Il tuo browser non supporta JavaScript!

2M

Amore e Psiche. Testo latino a fronte

Apuleio

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 107

La storia di 'Amore e Psiche" è stata tradotta in tutte le lingue, cantata dai poeti e raffigurata da celebri pittori. La vicenda della fanciulla sposa di Amore, capace di suscitare la gelosia di Venere, è un capolavoro che ha avuto una straordinaria influenza sulla letteratura e l'arte dei secoli successivi. E una favola autentica, dai toni delicati e dalle atmosfere magiche e incantate, che racchiude in sé tutti gli elementi cari della tradizione fiabesca popolare; rappresenta forse il momento di più alta ispirazione poetica delle metamorfosi di Apuleio, carico di significati e simboli religiosi e filosofici.
4,90

Aforismi

Oscar Wilde

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 79

Un'opera fondamentale per gli appassionati di Oscar Wilde, nella quale trovare tutta la sua irriverente personalità, la sua ironia e lo spiccato senso critico, concentrati in una scelta di aforismi che impressionano per la loro attualità. L'aforisma, che può indurre il lettore a una riflessione sulla società e sulle grandi tematiche che riguardano la vita dell'uomo, con la sua forma breve, la sua apparente chiarezza e semplicità, è lo strumento più adeguato per scrutare la natura umana più profonda, le sue contraddizioni, i nodi irrisolti, con una comunicazione fulminea e un invito a pensare. Gli "Aforismi" di Wilde sono raggruppati per grandi temi: la vita, l'arte, gli amici, le donne, i parenti, il matrimonio, la politica e altri. Un mezzo per tentare di interpretare il pensiero di Wilde, il suo genio che sfugge alle classificazioni, che si ribella al laccio dell'interpretazione e all'atrofia dell'Inghilterra di allora, per affermare la libertà e la dignità dell'uomo. Wilde non si limita però a raffigurare i difetti della società vittoriana dell'epoca, ma va oltre, in un rincorrersi di divertenti paradossi che a noi pervengono attuali come non mai. Un libro da tenere sempre a portata di mano, per rendere brillante anche la più scarna conversazione, per illuminare la giornata con ironia e saggezza.
4,90

L'origine delle specie

Charles Darwin

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 479

Nel 1859 Charles Darwin concludeva la prima edizione del "L'origine delle specie". Pochi libri nella storia hanno avuto un' influenza tanto radicale, e duratura. Questo capolavoro della letteratura moderna ha cambiato per sempre il nostro modo di vedere il mondo. La teoria della selezione naturale, proposta in queste pagine, è alla base della moderna biologia evoluzionistica ed è entrata a far parte del nostro bagaglio culturale, superando il solo merito scientifico. Introduzione di Pietro Omodeo.
6,90

Il ritratto di Dorian Gray

Oscar Wilde

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 207

Dorian Gray è un giovane di straordinaria bellezza. Il suo amico pittore Basil Hallward lo ritrae in un quadro. Nello studio del suo amico pittore, Dorian conosce lord Henry Wotton, uomo cinico e senza scrupoli. Da quel momento inizia a condurre un'esistenza fatta di eccessi sfrenati. Ogni segno del tempo che dovrebbe lasciare traccia sul suo viso, compare invece solo sul suo ritratto, che a mano a mano diventa mostruoso in una raffigurazione della sua anima perduta.
4,90

Il profeta

Kahlil Gibran

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 111

"Il Profeta" è una raccolta di saggi poetici in cui il protagonista, Almustafa detto il Profeta, racconta del suo congedo dalla città di Orfalese in cui ha vissuto per dodici lunghi anni. Ogni saggio ha un titolo tematico in cui, con parole e frasi che prendono la forma di un testo indiscutibilmente ispirato, il profeta risponde alle domande poste dai cittadini. Domande che richiedono risposte impegnative, ma soprattutto sagge che l'autore presenta come dei veri e propri sermoni. L'amore, l'amicizia, il matrimonio, le leggi, la libertà, la ragione e la passione, il dolore, i figli, e tanto altro ancora, sono i protagonisti degli interrogativi ai quali egli risponde con toni pacati e con contenuti validi e attuabili da chiunque e in ogni tempo. Risposte derivanti dalle sue esperienze vissute e dalle riflessioni compiute anche, e soprattutto, in quella stessa città che si accinge a lasciare per tornare alla sua isola natia. Un uomo che è un maestro, anche se non sempre ha goduto dell'apprezzamento di tutti i cittadini, a cui loro stessi chiedono di donare la sua verità. Un uomo che sta per iniziare un nuovo viaggio carico di un bagaglio fatto non solo di saggezza, ma anche di ricordi e di rimpianti.
4,90

