcuni grandi filosofi della nostra storia, capaci di cambiare la vita con il loro insegnamento, di lasciare un segno, di regalare un'autentica svolta esistenziale. Pensata per quei ragazzi che non hanno mai fatto Filosofia - o che l'hanno dovuta studiare in maniera sterile e mnemonica, perdendosi tutta l'energia trasformativa di cui essa è realmente capace - questa collana spera di rivelarsi, quindi, adatta ai giovani di qualsiasi età. A tutti coloro, insomma, che hanno ancora voglia di crescere. Una collana che raccoglie studi e saggi nati da una voglia matta di rimettere in discussione quei temi e quei contesti che, da troppo tempo, la nostra cultura trasmette in maniera stereotipata.
12,00

Cistiberim. Vol. 1: Umbilicus urbis Romae

Giuseppe Lorin

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 662

Dopo "Transtiberim", Giuseppe Lorin ci conduce sula riva sinistra del Tevere, dove risiede il fulcro del potere ecclesiastico/istituzionale. Se la riva destra del Tevere era il luogo delle ombre, della religione arcaica e delle superstizioni ctonie e oltretombali, la sponda sinistra rappresentava il lato solare e sfavillante dell'Urbe, il macrocosmo in cui religione ufficiale, politica istituzionale e somme cariche imperiali dettavano legge e proclamavano verità inconfutabili. "Cistiberim" (di cui insieme al primo volume, "Umbilicus urbis Romae", uscirà contemporaneamente il secondo, "Il potere e l'ambizione") è un saggio di rilevanza storica e artistica, corredato da un apparato fotografico. Prefazione di Fabiano Forti Bernini.
18,00

Cistiberim. Vol. 2: Il potere e l'ambizione

Giuseppe Lorin

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 476

Con "Il potere e l'ambizione" si conclude il viaggio sulla sponda sinistra del Tevere, iniziato con il primo volume "Umbilcus urbis Romae". Uscito in contemporanea al primo volume ("Umbilicus urbis Romae") "Cistiberim. Il potere e l'ambizione" fin dal titolo gioca a carte scoperte con il lettore, esplicando immediatamente il suo contenuto: una cavalcata fra storia, aneddoti, una spruzzata di leggenda, misticismo religioso e sfrenata ambizione di chi detiene il potere sulla sponda sinistra del "biondo" Tevere, ovvero il fulcro delle attività istituzionali che si contrappone alla suburra, al lato destro, in cui a prevalere era la dark side dell'Urbe. Due volumi che, sebbene usciti separatamente, formano un blocco compatto e coeso, sia narrativamente che iconograficamente. Non solo per gli appassionati della Città Eterna, ma per tutti coloro che amano volgere lo sguardo alle meraviglie di un passato di intramontabile bellezza. Prefazione di Fabiano Forti Bernini.
18,00

In hora mortis nostrae

Rita Garzetti

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 278

Roma, Natale 1864, un anziano monsignore francese, studioso di archeologia, viene trovato morto con le mani mozzate nei pressi del Circo Massimo. Carnevale 1865, monsignor Calandrelli, docente di astronomia, viene ritrovato evirato nell'alcova dove si intratteneva con la sua amante. Primavera 1865, don Anacleto Murri, parroco di santa Maria dell'Orto viene ritrovato cadavere nella sagrestia della chiesa. Primavera 1865, padre Giuseppe Ruco, insegnante al collegio Nazareno viene rinvenuto in un pozzo asciutto alla periferia di Roma con una macina da mulino al collo. La catena di omicidi prosegue, ma il cardinal Ferrero, nonostante i suoi sforzi, non riesce a scoprire la mano che si nasconde dietro a questi omicidi finché nella notte della festa dei Santi Pietro e Paolo non diverrà egli stesso preda di un feroce assassino.
16,00

Il progetto Valhalla

Matteo Favaro

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 271

Chi si cela dietro i fantomatici esperimenti sulla programmazione mentale condotti sui bambini, allo scopo di creare dei killer a comando? Gli orrori di un oscuro passato si ripresenteranno in un enigmatico presente, quando qualcuno cercherà di porre in atto la sua sete di vendetta... Un thriller psicologico ambientato in Romania e calato nel suggestivo scenario della Transilvania, che ispirandosi ai molteplici viaggi intrapresi dall'autore nell'Europa continentale, può essere visto anche come un personale tributo ad una terra seducente, quanto ricca di leggende e folklore. Dipanandosi in una trama che si snoda su una scansione temporale alternata, pregno di tenebrosi risvolti che verranno rivelati gradualmente, Il progetto Valhalla scava nei meandri segreti della Storia, immergendo il lettore in un incubo da cui sarà impossibile risvegliarsi.
14,00

La barca del cielo

Leonella De Santis

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 214

Una storia d'amore ammantata di mistero, in cui gli enigmi dell'oggi si alternano e si confondono con quelli di un passato remoto. Nel 1929, nella Necropoli Reale della città di Ur nel sud dell'antica Mesopotamia (odierno Iraq), un team di archeologi trovò la testimonianza del diluvio universale. È qui che nel 2012 vuole tornare a scavare Daniza, un'archeologa che vuole risolvere il mistero delle Tombe dei Re convinta che proprio qui ci sia la Dodicesima Tomba, quella dove fu sepolta la regina Inanna vissuta al tempo del nubifragio. Mentre lavora alla sua indagine scopre un tunnel che la proietterà al tempo di Inanna. Qui trova una situazione dove è palpabile l'azione degli dèi e/o di maestri venuti da un Altrove. Nella sua avventura la accompagnano un sumerologo, un archeo-astronomo, una storica. Riscoprendo un ignoto dramma del passato, gli archeologi si trovano a riviverlo e con tale fedeltà che fatti e rapporti interpersonali di oggi sembrano coincidere con quelli di ieri.
14,00

A.L.F. La storia di Donovan Bradley

Maurizio Ricci

Libro: Copertina morbida

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 384

L'ingenuo quanto divertente protagonista Stuart Curtiss, ci racconta della sua amicizia con Donovan Bradley, nella Londra di fine anni '80. Entrambi si trovano loro malgrado coinvolti nell'attività di un fantomatico gruppo di animalisti d'assalto, il cui scopo primario è liberare gli animali dalle mani di chi li imprigiona e li maltratta. Il loro obiettivo è creare danno alle grandi multinazionali e alle case farmaceutiche, che dallo sfruttamento animale traggono profitto. Il romanzo si inoltra in chiave ironica nelle ipocrisie e nei paradossi dell'attivismo animalista, dove i due ragazzi finiscono invischiati, tra situazioni divertenti ma anche drammatiche. Il prezzo da pagare sarà la solidità della loro amicizia, attraverso un viaggio che li strapperà alla gioventù, per consegnarli all'imprevedibilità del destino e alla vita adulta.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.