Il tuo browser non supporta JavaScript!

Bacchilega Editore

Silenzio, non si deve sapere

Noella Bardolesi

Libro: Libro in brossura

editore: Bacchilega Editore

anno edizione: 2016

pagine: 80

"Mi ricordo che da ragazzina sentivo spesso i miei nonni parlare dei minatori di Lille, città del Nord della Francia, dove sono nata e ho vissuto prima di trasferirmi in Italia. Lille negli anni Quaranta era una città basata sull'economia tessile-mineraria e mi viene in mente quando parlavano di tutti quei minatori, che si erano poi ammalati di cancro dopo aver respirato per anni la polvere di silicio. I miei nonni erano molto arrabbiati perché avevano anche loro conosciuto cari amici che lavoravano nelle miniere lasciandoci la pelle, e che oltre al danno avevano anche la beffa di non veder riconosciuta alle famiglie neanche un'indennità per malattia professionale. Sì, i minatori dell'epoca lavoravano in condizioni disumane, senza protezioni, con turni massacranti, e raramente arrivavano all'età pensionabile e se ci arrivavano spesso erano in condizioni di salute critiche che di frequente portavano alla morte. E io, sempre con la mentalità da ragazzina che credeva che tutto si può cambiare in meglio, pensavo che quando sarei stata grande non ci sarebbero più state queste ingiustizie verso i lavoratori, che tutte queste morti sarebbero servite a qualcosa..."
10,00

La nostra zòca. Storia e racconti di una famiglia contadina della Romagna

Paolo Guerrini

Libro: Libro in brossura

editore: Bacchilega Editore

anno edizione: 2016

pagine: 204

La storia della famiglia Guerrini si dipana in queste pagine dai primi decenni dell'Ottocento (quando il ricordo delle imprese napoleoniche è ancora ben presente) fino agli anni immediatamente successivi alla Seconda guerra mondiale, nei quali era forte la speranza di vivere in un mondo migliore e senza guerre. I luoghi in cui avvengono i fatti sono ben definiti, nelle ultime terre della Romagna verso occidente, Lugo, Bagnara, Mordano, in parte Imola, ma soprattutto Solarolo, paese dei Guerrini da circa un secolo e mezzo. La narrazione, accurata e precisa per le pazienti ricerche negli archivi e per la raccolta dei ricordi dalla viva voce dei testimoni diretti mentre erano in vita, si sviluppa in modo sintetico e ci presenta, anche con l'ausilio di fotografie e documenti originali, gli avvenimenti accaduti in quasi un secolo e mezzo. Stiamo parlando di una microstoria che si sviluppa su due livelli, entrambi ben visibili attraverso la narrazione della vita di questa famiglia, generazione dopo generazione.
12,00

Appunti e poesie di una bibliotecaria. Massa Lombarda 1973-1982

Luisa Gardenghi

Libro: Libro in brossura

editore: Bacchilega Editore

anno edizione: 2016

pagine: 344

"Luisa Gardenghi fu il perno intorno a cui ruotarono molte realtà giovanili. La "sua" biblioteca spingeva a crescere e a studiare, poiché era sì luogo di cultura, ma anche luogo di libertà espressiva e di socializzazione, con gli spazi per lo studio ma anche per l'ascolto e per gli scacchi. Ed è la libertà il migliore terreno su cui crescono lo studio e il lavoro. Il ricordo che ho della biblioteca è imprescindibile dalla figura di Luisa Gardenghi. Attribuisco a lei il mio legame con i libri e il successivo desiderio di scrivere: Luisa ha contribuito a formare la persona soddisfatta di sé e delle sue creature che sono io oggi. Ed è davvero straordinario come una donna che ha sofferto, che ha amato senza essere ricambiata per colpa del destino o della crudeltà maschile, una donna che voleva viaggiare e, per alterne vicende, non ha potuto farlo, abbia voluto e avuto tanti figli/e, i/le ragazzi/e che frequentarono la sua biblioteca e la sua casa, e che grazie a lei hanno potuto istruirsi, guardare il mondo con occhi diversi, amare, viaggiare, crescere in armonia come è successo a me." (Alda Teodorani)
14,00

