Il tuo browser non supporta JavaScript!

Carocci: I manuali

Manuale di musicoterapia. Teoria, metodi e strumenti per la formazione

Gerardo Manarolo

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 2020

pagine: 488

Il manuale nasce per offrire agli studenti e ai cultori della materia un percorso dove approfondire le diverse conoscenze che fondano l'impianto teorico-metodologico della musicoterapia. Il presupposto relazionale, con riferimento alla psicologia dinamica e agli studi sull'intersoggettività, costituisce il punto di partenza e di arrivo di un tragitto che prevede nel suo farsi l'integrazione di contributi propri delle neuroscienze, della psicologia cognitiva, della neuropsicologia. Nel piano dell'opera si è cercato di declinare le diverse prospettive e di estrapolare dai differenti contesti di studio (da quello musicologico a quello psicodinamico, da quello neuroscientifico a quello antropologico) dati e riflessioni utili a costruire un corpus di studi specificamente musicoterapico. Peraltro questa finalità può essere perseguita in maniera congrua solo calandosi in una dimensione clinica, dove trovano sintesi e integrazione i suddetti saperi e dove si possono generare nuove idee e prospettive.
48,00

Il cuore psicologico. Psicofisiologia cardiovascolare

Luciano Stegagno

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2020

pagine: 139

Oltre a essere l'organo principale per la circolazione del sangue e particolarmente sensibile all'impatto delle emozioni, il cuore è coinvolto in molte altre attività cognitive, sociali e comportamentali: tutte le variazioni dei parametri cardiovascolari, in sintesi l'emodinamica sistemica, sono infatti di natura psicologica. Tra questi, l'indicatore principale è la frequenza cardiaca, le cui variazioni vengono qui prese in considerazione durante prove di memoria, attenzione, immaginazione, persuasione, in condizioni competitive, di depressione e durante il sonno. Particolare risalto viene dato inoltre alla capacità di percepire il cuore e di autocontrollarlo.
16,00

Pagine chiare. Testi di facile lettura per gli alunni con BES

Andrea Biancardi, Nicoletta Galvan

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2019

pagine: 187

Disturbi specifici dell'apprendimento, poca conoscenza delta lingua italiana, profili cognitivi border-line determinano difficoltà di lettura che spesso si protraggono ben oltre il ciclo della scuola primaria. Si tratta di difficoltà che la scuola riconosce come Bisogni educativi speciali (BES), e per i quali dovrebbe essere progettata una didattica del leggere che avvicini alla pagina scritta attraverso testi costruiti "su misura". È la proposta di questo volume: una raccolta di letture che, per caratteristiche grafiche, lessicali, sintattiche, risultano facilmente decifrabili e facilmente comprensibili senza rinunciare alla scelta di argomenti non banali e all'arricchimento del lessico. Alla spiegazione dei termini che si presumono distanti dal vocabolario di base dei lettori è dedicata una pagina a sé, che precede sempre il brano. Gli esercizi che accompagnano i testi sono stati pensati per sollecitare l'elaborazione di inferenze, che sappiamo svolgere un ruolo cruciale nei processi di comprensione.
18,00

Pedagogia delle diversità. Come sopravvivere un anno in una classe interculturale

Anna Granata

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2016

pagine: 172

Settembre, ottobre, novembre... e infine giugno. Un intero anno scolastico si snoda nelle pagine di questo libro che ci conduce sulla soglia di un'aula vociante e vivace. Da lì osserviamo i bambini crescere e cambiare e così il loro maestro. E sembra di ascoltare i dilemmi di quell'insegnante assorto e generoso che si pone le stesse domande e condivide i tormenti di tutti i maestri di scuola. Come formare una classe, quanto spazio dare alla festa di Natale, come interagire con famiglie di culture diverse, come comportarsi di fronte alle differenze di genere, di apprendimento e di lingua, in quale modo favorire l'inserimento di un nuovo bambino, magari a metà anno, che non sa una parola di italiano, che non ha mai messo prima un paio di scarpe. Nella forma di un diario, a tratti ironico e paradossale, il volume propone strumenti concreti, riflessioni ed esercizi per chi ancora crede che coltivare le diversità in classe sia uno dei mestieri più belli del mondo.
19,00

Le buone pratiche per l'Alzheimer. Strategie assistenziali per gli operatori coraggiosi

Luisa Bartorelli

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2015

pagine: 170

Il libro intende rispondere alle esigenze degli operatori del settore, che si trovano a dover gestire situazioni difficili e complesse, spesso in una solitudine culturale senza certezze, all'interno dei servizi o presso il domicilio dei pazienti. Sono persone preziose, le più vicine ai malati e alle famiglie, ma il loro impegno è spesso sottovalutato. Ora finalmente c'è nell'aria una metanoia, una conversione, un cambiamento di mentalità che unisce saperi, professionalità e risorse personali. È necessario guardarsi dentro per cercare soluzioni nuove: non più sforzarsi di affrontare i bisogni giorno per giorno, ma ideare percorsi di vita.
18,00

