Il tuo browser non supporta JavaScript!

Antiga Edizioni

Occidentalismo. Modernità e arte occidentale nei kimono della Collezione Manavello 1900-1950. Catalogo della mostra (Gorizia, 21 novembre 2018-17 marzo 2019)

Libro: Copertina morbida

editore: Antiga Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 176

Il volume è il catalogo della mostra (Museo della Moda e delle Arti Applicate, Gorizia, 21 novembre 2018 - 17 marzo 2019) che affronta il tema dei rapporti tra Giappone e Occidente da una prospettiva del tutto nuova e insolita, cioè mostrando quanto forte fosse l'attrazione in Giappone per l'Occidente. Lo fa esponendo alcuni pezzi di una collezione di Kimono Meisen dei primi decenni del Novecento. Capi preziosi, dal design assolutamente inedito, che fondono in una originale sintesi l'abito della tradizione e le suggestioni provenienti dalle innovazioni formali delle avanguardie europee, in primis Futurismo, Secessione e Cubismo. Sui tessuti appaiono anche riferimenti agli sport occidentali, bastimenti ed aerei.
33,00

Cucina trentina. I prodotti tipici e le ricette della tradizione

Libro: Copertina morbida

editore: Antiga Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 144

Semplice, schietta, genuina: sono gli aggettivi che meglio di altri identificano la cucina trentina, una tradizione complessa come può essere quella di una terra di frontiera. Attingendo alle ricette di vallata, come i tortél di patate nonesi, ma anche al più diffuso strudel e riscoprendo piatti della tradizione come la torta Simona, questo volume offre un viaggio culinario alla riscoperta dei territori da cui nascono molti dei prodotti agroalimentari d'eccellenza delle valli del Trentino, come la farina gialla di Storo, la carne salada, i ricchi formaggi, i salumi, la frutta e gli ortaggi, il miele, l'olio e gli eccellenti vini. Un viaggio anche visivo, grazie alle foto che illustrano le oltre 80 ricette che vengono proposte.
12,00

Montello, l'America d'Italia

Benito Buosi

Libro: Copertina morbida

editore: Antiga Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 200

18,00

Itinerando nell'enosfera. Per una nuova esperienza del vino, da enofilo ad enonauta

Stefano Chiesura, Lauretta Fedato

Libro: Copertina morbida

editore: Antiga Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 152

Assaggiare, bere, degustare, giudicare, apprezzare, scegliere... tutti verbi comunemente presenti quando il protagonista è il vino; ma tutto ciò è solo una moda effimera o dietro a opinioni, convinzioni e apparenze c'è dell'altro? Con oltre trent'anni di esperienza nel wineworld tra studi di enologia, comunicazione e marketing del vino e attività professionale nel settore vendite, gli autori ci forniscono una chiave di lettura del mondo vino che travalica il classico disquisire di perlage, buona acidità o colore. In questo testo non si scrive di degustazione ma di sinestesia della degustazione; la bevanda diventa bevanda totemica e trasformatore passionale; non esiste un dire del vino ma una retorica del vino, come del resto non vi è il consumo ma l'esperienza del consumare. La materia è analizzata sotto altri aspetti, perché il vino non è solo un prodotto risultato della tecnica ma è un intero universo nel quale vivere e rivivere momenti, dove la sensorialità si affianca alla passione, dove la convivialità del bere si sposa con la solitudine dell'assaggiare e la storia dell'uomo si intreccia con quella enoica... è l'enosfera.
18,00

G. Pellizza da Volpedo

Libro

editore: Antiga Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 156

Il volume, ampiamente illustrato, presenta dodici capolavori di Pellizza da Volpedo, e una serie di indagini diagnostiche che permettono di leggere le opere da un nuovo punto di vista, oltre a diciotto quadri dei maggiori rappresentanti del Divisionismo quali Segantini, Morbelli, Maggi, Longoni, Fornara, Grubicy, Previati e Nomellini, a completare il quadro storico in cui ha operato l'artista. Il saggio di Monica Vinardi ripercorre i rapporti di Pellizza con gli artisti divisionisti, documentando le vicende con trascrizioni di documenti, e lettere; in calce la trascrizione del carteggio tra Pellizza e Segantini. Elisabetta Staudacher prende in esame le vicende relative al Quarto stato dopo la morte di Pellizza e l'acquisizione attraverso sottoscrizione pubblica avvenuta nel 1929 in occasione della mostra postuma alla Galleria Pesaro di Milano. Thierry Radelet presenta i risultati delle indagini non invasive condotte su alcuni quadri, così da comprendere l'evolvere della tecnica dell'artista. Un breve intervento di Aurora Scotti Tosini, già curatrice del catalogo ragionato dell'artista, a conclusione del saggio di diagnostica.
25,00