Con le orecchie di lupo

Eva Rasano

Libro: Copertina morbida

editore: Bacchilega Editore

anno edizione: 2016

pagine: 48

Lupo ascolta i suoni prodotti intorno a lui con le sue grandi orecchie: un ronzio, il rumore di una goccia e di un intero diluvio, un tuono, le foglie che scricchiolano sotto le scarpe; dai rumori della natura intorno a noi ai suoni prodotti dagli strumenti musicali, per un viaggio alla scoperta della musica. Età di lettura: da 2 anni.
9,00

Una corriera per la valle del Senio. La cooperativa trasporti di Riolo Terme

Paolo Grandi, Romano Rossi

Libro

editore: Bacchilega Editore

anno edizione: 2016

pagine: 160

La storia recente dei trasporti nella valle del Senio coincide in buona parte con quella della cooperativa trasporti di Riolo Terme. L'azienda, nata nelle grandi ristrettezze dell'immediato dopoguerra, ha trovato nel legame con il suo territorio e nell'intraprendenza dei suoi soci la chiave per uno sviluppo che l'ha portata alle dimensioni attuali. Nelle pagine del libro, dopo un'introduzione che riassume in breve la storia dei trasporti e le drammatiche condizioni di mezzi e infrastrutture alla fine della Seconda guerra mondiale, vengono descritti nel dettaglio, con l'ausilio di numerose foto originali, i servizi di trasporto merci e di persone sia con mezzi di linea per il servizio pubblico che con pullman per soddisfare le richieste dei privati.
20,00

La goccia scava la pietra. Storia di Vito Salieri

Àlen Loreti

Libro: Libro in brossura

editore: Bacchilega Editore

anno edizione: 2015

pagine: 112

Un prete democristiano appoggia un sindaco comunista. Poderi abbandonati tornano floridi e produttivi. Fabbriche danno lavoro ai giovani e alle donne. Aristocratici donano terreni alla comunità. Nuove scuole e campi sportivi ovunque. È un sogno? No, tutto ciò di cui oggi l'Italia ha bisogno è già stato messo in pratica. Nel maggio 1951 a Casalfiumanese sull'Appenino emiliano-romagnolo un ragazzo di 32 anni - un bracciante con la quinta elementare sopravvissuto alla ritirata di Russia - viene eletto sindaco e decide che da quel giorno, goccia dopo goccia, il destino delle persone cambierà.
10,00

Dal mio cortile si vedeva il cielo

Luigi Testa

Libro: Libro in brossura

editore: Bacchilega Editore

anno edizione: 2015

pagine: 292

L'autore ci parla della sua terra, la Romagna, con particolare riferimento alla zona di Conselice, in provincia di Ravenna, dove ha trascorso l'infanzia e l'adolescenza, distillando ricordi, immagini e personaggi di un paese e una cultura che ormai appartengono al passato. L'ampia pianura interrotta soltanto da lenti corsi d'acqua e dai loro alti argini, punteggiata di abitazioni, a volte raggruppate in centri più o meno grandi, ispirano lo stile narrativo di Luigi Testa, ampio e regolare, ma a tratti improvvisamente rapido e sorprendente, come le subitanee reazioni della gente romagnola. I temi sono quelli della vita, l'amore, la gioia, il dolore, la morte, declinati nelle esperienze dei tanti personaggi che si avvicendano assieme all'autore nelle pagine del libro. Si passa dalla civiltà prettamente rurale dei primi anni Cinquanta alla vita rapida e ricca di cambiamenti della fine degli anni Sessanta, illustrata quasi giorno per giorno dalle vicende dei tanti protagonisti, tutti appartenenti a una solida comunità di paese, quella di Conselice, che ci accompagna nel viaggio dell'autore dall'infanzia all'inizio dell'età adulta.
13,00