L'intervento psicoeducativo nei disturbi dello sviluppo

Claudio Vio, Cristina Toso, M. Stella Spagnoletti

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2015

pagine: 270

Il volume offre un metodo di intervento efficace e scientificamente fondato per tutte quelle situazioni che vedono protagonisti non solo il bambino con le sue problematiche, ma anche la famiglia e le altre figure con ruolo educativo (insegnanti, educatori professionali ecc.). Il testo è perciò diviso in due grandi ambiti: i primi tre capitoli intendono approfondire i contesti culturali (utilizzo dell'icf) e scientifico (modelli di psicologia dello sviluppo, metodo di lavoro condotto su caso singolo) all'interno dei quali individuare le coordinate utili alla definizione del progetto psicoeducativo; la seconda parte è dedicata ai disturbi (spettro dell'autismo, disturbi del comportamento, disabilità intellettiva, disturbi di apprendimento), affrontati secondo uno schema comune: definizione in ambito clinico del problema, modelli psicologici interpretativi del disturbo, interventi che hanno ricevuto delle evidenze rispetto la loro efficacia, variabili da prendere in considerazione nello studio con soggetto singolo, con particolare attenzione alla collaborazione tra famiglia e mondo della scuola. Lo scopo è proporre un approccio coerente tra valutazioni cliniche e intervento nei diversi contesti di vita.
27,50

Apprendere a educare. Il tirocinio in Scienze dell'educazione

Paola Bastianoni, Emanuela Spaggiari

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2015

pagine: 146

Ecco un manuale agevole e corredato da esemplificazioni per facilitare il futuro educatore all'apprendimento partecipato di una delle professioni più stimolanti. Il tirocinio nei corsi di laurea di Scienze dell'educazione è un'esperienza importante e formativa. È il momento dedicato all'osservazione, all'ascolto, alla condivisione, alla riflessione. È il luogo della comprensione; è lo spazio dove l'azione si può sospendere e la sistematica riflessione sulla relazione educativa, osservata e partecipata, diventa occasione privilegiata per comprendere e adottare un orientamento relazionale necessario ad ogni setting educativo. Il manuale è arricchito da un excursus storico sulla figura dell'educatore professionale con particolare attenzione alla definizione dei due profili che oggi incarnano questa professione in Italia (l'educatore sociale extrascolastico e l'educatore professionale sanitario), alle loro competenze specifiche e al loro impiego nel mondo del lavoro; da una riflessione sulle politiche europee in campo educativo e da un'attenta descrizione del tirocinio curriculare nei diversi atenei italiani che includono corsi di laurea in Scienze dell'educazione. Educatori, studenti in Scienze dell'educazione, coordinatori e operatori di servizi educativi potranno trovarvi spunti interessanti per progettare e realizzare tirocini formativi che si propongano di avviare esperienze professionali significative, emotivamente coinvolgenti e centrate sul benessere di tutti gli interagenti...
17,00

Letterature comparate

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2014

pagine: 334

"Stare da entrambe le parti di uno specchio": così nel 1924 Eliot descrive l'esperienza di leggere testi remoti nel tempo e nello spazio. Una metafora che rende in modo efficace la sfida ardua affrontata dalla comparatistica: vedere sé stesso come un altro, come un doppio asimmetrico, e costruire così la propria identità attraverso il confronto. Lavoro di squadra caratterizzato da argomentazione semplice, aggiornamento bibliografico e continue esemplificazioni, il volume fornisce una mappa di questo sapere antigerarchico e dinamico, rendendolo fruibile sin dai primi anni dei corsi universitari e configurando una sorta di interfaccia fra elaborazione teorica ed esperienza dei testi.
29,00

La terapia dell'umorismo. Metodi e pratiche per il benessere personale e relazionale