La metamorfosi e altri racconti

Franz Kafka

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 141

"La metamorfosi", il romanzo più noto di Franz Kafka, è stato pubblicato nel 1915 a Lipsia, con il titolo originale Die Verwandlung. La storia narra la vicenda di Gregor Samsa, un commesso viaggiatore ligio al dovere, che vive nella casa dei suoi genitori, dove risiede anche la sorella, provvedendo ai bisogni economici di tutti, per questo il suo lavoro è fondamentale. Ogni mattina Gregor si sveglia prestissimo per prendere il treno e iniziare la sua giornata di lavoro. Ma una mattina, e qui comincia il racconto, gli è impossibile alzarsi dal letto, perché si è trasformato in uno scarafaggio. Come tutti i capolavori, anche La metamorfosi si presta a diverse interpretazioni. Il romanzo ha forti venature di ironico sarcasmo che raramente sono state considerate, preferendo ad esse l'espressione del romanzo tragico. Tuttavia, leggendo con attenzione la prima parte, si nota come la situazione fisica del protagonista lo porti, implicitamente, ad ironizzare su se stesso, anche se in seguito verrà annichilito dall'egoismo e dalla crudeltà di suo padre e dalla debolezza di sua madre. È interessante osservare il modo in cui i familiari cambiano atteggiamento nei suoi confronti: finché lavora, accettando il suo ruolo nella società, il protagonista viene rispettato con ammirazione dalla famiglia, mentre quando diventa un peso, il suo ruolo è ribaltato e così la sua morte viene accolta quasi con sollievo dai genitori e dalla sorella.
4,90

Romeo e Giulietta

William Shakespeare

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 118

La storia di "Romeo e Giulietta", narrata da William Shakespeare, è ambientata nel 1300, in epoca medievale, in un'Italia suddivisa in signorie incessantemente in guerra fra loro e dilaniate all'interno da sanguinose lotte principalmente tra le fazioni guelfa e ghibellina. Nella bella Verona, la travagliata storia di due giovani innamorati è ostacolata dall'odio fra le famiglie rivali dei Montecchi e dei Capuleti. Ma l'amore fra i due giovani e le insidie che affronteranno, fanno parte di un destino imperscrutabile, così come l'odio che minaccia di distruggere due delle famiglie più potenti di Verona. Opera ricca e densa, Romeo e Giulietta fonde tutti i generi, tutti gli stili, ma è soprattutto un'opera sostenuta da una poesia che oltrepassa il tempo e lo spazio. La più popolare tragedia di Shakespeare si ispira a numerose fonti, ma resta il fatto che solo un autore come lui ha saputo elevare questa drammatica storia d'amore e di morte al rango di mito.
4,90

Una stanza tutta per sé

Virginia Woolf

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 126

"Una stanza tutta per sé", affronta in modo ironico e con senso critico il tema della creatività femminile. La Woolf afferma la superiorità creativa della mente ed esprime una genuina indignazione per il ruolo subalterno cui era costretta la donna intellettuale del suo tempo. Lucida analisi dell'essere scrittrice in una società in cui la donna è relegata spesso al solo e semplice ruolo di madre, sorella e figlia, questo è un saggio alla ricerca di un punto di equilibrio interiore, di un momento di bellezza e verità. Introduzione di Armanda Guiducci.
4,90

Antologia di Spoon River

Edgar Lee Masters

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 248

"Antologia di Spoon River" è una raccolta di epitaffi che l'autore immagina sulle lapidi del cimitero accanto allo Spoon River, fiume che Masters conosceva bene per aver vissuto, fin dall'età di undici anni, nella vicina cittadina di Lewistown. Gli epitaffi raccontano la storia di una piccola città americana con le sue mille vite, ognuna chiusa nel suo dramma. Ogni testo è un dialogo con un passeggero ideale che transita per il cimitero, in una sorta di cammino dantesco verso una trasfigurazione finale.
4,90

Il giornalino di Gian Burrasca

Vamba

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 195

Ogni giorno Giannino Stoppani, detto Gian Burrasca, annota in un diario quello che accade nella sua vita. Combina un sacco di guai a causa dei quali viene mandato nel collegio Pierpaoli, dove diviene l'anima di una ribellione contro la falsa e tirannica disciplina imposta da una ridicola ma prepotente coppia di proprietari-direttori. Il diario diventa il simbolo della protesta di un ragazzo contro il mondo conformista e soffocante dei grandi. Età di lettura: da 9 anni.
4,90

Piccole donne

Louisa May Alcott

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 197

La Guerra di Secessione, fa da sfondo alle vicende di quattro sorelle Amy, Jo, Meg e Beth, che vivono con la madre, mentre il padre è in guerra al fronte. Le sorelle sono molto unite e grazie alla profonda amicizia che le lega e al modo semplice di affrontare le giornate, godendo delle piccole cose quotidiane, riescono a non soccombere alle difficoltà che si presentano. La loro felicità viene spesso messa a dura prova da eventi negativi, ma proprio la solidità del gruppo le aiuterà ad affrontare i problemi. Età di lettura: da 9 anni.
4,90

Elogio alla follia

Erasmo da Rotterdam

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 110

"L'Elogio della follia" rappresenta un'esaltazione allegorica della figura della follia, rappresentata come dea in vesti di donna. Erasmo da Rotterdam, servendosi delle dolci parole della dea, pone in discussione tutto un mondo e un sistema di vita. Il libro, quindi, è una satira della teologia scolastica, dell'immoralità del clero ed elogio della follia del vero cristiano che impronta la sua vita sulla fede. L'ironia è assai poco velata, prendendosi apertamente gioco di molti concetti e pregiudizi di quel tempo. In tutta la narrazione l'autore afferma che la follia è la vera dominatrice dell'intera civiltà, con le sue leggi e le sue usanze. Una follia che con le sue ali circonda ed abbraccia ogni persona, i laici e gli ecclesiastici, gli umili e i potenti, gli ignoranti e i sapienti. Un testo straordinario ricco di riflessioni lucide e taglienti come lame, nel quale la follia è una divinità che rappresenta tutti gli errori e tutte le debolezze dell'essere umano.
4,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.