Memorie di vita militare. Diario di un giovane soldato nella grande guerra

Giuseppe Rocca

Libro: Copertina morbida

editore: Bacchilega Editore

anno edizione: 2015

pagine: 160

Il libro contiene i diari di Giuseppe Rocca, nato nel 1891 e soldato della Prima guerra mondiale, che combatté fino all'autunno del 1915 quando, il 28 ottobre, fu ferito gravemente mentre portava il rancio ad alcuni suoi commilitoni. La particolarità del diario sta nello stile di scrittura che è molto ricco e articolato nel tipo di commenti e riflessioni che vi sono esposte, che denotano una discreta cultura e la certezza di rispettare saldi principi morali. Frequentatore attivo di ambienti cattolici, diplomato all'Istituto Alberghetti di Imolacon la qualifica di meccanico, fondò, assieme ad altri cinque giovani, il circolo Silvio Pellico, che ebbe un ruolo molto importante nella formazione di tanti cattolici imolesi. Nei diari, sopravvissuti alle censure a cui erano sottoposte le corrispondenze con amici e familiari, sono quindi narrati e commentati i mesi del servizio militare dall'addestramento al congedo (15 luglio - 25 novembre 1914) e dal ricevimento della cartolina precetto e al successivo invio sul fronte fino al ferimento con conseguente ricovero all'ospedale militare (15 maggio - 28 ottobre 1915).
23,00

Morbido natale morbido fare

Elisa Mazzoli

Libro

editore: Bacchilega Editore

anno edizione: 2015

pagine: 64

È proprio un morbido Natale, quello che ci propongono Elisa Mazzoli e Silvia Bonanni! Un Natale da vivere, da leggere e da fare. Tra calzini, guanti, berrette, ovatta, bottoni e stoffe, riscopriamo un modo diverso per costruire i nostri amati pupazzi: un tenero pupazzo di neve, una morbida e simpatica renna, un buffo Babbo Natale... Un libro tutto da leggere, da scoprire e da fare: i bambini sono aiutati dai genitori e dai nonni circondati dalle luci della festa, da stelle comete, da regali originali e divertenti! Età di lettura: da 5 anni.
12,00
20,00

La mia scuola è un grande fiume

Maria Beatrice Masella

Libro

editore: Bacchilega Editore

anno edizione: 2015

pagine: 64

Un libro per bambini, bambine, maestre e maestri. Un libro per la scuola e sulla scuola. Parole da leggere e parole per giocare. Uno spazio aperto e condivisibile: in ogni coloratissima pagina c'è infatti una filastrocca da leggere e uno spazio bianco per disegnare o per appuntare qualche pensiero. Andare a scuola significa imparare a leggere e a scrivere, conoscere diversi libri, scoprire i segreti della scienza, galoppare con la fantasia, inventarsi un altro mondo. Ogni mese una parola in evidenza su cui fermarsi a pensare, uno spunto per riflettere insieme alla classe sugli orizzonti grandi della scuola, dove gli scolari e le scolare sono persone in crescita e le maestre e i maestri sono prima di tutto educatori. Età di lettura: da 5 anni.
12,00

Diari storici militari del gruppo di combattimento Friuli. 1944-1945

Mariano Bocchini, Andrea Gristina

Libro: Copertina morbida

editore: Bacchilega Editore

anno edizione: 2015

pagine: 326

Il Gruppo di Combattimento Friuli fu una delle unità operative del Nuovo Esercito Italiano, impiegato in linea sul fronte del Senio tra marzo e aprile 1945, quando venne sferrato l'attacco finale che portò alla liberazione dell'Italia. In queste pagine gli autori hanno meticolosamente trascritto i diari delle formazioni che componevano questo gruppo di combattimento: il Comando Fanteria divisionale, l'87º Reggimento Fanteria "Friuli", l'88º Reggimento Fanteria "Friuli", il 35º Reggimento Artiglieria "Friuli" e il Comando Battaglione Misto Genio.
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.