Jacques Toussaint. Arte 1967-2017. Ediz. italiana e inglese

Libro: Copertina morbida

editore: Antiga Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 232

Cinquant'anni di creatività di Jacques Toussaint riassunti attraverso le immagini di un percorso che parte da piccole opere di pittura per arrivare, oggi, a grandi installazioni che letteralmente trasformano le atmosfere di spazi industriali piuttosto che di edifici religiosi e creano suggestioni di rara sensibilità, basate su un rigore costruttivo inusuale e sulla leggerezza di una narrazione che invita il fruitore ad immergersi e a lasciarsi contaminare dalla luce blu che tutto avvolge e trasfigura. Le parole che accompagnano la sua storia d'arte e che propongono letture diversificate del suo lavoro sono tese ad aiutare il lettore a confrontarsi direttamente con l'opera di questo artista la cui capacità espressiva riesce a richiamare l'attenzione anche di chi non frequenta abitualmente l'arte contemporanea.
35,00

Diario di poesia

Silvio Migotto

Libro: Copertina morbida

editore: Antiga Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 286

Il volume raccoglie oltre 220 poesie, scritte in un arco cronologico piuttosto vasto, dal 1962 al 2014, e suddivise in cinque parti distinte che assieme costituiscono una sorta di romanzo autobiografico in versi. I testi poetici traducono stati d'animo dell'autore che spaziano dalla descrizione della natura fino a intime osservazioni di problemi sociali e politici. «L'io poetante è colto nei suoi terrori davanti a indefiniti misteri. E il mistero si avverte ovunque, nelle parole e negli sguardi degli uomini come nei cieli e negli aspetti della natura; da derivarne, nella poesia di Migotto, un procedere per allusioni, un descrivere forse simbolico». (Dall'introduzione di Giovanni Turra)
18,00

Il prato e la fiera. Ottocento anni di commercio e divertimento a Treviso

Emilio Lippi, Carolina Pupo

Libro: Copertina morbida

editore: Antiga Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 384

Il volume, ampiamente illustrato, propone un'indagine a 360 gradi sulla Fiera di San Luca di Treviso, che ha origini medievali, indagandone storia, trasformazioni e allargandosi a definire il tessuto socio-economico entro il quale si è sviluppata. Dalle origini agli anni Cinquanta il volume costituisce anche un'importante ricerca sul quartiere di Fiera, che da settecento anni accoglie l'evento.
39,00

Art Theorema #1. Ediz. italiana e inglese

Libro: Copertina rigida

editore: Antiga Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 522

Imago Mundi approfondisce il suo lavoro di ricerca e promozione dei talenti artistici dei cinque continenti con una nuova collana, Art Theorema, che si aggiunge alle oltre 150 collezioni dedicate alle nazioni e alle comunità native. In questa prima raccolta, 231 opere formato 10 per 12 centimetri realizzate da 203 artisti provenienti da 104 Paesi. Dall'Europa ai Caraibi, dai paesi africani all'Australia, dal Canada all'Asia Centrale, Art Theorema traccia il ritratto caleidoscopico e colorato delle espressioni artistiche locali che, tutte insieme e fedeli ai princìpi dell'arte plurale del progetto artistico promosso da Luciano Benetton, concorrono a formare lo scenario globale dell'arte contemporanea.
29,00

La vita come opera d'arte. Anton Maria Zanetti e le sue collezioni

Libro: Copertina morbida

editore: Antiga Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 336

Una figura centrale nella storia del collezionismo veneziano nel XVIII secolo e nell'affermazione dell'arte veneta in Europa, mecenate e influente mediatore di nobili e sovrani per gli acquisti e le commissioni d'opere dei più celebri artisti della laguna, fu Anton Maria Zanetti (1679-1767): forse il personaggio più influente nel panorama artistico veneziano del tempo. Per ricordare questa figura, la Fondazione Musei Civici di Venezia gli dedica una mostra che ne mette in luce l'attività di artista e mecenate attraverso testimonianze di vita - volumi, lettere, incisioni e disegni di solito non esposti per ragioni di conservazione - e opere d'arte della sua collezione, come Tiepolo, i Ricci, Palma il Giovane ecc., tuttora conservate nei musei cittadini, come le Gallerie dell'Accademia di Venezia, la Fondazione Giorgio Cini, la Biblioteca Nazionale Marciana, le sedi civiche veneziane e alcune collezioni private.
38,00

Paesaggi d'acqua nel Veneto. Fotografie dai Fondi del FAST

Libro: Copertina rigida

editore: Antiga Edizioni

anno edizione: 2018

Le cinquanta fotografie in mostra sono state selezionate a rappresentare il paesaggio veneto sottolineandone il fitto dialogo con l'elemento acqueo: da Venezia a Rovigo, passando per Treviso, la riviera del Brenta, Vicenza, il Piave. Molti gli autori delle fotografie, più o meno noti, alcuni professionisti, altri amatori, che hanno comunque acquisito nel tempo significato e valore: Giuseppe Mazzotti, Francesco Zambon, Giuseppe Fini, Luigi Bortoluzzi, Gino Bolognini, Aldo Nascimben, Carlo Bevilacqua, Ferruccio Leiss, lo Studio Vajenti e altri ancora.
22,00
50,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.