Rino Cerritelli

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2013

pagine: 222

Oggi più che mai, c'è bisogno di un umorismo genuino, utile e spirituale, svincolato da esigenze esibizionistiche o competitive. Un umorismo che nasca e viva nella quotidianità per gestire le relazioni, superare i fallimenti, coltivare tolleranza e solidarietà, stimolare il pensiero creativo e l'intelligenza emotiva, migliorare il carattere e la qualità del vivere. Un umorismo ingegnoso e costruttivo, che induca a ricercare un più sano rapporto con le situazioni di dolore e sofferenza. L'obiettivo di questo libro è far conoscere uno strumento innovativo di crescita individuale, relazionale e sociale, divenuto indispensabile per chiunque operi in ambito terapeutico, educativo e sociosanitario: l'humor terapia. Uno strumento che non è concentrato solo sull'aspetto performativo del comico o su quello fisiologico del ridere, ma sul contributo che l'umorismo può dare a una più equilibrata interazione olistica tra mente, corpo e ambiente. Le teorie, i metodi e le tecniche presentate nel volume sono state applicate dall'autore e da Matteo Andreone in anni di corsi, workshop e seminari. Attraverso la conoscenza e la pratica dell'humor terapia sarà possibile non solo usare in modo supportivo, dinamico e condiviso l'umorismo (e quindi incrementare il benessere in campo affettivo, sociale e professionale), ma anche riappropriarsi di una risorsa esistenziale che ci appartiene per diritto di nascita.
22,00

Il nido. Educazione e cura della prima infanzia

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2013

pagine: 223

I nidi sono, senza dubbio, contesti dall'alta valenza educativa e, sempre più frequentemente, accompagnano le famiglie nella crescita dei bambini. Il volume affronta, in modo organico e onnicomprensivo, i vari aspetti che riguardano tali servizi. Nella prima parte, dalla ricostruzione storica dei servizi educativi in Italia, il testo illustra la prospettiva europea in ambito di educazione e cura della prima infanzia. Nella seconda parte, si propongono fondamentali teorie di riferimento, altamente correlate alla pratica educativa dei nidi. Nella terza parte, si affrontano le buone prassi che qualificano un educatore competente: il progetto educativo, il significato delle routine, la vita quotidiana al nido, l'organizzazione degli spazi, la continuità educativa, l'importanza dell'osservazione e della documentazione. Nella quarta e ultima parte, infine, si offrono indicazioni sull'organizzazione del gruppo educativo e sulla gestione dello stesso. In particolare, si delinea la figura del coordinatore educativo e si propongono gli strumenti per garantire alti livelli di qualità del nido. Il libro si rivolge, in particolare, agli operatori del settore, agli studenti universitari e a tutti coloro i quali intendano approfondire le principali tematiche che qualificano il servizio nido.
23,00

Insegnare la musica. Guida all'arte di comunicare con i suoni

Stefania Lucchetti, Franca Ferrari, Anna M. Freschi

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2012

pagine: 246

L'insegnamento della musica richiede una preliminare messa a fuoco dei concetti fondanti della disciplina, ottenuta a partire non dalle definizioni grammaticali, ma dall'osservazione dei repertori e delle esperienze d'ascolto condivise. A questo fine, le autrici propongono un itinerario di autoformazione in cui suono, ritmo, melodia, armonia e forma musicali sono indagati e descritti nelle loro valenze effettive di canali e sistemi comunicativi. Tale prospettiva, insieme a una modalità espositiva di tipo induttivo, sostenuta da frequenti indicazioni per la navigazione musicale on line, fa di questo testo uno strumento importante sia per gli insegnanti di musica in servizio, sia per quelli ancora in formazione, nelle università o nei conservatori, sia per tutti coloro che, appassionati di musica, desiderano meglio comprendere le caratteristiche di questo linguaggio straordinario.
25,00

Il disturbo da deficit d'attenzione e iperattività

Daniele Fedeli

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2012

pagine: 207

Il disturbo da deficit d'attenzione e iperattività rappresenta una delle condizioni maggiormente incidenti in età evolutiva, riguardando il 5% circa della popolazione scolare. Ciò significa che ci si può attendere mediamente un bambino iperattivo per classe. In realtà, la fotografia è ancor più allarmante se si considerano due aspetti: da un lato, accanto ai soggetti con una chiara diagnosi del disturbo, esiste un'ampia zona grigia di bambini e ragazzi che presentano generiche difficoltà d'attenzione e di autoregolazione comportamentale; dall'altro lato, tali problematiche determinano sequele particolarmente invalidanti a tutti i livelli dell'esperienza quotidiana. Il bambino iperattivo, infatti, non apprende efficacemente, ha difficoltà a interagire in modo positivo con i compagni, va incontro a numerosi piccoli e grandi incidenti. Il quadro si completa con un dato ancor più preoccupante: i deficit attentivi presentano un fortissimo rischio di cronicizzazione, in grado di incidere sull'intera carriera del soggetto. A fronte di ciò, diviene allora necessario disporre di strumenti conoscitivi e d'intervento realmente efficaci. A tale scopo, il lettore viene guidato ad acquisire una serie di strategie utilizzabili nei diversi ambienti e nei successivi momenti di una tipica giornata scolastica.
21,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.